http://www.goasia.it?p=32392
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Discover Vietnam e le Etnie del Nord

Proponiamo di seguito un itinerario che al programma del Discover Vietnam aggiunge una pre- estensione con partenza dalla capitale Hanoi per scoprire i mercati e le etnie del nord del Vietnam. Si arriva a Sapa, località di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale, situata a 1650 m.s.l.m. e caratterizzata da un clima più temperato e bellissimi paesaggi di montagna, ottima base per visitare i villaggi tribali ai piedi del Monte Fan Xi Pan. Non mancherà una passeggiata nel coloratissimo mercato di Bac Ha, dove ogni domenica convergono le diverse etnie locali quali H’mong, Dao, Phu La, Lachi e Tay con i loro abiti tradizionali per vendere ed acquistare i prodotti della zona. Il pre-tour prevede 1 pernottamento in hotel a Sapa e 2 pernottamenti sul treno notturno Hanoi-Lao Cai e richiede un buon spirito di adattamento.

Partenze condivise a date fisse

Minimo 2 persone con gruppi che raggiungono massimo 26 partecipanti

1° giorno

Arrivo ad HANOI (-/-/-)

Arrivo all'aeroporto internazionale di Hanoi. Disbrigo delle formalità di frontiera e trasferimento in città. Tempo libero ad Hanoi. Nel tardo pomeriggio, trasferimento alla stazione ferroviaria e sistemazione a bordo del treno diretto a Lao Cai (cabine 1° classe con scompartimenti a 2 cuccette). Pernottamento in treno. Pasti liberi.

2° giorno

Arrivo LAO CAI - MERCATO DI BAC HA - SAPA (B/L/-)

Arrivo alla stazione di Lao Cai di primo mattino. Trasferimento in un ristorante locale per la prima colazione. Partenza alla volta di Bac Ha (60 km – 2 ore), dove ogni domenica ha luogo uno dei coloratissimi mercati dove gli abitanti della zona accorrono a vendere e scambiare merci, spesso nei loro abiti tradizionali. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento in direzione di Sapa (100 km – circa 3 ore) con arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Cena libera. Pernottamento in hotel.

NOTE:
- nella partenza del 19/12 e 23/12, la visita del mercato locale a Sapa cadrebbe di giovedì e venerdi: dal momento che non si svolge nessun mercato i quei giorni, il programma proporrà due intere giornate di trekking e visite dei villaggi degli H'mong neri e degli Dao rossi.

3° giorno

SAPA – LAO CAI – HANOI (pernottamento in treno) (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata ad un trekking (circa 13 km – 6 ore – livello 2)tra le risaie e nei villaggi degli H'mong neri e degli Dao rossi nell’area di Sapa. Si passerà per il villaggio di Cat Cat, popolato dai H'mong neri e quello Y Linh Ho, dove si potranno osservare i variopinti abiti tradizionali degli abitanti. Si prosegue lungo sentieri sinuosi che si snodano tra le risaie della vallata di Muong Hoa fino a Lao Chai, per poi terminare l’escursione presso Ta Van. Nel pomeriggio, al termine delle visite, trasferimento alla stazione di Lao Cai. Cena in ristorante locale molto semplice e sistemazione a bordo del treno diretto ad Hanoi (cabine 1° classe con scompartimenti a 4 cuccette). Pernottamento in treno.

4° giorno

Arrivo ad HANOI (B/-/D)

Arrivo ad Hanoi al mattino presto, trasferimento in hotel (camere a disposizione all’arrivo con early check-in) e tempo libero per relax. Nel pomeriggio escursione in risciò (circa 45 minuti) attraverso il Quartiere Vecchio per esplorare le vivaci stradine del “quartiere dei 36 mestieri” e scoprire la vita quotidiana della città e la sua evoluzione nel tempo attraverso i suoi differenti stili architettonici: vietnamita, cinese, coloniale e comunista. Proseguimento con una passeggiata a piedi lungo il lago Hoan Kiem, conosciuto anche come “lago della spada restituita” e visita del tempio di Ngoc Son, situato su un isolotto nel centro del lago, raggiungibile attraversando un elegante ponte rosso in legno. Rientro in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

Opzione per chi arriva la mattina: Trattamento Spa
Massaggio corpo presso un centro SPA (durata 1h). Costo: 23 USD per persona (senza guida, non incluso il trasferimento)

5° giorno

HANOI (B/L/-)

