http://www.goasia.it?p=31222
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

In occasione del Fuji Shibazakura Festival e dell’Aoi Matsuri Festival a Kyoto

Tokyo – Kawaguchiko – Takayama – Shirakawago – Kanazawa- Kyoto – Nara Hiroshima – Miyajima – Osaka

 

Partenza speciale in concomitanza con due importanti festival che si celebrano in Giappone a maggio: il Fuji Shibazakura Festival, nella zona Cinque Laghi,  una delle migliori occasioni per osservare la fioritura dello Shibazakura, quando i campi si colorano magicamente di rosa all’ombra del Monte Fuji e l’Aoi Matsuri Festival, uno dei più importanti che si celebrano nella città di Kyoto. L’itinerario tocca le località più rappresentative del Giappone: Tokyo, la futuristica capitale del Paese del Sol levante; Kanazawa,  famosa per i suoi giardini ed i suggestivi vecchi quartieri di geishe e samurai; Takayama ed il caratteristico villaggio di Shirakawago, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO; Kyoto, la capitale culturale del paese e Nara, antica capitale del Giappone dal 710 fino all’avvento di Kyoto; Hiroshima, per sempre legata al ricordo di quel 6 agosto 1945, l’isola di Miyajima, dove si ammira uno degli scorci più conosciuti del paese ed infine la vivace città di Osaka.

 

Partenza speciale di gruppo esclusivo Go Asia, minimo 10 partecipanti

Accompagnatore Go Asia dall’Italia al raggiungimento dei 20 partecipanti

1° giorno

8 maggio MILANO – DUBAI (-/-/-)

Partenza in serata da Milano Malpensa con volo di linea Emirates per Dubai. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

9 maggio DUBAI - TOKYO (-/-/D)

Arrivo a Dubai al mattino e proseguimento con volo di linea Emirates per Tokyo. Arrivo in serata all’aeroporto di Haneda: dopo le formalità di ingresso, ritiro bagagli e controllo passaporti, incontro la guida locale e trasferimento in pullman in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

3° giorno

10 maggio TOKYO (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza per la visita in pullman privato (nel caso di gruppi di meno di 15 partecipanti con l’efficiente rete di mezzi pubblici cittadini) della città: l’osservatorio panoramico posizionato sulle due torri del Tokyo Metropolitan Government Building, il santuario scintoista Meiji, costruito nel 1920 in memoria dell’imperatore Meiji e di sua moglie, ed immerso in un grande parco di alberi secolari, prima di proseguire per i quartieri di Harajuko, Omotesando e Shibuja, con il celebre incrocio divenuto una delle icone cittadine. Si continua con il Tempio Asakusa Kannon che custodisce l’effigie dorata della Dea buddista della misericordia, scoperta secondo la leggenda da due pescatori nell’anno 628 d.C., (il tempio attuale risale al 1950), la Nakamise Shopping Arcade, una delle vie commerciali più vecchie di Tokyo. Nel tardo pomeriggio, al termine delle visite rientro in hotel. Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

4° giorno

11 maggio TOKYO (Lago Motosuko, Fuji Shibazakura Festival, lago Kawaguchiko (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Intera giornata di visita con pullman privato nell’area del Lago Motosuko dove da fine aprile a fine maggio si tiene il Fuji Shibazakura Festival, una delle migliori e più popolari occasioni per osservare la fioritura del muschio rosa. La sede del festival si trova a circa tre chilometri a sud del lago di Motosuko nella zona Cinque Laghi del monte Fuji, che offre, tempo permettendo, una vista mozzafiato su vasti campi di Shibazakura, con il Monte Fuji sullo sfondo. Il momento migliore per vedere i fiori varia di anno in anno, ma di solito cade nelle prime tre settimane di maggio. Si prosegue per l’area del Lago Kawacuchiko, il più famoso della regione dei cinque laghi vulcanici (Kawaguchi, Saiko, Shoji, Motosu e Yamanaka), situati alle pendici settentrionali del Monte Fuji, il vulcano più alto del Giappone con il suoi 3.776 m di altezza e con il suo cono perfettamente circolare. Si visita il museo Itchiku Kubota dove sono esposti magnifici kimoni ispirati al tema delle quattro stagioni. Rientro nel tardo pomeriggio a Tokyo. Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

