Geografia in Timor Est

Timor Est è uno stato del sud-est asiatico facente parte dell’arcipelago delle Molucche, famosa fin dall’antichità per le grandi foreste di sandalo bianco, pregiatissimo legname che ricopriva buona parte del suo territorio; dello Stato fanno parte anche gli isolotti di Atauro e di Jako, oltre alla exclave di Ocusse (Ocussi) Ambeno, ubicata nella parte occidentale dell’isola. Timor Est confina a ovest con l’Indonesia, a nord è bagnato dagli stretti di Ombai e Wetar ed a sud dal Mar di Timor che lo separa dall’Australia. L’enclave di Oecussi-Ambeno è bagnata a nord dal Mare di Savu mentre il confine terrestre è con la sola Indonesia. Il Paese è ricco di foreste, grazie alle frequenti precipitazioni concentrate nella stagione umida (dicembre-marzo) e ai numerosi corsi d’acqua, che lasciano il posto, nelle zone più secche, alla savana arborata. La superficie complessiva dell’intero arcipelago delle Molucche sfiora il milione di chilometri quadrati, dei quali non più del 10% si trovano sulla terraferma. La morfologia di quasi tutte le isole è piuttosto “mossa”, con alture anche di una certa altezza che si ergono a strapiombo sulle limpide acque dell’Oceano, nei pressi delle quali comincia a diradarsi l’intricata vegetazione che ricopre invece tutto l’entroterra, caratterizzato dalla presenza di numerose specie di piante tropicali tra cui tantissime spezie, come il sago, il riso, la noce moscata e i chiodi di garofano, che sono valse alle Molucche il soprannome di “isole delle spezie”.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 980 - Voli esclusi

Durata: 3 giorni / 2 notti

da € 530 - Voli esclusi

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 720 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Trattandosi di un Paese islamico, si consiglia di adottare un abbigliamento e comportamenti consoni. ABBIGLIAMENTO: Si consigliano abiti di cotone, che espongano il meno possibile la pelle, sia per gli uomini che le donne: abiti lunghi, larghi e poco rivelatori, una buona soluzione è lo shalwar kameez (abito tradizionale composto da una tunica indossata sopra […]

I primi insediamenti nel territorio turkmeno risalgono al periodo che va dal 7000 al 5000 a.C. Dal quel periodo si successero diverse dinastie e diversi comandanti, quali gli Achimenidi, Alessandro Magno ed i Parti. Durante quest’ultima dinastia la loro capitale fu stabilita a Nisa e il Turkmenistan divenne una tappa importante sulla Via della Seta. […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su