http://www.goasia.it?p=25408
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Kirghizistan – Colori e Natura

BISHKEK – PARCO NAZIONALE ALA-ARCHA – LAGO SONGKOL – CARAVANSERRAGLIO TASH -RABAT – NARYN – VILLAGGIO KOCHKOR – GOLA JETI-OGUZ – KARAKOL – CHOLPON-ATA – BISHKEK

Il Кirghizistan è un paese meraviglioso ed unico per la sua bellezza. Questa piccola oasi nel cuore dell’Asia Centrale si distingue per la grande varietà di paesaggi naturali e il suo meraviglioso lago azzurro – Issyk-Kul.

Il Kirghizistan è spesso chiamato la “Svizzera orientale” grazie ai suoi monti vergini e la natura ricchissima. Questo itinerario consentirà di conoscere più da vicino il Kirghizistan dormendo nelle yurte – le dimore dei nomadi, decorate dai tappeti di feltro e di sperimentare l’ ospitalità del popolo Kirghizo.

Il viaggio richiede un ottimo spirito di adattamento per quanto riguarda sistemazioni alberghiere, trasporti e cibo.

1° giorno

04/08/2018 ITALIA – BISHKEK

Partenza dall’Italia con volo di linea secondo disponibilità (costo del biglietto non incluso nella quota). Pernottamento a bordo.

2° giorno

05/08/2018 BISHKEK – ALA-ARCHA – BISHKEK (40 KM / 1 ORA)

Arrivo a Bishkek la prima mattina. Dopo l’arrivo all’aeroporto internazionale « Manas » vi incontrerà la nostra guida. Trasferimento in hotel e riposo. Dopo colazione e riposo andrete nella gita al Parco Naturale Nazionale Ala-Archa che si trova in 40 km dalla città. È un luogo rinomato per i picnic, le passeggiate, le arrampicate, l’alpinismo. Sul territorio del parco si trovano circa 20 ghiacciai. La superficie del parco equivale a circa 200 km². Potete fare passeggiate lungo la strada asfaltata o perseguire un stretto sentiero sul fianco del monte che va alla collina da dove si vede una belissima gola. Se siete nella buona forma fisica allora potete passeggiarvi alla cascata (3,75 km/2,5-3 ore tragitto). Ritorno nella città. Pranzo al ristorante.
Dopo pranzo l’escursione generale della città compreso: il Monumento all’eroe nazionale Manas, il cambio della Guardia d’Onore, il monumento di Kurmanjan-Datka. L’escursione finisce sulla Piazza di Vittoria. Tempo libero per fare shopping nel principale Centro Commerciale (lo ZUM). Cena al ristorante locale. Pernottamento.

3° giorno

06/08/2018 BISHKEK – LAGO SONGKOL (360 KM / 6-7 ORE)

Colazione in albergo. Partenza di prima mattina per l’escursione al lago Songkol La strada attraversa la gola di Boom, il bacino idrico Orto Tokoi e anche il passo Kalmak Ashuu (3445 м.). Pranzo tipico nella famiglia kirghisa nel villaggio Kochkor.
Il lago montano Songkol è situato sulla catena di Tien-Shan all’altezza di 3016 m. La zona attorno al lago è un pascolo per il bestiame dal villaggio Kochkor e dalle regioni Naryn e Djumgal. Durante mesi estivi il pascolo di Songkol si considera il migliore “jailoo” kirghiso. La strada che conduce al lago è solitamente molto ventosa e percorrendola non si percepisce la fine. Ecco perché Songkol si traduce dal kirghiso « l’ultimo lago ».
Arrivo nel campo delle yurte Songkol. Sistemazione nelle yurte (3-4 persone per ognuna). Qui avrete una bella occasione di sentirvi veri nomadi e fare conoscenza con il modo di vivere del popolo kirghiso. Cena e pernottamento nel campo delle yurte.
La yurta è una dimora tradizionale dei popoli nomadi dell’Asia Centrale formata da una carcassa in legno coperta da uno o due strati di feltro. La costruzione di tale dimora non prende troppo tempo e molto pratica e confortevole per gli abitanti dei monti. Dentro la yurta è decorata da molti tapetti di feltro con gli ornamenti nazionali e ricami.