5° giorno

12 maggio TOKYO – NAGOYA – TAKAYAMA (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione ferroviaria (nel caso di gruppi di meno di 15 partecipanti il trasferimento alla stazione si effettua con treno locale) e partenza con treno Shinkansen per Nagoya, dove si cambia treno e si prosegue con treno limited express per Takayama, famosa per le sue case di mercanti, le locande tipiche, le fabbriche di sakè ed il suo artigianato. Visita a piedi della città: si ammira l’esposizione delle carrozze decorate della celebre festa di Takayama (Hall of Yatai Kaikan), il quartiere Kami Sannomachi, cuore della città antica, ove si aprono le case costruite in stile architettonico del periodo Edo (1600/1868), ricca di negozi e botteghe ed il Takayama Jinya, unico edificio governativo del periodo Edo (1603-1868) rimasto nella sua forma originale. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale raggiungibile a piedi dall’hotel. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

Nota: il bagaglio principale verrà spedito separatamente a Kyoto e sarà necessario quindi prevedere un bagaglio a mano per i pernottamenti a Takayama e Kanazawa

6° giorno

13 maggio TAKAYAMA – SHIRAKAWAGO - KANAZAWA (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Proseguimento delle con una passeggiata fra le bancarelle del caratteristico mercato mattutino di Takayama. Al termine della visita, partenza con pullman privato (nel caso di gruppi di meno di 15 partecipanti con pullman locale) per la regione delle Alpi giapponesi, nota con il nome di Shirakawago: visita del villaggio incastonato fra suggestivi panorami montani, noto per le sue fattorie con il tetto di paglia a doppio spiovente, secondo lo stile detto “mani in preghiera” (Gassho-Zukuri). Proseguimento in pullman per Kanazawa, famosa per i suoi giardini e suggestivi vecchi quartieri di geishe e samurai. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

7° giorno

14 maggio KANAZAWA - KYOTO (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Gran parte della giornata sarà dedicata alla visita di Kanazawa (nel caso di gruppi di meno di 15 partecipanti con l’efficiente rete di mezzi pubblici cittadini): lo stupendo giardino Kenroku-en, il quartiere Nagamachi, un tempo residenza dei samurai, l’antica residenza samurai della Famiglia Nomura, il caratteristico quartiere Higashi Chaya ed il mercato Omicho. Al termine trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno espresso per Kyoto, che fu la capitale del Giappone dal 794 al 1868. La città è famosa in tutto il mondo come “la città dei mille templi” ed è inserita tra i siti protetti dall’UNESCO quale Patrimonio dell’Umanità. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

8° giorno

15 maggio KYOTO: festival AOI MATSURI e Fushimi Inari (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza in pullman privato (nel caso di gruppi di meno di 15 partecipanti con treno locale)alla volta del santuario scintoista Fushimi Inari, tra i più importanti e noti nel Paese; questo santuario deve la sua fama non tanto al monastero vero e proprio, ma ai sentieri o più propriamente “tunnel” che si snodano sotto centinaia di torii (cancelli). Rientro Kyoto e resto della giornata dedicata ad assistere alle celebrazioni dell’Aoi Matsuri, uno dei 3 festival più importanti che si celebrano nella città di Kyoto. L’Aoi Festival si svolge ogni 15 maggio nei templi scintoisti Shimogamo e Kamigamo. Il nome ufficiale dell’evento tuttavia è “Kamo Festival” e risale al sesto secolo quando si verificò una grave carestia. Quando l’Imperatore Kinmei si rivolse a un indovino per ricevere istruzioni su come risolvere il problema, gli fu risposto che era il risultato della collera degli dei; per quietarla ordinò quindi, appunto, lo svolgimento di una festa riparatrice. Il festival è oggi molto apprezzato per la sua elegante sfilata in costumi del periodo Heian.
Sfilano anche carri speciali chiamati gosho-guruma e carri trainati da buoi esattamente come mille anni fa. Il nome stesso deriva dal fatto che ogni singolo componente della sfilata, oltre alle persone e ai carri, è decorato con foglie di malvarosa, aoi in giapponese. La sfilata si sviluppa dal Palazzo Imperiale di Kyoto e attraversa la città sin al tempio scintoista Shimogamo e, quindi, sino al Kamigamo ove termina. La peculiarità di questa particolare festa è la capacità di riprodurre molto fedelmente scene storiche raffigurate sui tipici rotoli di carta molto in uso nell’oriente di un tempo. Al termine rientro in hotel Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

