http://www.goasia.it?p=20756
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Oman Adventure: La Traversata del Rub Al Khali

Un tour-avventura dedicato ai più avventurosi: la traversata del “deserto dei deserti” : il  Rub Al Khali.  Il Rub Al Khali detto anche “Quarto Vuoto”,  è il deserto più vasto del mondo.  Un luogo difficile e allo stesso tempo affascinante, che si mostrerà in tutta la sua incomparabile bellezza e vi riempirà gli occhi di meraviglia.  Un viaggio dove ogni momento è una scoperta : durante la traversata, a bordo dei potenti 4×4, circondati da dune di sabbia altissime si punterà verso sud, fino a lasciare la civiltà per entrare in un mondo magico dove l’occhio si perde nell’orizzonte senza fine. Il viaggio richiede un notevole spirito di adattamento.

Speciale viaggio con l’esperto in esclusiva GoAsia – minimo 10 partecipanti

1° giorno

27 ottobre ITALIA – MUSCAT (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo

2° giorno

28 ottobre MUSCAT (B/L/D)

Arrivo all’Aeroporto di Muscat. Disbrigo delle formalità doganali ed incontro con la guida. Trasferimento in hotel, con sosta per ammirare la Grand Mosque. Prima di giungere in hotel, lungo la strada si passa accanto alle Ambasciate e ai Ministeri. Pranzo in un ristorante locale.
Nel pomeriggio giro della città. Si inizia con il quartiere di Muttrah ed il vecchio souq, dove poter fare subito qualche acquisto. Si prosegue lungo la Corniche e Ryam Road, la prima strada asfaltata dell’Oman, fino ad arrivare alla parte Vecchia della città, dove si visita il museo di Bait Al Zubair. Una breve passeggiata fino al Palazzo di Alam, incastonato tra i forti portoghesi di Jalali e Mirani. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno

29 ottobre MUSCAT – WADIS – WAHIBA SANDS (B/L/D)

Prima colazione in hotel e check-out attorno alle 7.30. Partenza della spedizione in 4x4. Pranzo lungo la strada. Oggi si passa da Wadi Al Tayyin, tra i Monti Hajar, per poi scendere tra le dune di sabbia dorata del Deserto di Whaiba Sands. “Wadi Al Ta’iyeen” si trova nel Al Sharqiyah South Governate e si estende per 80 km attraverso i Monti Hajar. Si tratta diun’ampia valle punteggiata da alberi di acacia e piccole colline che affaccia sulle montagne su entrambe i lati. Sono presenti alcune rovine ai piedi della montagna visibili sul lato sinistro della strada, mentre si prosegue per i villaggi agricoli fino a Al Subul, dove si congiungono Wadi Al Tayyin e Wadi Ad Dayqah, una stretta valle difficilmente percorribile in auto. Si arriva al campo fisso nel deserto prima del tramonto. Cena e pernottamento al campo Sama al Wasil (campo fisso).

4° giorno

30 ottobre WAHIBA SANDS – AL KHALUF (B/L/D)

Colazione al campo. Ripartenza con le 4x4, percorrendo la parte occidentale di Wahiba Sands in direzione sud. Pranzo lungo il percorso. Si passa in auto lungo la spiaggia tra le dune bianche di Al Khaluf. All’arrivo posa del campo Il campo a pochi metri dal mare. Prima della cena i partecipanti monteranno le tende e verrà preparata la cena. Insieme si consumerà la cena. Pernottamento in tenda mobile.

5° giorno

31 ottobre AL KHALUF – DUQM – GHAFTAIN (B/L/D)

Colazione e ripartenza. Dopo una sosta fotografica a “Duqm rock garden”, dove si ammirano diverse e bizzarre formazioni rocciose, si passano le piane di ghiaia di Jiddat al Harasis. Pranzo lungo il percorso. Sosta a Hayma per far rifornimento di cibo e viveri per prepararsi ad affrontare il più grande deserto di sabbia al mondo. Cena e pernottamento a Al Ghaftayin Guesthouse (sistemazione semplice).

6° giorno

1/2/3 novembre GHAFTAIN – RUB AL KHALI (B/L/D)

Colazione presso il campo. Giornate dedicate all’esplorazione del Rub Al Khali, detto anche il ”Quarto Vuoto”, una immensa distesa di sabbia più grande della Francia.
Dopo aver fatto rifornimento di benzina e di acqua e aver pranzato presso un ristorante locale si inizia la traversata del mitico Rub al Khali, addentrandoci nella parte più profonda del deserto navigando tra le altissime dune con forme e colori sempre diversi, che cambiano a seconda delle ore del giorno. Uno scenario che vi lascerà senza parole. Con l’ausilio del GPS e l’abilità del capo della spedizione, esperto di deserti, navigheremo a bordo dei nostri 4x4 verso sud.
Nel tardo pomeriggio cercheremo la location adatta per allestire il campo mobile.
Ciascun partecipante avrà la possibilità di scegliere il proprio posto dove montare la tenda.
Più tardi si preparerà la cena e insieme si condividerà il pasto e si avrà il tempo per condividere le emozioni della giornata. Pernottamento.

