http://www.goasia.it?p=8216
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Di seguito 5 itinerari per visitare le principali attrattive dell’isola di Giava: i grandiosi complessi religiosi di Borobudur e Prambanan, i caratteristici templi induisti di Candi Cetoh e Candi Sukuh, gli incantevoli paesaggi del vulcano Bromo, le risaie e piantagioni da tè, la cultura e la tradizione nelle arti figurative e nella musica. Possibili estensioni al Kura Kura Resort, a Bali o Sulawesi. Voli dall’Italia su richiesta.

TOUR CON SERVIZI IN CONDIVISIONE

GIAVA CENTRALE, 4 giorni

Partenze speciali da Bali con servizi in condivisione, minimo 2 partecipanti, ogni SABATO dal 10 gennaio 2018 al 31 marzo 2019

1° giorno              Arrivo YOGYACARTA(-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Yogyacarta, situata sull’isola di Giava.Incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

2° giorno              YOGYAKARTA (Prambanan)  (B/L/-)

Prima colazione. Al mattino visita della città capitale culturale del paese con il “kraton“, palazzo fortificato situato nel cuore della zona vecchia e tutt’ora residenza del sultano ed una galleria di batik, tessuti colorati mediante questa tecnica tradizionale tipica dell’isola di Giava. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per la visita della piana di templi di Prambanan, considerato il massimo monumento induista dell’Indonesia. Tre sono i templi che si distinguono all’interno del complesso, quelli dedicati a Brahma, Vishnu e Shiva, quest’ultimo alto circa 47 m e decorato con bassorilievi che raccontano la storia di Ramayana.  Si visita il sito archeologico di Ratu Boko, risalente al IX secolo. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

3° giorno              YOGYAKARTA (Borobudur) (B/L/-)

Prima colazione. Al mattino partenza per Borobodur, il famoso tempio-montagna risalente al IX secolo,  il più grande monumento buddista al mondo. Interamente costruito in pietra e recentemente restaurato dall’UNESCO, èformato da varie terrazze o basamenti, ornati da bassorilievi che raccontano la vita di Buddha e rappresentano i vari stadi da percorrere per raggiungere il Nirvana. Pranzo in ristorante locale. Rientro a Yogyacarta con soste per visitare i piccoli templi di Candi Pawon e Candi Mendut. Cena libera e pernottamento.

4° giorno       YOGYAKARTA – partenza (B/-/-)

Prima colazione.  Al mattino trasferimento  in aeroporto e proseguimento per la località successiva.

TOUR PRIVATI

GIAVA CENTRALE, 4 giorni

Partenze libere con servizi privati, tutti i giorni.

1° giorno              Arrivo YOGYACARTA(Prambanan)  (-/L/D)

Arrivo all’aeroporto diYogyacarta, situata sull’isola di Giava.Incontro con la guida locale e partenza per la visita della piana di templi di Prambanan, considerato il massimo monumento induista dell’Indonesia. Tre sono i templi che si distinguono all’interno del complesso, quelli dedicati a Brahma, Vishnu e Shiva, quest’ultimo alto circa 47 m e decorato con bassorilievi che raccontano la storia di Ramayana.  Si visita poi il museo Affandy ed una galleria di batik, tessuti colorati mediante questa tecnica tradizionale tipica dell’isola di Giava. Al termine sistemazione in hotel. Pranzo in hotel. Resto del pomeriggio libero per relax o attività individuali.Cena in ristorante con spettacolo di danze tipiche giavanesi. Rientro in hotel e pernottamento.

