http://www.goasia.it?p=29566
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

INDIA
Il Triangolo d’Oro & il Grande Raduno del Kumbh Mela ad Allahabad

Delhi – Jaipur – Agra – Varanasi – Allahabad – Delhi

Kumbh Mela è il più grande festival religioso che si tiene al mondo: un pellegrinaggio sacro della religione indù che si svolge nelle città di Allahabad, Ujjain, Haridwar e Nasik, in cicli di dodici anni, alternati in modo tale che circa ogni sei anni si tiene un Ardh Kumbh Mela. Le quattro città sacre corrispondono ai quattro punti ove, secondo il mito, caddero quattro gocce di nettare (Amrita) contenute nel recipiente (Kumbha) che si ruppe nel corso di un combattimento fra dei e demoni. Impressionante il numero di persone che partecipa: milioni di pellegrini da tutta l’India e dal mondo intero affollano il campo dei Sadhu, alla ricerca del proprio Guru, per ricevere benedizioni, lavare i peccati per ben 88 generazioni, fare elemosina, condividere un’atmosfera di spiritualità infinita.

Nel 2019 l’evento si svolgerà a Allahabad da metà Gennaio a metà Aprile e in giorni particolarmente favorevoli si assiste ai bagni sacri, che lavano via i peccati e purificano l’anima, di cui il più importante è il bagno dell’imperatore o Shahi Snan. Tuttavia per evitare disordini dovuti alla folla oceanica che si raduna, le autorità potrebbero decidere di vietare l’accesso proprio nei giorni dei bagni sacri più importanti. Go Asia vi propone un itinerario incentrato sulla possibilità di assistere ai bagni rituali e alle tante manifestazioni di fede: il pernottamento è previsto in un campo tendato appositamente approntato alla periferia della città, in prossimità dei principali campi dei Sadhu. Le tende sono molto semplici ma confortevoli e dotate di bagno esterno, con acqua corrente calda e fredda. La cucina è vegetariana.

1° giorno

ITALIA – DELHI (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea secondo disponibilità. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

DELHI (B/L/D)

Arrivo a Delhi.

3° giorno

DELHI - JAIPUR (B/L/D)

Prima colazione. In mattinata partenza per Jaipur (268 km – 6 ore circa): sosta lungo il tragitto per il pranzo in ristorante locale. All’arrivo sistemazione presso l’Hotel Mansingh 4*, o similare . Cena e pernottamento.

Jaipur, nota anche come la Città Rosa, una delle città più affascinanti dell'India del Nord. Le decorazioni dei suoi palazzi sono veri e propri merletti in pietra, mentre lo stile dei suoi edifici rappresenta un felice sincretismo tra elementi architettonici rajasthani e quelli propriamente Moghul. Fu costruita nel 1728 dall'astronomo-guerriero Maharaja Jai Singh. Nel 1883, in occasione della visita del principe Alberto gli edifici furono dipinti di rosa in suo onore.

4° giorno

JAIPUR (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino escursione al Forte Amber. Il forte è situato a 10 chilometri da Jaipur, e fu costruito nel XVII sec.. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento delle visite con una sosta fotografica l’esterno dell’Hawa Mahal o "Palazzo dei Vento", costruito anch'esso con la "pietra del deserto, che sorge su una delle principali strade della città. In realtà non si tratta di un palazzo ma di una straordinaria facciata dotata di ben 953 finestre che venivano usate dalle signore per osservare il mondo esterno, elaborato e fantasioso ma nello stesso tempo limpido esempio d’ arte orientale. Segue la visita della città e dell’Osservatorio, ricco di strumenti d’eccezionale grandezza e dove si trova il "Sancrat" (il Principe della Meridiana), uno gnomone alto 90 piedi. Passeggiata in risciò attraverso il colorato mercato. Le visite terminano con il Palazzo del Maharaja risalente al 1570. Rientro in hotel: cena e pernottamento.

