http://www.goasia.it?p=17433
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Proponiamo di seguito un viaggio di gruppo che tocca le località più belle del Vietnam pensato per coloro i quali siano alla ricerca di una maniera diversa di visitare il paese, cercando di entrare maggiormente in contatto con la cultura e la popolazione locale effettuando escursioni in bicicletta, visitando villaggi meno battuti e pranzando anche in abitazioni tipiche insieme ai locali. Il tour prevede inoltre una mattinata “gastronomica” con corso di cucina per scoprire alcuni dei segreti di una delle più apprezzate tradizioni culinarie d’oriente. Al termine si vola a Siem Reap, in Cambogia, per visitare il maestoso sito archeologico di Angkor, vera meraviglia d’oriente. Voli dall’Italia su richiesta.

 

1° giorno

Arrivo ad HANOI (-/-/D)

Arrivo all'aeroporto internazionale di Hanoi. Disbrigo delle formalità di frontiera, rilascio del visto e trasferimento in hotel (le camere saranno disponibili dalle ore 14:00). Nel pomeriggio, passeggiata a piedi per scoprire la vita quotidiana della città e la sua evoluzione nel tempo attraverso i suoi differenti stili architettonici: vietnamita, cinese, coloniale e comunista. Si prosegue con una divertente escursione in risciò nei dintorni del lago Hoan Kiem e attraverso il quartiere dei 36 mestieri. Visita del tempio di Ngoc Son. In serata cena in ristorante locale. Rientro in hotel e pernottamento.
Opzione per chi arriva la mattina: Trattamento Spa
Massaggio corpo presso un centro SPA (durata 1h). Costo: 25 euro per persona (senza guida, non incluso il trasferimento)

2° giorno

HANOI (B/L/-)

Prima colazione. Hanoi, capitale politica del Vietnam, significa in vietnamita "al di qua del fiume", è adagiata lungo la sponda del Fiume Rosso ed è abitata da circa un milione di abitanti. Capitale imperiale fin dal 1010 e durante la dinastia Le dal 1428 al 1788, riprese il suo ruolo nell’Indocina francese durante il periodo coloniale dal 1902 al 1953, per diventare la capitale politica del Paese dopo la riunificazione nel 1976. Hanoi si presenta come una tipica città francese inizio secolo, con viali, parchi, monumenti, un centro affollato di negozietti e colori. Mattinata dedicata alla scoperta dei sapori e della tradizione culinaria locale: dopo la visita del mercato di Hanoi con la sua coinvolgente commistione di sapori, luci, voci e colori, ci si reca in una grande dimora locale dove, accompagnati da un cuoco e dai suoi assistenti, si procederà alla realizzazione di alcuni piatti tradizionali. Il corso di cucina dura 2 ore circa ed il pranzo sarà l'occasione per assaggiare i piatti realizzati accompagnati da altre specialità preparate dall'equipe di cucina. Nel pomeriggio visita della città di Hanoi e in particolare: la pagoda di Tran Quoc, il Tempio della letteratura, antica università costruita nel 1070 in onore di Confucio ed il Museo Etnografico (chiuso il lunedì). Al termine rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

3° giorno

HANOI – NINH BINH (Van Long) (B/L/D)

Prima colazione. Partenza alla volta della provincia di Ninh Binh (110 Km – 2 ore e mezza circa di strada. All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (3 km – 15/20 minuti, percorso in pianura adatto a tutti. Per coloro i quali non volessero o potessero pedalare è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore). Raggiunto Thung Nham si parte per un escursione di circa 1 ora e mezza a bordo di piccole barche a remi tra campi di riso e lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si parte per Hoa Lu per visitare il tempio dei re Dinh e Le del Regno Dai Co Viet del X e XI secolo. Al termine sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

In caso di maltempo il giro in bicicletta non verrà effettuato. All’arrivo si raggiungerà Thung Nham in macchina/bus e si proseguirà il programma come sopra.

