Deserti, ghiacci e misteri

25 giorni / 22 notti da € 8.940
https://www.goasia.it?p=8170
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Un viaggio che tocca tre continenti in un unico indimenticabile viaggio: il Sudamerica, con il Cile dei vigneti, dei ghiacci e del deserto, l’Isola di Pasqua dalle enigmatiche teste; l’Australia con Sydney, una delle sue icone, luminosa e vitale; l’Asia con Hong Kong, metropoli tra oriente e occidente.

1° giorno,                  ROMA – MADRID  (-/-/-) 
Partenza dall’Italia per Santiago del Cile con voli di linea Iberia via Madrid o altro vettore Iata con diverso istradamento. Pasti, film e pernottamento a bordo.
2° giorno,                   MADRID – SANTIAGO (-/-/-) 
Nella notte cambio di aeromobile e coincidenza per Santiago. Arrivo e sistemazione presso l’hotel prescelto (early check-in soggetto a disponibilità). Nel pomeriggio, visita della città di Santiago, camminata per il centro della città con visita della Cattedrale e del Palazzo del Governo “La Moneda” e la zona pedonale di “paseo” Ahumada. Poi, visita della parte antica della città, attraversando il quartiere di Bellavista e quello residenziale con eleganti palazzi, cuore commerciale finanziario di Santiago. Si raggiunge, infine, la Collina San Cristobal, da dove si può godere di una magnifica vista panoramica della città di Santiago e della Cordigliera delle Ande. Pernottamento in hotel.
3°giorno, SANTIAGO – VALPARAISO – SANTIAGO (B/-/-)
Prima colazione in hotel. In mattinata partenza verso la costa attraversando le valli di Curacaví e Casablanca, note per il successo avuto nella produzione di vini bianchi di alta qualità. Il tour proseguirà fino alla costa per la visita di playa Las Salinas, Reñaca e la città di Viña del Mar, conosciuta come la “città giardino” per i bei parchi e le decorazioni floreali. Visita dell’edificio del Casino Municipal e del tradizionale viale Costanera. Proseguimento per Valparaiso, città del secolo XVI, costruita in posizione spettacolare su ripidi colli attraversati da tortuose stradine, scale e ascensori, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, grazie alla sua eclettica e particolare architettura e sviluppo urbanistico. Rientro a Santiago in serata. Pernottamento in hotel.
4° giorno, SANTIAGO – CALAMA – SAN PEDRO DE ATACAMA (B/-/-)
Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto di Santiago e partenza con volo di linea per Calama. Accoglienza all’aeroporto, trasferimento privato a San Pedro de Atacama (circa 1 ora e mezza) e sistemazione presso l’hotel prescelto. Nel pomeriggio, visita alla Valle de La Luna per ammirare lo splendido tramonto sul Deserto di Atacama. Ritorno a San Pedro de Atacama. Pernottamento.
5° giorno, LAGUNAS ALTIPLANICAS, TOCONAO E SALAR DE ATACAMA (B/-/-)
Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita del tipico Museo archeologico Padre Le Peige che espone antichi reperti della civiltà atacameña. Successivamente, visita alla fortezza indigena di Quitor, un villaggio in cui risiedono principalmente famiglie atacamene la cui fonte di lavoro è l’agricoltura, e le rovine di Tulor che risalgono a più di 3000 anni fa. Nel pomeriggio, visita di Toconao, caratteristico villaggio dove gli artigiani intagliano figure in pietra vulcanica. Passeggiata per la Valle de Jeri, per terminare con la Laguna Chaxa, nel mezzo del Salar de Atacama, habitat dei fenicotteri rosa. Rientro a San Pedro de Atacama. Pernottamento in hotel.
6° giorno, GEISER DEL TATIO  (B/-/-)
Partenza molto presto dall’hotel (4.30 a.m.) con destinazione i Geysers del Tatio. Colazione sul posto con successiva passeggiata guidata verso il campo geotermale per osservare le imponenti fumarole nel pieno della loro attività all’alba. Rientro a San Pedro de Atacama con una veduta spettacolare dei vulcani Tocorpuri e Sairecahur. Sosta presso il tipico villaggio di Machuca. Resto della giornata libera per visitare il paese e il mercato artigianale. Pernottamento.
7° giorno, SAN PEDRO DE ATACAMA – SANTIAGO – P.TA ARENAS – P.TO NATALES  (B/-/-)
Prima colazione in albergo. Trasferimento regolare all’aeroporto di Calama e partenza con volo per Punta Arenas, via Santiago.
N.B.: per ragioni logistiche potrebbe talvolta essere necessario anticipare il volo Calama/Santiago allla sera prima con pernottamento nei pressi dell’aeroporto di Santiago.
Arrivo, trasferimento privato con guida al terminal degli autobus e proseguimento con servizio di bus regolare fino alla città di Puerto Natales. All’arrivo trasferimento privato con guida e sistemazione presso l’hotel prescelto. Pernottamento in albergo.
8° giorno, GHIACCIAI BALMACEDA E SERRANO  (B/L/-)
Dopo la prima colazione, intera giornata di escursione (guida bilingue spagnolo/inglese a bordo). Si parte da Puerto Natales la mattina presto e, dopo uno splendido percorso attraverso il fiordo Ultima Esperanza e 3 ore di navigazione, si arriva al millenario ghiacciaio Balmaceda, dove è facile incontrare colonie di cormorani e leoni marini. Giunti alla fine del fiordo, si ormeggia e si scende a terra per camminare approssimativamente 1000 metri lungo un sentiero nel mezzo del meraviglioso bosco ai piedi del ghiacciaio Serrano e da lì ammirare questo imponente spettacolo naturale. Pranzo. Nel pomeriggio, ritorno alla città di Puerto Natales. Pernottamento in hotel.