2° giorno              YOGYAKARTA (Borobudur) (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino visita della città capitale culturale del paese con il “kraton“, palazzo fortificato situato nel cuore della zona vecchia e tutt’ora residenza del sultano, il Taman Sari, detto anche “castello sull’acqua”, costruito a metà del 1700 da un architetto portoghese, ed il caratteristico mercato degli uccelli. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Borobodur, il famoso tempio-montagna risalente al IX secolo,  il più grande monumento buddista al mondo. Interamente costruito in pietra e recentemente restaurato dall’UNESCO, èformato da varie terrazze o basamenti, ornati da bassorilievi che raccontano la vita di Buddha e rappresentano i vari stadi da percorrere per raggiungere il Nirvana. Rientro a Yogyacarta con soste per visitare i piccoli templi di Candi Pawon e Candi Mendut. Rientro in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno      YOGYAKARTA (Solo, Candi Cetoh, Candi Sukuh)(B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Solo (Surakarta), situata a circa 65 chilometri da Yogyacarta, antica capitale del regno di Mataran, uno dei centri più importanti della cultura javanese. Visita della città con il palazzo del sultano Mangkunegaran, che ospita le preziose collezioni di oggetti appartenute ai Sultani di Solo. Partenza per la visita dei templi hindu Candi Cetoh e Candi Sukuh, situati a circa 900 metri s.l.m, alle pendici del vulcano Lawu (3.265m), considerato sacro dai javanesi. Costruiti prima della diffusione dell’Islam sono ritenuti i templi induisti più antichi di Java e combinano elementi dello shivaismo e del culto della fertilità con chiari riferimenti a simboli sessuali maschili e femminili e numerose immagini erotiche. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Rientro a Joyakarta nel tardo pomeriggio. In serata cena in ristorante locale espettacolo tradizionale. Pernottamento.

4° giorno       YOGYAKARTA – partenza (B/-/-)

Prima colazione.  Al mattino trasferimento  in aeroporto e proseguimento per la località successiva.

GIAVA CENTRALE CON PERNOTTAMENTO A BOROBUDUR, 4 giorni

Partenze libere con servizi privati tutti i giorni

1° giorno      arrivo YOGYACARTA – BOROBUDUR  (-/L/D)

Arrivo a Yogyacarta. Disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con la guida locale e partenza per la visita della piana di templi di Prambanan, considerato il massimo monumento induista dell’Indonesia. Tre sono i templi che si distinguono all’interno del complesso, quelli dedicati a Brahma, Vishnu e Shiva, quest’ultimo alto circa 47 m e decorato con bassorilievi che raccontano la storia di Ramayana. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita della casa dell’artista Affandi ed una galleria di batik prima di proseguire  per Borobodur, il famoso tempio-montagna risalente al IX secolo,  il più grande monumento buddista al mondo. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

2° giorno      BOROBODUR – YOGYAKARTA (B/L/D)

Di primo mattino sveglia per ammirare l’alba nel complesso di Borobudur. Interamente costruito in pietra e recentemente restaurato dall’UNESCO, èformato da varie terrazze o basamenti, ornati da bassorilievi che raccontano la vita di Buddha e rappresentano i vari stadi da percorrere per raggiungere il Nirvana. Al termine visita dei piccoli templi di Candi Pawon e Candi Mendut. Rientro in hotel e colazione. Partenza per Yogyacarta e visita della città capitale culturale del paese: il “kraton“, palazzo fortificato situato nel cuore della zona vecchia e tutt’ora residenza del sultano, il Taman Sari, detto anche “castello sull’acqua”, costruito a metà del 1700 da un architetto portoghese, ed il caratteristico mercato degli uccelli. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Sistemazione in hotel e alla sera cena con spettacolo di danze javanesi. Pernottamento.

3° giorno        YOGYAKARTA (Solo, Candi Cetoh, Candi Sukuh)(B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Solo (Surakarta), situata a circa 65 chilometri da Yogyacarta, antica capitale del regno di Mataran, uno dei centri più importanti della cultura javanese. Visita della città con il palazzo del sultano Mangkunegaran, che ospita le preziose collezioni di oggetti appartenute ai Sultani di Solo. Partenza per la visita dei templi hindu Candi Cetoh e Candi Sukuh, situati a circa 900 metri s.l.m, alle pendici del vulcano Lawu (3.265m), considerato sacro dai javanesi. Costruiti prima della diffusione dell’Islam sono ritenuti i templi induisti più antichi di Java e combinano elementi dello shivaismo e del culto della fertilità con chiari riferimenti a simboli sessuali maschili e femminili e numerose immagini erotiche. Pranzo in corso d’escursione. Rientro a Joyakarta. In serata cena in ristorante locale espettacolo tradizionale. Pernottamento.

4° giorno       YOGYAKARTA – partenza (B/-/-)

Prima colazione.  Al mattino trasferimento  in aeroporto e proseguimento per la località successiva.