9° giorno

16 maggio KYOTO (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano e partenza in pullman privato per una intera giornata dedicata alla scoperta di Kyoto, antica città imperiale e capitale culturale del Giappone. Visita del Tempio Kiyomizu, letteralmente “Tempio dell’acqua pura”, uno dei templi più antichi e conosciuti del Giappone. La sua terrazza in legno, sostenuta da 139 pali giganti di 15 metri di altezza, è a strapiombo su un burrone ed offre una splendida vista della città. Al termine passeggiata nelle caratteristiche strade di di Ninen-zaka e Sannen-Zaka caratterizzate da antiche case in legno e negozi tradizionali. Si prosegue con il Castello Nijo, residenza del primo shogun del periodo Edo, il Tempio Kinkakuji o Tempio del Padiglione d’Oro, vera icona cittadina, reso celebre dal romanzo dello scrittore Yukio Mishima ed il tempio zen Ryoanji, con il suo giardino secco con 15 rocce disposte in modo da non essere viste tutte insieme in un solo sguardo. Nel pomeriggio, al termine delle visite rientro in hotel. Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

10° giorno

17 maggio KYOTO - HIROSHIMA - MIYAJIMA – KYOTO (B/-/D)

Prima colazione. Incontro con la guida parlante italiano, trasferimento (a piedi o con mezzi pubblici) alla stazione ferroviaria e partenza con treno shinkansen per Hiroshima. Intera giornata dedicata alla visita della città e della vicina isola di Miyajima. Trasferimento in pullman privato (o pubblico nel caso di gruppi di meno di 15 partecipanti) all’imbarcadero da cui si proseguirà in battello per Miyajima, "l’isola in cui convivono uomini e dei". Visita del santuario shintoista Itsukushima, costituito da una serie articolata di strutture a palafitta che risalgono al VI sec., noto soprattutto per il suo torii, il portale d’accesso ad un luogo sacro, posto davanti alla costa e considerato tra i più affascinanti panorami del Giappone e patrimonio dell’umanità. Rientro ad Hiroshima in battello e visita del Museo del ricordo ed il Parco Memoriale della Pace con la Cupola della bomba atomica, il famoso edificio sopravvissuto al bombardamento del 1945 e Patrimonio Mondiale UNESCO. Rientro a Kyoto con treno Shinkansen. Arrivo a Kyoto e trasferimento a piedi (o con mezzi pubblici) in hotel. Cena in ristorante locale (raggiungibile a piedi dall’hotel). Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

11° giorno

18 maggio KYOTO - NARA - OSAKA - DUBAI (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza in pullman privato per Nara, antica capitale e culla della tradizione artistica e letteraria giapponese: si visita il Tempio Todaiji con la sua grande statua di bronzo del Buddha, il Parco dei Cervi, considerati sacri in quanto messaggeri divini e il Tempio Kasuga. Proseguimento in pullman per Osaka, da sempre considerata la capitale commerciale del Giappone. Tempo a disposzione nel vivace e pittoresco quartiere di Dotonbori, vera mecca della cucina locale prima del trasferimento all’aeroporto internazionale Kansai di Osaka in tempo utile per le formalità di imbarco. In serata partenza per Dubai con volo di linea Emirates. Pernottamento e pasto a bordo.

12° giorno

19 maggio DUBAI - MILANO (-/-/-)

Arrivo a Dubai al mattino presto e proseguimento con volo di linea Emirates per Milano. Arrivo nel primo pomeriggio. Fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 8 maggio 2019 al 19 maggio 2019€ 3.790€ 590

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base all’operativo dei voli interni.

