Ambiente in Timor Est

Flora
Più della metà del territorio di Timor Est è coperto da foreste: sandalo (in gran parte distrutte, come conseguenza dello sfruttamento indiscriminato durante i secoli di occupazione coloniale e durante gli anni di lotta per l’indipendenza), eucalipto, ebano, teak, oltre a sequoie, palme da cocco, formazioni di mangrovie. La vegetazione è molto varia già tipica dell’ambiente australe. L’uso di abbattere e incendiare gli alberi per far posto alle coltivazioni mette a rischio il grande patrimonio forestale e la fauna che popola i boschi, oltre a causare l’erosione del suolo. I programmi governativi per la salvaguardia dell’ambiente hanno portato alla creazione di alcune aree protette (7,3%); tra questi, si ricorda il Parco nazionale Nino Konis Santana creato nel 2007 e dedicato alla protezione di un ricco ecosistema marino e terrestre: un’estesa regione comprendente foreste e coste marine, vergini di costruzioni e dagli splendidi coralli. Situato alla punta di questo minuscolo paese, il parco nazionale di Nino Konis Santana, di una superficie di 68.000 ettari di terra e di 55.600 ettari di mare.

Fauna
La fauna comprende una grande varietà di uccelli e pesci oltre a tartarughe e, nelle foreste, scimmie, serpenti e cus-cus (marsupiali arboricoli). Tra le specie in estinzione, si segnala quella di alcuni uccelli come il cacatua dalla cresta gialla.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 1.320 - Voli esclusi

Durata: 13 giorni / 10 notti

Su richiesta

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1.070 - Voli esclusi

Myanmar

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 2.270 - Voli internazionali esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Beirut Beirut è situata nel mezzo della costa mediterranea libanese. La città non si è ancora ripresa del tutto, presenta ancora i segni della guerra ed è ricca di contrasti. A nord-ovest, la zona di Hamra è ideale per passeggiare e fare shopping nella tipica atmosfera libanese. A est della città, in una villa dell’800 […]

Monte Baekdu Il Baekdu-san, “montagna dalla testa bianca”, si trova all’estremità settentrionale del paese, a cavallo del confine tra Corea e Cina. Questo vulcano estinto di 2744 m è la vetta più elevata della penisola coreana e la sua cima principale è coperta di pietra pomice di colore biancastro ed è innevata tutto l’anno. Su […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su