GIAVA CENTRALE CON IL DIENG PLATEAU, 5 giorni

Partenze libere con servizi privati tutti i giorni

1° giorno              Arrivo YOGYACARTA(Prambanan)  (-/L/D)

Arrivo all’aeroporto diYogyacarta, situata sull’isola di Giava.Incontro con la guida locale e partenza per la visita della piana di templi di Prambanan, considerato il massimo monumento induista dell’Indonesia. Tre sono i templi che si distinguono all’interno del complesso, quelli dedicati a Brahma, Vishnu e Shiva, quest’ultimo alto circa 47 m e decorato con bassorilievi che raccontano la storia di Ramayana.  Si visita poi il museo Affandy ed una galleria di batik, tessuti colorati mediante questa tecnica tradizionale tipica dell’isola di Giava. Al termine sistemazione in hotel. Pranzo in hotel. Resto del pomeriggio libero per relax o attività individuali.Cena in ristorante con spettacolo di danze tipiche giavanesi. Rientro in hotel e pernottamento.

2° giorno              YOGYAKARTA (Borobudur) (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino visita della città capitale culturale del paese con il “kraton“, palazzo fortificato situato nel cuore della zona vecchia e tutt’ora residenza del sultano, il Taman Sari, detto anche “castello sull’acqua”, costruito a metà del 1700 da un architetto portoghese, ed il caratteristico mercato degli uccelli. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Borobodur, il famoso tempio-montagna risalente al IX secolo,  il più grande monumento buddista al mondo. Interamente costruito in pietra e recentemente restaurato dall’UNESCO, èformato da varie terrazze o basamenti, ornati da bassorilievi che raccontano la vita di Buddha e rappresentano i vari stadi da percorrere per raggiungere il Nirvana. Rientro a Yogyacarta con soste per visitare i piccoli templi di Candi Pawon e Candi Mendut. Rientro in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno      YOGYAKARTA (Solo, Candi Cetoh, Candi Sukuh)(B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Solo (Surakarta), situata a circa 65 chilometri da Yogyacarta, antica capitale del regno di Mataran, uno dei centri più importanti della cultura javanese. Visita della città con il palazzo del sultano Mangkunegaran, che ospita le preziose collezioni di oggetti appartenute ai Sultani di Solo. Partenza per la visita dei templi hindu Candi Cetoh e Candi Sukuh, situati a circa 900 metri s.l.m, alle pendici del vulcano Lawu (3.265m), considerato sacro dai javanesi. Costruiti prima della diffusione dell’Islam sono ritenuti i templi induisti più antichi di Java e combinano elementi dello shivaismo e del culto della fertilità con chiari riferimenti a simboli sessuali maschili e femminili e numerose immagini erotiche. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Rientro a Joyakarta nel tardo pomeriggio. In serata cena in ristorante locale espettacolo tradizionale. Pernottamento.

4° giorno      YOGYAKARTA (Dieng Plateau)(B/L/D)

Di primo mattino (partenza all’alba) partenza per l’altopiano di Dieng situato  a 130 km da Yogjakarta (circa 3 ore e mezzo),  il cratere di un vulcano spento dove sorgenti calde solforose si alternano a piccoli coni di fango, tipici delle aree vulcaniche. Visita alla cosiddetta “Città Morta” dove si possono vedere tempietti induisti del VII secolo, i più antichi del paese. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Nel tardo pomeriggio rientro a Joyakarta nel tardo pomeriggio. Cena in hotel e pernottamento.

5° giorno       YOGYAKARTA – partenza (B/-/-)

Prima colazione.  Al mattino trasferimento  in aeroporto e proseguimento per la località successiva.

GIAVA CENTRALE E ORIENTALE, 6 giorni

Partenze libere con servizi privati tutti i giorni

1° giorno              Arrivo YOGYACARTA(Prambanan)  (-/L/D)

Arrivo all’aeroporto di Yogyacarta, situata sull’isola di Giava.Incontro con la guida locale e partenza per la visita della piana di templi di Prambanan, considerato il massimo monumento induista dell’Indonesia. Tre sono i templi che si distinguono all’interno del complesso, quelli dedicati a Brahma, Vishnu e Shiva, quest’ultimo alto circa 47 m e decorato con bassorilievi che raccontano la storia di Ramayana.  Si visita poi il museo Affandy ed una galleria di batik, tessuti colorati mediante questa tecnica tradizionale tipica dell’isola di Giava. Al termine sistemazione in hotel. Pranzo in hotel. Resto del pomeriggio libero per relax o attività individuali.Cena in hotel e pernottamento.