4° giorno

NINH BINH - HALONG (crociera con pernottamento) (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino partenza per la baia di Halong (180 km – circa 4 ore), definita l'ottava meraviglia del mondo. La baia, costellata da rocce carsiche, ha subito nei millenni l'opera di erosione del vento e dell'acqua, creando un ambiente fantasmagorico di isole, isolette e faraglioni, alcuni dei quali alti centinaia di metri. Alcune isole hanno formato anche un laghetto interno accessibile attraverso un passaggio che sparisce del tutto durante l'alta marea, mentre altre presentano grotte e formazioni dalle forme più strane. Durante le mezze stagioni, la foschia del mattino crea effetti ancor più suggestivi, facendo apparire e scomparire isole e rocce in lontananza. Secondo una leggenda, le centinaia di isolotti sarebbero i resti della coda di un drago inabissatosi nelle acque della baia. Crociera con pernottamento nella baia. Pensione completa con pasti a base di pesce a bordo.

5° giorno

HALONG – HANOI – DANANG – HOI AN (B/L*/D)

Per i più mattinieri sveglia all’alba per assistere al sorgere del sole sul ponte della giunca. Dopo la prima colazione proseguimento della navigazione e delle visite nella baia. *Brunch a bordo. Rientro ad Halong e partenza per Yen Duc, un piccolo villaggio dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull'acqua all’aperto. Al termine rientro all’aeroporto di Hanoi, attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso, per il volo del tardo pomeriggio diretto a Danang. Partenza via strada per la cittadina di Hoi An e sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

6° giorno

HOI AN (MY SON & DUY VINH) (B/L/-)

Prima colazione. Al mattino escursione a My Son, il sito Cham più importante del Vietnam, centro religioso ed intellettuale del regno Champa, risalente al IV secolo. Visita del complesso dei templi Cham riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità. Rientro ad Hoi An e pranzo una casa locale. Al termine si parte a bordo di un’imbarcazione locale per il molo di Tra Nhieu: dopo un breve incontro con un famoso scultore locale, si parte per un tour in bicicletta verso il villaggio di Duy Vinh (circa 2 ore e mezza, percorso in pianura adatto a tutti. Per coloro i quali non volessero o potessero pedalare è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore): 13km di paesaggi bucolici tra risaie, distese di bamboo e sentieri alberati. Una volta giunti al villaggio, sarà il momento di scoprire le tradizioni e le tecniche artigianali della lavorazione del cai còi, una pianta che cresce rigogliosa in quest’area e che viene utilizzata di generazione in generazione per la realizzazione delle stuoie (N.B. A seconda del periodo, sarà possibile scoprire le varie fasi di lavorazione delle materie prime). Rientro in auto ad Hoi An. Cena libera e pernottamento in hotel.

In caso di maltempo, dopo il pranzo partenza in auto attraverso la campagna vietnamita fino al villaggio di Tra Que (situato a 5 km da Hoi An), famoso per le erbe aromatiche che vi si coltivano. Una volta arrivati, la famiglia locale vi mostrerà le loro tecniche agricole e vi inviterà a partecipare. Previsto anche un massaggio ai piedi con tecniche tradizionali di famiglia.

7° giorno

HOI AN – DANANG – HUE (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino Al mattino visita della cittadina di visita di Hoi An, il cui centro storico, dichiarato Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO è ricco di edifici dall'influenza architettonica cinese che testimoniano il suo importante passato di centro mercantile. Passeggiata per le stradine della città alla scoperta delle case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, dalla cui sommità si può godere di uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hue nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. In serata cena in ristorante locale. Rientro in hotel e pernottamento.

8° giorno

HUE - HO CHI MINH CITY (B/L/-)

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Hué, città fondata nel 1687 lungo le rive del Fiume dei Profumi, capitale della parte meridionale del Vietnam dal 1744, e capitale del Paese dal 1802 al 1945 sotto il regno dei 13 imperatori della dinastia Nguyen. Al mattino visita della Cittadella Imperiale, oggi restaurata con l’aiuto dell’UNESCO ed escursione in bicicletta o cyclò lungo la strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le antiche norme della geomanzia. Visita della pagoda. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza in auto per la visita del Mausoleo di Minh Mang. Al termine trasferimento in aeroporto e volo di linea per Ho Chi Minh City (Saigon). Trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

9° giorno

HO CHI MINH CITY (DELTA MEKONG) (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Ben Tre da dove si effettua un’escursione a bordo di piccola imbarcazione per scoprire la vita quotidiana degli abitanti del Mekong. Proseguimento per le insenature del Cai Son e del Nhon Thanh dove le famiglie locali si sono specializzate nella produzione di tappeti. Degustazione dei frutti di stagione. Si continua ad esplorare l'area circostante in bicicletta (o con un veicolo a motore Xe loi) attraverso campi di riso e ortaggi. Pranzo in una dimora locale. Nel pomeriggio partenza con una barca a remi dall’isoletta di Cai Coi per esplorare il canale omonimo. Rientro ad Ho Chi Minh City nel pomeriggio e visita del mercato Ben Thanh. Cena al Chill Skybar, ristorante con vista mozzafiato sull’intera città. Pernottamento in hotel.