Prima colazione. Hanoi, capitale politica del Vietnam, significa in vietnamita "al di qua del fiume", è adagiata lungo la sponda del Fiume Rosso ed è abitata da circa un milione di abitanti. Capitale imperiale fin dal 1010 e durante la dinastia Le dal 1428 al 1788, riprese il suo ruolo nell’Indocina francese durante il periodo coloniale dal 1902 al 1953, per diventare la capitale politica del Paese dopo la riunificazione nel 1976. Hanoi si presenta come una tipica città francese inizio secolo, con viali, parchi, monumenti, un centro affollato di negozietti e colori. Mattinata dedicata alla scoperta dei sapori e della tradizione culinaria locale: dopo la visita del mercato di Hanoi con la sua coinvolgente commistione di sapori, luci, voci e colori, ci si reca in una grande dimora locale dove, accompagnati da un cuoco e dai suoi assistenti, si procederà alla realizzazione di alcuni piatti tradizionali. Il corso di cucina dura 2 ore circa ed il pranzo sarà l'occasione per assaggiare i piatti realizzati accompagnati da altre specialità preparate dall'equipe di cucina. Nel pomeriggio visita della città di Hanoi e in particolare: la pagoda di Tran Quoc, il Tempio della letteratura, antica università costruita nel 1070 in onore di Confucio ed il Museo Etnografico (chiuso il lunedì). Al termine rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

6° giorno

HANOI – NINH BINH (B/L/D)

Prima colazione. Partenza alla volta della provincia di Ninh Binh (110 Km – 2 ore e mezza circa di strada. All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (3 km – 15/20 minuti, percorso in pianura adatto a tutti. Per coloro i quali non volessero o potessero pedalare è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore). Raggiunto Thung Nham si parte per un escursione di circa 1 ora e mezza a bordo di piccole barche a remi tra campi di riso e lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si parte per Hoa Lu per visitare il tempio dei re Dinh e Le del Regno Dai Co Viet del X e XI secolo. Al termine sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

In caso di maltempo il giro in bicicletta non verrà effettuato. All’arrivo si raggiungerà Thung Nham in macchina/bus e si proseguirà il programma come sopra.
Per coloro i quali non potessero o volessero pedalare, è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore (casco protettivo fornito in loco).

7° giorno

NINH BINH - HALONG (crociera con pernottamento) (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino partenza per la baia di Halong (180 km – circa 4 ore), definita l'ottava meraviglia del mondo. La baia, costellata da rocce carsiche, ha subito nei millenni l'opera di erosione del vento e dell'acqua, creando un ambiente fantasmagorico di isole, isolette e faraglioni, alcuni dei quali alti centinaia di metri. Alcune isole hanno formato anche un laghetto interno accessibile attraverso un passaggio che sparisce del tutto durante l'alta marea, mentre altre presentano grotte e formazioni dalle forme più strane. Durante le mezze stagioni, la foschia del mattino crea effetti ancor più suggestivi, facendo apparire e scomparire isole e rocce in lontananza. Secondo una leggenda, le centinaia di isolotti sarebbero i resti della coda di un drago inabissatosi nelle acque della baia. Crociera con pernottamento nella baia. Pensione completa con pasti a base di pesce a bordo.

8° giorno

HALONG – HANOI – DANANG – HOI AN (B/-/D)

Per i più mattinieri sveglia all’alba per assistere al sorgere del sole sul ponte della giunca. Dopo la prima colazione proseguimento della navigazione e delle visite nella baia. Rientro ad Halong e partenza per Yen Duc, un piccolo villaggio dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull'acqua all’aperto. Al termine rientro all’aeroporto di Hanoi, attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso, per il volo del tardo pomeriggio diretto a Danang. Partenza via strada per la cittadina di Hoi An e sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

9° giorno

HOI AN (B/L/-)

Prima colazione. Al mattino visita della cittadina di visita di Hoi An, il cui centro storico, dichiarato Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO è ricco di edifici dall'influenza architettonica cinese che testimoniano il suo importante passato di centro mercantile. Passeggiata per le stradine della città alla scoperta delle case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Al termine si parte per un tour in bicicletta al villaggio di Tra Que, famoso per le erbe aromatiche che vi si coltivano. Una volta arrivati, la famiglia locale vi mostrerà le loro tecniche agricole e vi inviterà a partecipare. Previsto anche un massaggio ai piedi con tecniche tradizionali di famiglia. Nel primo pomeriggio, dopo il pranzo a base di specialità della regione, rientro ad Hoi An in macchina. Resto della giornata a disposizione per continuare con la coperta della cittadina per proprio conto o rilassarsi sulla spiaggia (a seconda della stagione). Cena libera e pernottamento.

