Cosa vedere in Kyrgyzstan

Lago Ysykköl (Issuk-Kul)

Il lago Ysykköl, con i suoi 170 km di lunghezza e 70 km di larghezza, è uno dei laghi più grandi al mondo, secondo solo al Lago Titicaca. Il lago si trova a 1600 m s.l.m. e si è formato su una grande depressione tra le vette del Küngey Alatau e la catena del Terskey Alatau. In passato il lago veniva utilizzato dalla Marina Militare sovietica per testare siluri ad alta precisione lontano da occhi indiscreti, per questo non erano ammessi turisti in queste località. Fra le attrattive del territorio vanno ricordate la sorgente d’acqua calda di Altyn Arashan, a 3000 m d’altezza, l’immenso e silenzioso pascolo estivo della valle di Karkara e le falesie di arenaria rossa del canyon di Jeti-Öghüz. Inoltre, per gli appassionati è possibile pescare nel lago e tentare di catturare la trota locale, il cui peso arriverebbe addirittura fino a 35 kg.

 

Canyon di Ala-Archa

L’enorme canyon di Ala-Archa è un parco naturale a sud della capitale che offre la possibilità di effettuare varie escursioni attraverso sentieri che conducono ai ghiacciai o alla vetta più alta della regione. All’interno del parco sono facilmente rintracciabili alcuni rifugi, ma per vivere al meglio le escursioni consigliamo l’uso di una tenda.
È possibile prenotare un’escursione nelle agenzie di viaggi della capitale.
Si ricorda che per accedere al parco si paga una piccola somma.

 

Bishkek

La capitale, precedentemente chiamata Frunze, è il centro industriale del paese.
Fondata nel vicino 1825, la città non offre la possibilità di ammirare strutture precedenti la II Guerra Mondiale, ma si possono comunque visitare il Museo Storico, il Museo delle Belle Arti e la piazza Ala-Too. Bishkek vanta due primati: quello di essere la città con il maggior numero di alberi per persona tra le città dell’Asia centrale e quello di essere l’unica città al mondo il cui nome deriva da un utensile di legno, un bidone utilizzato per produrre il latte di cavalla fermentato.

 

Monumenti Unesco Patrimonio dell’Umanità

In Kyrgyzstan, secondo l’UNESCO, è presente un Patrimonio dell’Umanità:

• Montagna Sacra di Sulaiman-Too
Nota anche come Trono di Sulaiman, la montagna domina la valle di Fergana fa da sfondo alla città di Osh. Le sue cinque vette e i suoi pendii contengono vari luoghi di culto, 17 dei quali sono ancora in uso,collegati fra loro da sentieri, 101 siti con incisioni rupestri rappresentanti uomini, animali e forme geometriche e due moschee restaurate nel XVI secolo. La venerazione per la montagna unisce le credenze pre-islamica e islamica.
Si ritiene che il sito rappresenti l’esempio più completo in Asia centrale di una montagna sacra venerata da diversi millenni.

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Vietnam e Cambogia

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 2.120 - Voli intercontinentali esclusi

Durata: 23 giorni / 21 notti

da € 9.500 - Voli inclusi

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 990 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.380 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La religione più diffusa è senza dubbio l’islamismo praticato dal 97% della popolazione; il resto si divide tra hinduisti, cristiani, ahmadi e altre sette. L’islam è religione di stato: molti elementi ricordano al popolo la dovuta devozione, dal richiamo alla preghiera dei muezzin, alle strade piene di donne col volto coperto. L’Islam è stato introdotto […]

L’antica letteratura cambogiana è stata tramandata per molti anni attraverso dipinti o scritte scolpite sui muri. La letteratura contemporanea, al contrario, non esiste, in quanto il regime dei Khmer Rossi ha ucciso chi sapeva leggere e scrivere. Inoltre, la popolazione è poco interessata alla letteratura a causa delle condizioni di vita precarie.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su