2° giorno              YOGYAKARTA (Borobudur) (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino visita della città capitale culturale del paese con il “kraton“, palazzo fortificato situato nel cuore della zona vecchia e tutt’ora residenza del sultano, il Taman Sari, detto anche “castello sull’acqua”, costruito a metà del 1700 da un architetto portoghese, ed il caratteristico mercato degli uccelli. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Borobodur, il famoso tempio-montagna risalente al IX secolo,  il più grande monumento buddista al mondo. Interamente costruito in pietra e recentemente restaurato dall’UNESCO, èformato da varie terrazze o basamenti, ornati da bassorilievi che raccontano la vita di Buddha e rappresentano i vari stadi da percorrere per raggiungere il Nirvana. Rientro a Yogyacarta con soste per visitare i piccoli templi di Candi Pawon e Candi Mendut. Cena in ristorante con spettacolo di danze tipiche giavanesi. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno        YOGYAKARTA – SOLO (Candi Cetoh, Candi Sukuh) (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Solo (Surakarta), situata a circa 65 chilometri da Yogyacarta, antica capitale del regno di Mataran, uno dei centri più importanti della cultura javanese. Visita della città con il palazzo del sultano Mangkunegaran, che ospita le preziose collezioni di oggetti appartenute ai Sultani di Solo. Partenza per la visita dei templi hindu Candi Cetoh e Candi Sukuh, situati a circa 900 metri s.l.m, alle pendici del vulcano Lawu (3.265m), considerato sacro dai javanesi. Costruiti prima della diffusione dell’Islam sono ritenuti i templi induisti più antichi di Java e combinano elementi dello shivaismo e del culto della fertilità con chiari riferimenti a simboli sessuali maschili e femminili e numerose immagini erotiche. Pranzo in corso d’escursione. Rientro a Solo. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno        SOLO – BROMO (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per ilvulcano Bromo (350 km – circa 11-12 ore), con soste lungo il tragitto per visitare alcune piantagioni di frutta e di teak. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

5° giorno        BROMO –  SURABAYA (B/L/D)

Partenza prima dell’alba (alle 1.30 del mattino circa) in fuoristrada per il Vulcano Bromo con sosta lungo il tragitto a Pananjakan per godere, tempo permettendo, dell’incredibile spettacolo del sorgere delsole. Proseguimento a cavallo attraverso il mare di sabbia  fino alla base del cratere da dove si prosegue a piedi salendo  quasi 250 gradini fino alla cresta del vulcano, da dove si può osservare uno splendido panorama. Rientro in albergo per la prima colazione ed un po’ di riposo. Partenza per Surabaya, pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Sistemazione e cena in hotel. Pernottamento.

6° giorno        SURABAYA – partenza (B/-/-)

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per la destinazione successiva.

Note:(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

Da maggio 2016 i cittadini italiani otterranno all’arrivo visto gratuito della durata di 30 giorni (non estendibile). Necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 1 pagina libera.

SOGGIORNO MARE ARCIPELAGO KARIMUNJAWA – 5 notti

Kura Kura Resort 4*

http://www.kurakuraresort.com

Situatoal largo della costa orientale di Java, al centro dell’arcipelago di Karimunjawa,  sull’isola di Menyawakan, vero paradiso tropicale di spiagge bianche, palme da cocco, acque cristalline e barriere coralline incontaminate, il Kura Kura Resort dispone di  15 seaview cottage superior e deluxe e 20 ville a partire da 320 mq con giardino e piscina privata situate direttamente sul mare. Tutte le sistemazione sono dotate di aria condizionata e ventilatore a soffitto, servizi privati con doccia, asciugacapelli, minibar e cassetta di sicurezza. La gestione italiana assicura una particolare attenzione alla ristorazione con un menu che spazia dalle specialità a base di pesce appena pescato alla cucina mediterranea, senza tralasciare i piatti della tradizione locale.  Per il tempo libero sono a disposizione degli ospiti una piscina ed un attrezzato dive center e la possibilità di effettuare crociere ed escursioni nelle isole circostanti. La vera chicca è però la possibilità di vivere un autentica esperienza alla Robinson Crusoe, avendo a propria disposizione esclusiva la vicina isola deserta di Krakal, dove si trova una unica sistemazione formata da 3 cottage  (2 camere da letto ed una living room, senza elettricità e cucina, tutto l’occorrente ed i pasti verranno portati dal resort)  che per una un notte sarà il vostro romantico rifugio.