10° giorno

HOI AN - MY SON – DANANG – HUE (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino escursione a My Son, il sito Cham più importante del Vietnam, centro religioso ed intellettuale del regno Champa, risalente al IV secolo. Visita del complesso dei templi Cham riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità. Il complesso di 70 edifici eretti tra il quarto e il tredicesimo secolo, è prova innegabile dell’esistenza di una civiltà altrettanto sviluppata e grandiosa che quella dei Khmer, quasi del tutto scomparsa al giorno d’oggi. Questo patrimonio rende My Son comparabile ad Angkor in Cambogia, Borobudur in Indonesia e Bagan in Myanmar. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza in direzione di Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, dalla cui sommità si può godere di uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hue nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

11° giorno

HUE - HO CHI MINH CITY (B/L/-)

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Hué, città fondata nel 1687 lungo le rive del Fiume dei Profumi, capitale della parte meridionale del Vietnam dal 1744 e capitale del Paese dal 1802 al 1945 sotto il regno dei 13 imperatori della dinastia Nguyen. La città, oltre ad alcuni siti storici di interesse culturale, vanta una rinomata cucina che conserva le influenze dalla tradizione imperiale, molto variegata negli ingredienti e con una grande attenzione nell’arte della presentazione dei piatti. Al mattino escursione in bicicletta o cyclò lungo la strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le antiche norme della geomanzia. Visita della pagoda. Pranzo in ristorante locale e proseguimento alla volta del Mausoleo di Minh Mang, la cui costruzione iniziò nel 1840 durante il regno di Minh Mang e venne completata dall’imperatore Thieu Tri che gli succedette al trono. Il complesso tombale conta 40 edifici disposti lungo un asse di 700 metri ed è inserito in un paesaggio di laghetti e profumate pinete abbracciato da dolci colline. Al termine trasferimento in aeroporto e volo di linea per Ho Chi Minh City(Saigon). Trasferimento e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

12° giorno

HO CHI MINH CITY (DELTA MEKONG) (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Ben Tre, situata nella regione del delta del Mekong e conosciuta anche come la “Venezia verde” del Vietnam. Dopo la visita di una produzione artigianale di mattoni a Phong Nam, si effettua un’escursione a bordo di piccola imbarcazione per scoprire la vita quotidiana degli abitanti del Mekong. Navigando sul fiume Chet Say, una delle diramazioni del grande fiume, si effettuano tappe per conoscere l'artigianato locale e le specialità che rendono unica questa regione. Dopo una sosta per imparare l'arte della tessitura dei tappeti, si prosegue a bordo di uno xe loi (tipico risciò motorizzato) o di una bicicletta per esplorare un villaggio immerso tra le risaie e le coltivazioni di verdure. Pranzo in ristorante locale a base di specialità della regione Nel pomeriggio si prosegue navigando lungo gli stretti canali in sampan, prima del rientro a Ho Chi Minh City in macchina. In serata cena presso il Ly Club, uno dei ristoranti più eleganti della città. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

13° giorno

HO CHI MINH CITY - partenza (B/L/-)

Prima colazione. In mattinata partenza per un escursione ai Tunnel di Cu Chi, che dista 60 chilometri (circa 1 ora e mezza). La sua famosa rete di gallerie, costruita alla fine degli anni ’40 dai Viet Minh durante la guerra contro i Francesi, fu ampliata negli anni ’60 dai Vietcong fino a raggiungere i 250 chilometri di lunghezza e i 7 metri di profondità. Si tratta di una grande ed inespugnabile città sotterranea a più livelli. Rientro a Ho Chi Minh City e visita delle testimonianze del periodo coloniale della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame e la via Dong Khoi, ampio viale degli hotel e delle boutique di lusso. Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Si prosegue poi con il quartiere cinese di Cholon, “il Grande Mercato”, che venne fondato dai Cinesi nel XVIII secolo a 7 chilometri dal centro città e ha sempre rappresentato un’enclave cinese in territorio vietnamita. Negli anni Cholon è diventato un punto nevralgico della scena economica della città. Si visita la Pagoda di Thien Hau, che si erge nel centro del quartiere ed il mercato di Binh Tay, situato in un ampio edificio color ocra, progettato da un architetto francese e rinomato per le sue centinaia di bancarelle e la sua vasta offerta di prodotti. Infine si giunge al Museo dei Residuati Bellici, opportunità unica per capire che cosa abbiano vissuto i Vietnamiti durante gli anni della guerra e quali atrocità siano state perpetrate durante il conflitto. Alcune delle immagini esposte sono particolarmente forti e non adatte a tutti, ma rappresentano anche un monito ed una speranza affinchè quanto successo non si ripeta in futuro. Termine delle visite previsto intorno alle 16.00. Trasferimento diretto all’aeroporto per il volo di partenza internazionale.