Partenze condivise a date fisse, minimo 2 partecipanti

VISTO

Per questo viaggio non occorre il visto, il passaporto deve essere valido 6 mesi dalla data di ingresso nel paese ed avere una pagina libera.

 

CHECK-IN e CHECK-OUT

Si ricorda che il check-in negli hotels è previsto dalle ore 14:00 in poi; mentre il check-out deve essere fatto entro le ore 12:00, salvo diversa indicazione data in loco.

 

HOTEL

Tokyo:  Sunshine Price Hotel 3*sup

Takayama: Hida Plaza Hotel 4*

Kanazawa: Kanazawa New Grand Hotel 3*

Kyoto: Mitsui Garden Hotel 4*

 

Tasso di cambio € 1,00 = JPY132.5

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta:  E’ possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Voli intercontinentali Emirates  da Milano in classe turistica a tariffa speciale gruppo,  tasse escluse
  • Sistemazione in camere doppie negli hotels indicati, o se non disponibili altri di pari categoria.
  • Pasti come indicato nel programma
  • Trasferimenti e visite con pullman privato o mezzi pubblici come indicato nel programma
  • Biglietti di treno in seconda classe come indicato nel programma
  • Facchinaggio incluso di 1 bagaglio a testa: (eventuali bagagli extra potranno essere inviati con un supplemento da pagare in loco di circa JPY 2500 a bagaglio).
  • Visite con guide locali parlanti italiano
  • Gagdets, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Assicurazione Viaggi Rischio Zero
  • Accompagnatore Go Asia dall’Italia al raggiungimento dei 20 partecipanti.

La quota non comprende

  • Le tasse inseribili nel biglietto intercontinentale emesso dall’Italia e soggette a cambiamento senza preavviso 80 €
  • Tutti i pasti non menzionati, bevande, mance, extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto quanto non espressamente menzionata nella voce “la quota comprende”
  • La quota d’iscrizione 95 €

 

Capitale: TOKYO  Popolazione: 128.000.000 Superficie: 372.824 Km2 Governo: monarchia costituzionale Moneta: Yen (JPY). Ci vogliono circa 167 yen per 1 euro Lingue: Giapponese, Inglese. La conoscenza di quest’ultima però è decisamente limitata anche nei centri urbani, tanto che oggi la popolazione studia l’inglese nelle scuole. Ambasciata: Via Quintino Sella 60, 00187 Roma, tel. 06487991, fax 064873316. Sezione Consolare Orario al pubblico: lun-ven […]

Il Giappone è situato lungo il margine orientale del continente asiatico, nell’Oceano Pacifico;si trova a est della Cina, Corea e Russia. Oggi questo paese è costituito da una catena di isole (quattro principali: Hokkaido, Honshu, Shikoku, Kyushu  e un migliaio di isole più piccole per un totale di 3000) che si snodano lungo un arco […]

TEMPERATO, TROPICALE. Il Giappone è collocato in una zona temperata dell’emisfero nord e quindi il suo clima è generalmente mite. Tuttavia il Paese si estende da nord a sud per una lunghezza di circa 3000 km per cui il clima non cambia solo da stagione a stagione, ma anche a causa della posizione geografica delle […]

Il Giappone investirà circa dieci miliardi di dollari nei prossimi cinque anni per aiutare Paesi come la Cina e l’Indonesia nella lotta ai cambiamenti climatici. Tokyo (il cui antico nome era Edo) prevede di puntare a misure per la riduzione delle emissioni di gas-serra e la promozione delle fonti rinnovabili, ma anche ad aiutare la […]

Il Giappone ha una densità di popolazione quasi 7 volte superiore alla media mondiale. La popolazione non distribuita omogeneamente, ma è concentrata in megalopoli, la più grande delle quali è la capitale Tokyo, che conta complessivamente più di 35 milioni di abitanti. La popolazione è costituita per la quasi totalità (circa il 99%) da giapponesi, […]