HOTEL PROPOSTI NEI TOUR

Hotel superior 

Borobudur: Saraswati 4* (solo per tour con pernottamento a Borobudur)

Yogyakarta: Yogyakarta Plaza 4* o Gallery Prawirotaman 4*

Solo: Sahid Kusuma Prince 3*
Bromo: Bromo Cottage 2*
Surabaya: Hotel Equator 4*

Hotel  Deluxe

Borobudur : Saraswati 4* (solo per tour con pernottamento a Borobudur)
Yogyakarta: Phoenix 5* o Melia Purosani  5* o Royal Ambarrukmo 5*
Solo : Lorin 4* o Royal Heritage Solo 4*
Bromo: Java Banana Lodge 3*sup
Surabaya: Hotel Surabaya Plaza 5*

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

Bassa Stagione

Dal 3 al 13 luglio

Dal 24 dicembre al 2 gennaio

TOUR CON SERVIZI IN CONDIVISIONE

In camera doppia

Supp. singola

In camera doppia

Supp. singola

GIAVA CENTRALE

Partenze con hotel cat. Superior

€ 380

€ 110

€ 450

€ 180

Partenze con hotel cat. Deluxe

€ 420

€ 160

€ 510

€ 250

TOUR PRIVATI

In camera doppia

Supp. singola

In camera doppia

Supp. singola

GIAVA CENTRALE:

Partenze con conhotel categoria Superior

€ 590

€ 140

€ 660

€ 210

Partenze con conhotel categoria Deluxe

€ 650

€ 180

€ 740

€ 270

GIAVA CENTRALE CON PERNOTTAMENTO A BOROBUDUR:

Partenze con conhotel categoria Superior

€ 630

€ 150

€ 700

€ 220

Partenze con conhotel categoria Deluxe

€ 650

€ 180

€ 740

€ 270

GIAVA CENTRALE CON DIENG PLATEAU:

Partenze con conhotel categoria Superior

€ 790

€ 180

€ 890

€ 280

Partenze con conhotel categoria Deluxe

€ 880

€ 240

€ 990

€ 360

GIAVA CENTRALE E ORIENTALE:

Partenze con hotel categoria Superior

€ 1.190

€ 250

€ 1.310

€ 370

Partenze con hotel categoria Deluxe

€ 1.290

€ 340

€ 1.450

€ 490

SOGGIORNO KURA KURA RESORT

Transfer daYogyakarta, voli per/da Semarang e 5 pernottamenti in mezza pensione

In camera doppia

Supp Singola

Dal 1° maggio al 31 luglio e dal 1° settembre al 31 ottobre

€ 1.410

€ 190

Supplemento alta stagione dall’1 al 31 agosto

€ 60

€ 30

OFFERTA SPECIALE KURA KURA:

– DAL 1°MAGGIO AL 30 GIUGNO e dal 1° AL 31 OTTOBRE per pernottamenti di minimo 6 notti 1 notte è omaggio.  Per pernottamenti di minimo 7 notti 2 notti sono omaggio. . Le notti omaggio sono su base solo pernottamento, colazione e cena EUR 45.

– APRILE E NOVEMBRE, a partire da un soggiorno minimo di 2 notti, per ogni notte acquistata se ne riceve una in omaggio. Le notti omaggio sono su base solo pernottamento, colazione e cena EUR 45.

Tasso di cambio

1 EUR = 1,12 USD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

Quote per persona, a partire da:

La quota comprende

  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria
  • Pasti come da programma
  • Trasferimenti e visite con auto privata o pullman, con guida locale parlante italiano
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali
  • Quota d’iscrizione (€ 95)
  • Tasse aeroportuali locali da pagare localmente (150.000 Rp per persona per i voli internazionali, 30.000 Rp per i voli domestici in Indonesia)
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.540 - Voli inclusi

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.280 - Voli inclusi

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.090 - Voli inclusi

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.090 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Flora: In Sud Corea crescono circa 2.900 specie diverse di piante, di cui approssimativamente l’8% sono endemiche del paese. Nelle montagne settentrionali e nelle zone più elevate dei monti Taebaek è diffusa la foresta di conifere, analoga alla taiga siberiana, e si trovano molte piante alpine, quali faggi, pini, pioppi e abeti. Scendendo, troviamo la […]

Comportamenti: Quando si parla con i tibetani, aggiungere sempre “La” dopo il nome di una persona per mostrarle rispetto; rivolgersi ad un grande lama con il termine “Rimpoche” e ad un lama comune con “Geshe La”. Presentare in dona un hada è una pratica comune tra i tibetani per esprime i propri auguri in diverse […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su