9° giorno,             TORRES DEL PAINE  (B/L/-)
Prima colazione in hotel. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale Torres del Paine con sosta alla Cueva de Milodón, dove sono stati scoperti resti di un animale erbivoro chiamato Milodonte. Proseguimento nella steppa patagonica dove vivono guanaco, volpi, ñandu, cervi, condor andini, fino ad arrivare al Parco Nazionale Torres del Paine, dichiarato riserva Mondiale della Biosfera dall’UNESCO nel 1978. Visita del Salto Grande del Río Paine, apprezzando il maestoso e imponente massiccio montuoso delle Torres del Paine, del Lago Pehoe fino ad arrivare al Lago Grey. Rientro a Puerto Natales in serata. Pranzo in corso di escursione. Pernottamento in hotel.
10° giorno, PUERTO NATALES – PUNTA ARENAS – SANTIAGO (B/-/-)
Dopo la prima colazione in albergo, trasferimento privato con guida al terminal degli autobus e proseguimento con servizio di bus regolare fino alla città di Punta Arenas. All’arrivo trasferimento privato con guida all’aeroporto e partenza con destinazione Santiago. A Santiago, accoglienza e sistemazione in hotel nei pressi dell’aeroporto. Pernottamento.
11° giorno,     SANTIAGO – ISOLA DI PASQUA (B/-/-)
Prima colazione in albergo. Assistenza in aeroporto e partenza con volo per l’Isola di Pasqua. Arrivo, trasferimento e sistemazione presso l’hotel prescelto. Pernottamento in albergo.
12° giorno,     ISOLA DI PASQUA (B/L/-)
Dopo la prima colazione, escursione dell’intera giornata al Vulcano Rano Raraku, dove furono costruiti la quasi totalità dei Moai, le misteriose statue che si trovano un po’ dappertutto sull’isola. Visita ai siti archeologici di Tongoriki, Te Pito Kura e alla spiaggia di Anakena. Pranzo pic-nic incluso. Pernottamento in albergo
13° giorno,     ISOLA DI PASQUA (B/-/-)
Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita del vulcano Rano Kau, della vicina città cerimoniale di Orongo e dei Templi Vinapu, dove si è riscontrato nella lavorazione della pietra una singolare somiglianza con i metodi utilizzati in Perù. Nel pomeriggio, visita del centro cerimoniale di Ahu Akivi e dei suoi 7 Moai. Pernottamento in albergo.
14° giorno,     ISOLA DI PASQUA – SANTIAGO (B/-/-)
Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Santiago. Arrivo, trasferimento e sistemazione nell’hotel prescelto. Pernottamento.
15°-17° giorno, SANTIAGO – SYDNEY (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in tempo utile in aeroporto e partenza per Sydney con volo di linea Qantas Airways. via Aukland, attraversamento della linea di fuso orario. Arrivo trasferimento collettivo in albergo. Tempo libero per relax o visite. Pernottamento.
Sydneyè una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, con la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. Per conoscere Sydney si parte dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino a raggiungere il giardino botanico, maestoso e rilassante. Si prosegue sino al Circular Quay, dove con un traghetto si raggiungono l’acquario sottomarino di Darling Harbour (vedrete mante gigantesche che ondeggiano sul Vostro capo) od il Taranga Zoo, dove è possibile osservare tutte le specie animali più insolite che abitano la grande isola-continente Australia. Altra area di grande bellezza e vitalità è la zona storica dei Rocks, un tempo centro di magazzini coloniali inglesi ed oggi ristrutturato e trasformato in zona di attrazione e svago: giocolieri, musicisti e artisti da strada allietano i passanti.
18° giorno,                                          SYDNEY (B/L/-)
Prima colazione. Escursione intera giornata.
Partenza: Sydney 8:30 – Rientro: 17:45 circa
Al mattino incontro con la vostra guida parlante italiano e partenza per il tour in pullman granturismo che ci condurrà attraverso la città di Sydney, sino alle spiagge a nord della città. Lungo il tragitto potrete ammirare l’Opera House, il Parlamento, la splendida Darling Harbour e l’Harbour Bridge, la vista mozzafiato da Milsons Point e Hyde Park. Arrivati a Manly, una delle più amate spiagge per windsurfisti di Sydney, tempo a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia o per fare acquisti lungo il corso. Rientro in città passando per Freshwater Bay e Curl Curl, Previsto per le 12.15 l’imbarco per la spettacolare crociera nella baia durante la quale verrà servito il pranzo. Al termine, sbarco e verso le 14.30 partenza in pullman granturismo per continuare la visita della città e delle spiagge a sud. Attraverseremo la zona storica dei Rocks, il primo insediamento europeo in Australia, che sorge sullo sperone roccioso della sponda occidentale di Sydney, collegata al North Shore dall’Harbour Bridge. Potremo ammirare la cattedrale di St Mary ma anche la coloratissima Chinatown locale, Town Hall, il bellissimo acquario di Sydney, il quale vanta tre vasche oceaniche ancorate direttamente nella baia, il Casinò, e la zona più libertina di Kings Cross. Raggiungiamo quindi la spiaggia di Bondi, a sud della città, forse la più famosa spiaggia di Sydney grazie anche ai fotografatissimi bagnini, storici personaggi molto amati dagli australiani; nel campo da golf vicino alla spiaggia vi sono rocce con incisioni rupestri aborigene. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio al termine delle visite.Pernottamento.