Vi sono due religioni comunemente praticate: lo shintoismo (religione di stato) e il buddhismo subentrato dal VI sec.d.C. e originario dell’India; la minoranza ( pari all’1,5%)è rappresentata dal cristianesimo, poi c’è il confucianesimo (che è più un codice etico che una religione ed è giunto dalla Cina). Lo shintoismo nacque dal timore suscitato da fenomeni […]

La cultura giapponese ha subito forti modifiche nel corso dei secoli, cambiando da quella originaria (risalente al periodo Jomon sviluppatasi verso il 10.000 a.C. fino al 300 a.C. e che prende il nome dalle tipiche decorazioni del vasellame dell’epoca. Società basata soprattutto sulla caccia,pesca e raccolta ponendo le basi per uno sviluppo agricolo che avverrà […]

Quasi tutta la letteratura giapponese antica è stata prodotta da autori di sesso femminile, in parte a causa del fatto che gli uomini preferivano i caratteri cinesi mentre le donne utilizzavano la scrittura giapponese. Un poeta che ancora oggi gode di grande considerazione è Matsuo Basho, inventore nel XVII secolo della poesia ‘haiku’.  Durante l’era Meiji si ebbe […]

Il termine musica in giapponese è ongaku, ottenuto combinando l’ideogramma suono con l’ideogramma musica, comfor). La musica giapponese comprende molti generi diversi e molti sono i cantanti che spaziano dalla musica popolare  alla musica classica europea; infatti per molto tempo i musicisti giapponesi si sono nutriti di elementi prevalentemente germanici; dopo la prima guerra mondiale i […]

FILM FILM GIAPPONESI ? Amanti crocifissi (1954) I racconti della luna pallida d’agosto (1953) La vendetta dei 47 ronin (1941) L’arpa birmana (1956) La strada della vergogna (1956) The Cure (1997) Yi Yi. E uno… e due… (2000) Godzilla 2000 (1999) The city of lost soul 2000 Kong, uragano sulla metropoli (1966) L’estate di Kikujiro (1999) […]

All’inizio del ventesimo secolo il Giappone ha dato vita ad una serie di arti marziali denominate Budo, molto in voga tra i guerrieri. Queste includono il Judo, il Karate, il Jujutsu e il Kendo. Il SUMO viene inoltre considerato il più caratteristico sport nazionale giapponese, con i suoi enormi lottatori che si sfidano in piccole arene […]

Cucina – ristoranti E’ necessario premettere che la cucina giapponese utilizza maggiormente ingredienti di stagione e, per la vasta disponibilità, prodotti di alta qualità per quanto riguarda carne, verdura, pesce e crostacei. Ci sono ristoranti per tutti i gusti e possibilità e nelle grandi città o alberghi, possibilità di cucina europea e asiatica. Inoltre per […]

Uno dei periodi migliori per visitare il Giappone è la primavera, ( dalla fine di marzo o i primi di aprile fino a maggio, pur variando dalla posizione geografica delle varie regioni) quando fioriscono i ciliegi. I giapponesi adorano talmente tanto la fioritura dei ciliegi che fanno picnic sotto gli alberi nei parchi e talvolta […]

In Giappone numerose sono le festività, a carattere locale o nazionale, strettamente legate ai culti praticati nel Paese: dalla pratica religiosa scintoista derivano i matsuri, feste religiose propiziatrici del favore delle divinità, che vengono invitate ad unirsi alla popolazione per partecipare ai banchetti in loro onore. Dato l’enorme numero di tali festività, viene proposta di […]

SPORT: Normalmente da dicembre ad aprile è possibile sciare; la maggior parte delle località sciistiche è sull’Isola di Honshu, Nagano, ma anche Hokkaido ha un’ottima neve farinosa. Le isole attorno a Okinawa, nell’estremo sud-ovest del Giappone, sono rinomate per le immersioni subacquee. Il ciclismo è diffuso soprattutto nelle regioni costiere, più pianeggianti, ma ci sono […]

Il Giappone è probabilmente il paese più costoso da visitare del mondo, ma con qualche accorgimento è possibile mantenere le spese a un livello quasi accettabile. I viaggi lunghi sono costosi; se avete intenzione di spostarvi molto in un periodo di tempo ristretto può essere conveniente il pass ferroviario o Rail Pass (che si può […]