Nota: l’ingresso ai tunnel sotterranei di Cu Chi non è consigliato a persone claustrofobiche.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 5 gennaio 2019 al 25 dicembre 2019€ 1.890€ 350

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

Partenze condivise a date fisse da Hanoi:

  • sabato 5 gennaio 2019
  • sabato 12 gennaio 2019
  • sabato 19 gennaio 2019
  • sabato 9 febbraio 2019
  • sabato 16 febbraio 2019
  • sabato 23 febbraio 2019
  • sabato 2 marzo 2019
  • sabato 9 marzo 2019
  • sabato 16 marzo 2019
  • sabato 23 marzo 2019
  • sabato 13 aprile 2019
  • sabato 20 aprile 2019
  • sabato 11 maggio 2019
  • sabato 25 maggio 2019
  • sabato 8 giugno 2019
  • sabato 6 luglio 2019
  • sabato 20 luglio 2019
  • sabato 3 agosto 2019
  • sabato 10 agosto 2019
  • sabato 17 agosto 2019
  • sabato 24 agosto 2019
  • sabato 7 settembre 2019
  • sabato 21 settembre 2019
  • sabato 12 ottobre 2019
  • sabato 26 ottobre 2019
  • sabato 2 novembre 2019
  • sabato 9 novembre 2019
  • sabato 16 novembre 2019
  • sabato 23 novembre 2019
  • giovedì 19 dicembre 2019
  • mercoledì 25 dicembre 2019

 

  • Le partenze del 19 e 25 dicembre includono i supplementi obbligatori cene del 24 e 31 dicembre
  • Supplemento partenza 19 dicembre*: € 30
  • Supplemento partenza 25 dicembre*: € 60
  • Voli intercontinentali: Su richiesta

 

HOTELS PREVISTI (O SIMILARI)

  • Sapa: Legend Hotel & SPA 4*
  • Hanoi: La Casa Hanoi 4*
  • Ninh Binh: Ninh Binh Hidden Charm 4*
  • Halong: Giunca Golden cruise o Halong Pelican
  • Hoian: Ancient House Village 4*
  • Hue: Eldora Hue 4*
  • Ho Chi Minh: Central Palace 4*

 

CHECK-IN e CHECK-OUT

Si ricorda che il check-in negli hotels è previsto dalle ore 14:00 in poi; mentre il check-out deve essere fatto entro le ore 12:00, salvo diversa indicazione data in loco.

 

VISTO

Non è più richiesto per i cittadini italiani il visto d’ingresso in Vietnam (entrata singola) per soggiorni nel Paese che non oltrepassano la durata di 15 giorni. Necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 1 pagina libera. Per soggiorni di durata superiore il visto si ottiene all’arrivo (1 fototessera e pagamento in loco di 45 USD)  ed è necessario inviare a Go Asia i dati di passaporto non oltre 2 settimane prima della partenza.

 

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base all’operativo dei voli interni.

 

Tasso di cambio € 1,00 = USD 1,15

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

 

Blocco valuta:  E’ possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Voli domestici Vietnam Airlines o altro vettore IATA, in classe turistica
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Crociera con pernottamento nella Baia di Halong (in condivisione con altri passeggeri)
  • Treno notturno Hanoi – Lao Cai – Hanoi in vetture di 1° classe con scompartimenti a 2 cuccette.
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti e visite in condivisione con altri partecipanti con guide locali parlanti italiano
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Assicurazione Rischio Zero

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali
  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Le mance: sebbene non obbligatorie, sono segno di apprezzamento e di rispetto del lavoro svolto dai professionisti in loco (quota suggerita 5 EUR per persona al giorno).
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 1.790 - Voli esclusi

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1.790 - Voli esclusi

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 2.080 - Voli esclusi

Durata: 14 giorni / 13 notti

da € 2.890 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La Repubblica Democratica Popolare del Laos (“terra di un milione di elefanti”) è situata nel Sudest asiatico tropicale (14° N e 23° N) e copre una superficie di circa 237.000 km2, un’area simile a quella del Regno Unito. Il Laos è un Paese senza sbocchi diretti sul mare e confina a nord est con Cina […]

C’era una volta un re che un giorno si mise in testa di insegnare ai suoi animali a parlare.
Quindi convoca il primo ministro e gli ordina:
“Chiama a raccolta dei saggi che sappiano insegnare a parlare ai miei animali.”

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su