19° giorno,                                          SYDNEY  (B/L/-)
Prima colazione. Escursione intera giornata alle Blue Mountain.
Partenza da Sydney 8:40 – Rientro: 17:30 circa
Incontro con la guida locale parlante italiano e partenza la mattina in pullman per vivere una giornata straordinaria. A poca distanza dalla città di Sydney è possibile immergersi in un’atmosfera naturale quasi incantata, le Blue Mountains. Dapprima l’Homebush Bay, sito delle Olimpiadi del 2000 e il villaggio Leura, un magnifico mix di giardini curatissimi e negozi caratteristici che rendono prezioso ogni minuto speso nelle sue strade. Attraversato l’Harbour Bridge le cime delle montagne si stagliano all’orizzonte. Una breve sosta al Bilpin Fruit Bowl per una tazza di thè e quindi proseguimento per la strada panoramica attraverso le cime, raggiungendo le piccole cittadine di Mt Victoria e Medlow Bath, per ammirare la spettacolare vista sulla Grose Valley sino a raggiungere Echo Point, da dove si gode una vista fantastica sulle “Three Sisters”, le formazioni rocciose più famose delle Blue Mountains. Qui ascolterete le antiche leggende aborigene sulle maestose formazioni rocciose risalenti all’era Dreamtime e sui motivi della creazione di queste ed altre bellezze naturali circostanti. Dopo un barbecue con una selezione di kebab marinati (sono inoltre disponibili pietanze per vegetariani), chi lo desidera potrà salire con la teleferica panoramica (extra a pagamento). Sosta alla cittadina di Katoomba, il cuore delle Blue Mountains, per una breve visita. Rientrando a Sydney un’ultima sosta al Parco Naturale di Featherdale per osservare da vicino gran parte della fauna tipica australiana, dai graziosissimi koala, agli emù, agli immancabili canguri. Rientro quindi in città per le 18.00 e termine dell’escursione.
20° giorno,                                          SYDNEY (B/-/-)
Prima colazione. Tempo libero per relax o visite. Pernottamento.
21° giorno,                                          SYDNEY (B/-/-)
Prima colazione. Tempo libero per relax o visite. Pernottamento.
22° giorno,                                          SYDNEY – HONG KONG (B/-/-)
Prima colazione. In tempo utile trasferimento collettivo per l’aeroporto. Partenza per Hong Kong con volo di linea Cathay Pacific o altro vettore Iata. Arrivo trasferimento privato in albergo. Pernottamento.
23° giorno,                                          HONG KONG (B/-/-)
Prima colazione. Escursione mezza giornata (h.09.00/13.00) dedicata alla visita dell’isola di Hong Kong con la salita al “Victoria Peak” da dove si gode di una vista spettacolare sulla baia; la spiaggia di Repulse Bay nel tranquillo versante meridionale dell’isola; e Aberdeen con il porto gremito di sampan, le imbarcazioni tipiche con guida in italiano e trasferimento privato.
24° giorno,                                          HONG KONG (B/-/-)
Prima colazione. Giornata a disposizione per relax o visite. Camera in day use.In serata trasferimento privato in aeroporto e nella notte volo diretto per l’Italia con Cathay Pacific o altro vettore Iata con diverso istradamento. Pasti, film, pernottamento a bordo.
25° giorno                                           ROMA (B/-/-)
Arrivo previsto in prima mattinata. Fine servizi.
Eventuali escursioni ad Hong Kong
Giornata intera, con pranzo in ristorante:
Isola di Lantau
Giornata (h.08.30/15.30) dedicata alla visita dell’isola di Lantau, alla scoperta di spiagge immacolate, tradizionali villaggi di pescatori, valli lussureggianti, montagne e spiritualità della più grande isola di Hong Kong. Trasferimento col traghetto all’isola di Lantau, proseguimento a bordo di un pullman verso la bella spiaggia di Cheung Sha e fino al singolare villaggio di pescatori di Tai O, dove molte abitazioni sono costruite su palafitte. Il pullman sale verso la montagna fino a Ngong Ping Plateau dove il Buddha Gigante siede imperioso accanto al monastero Po Lin. Il pranzo vegetariano verrà servito al ristorante nel monastero. Il tour termina con un’escursione spettacolare sulla funivia Skyrail che offre una stupenda panoramica discesa fino a Tung Chung, vicino l’aeroporto.
Con guida in inglese e servizi condivisi:  € 70,00
Quota individuale nette di partecipazione per persona   
In camera doppia
Santiago : Regal Pacific 5*
S.Pedro de Atacama : Terrantai 4*
Santiago Aeroporto : Holiday Inn Airpory 4*
Puerto Natales :  Costaustralis 4*
Isola di Pasqua : Hotel Altiplanico 4*
Sydney :  Hotel The Grace 4*
Hong Kong : The Langham 5*
o similari
€ 8.940
Tasse aeroportuali soggette a variazioni
€ 420
Note:
Quote a partire da: potrebbero esserci variazioni in base alle classi disponibili nei voli
Per questo viaggio occorre il visto australiano, il passaporto deve essere valido 6 mesi