Patente: In seguito ad  Accordo Internazionale bilaterale tra Italia e Giappone si può effettuare la conversione della patente italiana di categoria B senza esami dopo aver trasferito la propria residenza in Giappone, mentre chi ha la categoria superiore alla B (in Giappone “ordinaria”) comunque dovrà sostenere in loco un esame pratico-teorico. Dal 19 settembre 2007 […]

L’assistenza sanitaria in generale è molto buona. I medici locali sono preparati e gli ospedali ben organizzati. Si riscontrano tuttavia difficoltà a reperire medici e personale paramedico in grado di parlare lingue straniere. Vaccinazioni consigliate: In Giappone l’epatite A è comune e l’epatite B è endemica.

Per ogni informazione o problema, una volta in Giappone ci si può rivolgere all’Immigration Information Center, sito nella capitale presso il Tokyo Regional Immigration Bureau Office (www.moj.go.jp). BANCA D’ITALIA: Indirizzo: ARK Mori Bldg.West 27Fl., 1-12-32, Akasaka, Minato-ku, 107-6027 Tokyo Tel. 0081-(03) 3588-8111 Fax 0081-(03) 3588-8008 E-mail: bancaditalia@tokyo.miinet.jp POLIZIA: (?? “keisatsu”): 110 AMBULANZA: (???”kyukyu-sha”) Pronto Soccorso e Pompieri […]

TOKYO:   Keio Plaza Intercontinental Hotel Albergo categoria Prima Superiore.  Colazione Americana o giapponese 2-2-1 Nishi-Shinjuku Shinjuku Tokyo Tel. 81 –3-33440111 Fax. 81-3-33458269 http://www.keioplaza.com/index.html Cerulean Tower Tokyu Hotel **** Classe hotel 26-1 Sakuragaoka Shibuya Tokyo, 150-8512 The Peninsula Tokyo ***** Classe hotel 1-8-1 Yuuraku-choChiyoda-kuTokyo, 100-0006. Alcuni Hotel della Baia: Chisan Hotel Hamamatsucho 1-3-10 Shibaura, Minato-Ku a […]

Il soggiorno in Giappone inferiore ai 90 giorni non presenta particolari problemi: è sufficiente il passaporto in corso di validità. In caso di soggiorno per un periodo superiore ai 90 giorni è invece necessario munirsi di visto (prendere contatto con la Sezione Consolare dell’Ambasciata Giapponese in Italia), anche se normalmente, una volta in Giappone, è […]

In  modo particolare nessuna; non ci sono limiti all’importazione e all’esportazione; l’obbligo di dichiarazione alla dogana scatta quando si supera la somma di un milione di Yen. Vengono accettate solo le più importanti Carte di Credito; l’unico problema di utilizzo può esserci per i bancomat, in quanto sono accettati solo quelli con la dicitura “CIRRUS”. […]

GIARDINI: Visitando il Giappone non si può non visitare i suoi splendidi, leggendari, tranquilli (tanto da essere considerati luoghi di meditazione e contemplazione) e famosi giardini (per la perfezione a livello artistico) che spesso si trovano all’interno di templi e altrettanto famosi castelli: a Mito si trova il giardino Kairakuen con 100 varietà e 3000 […]

Sulla foce del fiume Sumidagawa, sorge Tokio, una megalopoli modernissima, avvolta nelle luci sfavillanti dei neon e dalle vertigini dei grattacieli; su tutti svetta la Tokyo Tower , versione giapponese della Torre Eiffel, alta 333 metri. Al suo interno ci sono due zone di osservazione, una a 150 metri ed una a 260, oltre che ad un acquario, […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 1.550 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 890 - Voli esclusi

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 1.540 - Voli esclusi

Durata: 12 giorni / 11 notti

da € 1.640 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Tour in Georgia alla volta del monastero ortodosso costruito sulla suggestiva cima di una montagna. Leggi qui!

In viaggio tra le specialità gastronomiche dell’Estremo Oriente, dell’Oceania e del Sud America – di Paola Broccoli

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su