Scopriamo insieme il meglio dell’Oman, paese di antichissime tradizioni, ricco di bellezze paesaggistiche e di scenari che si susseguono tra villaggi sperduti, eleganti città, pareti rocciose e distese desertiche.

Iniziamo da Muscat, la capitale dell’Oman, città con alle spalle una storia antichissima che risale al II secolo a.C. e con una ricchezza di colori e di vita che attrae il visitatore fin da subito.

Qui infatti è facile stupirsi dall’ordine e dalla pulizia quasi maniacale che regna per le sue strade, dove le aiuole sono curatissime e gli alberi e i cespugli vengono potati per creare incantevoli motivi geometrici.

Da visitare assolutamente è la spiaggia di AlQurm, un’oasi nel cuore della città, ideale per coloro che amano fare lunghe passeggiate e magari fare anche un divertente picnic; il lungomare inoltre è zeppo di localini in cui è possibile degustare un ottimo tè e la sera si popola di giovani che giocano a calcio.

L’essenza della città è comunque rappresentata dal quartiere di Murath, con la sua antica fortezza portoghese e il mercatino del souq, ricco di colori e di odori che creano un’atmosfera unica in cui il tempo sembra fermarsi.

A seguire spostiamoci a Nizwa, conosciuta come la perla dell’Islam, perché da qui partì il primo seguace omanita di Maometto; una città molto attrattiva, in cui le case di colore giallo e l’antico forte ricco di storia, si stagliano su un cielo di un azzurro intenso.

Inoltre le torri della città, offrono una vista dall’alto che abbraccia palmeti lussureggianti e numerose piantagioni di datteri.

Addentrandoci poi lungo le strade e le piazze qui molto affollate, possiamo incontrare uomini con le tradizionali tuniche bianche, donne dall’aria riservata con il velo nero insieme ad altre invece con lunghi abiti colorati, bambini che giocano e anziani che magari trasportano capretti da vendere al mercato, luogo ideale per ammirare i costumi e le abitudini di questa gente e per comprare anche qualche prodotto locale.

Per tutti gli amanti dell’avventura e delle emozioni forti, invece è consigliabile un’escursione lungo il Jebel Shams, ovvero il grand canyon dell’Oman, la più alta cima di tutto il paese, percorribile facilmente a bordo di un fuoristrada nei tratti più impervi o a piedi dove è più sicuro, lasciandosi incantare da altitudini che mozzano il fiato.

Infine una visita a Wahiba, un’estesa superficie desertica, famosa per le sue dune rossastre e per gli accampamenti dei beduini, situati in piccole oasi verdi, dove i turisti vengono ben accolti per riposare, per bere del tè o per fumare il narghilè, la tipica pipa della tradizione araba.

Veniteci con noi, da non perdere!

 

Per conoscere tutti i nostri tour in Oman cliccate qui!

 

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 12 giorni / 9 notti

Su richiesta

Durata: 9 giorni / 7 notti

da € 1.490 - Voli internazionali esclusi

malacca

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 850 - Voli esclusi

Easy Vietnam

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 990 - Voli intercontinentali esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La Musica cinese, ritenuta di origine divina e strettamente connessa alla cosmologia e all’astrologia, durante la dinastia Chu (1122-225 a.C.) aveva un ruolo importante all’interno delle complesse situazioni rituali cinesi: associata alla danza, essa accompagnava i cerimoniali religiosi collegati alla natura e alle tappe fondamentali della vita umana,inoltre si credeva che in cina la musica […]

Scopriamo insieme una delle sette meraviglie del mondo: il Taj Mahal!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su