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Gennaio 2018 al 31 Dicembre 2018€ 8.940

La quota comprende

    • Voli intercontinentali Cathay Pacific, Qantas Airways, American Airlines o altro vettore Iata
    • Franchigia bagaglio 20 Kg in stiva e 5 Kg a mano nei voli; il trasporto di un solo bagaglio durante il tour
    • Hotels della categoria prescelta su base camera doppia standard, salvo diversamente indicato
    • Trattamento indicato nel programma
    • Trasferimenti privati o collettivi come indicato nel programma
    • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
    • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
    • La polizza Viaggi rischio Zero
    • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio fino ad una somma assicurata di €1000,00 (vedi quanto esposto nella pagina relativa alle assicurazioni).

La quota non comprende

    • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
    • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
    • Le prime colazioni e i pasti non indicati, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
    • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
    • Quota di iscrizione di € 95

    Tasso di cambio: 1 EUR =1,50 AUD = 1,39 USD


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Danum Valley La foresta pluviale più antica del pianeta. Una paradiso naturale habitat di alcuni animali endemici e rari come gli oranghi. Il percorso è di circa 2 ore e 30 minuti di strada sterrata ed è possibile che  all’ improvviso una famiglia di elefanti  vi appaia sul bordo dello sterrato o che un branco […]

Sapevate che le arti marziali sono nate ad opera dei monaci del tempio Shaolin? Cogliete l’occasione per visitarlo insieme a noi!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su