10° giorno

HO CHI MINH CITY – SIEM REAP (B/L/D)

Prima colazione. In mattinata partenza per un escursione ai Tunnel di Cu Chi, che dista 60 chilometri (circa 1 ora e mezza). La sua famosa rete di gallerie, costruita alla fine degli anni ’40 dai Viet Minh durante la guerra contro i Francesi, fu ampliata negli anni ’60 dai Vietcong fino a raggiungere i 250 chilometri di lunghezza e i 7 metri di profondità. Si tratta di una grande ed inespugnabile città sotterranea a più livelli. Pranzo in ristorante locale. Rientro a Ho Chi Minh City e visita delle testimonianze del periodo coloniale della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame e la via Dong Khoi e la pagoda Ngoc Hoang. Si prosegue poi con la visita del Museo dei Residuati Bellici: questa, più che una visita, rappresenta un’opportunità unica per capire veramente che cosa abbiano vissuto i Vietnamiti durante gli anni della guerra e di quali atrocità siano stati vittime. Termine delle visite previsto intorno alle 16.00. Trasferimento diretto all’aeroporto in tempo utile per volo di linea per Siem Reap. Arrivo, disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

11° giorno

SIEM REAP (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino visita di Banteay Srei o “Cittadella delle Femmine”, a circa 28 chilometri dalla città, considerato un vero gioiello dell'arte khmer con i suoi bassorilievi in arenaria rosa, e conosciuto anche come “Tempio delle Femmine”. La sua particolarità è quella di essere stato costruito da un dignitario di corte e non da un Re. Lungo il tragitto sosta per visitare il tempio di Banteay Samre. Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio visita di Angkor Wat (Suryavarman II), considerato il monumento più armonioso di Angkor per stile, proporzioni e concezione, divenuto simbolo nazionale. Il tempio venne fatto costruire dal Re Suryavarman II (1113-1150), e occupa un'area di 2 milioni di metri quadri, circondato da un fossato largo 200 metri, le cui sponde erano ricoperte da gradinate. E' l'unico tempio rivolto ad Occidente, in direzione del tramonto. Impressionante è la decorazione, con centinaia di metri di bassorilievi scolpiti sulle pareti, nei porticati e nelle gallerie, che illustrano con incredibile ricchezza e vivacità le scene principali dei poemi epici indiani. In serata cena in ristorante locale e rientro in hotel. Pernottamento.

12° giorno

SIEM REAP (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino partenza in tuk-tuk per il Nord di Angkor. Si visita il tempio di Preah Khan, costruito da Jayavarman VII nel 1191, in origine una vera e propria città e un luogo dedicato agli studi buddisti. Appartenente alla stessa epoca, Neak Pean, chiamato anche “Nagas intrecciato”, è l’ unica isola-tempio di Angkor. Proseguimento della visita di Angkor, e partenza per raggiungere i due bellissimi tempi di Thommanon e Chau Say Tevoda del XII secolo, costruiti sotto il regno di Suryavarman II. Qui troverete delle sculture scolpite in onore di Shiva e di Vishnu e dei devatas di una grazia eccezionale (in particolare a Chau Say Tevoda). Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita di Angkor Thom cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII e XIII secolo. Continuerete con la visita alla Terrazza degli elefanti, per finire con la Terrazza del re Lebbroso: costruita nel XII secolo, deve il suo nome al ritrovamento di una statua che ricordava l’immagine di un malato di lebbra. La giornata termina con la visita del Museo Nazionale di Angkor. In serata cena in ristorante con spettacolo di danze tradizionali Apsara. Rientro in hotel. Pernottamento.