4° giorno

07/08/20 18 IL LAGO SONGKOL – CARAVANSERRAGLIO TASH-RABAT (280 KM / 5-6 ORE)

Colazione nel campo delle yurte. Dopo la colazione partenza per Tash-Rabat via passo Moldo-Ashuu (3665 m), da dove si vedono i monti di Tien-Shan e la strada-serpentina lungo la quale scendete giù. Sosta per il pranzo nella città di Naryn.
Naryn è una città della forma lunga e stretta, attraversata da un famoso fiume omonimo Naryn chiamato anche Syr Dariya, il fiume il più grande nel Kirghizstan e nell ‘Asia Centrale. È l’unica città del Kirghizistan dove la popolazione è composta per il 90% kirghisi.
All’arrivo nella gola di Kara Koyun la sistemazione nel delle yurte (4-6 persone in ognuna).Tempo libero per le passeggiate nei luoghi. La visita guidata del caravanserraglio Tash-Rabat verrà fatta il mattino del giorno seguente, al sorgere del sole. Cena e pernottamento nel campo delle yurte.
Tash-Rabat — il caravanserraglio che si trova all’altezza di 3 200 m s.l.m.non lontano dal confine con la Cina - Torugart. La data della sua costruzione non è certa; però, ci sono varie ipotesi che sia stato costruito nel Х secolo. Alcuni studiosi lo considerano un monastero nestoriano, altri un albergo per le carovane commerciali e altri ancora insistono che sia stata una fortificazione. Allora è chiaro che nelle varie epoche Tash-rabat aveva diverse funzioni.

5° giorno

08/08/2018 CARAVANSERRAGLIO TASH-RABAT –NARYN – VILLAGGIO KOCHKOR (230 KM /4-5 ORE)

Colazione nel campo delle yurte. Dopo la colazione transferimentoa Kochkor via Naryn e il passo Dolon (3000 m). Pranzo al ristorante a Naryn Dopo pranzo visita della Moschea Centrale Blu, Piazza Centrale, Museo storico e etnografico. A Kochkor visita di una cooperativa delle donne che lavorano il feltro e lo shirdak (tappeti di feltro tradizionali).

Lo Shirdak è un tappeto tradizionale dei nomadi che copre il suolo della yurta. La tecnologia della sua produzone è inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO. È un processo di fatica che richiede un minuzioso lavoro (scelta di colore, ornamenti, tecnica di produzione). Cena e pernottamento nella famiglia kirghisa.

6° giorno

09/08/2018 VILLAGGIO KOCHKOR – GOLA JETI-OGUZ – CITTÀ DI KARAKOL (270 KM /5-6 ORE)

Colazione nella famiglia locale. Dopo pranzo trasferimento per la città di Karakol lungo la costa meridionale del lago Issyk-Kul.

Karakol non è molto grande ma è una città molto interessante con architettura tradizionale russa. È stata eretta a meta di ХIX secolo è diventata un’insediamento di guarnigione importante sul territorio della regione di Issyk-Kul.
Il Lago Issyk-Kul ha le origini tettoniche e il secondo lago di tipo alpino più grande al mondo dopo il lago Titikaka in America del Sud. Misura 182 km di lunghezza e 58 km di larghezza, 668 m di massimale profondità. In estate la temperatura dell’acqua raggiunge i 20-25 gradi centigradi.

Strada facendo si ammirano il cambio dei paesaggi. Sosta per una passeggiata al canyon Skazka (Favola). Il canyon sullo sfondo blu scuro del lago Issyk-Kul è molto pittoresco. Dopo la passeggiata proseguiamo nel villaggio Tamga. Pranzo in famiglia locale. Dopo pranzo continuiamo la gita nella gola Jeti-Oguz.

«Jeti Oguz» dal kirghiso si traduce come «Sette buoi». Rispetto al canyon Skazka in questa gola pittoresca le montagne e le colline sono coperte da un bosco di abeti del Tien-Shan. All’ingresso nella gola incontrerete una famosa roccia il «Cuore Spezzato», e dopo la salita in cima potrete osservare la roccia «Sette buoi». Qui la guida vi racconterà la leggenda di questi monti. Nel periodo sovietico è stato costruito il sanatorio con le acque di radon e la gente da tutta l’Unione Sovietica ci arrivava per le cure. Anche i cosmonauti ci venivano per la reabilitazione compreso lo stesso Yuri Gagarin.

Dopo la passeggiata trasferimento a Karakol, sistemazione in albergo. Cena nella famiglia dei dungan / uigur. Pernottamento.

