Passaporti e visti per le Maldive

Per entrare in territorio maldiviano è necessario essere in possesso del passaporto con validità residua di almeno un mese dalla data prevista per il rientro in Italia o di almeno dei mesi in caso di viaggio aereo via Dubai o via Doha.
Il visto obbligatorio di 30 giorni si ottiene direttamente in aeroporto all’arrivo nel Paese. Il visto può essere prorogato di 60 giorni presentando l’apposito modulo e due foto tessera al locale Ufficio Immigrazione entro 30 giorni dall’arrivo.
Se il viaggio non è organizzato da un tour operator, la prenotazione confermata presso una struttura alberghiera locale è condizione necessaria per l’ottenimento del visto.
È severamente vietato lavorare se si è sprovvisti dell’apposito permesso di lavoro.
Minori: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani dovranno essere in possesso di passaporto individuale, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009.

Articoli che potrebbero piacerti

Danum Valley La foresta pluviale più antica del pianeta. Una paradiso naturale habitat di alcuni animali endemici e rari come gli oranghi. Il percorso è di circa 2 ore e 30 minuti di strada sterrata ed è possibile che  all’ improvviso una famiglia di elefanti  vi appaia sul bordo dello sterrato o che un branco […]

Ecco a voi l’importante sito di templi induisti di Prambanan a Giava.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su