13° giorno

SIEM REAP (Tonle Sap) - partenza (B/L/-)

Prima colazione. Al mattino escursione in barca sul lago Tonle Sap, le cui acque sono tra le più pescose al mondo. L’unicità del lago sta nel fatto che la sua ampiezza varia sensibilmente in relazione alle stagioni, addirittura quintuplicando la propria estensione durante il periodo delle piogge. Si visita il villaggio galleggiante di pescatori Khompong Khleang, dalle tipiche costruzioni in legno. Pranzo picnic. Pomeriggio a disposizione per visitare il vecchio mercato fino al trasferimento in aeroporto.

Alternativa per la stagione secca (da aprile fino a luglio):
In mattinata trasferimento al porto di Chong Khneas dove vi imbarcherete a bordo di una barca locale per scoprire la vita degli abitanti sul lago. Ritorno a Siem Reap verso la fine della mattinata. Pranzo presso un ristorante locale.
Pomeriggio a disposizione per visitare il vecchio mercato fino al trasferimento in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 16 gennaio 2018 al 26 dicembre 2018€ 1.940€ 460

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

Partenze condivise a date fisse, minimo 2 persone, con gruppi che raggiungono massimo 26 partecipanti.

 

Partenze condivise a date fisse da Hanoi:

  • martedì 16 gennaio 2018
  • martedì 23 gennaio 2018
  • martedì 30 gennaio 2018
  • martedì 6 febbraio 2018
  • martedì 27 febbraio 2018
  • martedì 6 marzo 2018
  • martedì 13 marzo 2018
  • martedì 27 marzo 2018
  • martedì 17 aprile 2018
  • martedì 24 aprile 2018
  • martedì 15 maggio 2018
  • martedì 12 giugno 2018
  • martedì 17 luglio 2018
  • martedì 7 agosto 2018
  • martedì 14 agosto 2018
  • martedì 21 agosto 2018
  • martedì 18 settembre 2018
  • martedì 9 ottobre 2018
  • martedì 23 ottobre 2018
  • martedì 6 novembre 2018
  • martedì 13 novembre 2018
  • venerdì 21 dicembre 2018     (Supplemento partenza del 21 e 26 dicembre € 80)
  • mercoledì 26 dicembre 2018    (Supplemento partenza del 21 e 26 dicembre € 80)

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base all’operativo dei voli interni.

Per partecipare a questo viaggio occorre il visto cambogiano: necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 1 pagina libera, 1 fototessera. Per i cittadini italiani non è richiesto il visto d’ingresso in Vietnam.  Il visto cambogiano si ottiene all’arrivo (30 USD da pagare in loco).

 

HOTEL PROPOSTI:

  • Hanoi     Hanoi Pearl o similare 4*
  • Ninh Binh: Ninh Binh Legend 4* o similare
  • Halong:  giunca Indochina Sails o similare
  • Hoian:    Ancient House Village 4*
  • Hue:       Eldora Hue 4* o similare
  • Ho Chi Minh:Armony Saigon 4* o similare
  • Damrei Angkor 4*

Tasso di cambio € 1,00 = USD 1,15

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

 

BLOCCO VALUTA: E’possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.

 


La quota comprende

  • Voli domestici Vietnam Airlines o altro vettore IATA, in classe turistica
  • Volo Ho Chi Minh City – Siem Reap Vietnam Airlines o altro vettore IATA, in classe turistica
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Crociera con pernottamento nella Baia di Halong (in condivisione con altri passeggeri)
  • Trattamento indicato nel programma Trasferimenti e visite in condivisione con altri partecipanti con guide locali parlanti italiano
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Assicurazione Rischio Zero

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali
  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Il costo del visto da pagare localmente (USD 30 per la Cambogia. Passaporto valido 6 mesi e 1 foto-tessera)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Musica e suoni dell’Azerbaijan, chiamata mugham, è composta con il tar, il didik, il kamancha e il dhol.

FILM FILIPPINI Lola (2009) ? Captive (2013) ? Merika (1984) ? La rosa nuda (1988) ? Gengis Khan ? Manila (2008) ? Il terrore sull’isola dell’amore (1968) ? Indipendencia (2009) ? Serbis (2008) ? Halaw (2010) ? Ala suerte ala muerte (2007)  FILM AMBIENTATI NELLE FILIPPINE ?  Apocalypse Now (USA, 1979) Coppola ha girato alcune […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su