7° giorno

10/08/2018 KARAKOL – CHOLPON-ATA (150 KM /2,5 -3 ORE)

Colazione in albergo.Dopo la colazione visita della Moschea Dungan, una costruzione unica nello stile della pagoda cinese. Visitate anche la Cattedrale ortodossa di Santa Trinità costruita in legno senza nessun chiodo. Nella cattedrale ortodossa si trova una famosa Icona Tikvina della Madre di Dio dipinta nel 1897. Dopo una breve escursione nella città - visita del museo di N.M.Przhevalsky, un famoso viaggiatore russo, esploratore del continente asiatico. Più tardi trasferimento a Cholpon-Ata. Pranzo al ristorante.
Dopo pranzo visita al Museo di Petroglifi all’aria aperta a Cholpon-Ata.
I petroglifi sono di un periodo dei Sak e Usun dai secoli X-VII a.C. fino ai secoli III-V d.C. Nel territorio dove si trovano i petroglifi è situata ai piedi del monte Kyungei Ala-Too con una bella vista sul lago.
Trasferimento in albergo. Tempo libero. Sistemazione e cena in albergo. Pernottamento.

8° giorno

11/08/2018 CITTÀ DI CHOLPON-ATA – CITTÀ DI BISHKEK (280 KM / 5- 6 ORE)

Colazione in albergo. Dopo colazione ritorno a Bishkek. Durante la strada visita al complesso architetturale e archeologico la Torre di Burana (patrimonio dell’umanità UNESCO).

La Torre di Burana (un minareto antico) situata in 12 km dalla città di Tokmok. È l’ultima testimonianza dell’antica città sogdiana chiamata Balasagun, fondata intorno al IX secolo. Questa città aveva un significato strategico sulla Via della Seta. Qui visitate un piccolo museo con gli oggetti ritrovati durante gli scavi che vi racconteranno di questo antico insediamento e vedrete la collezione di Balbal, le sculture in pietra sepolcrali turche.
Pranzo nella famiglia kazaka a Tokmok. Partenza per Bishkek. All’arrivo a Bishkek, sistemazione in albergo. Possibilità di visitare il bazaar di Osh (il lunedi è chiuso).
Cena d’addio al ristorante locale con il show folcloristico. Durante la cena i musicisti vi suoneranno le melodie del popolo kirghiso e vi faranno conoscere gli strumenti musicali tradizionali. Pernottamento in albergo.

9° giorno

12/08/2018 AEROPORTO BISHKEK – ITALIA (35 KM/40-45 MIN)

Colazione al mattino presto. In tempo utile trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia (costo del biglietto non incluso nella quota).

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 4 agosto 2018 al 12 agosto 2018€ 1.270€ 200

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

HOTEL PREVISTI O SIMILARI:

  • Bishkek: Asian Mountains / Green City 3*/Futuro o simile
  • Song Kol: Campo delle yurte   
  • Tash Rabat: Campo delle yurte   
  • Kochkor: Famiglia locale         
  • Karakol: Green Yard GH o simile      
  • Cholpon-Ata: Karven Issyk-Kul 4*

 

Altitudini:

  • Bishkek – da 600 fino 800 m a.s.l.
  • Parco nazionale “Ala Archa” – 2000 -2600 m s.l.m.
  • ll lago Issyk-Kul – 1609 m s.l.m.
  • La gola Jeti-Oguz – 2200 m s.l.m.
  • La gola Barskaun– 2800 m s.l.m.

 

Il check in negli alberghi è solitamente alle ore 14.00 il check out alle ore 12.00
Il passaporto deve avere una validità minima di sei mesi
Ai cittadini italiani non è richiesto visto turistico

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute
Valuta: Dollaro USA (USD) – Cambio: 1.21 in data 15/04/2018
Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

Blocco valuta: € 50 a pratica.
Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più oggetto di oscillazioni valutarie.
La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Hotel menzionati, o se non disponibili, altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti (18-posti minibus Mercedes Sprinter)
  • Trattamento di pensione completa come da programma di cui una cena al ristorante locale con show folcloristico musicale.
  • Preparazione dei piatti tradizionali nella famiglia locale a Tokmok
  • Guida locale parlante italiano per tutto il tour e Visite ed ingressi ai siti menzionati
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • La polizza rischio zero
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Voli di linea in classe economica
  • Le tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Le bevande ai pasti, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le tasse per macchine fotografiche o videocamere
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Il blocca valuta
  • La polizza annullamento
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 2.240 - Voli inclusi

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 900 - Voli inclusi

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 1.560 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Qual’è il mistero che si cella dietro queste giare disseminate lungo un territorio del Laos? Qui vi spieghiamo qualcosa in merito!

Un viaggio zaino in spalla in Pechino, Tasmania e Perù – di Laura Mainardi

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su