5° giorno

JAIPUR - AGRA (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino partenza per Agra (249 km - 5 ore circa). All’arrivo sistemazione presso l’Hotel Mansingh 4*, o similare e pranzo. Nel pomeriggio visita del Taj Mahal , una delle sette meraviglie al mondo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino. La sua bellezza trascende ogni descrizione. Fatto costruire dall’Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parto del 14° figlio dopo 17 anni di matrimonio. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.00 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Agra: Fondata nel 1501 sulla riva destra del fiume Yamuna, conobbe il periodo di massimo sviluppo e splendore sotto l'imperatore Akbar e i suoi successori che la avvellirono di mausolei, forti e moschee. Al centro si trova il Forte Rosso, a sud-est il Taj Mahal, a nord la città vecchia, a sud ovest la parte più moderna della città. La parte più antica conserva ancora a tratti il suo aspetto medievale coon stradine strette ed affollate ai cui lati si aprono numerosi e pittoreschi negozietti. Le basse casette a un piano di mattoni imbiancati costituiscono il tessuto abitativo essenziale.

6° giorno

AGRA – DELHI - VARANASI (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per l’aeroporto di Delhi (km. 204, circa 4 ore di viaggio), da cui si prosegue con volo di linea per Varanasi, ove si arriva dopo circa un’ora e trenta minuti. Trasferimento all’hotel Rivatas by Ideal 4*, o similare, e sistemazione nelle camere riservate. Verso il tramonto si assisterà alla cerimonia Aarti (cerimonia induista) sulle rive del Gange (tempo e altezza delle acque permettendo). Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Nota: secondo l’orario del volo Delhi – Varanasi il pranzo sarà effettuato in ristorante locale a Delhi o in hotel a Varanasi.

Varanasi, la città più orientale dell'Uttar Pradesh, la "Città Santa" per eccellenza del Paese, detta anche la "città eterna", trae il suo nome da due affluenti del Gange, il Varuna a nord e il minuscolo Asi a sud, tra i quali si stende il centro storico della città. Considerata la città indù per eccellenza, attira in qualunque periodo dell'anno migliaia di pellegrini, convinti che le acque del sacro fiume purifichino anche dal più grave dei peccati. Varanasi ha oltre 100 ghat dove ci si bagna e si procede alle cremazioni; il più sacro è il Ghat di Manikarnika, uno dei luoghi più fausti in cui un hindu può essere cremato. Le salme vengono preparate da fuoricasta detti "chandal" e trasportate lungo i vicoli della città vecchia fino al sacro Gange su una lettiga di bambù avvolte da una tela. Circondata dai fertili terreni alluvionali della piana gangetica, Varanasi è centro di commercio agricolo,ma sopratutto fin dall'antichità è rinomata per la sua industria tessile, in particolare per la produzione di preziosi sari in seta, ma anche di tessuti in cotone e tappeti che vengono esportati in tutto il mondo. Varanasi è considerata la più antica città vivente del mondo essendo abitata da 4000 anni.

7° giorno

VARANASI - ALLAHABAD (B/L/D)

Alle prime luci dell'alba, escursione in barca sul fiume Gange, (tempo e altezza delle acque permettendo).per assistere alle abluzioni dei fedeli ed al risveglio della città sacra. Dalla barca si potranno ammirare gli spettacolari Ghat (scalinate) che scendono fino al fiume e sui quali si svolgono le processioni sacre. Rientro in hotel per la prima colazione. Breve visita orientativa della città e pranzo in hotel. Nel pomeriggio trasferimento ad Allahabad (km.121, circa 4 ore). All’arrivo sistemazione nel campo tendato: cena e pernottamento.

Allahabad, città dai molteplici volti. Oltre ad essere una delle principali mete di pellegrinaggio, Allahabad ha giocato un ruolo molto importante nella nascita dell’India moderna. Secondo la mitologia induista, il Dio Brahma, il Creatore, scelse un luogo per il 'Prakrishta Yajna' alla confluenza di tre fiumi sacri – Gange, Yamuna e Saraswati: da allora questo luogo fu noto come “Prayag” o “Allahabad” o ancora “Tirth Raj”, che significa “Re di tutti i centri di pellegrinaggio”.

8° - 9° giorno

ALLAHABAD (B/L/D)

Due intere giornate da dedicare all’esplorazione di questo mondo a parte: sveglia prima dell’alba per prepararsi a una vera immersione nella spiritualità e nell’anima dell’India più vera e nascosta. Un’occasione unica per gli amanti della fotografia e per chiunque voglia avvicinarsi al cuore del Paese e della sua popolazione. Impressionante la folla che si assiepa lungo le rive del fiume, per le cerimonie, i bagni rituali, le preghiere e le processioni: un turbinio di colori e suoni da vivere con tutti i sensi aperti. Pensione completa al campo (pasti vegetariani).
Nota: il 10 Febbraio sarà il giorno del “Royal Bath”: il bagno sacro più importante, per poter ottenere il nirvana, ovvero la liberazione definitiva dall’esistenza terrena e il ricongiungimento con il cosmo.

10° giorno

ALLAHABAD – VARANASI - DELHI (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per l’aeroporto di Varanasi da cui si prosegue con volo di linea per Delhi. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Nota: secondo l’orario del volo Varanasi – Delhi il pranzo sarà effettuato in ristorante locale a Varanasi o in hotel a Delhi.

11° giorno

DELHI – ITALIA (-/-/-)

Trasferimento all’aeroporto di Delhi in tempo utile per la partenza del volo di linea di rientro per l’Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 2 febbraio 2019 al 12 febbraio 2019€ 2.030€ 580

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

  • Visto India € 120
  • Tasse aeroportuali, soggette ad aumenti € 260

 

HOTEL PROPOSTI :

  • Delhi: ITC Welcome  Dwarka 4*sup   – Deluxe
  • Jaipur: Mansingh  4* – Club Deluxe
  • Agra: Mansingh 4* –  Deluxe
  • Varanasi: Rivatas by Ideal  4* – Deluxe
  • Allahabad: Sunset Desert Camp
  • Delhi: ITC Welcome  Dwarka 4*sup   – Deluxe

 

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base alle condizioni climatiche e delle strade. Il check in negli alberghi è solitamente alle ore 14.00 il check out alle ore 12.00

Per accedere ad alcuni templi viene richiesto di togliere scarpe e calze. Le mance non sono obbligatorie ma sono consigliate a autisti e guide.
Per partecipare a questo viaggio occorre il visto indiano il passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data d’ingresso in India con almeno 2 pagine libere. Entro trenta giorni dalla data di partenza occorre inviarci la copia scansionata del passaporto, di una fototessera formato 5 x 5 e di un formulario debitamente compilato.
Durante il viaggio, il passeggero dovrà portare con sè, una copia dell’ autorizzazione elettronica di viaggio (ETA) ed il biglietto aereo.

 

Tasso di cambio: 1 EUR = 82.4 INR

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza. E’possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Volo intercontinentale  dall’Italia in classe economica
  • Voli domestici Delhi -Varanasi-Delhi in classe economica (franchigia bagaglio da stiva 15 Kg), a tariffa speciale soggetta a riconferma in base all’effettiva disponibilità. Tasse incluse
  • Sistemazione negli Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia nelle tipologie indicate
  • Assistenza di un Esperto Accompagnatore Italiano per tutta la durata del viaggio al raggiungimento dei 15 partecipanti.
  • Guida locale accompagnatore parlante italiano
  • Trattamento come da programma: pensione completa.
  • Trasferimenti, visite in pullman con aria condizionata come indicato nel programma
  • Guide locale parlanti italiano/inglese secondo disponibilità.
  • Ingressi ai siti menzionati.
  • Gadgets, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Polizza viaggi rischio zero

La quota non comprende

  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto intercontinentale, soggette a cambiamento senza preavviso
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (al momento della stesura del programma  non previste)
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le tasse per macchine fotografiche o videocamere
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Blocco valuta
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 13 giorni / 11 notti

da € 2.390 - Voli inclusi

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 1.990 - Voli inclusi

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 2.040 - Voli inclusi

Durata: 10 giorni / 8 notti

da € 5.200 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Capoluogo: Dubai Popolazione: 1.400.000 abitanti Superficie: 4.114 Kmq Prefisso per Dubai : 00971 4 Emiro: Muhammad b. Rāshid Āl Maktūm (già Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti)   Storia Dubai ha una storia molto recente; infatti le prime testimonianze scritte risalgono al 1799. In particolare, è noto che nel ‘700 le famiglia Al Abu Falasa si stabilì nella zona e […]

Su l’isola indonesiana di Nusa Penida, c’è una spiaggia la cui scogliera ricorda la forma di un dinosauro. Scoprila qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su