7° giorno

1/2/3 novembre GHAFTAIN – RUB AL KHALI (B/L/D)

Colazione presso il campo.
Giornate dedicate all’esplorazione del Rub Al Khali, detto anche il ”Quarto Vuoto”, una immensa distesa di sabbia più grande della Francia.
Dopo aver fatto rifornimento di benzina e di acqua e aver pranzato presso un ristorante locale si inizia la traversata del mitico Rub al Khali, addentrandoci nella parte più profonda del deserto navigando tra le altissime dune con forme e colori sempre diversi, che cambiano a seconda delle ore del giorno. Uno scenario che vi lascerà senza parole.
Colazione presso il campo. Giornate dedicate all’esplorazione del Rub Al Khali, detto anche il ”Quarto Vuoto”, una immensa distesa di sabbia più grande della Francia.
Dopo aver fatto rifornimento di benzina e di acqua e aver pranzato presso un ristorante locale si inizia la traversata del mitico Rub al Khali, addentrandoci nella parte più profonda del deserto navigando tra le altissime dune con forme e colori sempre diversi, che cambiano a seconda delle ore del giorno. Uno scenario che vi lascerà senza parole. Con l’ausilio del GPS e l’abilità del capo della spedizione, esperto di deserti, navigheremo a bordo dei nostri 4x4 verso sud.
Nel tardo pomeriggio cercheremo la location adatta per allestire il campo mobile.
Ciascun partecipante avrà la possibilità di scegliere il proprio posto dove montare la tenda.
Più tardi si preparerà la cena e insieme si condividerà il pasto e si avrà il tempo per condividere le emozioni della giornata. Pernottamento.

8° giorno

1/2/3 novembre GHAFTAIN – RUB AL KHALI (B/L/D)

Colazione presso il campo. Giornate dedicate all’esplorazione del Rub Al Khali, detto anche il ”Quarto Vuoto”, una immensa distesa di sabbia più grande della Francia.
Dopo aver fatto rifornimento di benzina e di acqua e aver pranzato presso un ristorante locale si inizia la traversata del mitico Rub al Khali, addentrandoci nella parte più profonda del deserto navigando tra le altissime dune con forme e colori sempre diversi, che cambiano a seconda delle ore del giorno. Uno scenario che vi lascerà senza parole. Con l’ausilio del GPS e l’abilità del capo della spedizione, esperto di deserti, navigheremo a bordo dei nostri 4x4 verso sud.
Nel tardo pomeriggio cercheremo la location adatta per allestire il campo mobile.
Ciascun partecipante avrà la possibilità di scegliere il proprio posto dove montare la tenda.
Più tardi si preparerà la cena e insieme si condividerà il pasto e si avrà il tempo per condividere le emozioni della giornata. Pernottamento.

9° giorno

04 novembre RUB AL KHALI– SALALAH (B/L/D)

Prima colazione al campo. Lasciamo il Deserto Rub al Khali alle nostre spalle e arriviamo alla “città perduta” di Ubar, un tempo centro del commercio dell'incenso, da dove partivano le carovane col loro carico alla volta della Mesopotamia prima, poi dell'Egitto e della Grecia, e infine di Roma.
Sulla strada per Salalah sosteremo a Wadi Dowkah (dichiarato da Unesco Patrimonio dell’Umanità). Qui si potranno vedere le distese delle piante di incenso. Estratta dall’albero boswellia, lavorata, utilizzata nelle cerimonie religiose, la resina è stata sempre preziosa merce di scambio, attraverso la penisola arabica sino al Mediterraneo.
Al termine del nostro viaggio arriveremo a Salalah. Affacciata sull’Oceano Indiano, Salalah è caratterizzata da un clima tropicale, spiagge sabbiose e da ottobre a maggio, quando non soffia il monsone khareef, il tempo è ideale per bagni e immersioni.
Arrivati in hotel, dopo il check in potremo finalmente ritemprarci con una doccia e rilassarsi sulla spiaggia o fare un tuffo in mare ! Cena in hotel. Pernottamento.

10° giorno

05 novembre SALALAH– ITALIA (-/-/-)

Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.
Arrivo in Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 27 ottobre 2019 al 5 novembre 2019€ 2.720€ 290

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

HOTELS PREVISTI O SIMILARI:

  • MUSCAT: Grand Millennium
  • WAHIBA SANDS: Sama Al Wasil Camp
  • AL KHALUF: Tenda Mobile
  • RUB AL KHALI:  Tenda Mobile
  • SALALAH:

Il check in negli alberghi è solitamente alle ore 14.00 il check out alle ore 12.00.

 

VISTO DI INGRESSO:

Dal 21 marzo 2018 non e’ più possibile ottenere il visto turistico presso l’Ambasciata del Sultanato dell’Oman in Italia e in frontiera, ed e’ obbligatorio effettuare la richiesta di visto (“Unsponsored visa”),  prima dell’ingresso nel Paese tramite il sito della Royal Oman Police  (https://evisa.rop.gov.om/en/home), procedendo on-line anche al relativo pagamento. Tale procedura è valida per tutti i cittadini dell’Unione Europea e per le nazionalità incluse nella lista “Country List 1” (https://evisa.rop.gov.om/en/visa-eligibility). Per accedere alla piattaforma online per la richiesta del visto turistico è necessario essere registrati ed avere a disposizione una scansione del proprio passaporto (con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese), una fototessera formato digitale (pdf, jpg, png, gif – max 512 KB) e una carta di credito per il pagamento..

Sono disponibili tre diverse tipologie di visto turistico a seconda del periodo di permanenza nel Paese:

– Tourist Visit Visa 10D/ 26A: valido per 1 ingresso per massimo 10 giorni, 5 O.R.

– Tourist Visit Visa 30D/ 26B: valido per 1 ingresso per massimo 30 giorni, 20 O.R.

– Tourist Visit Visa 1YR/ 36B: valido per più ingressi nel corso di un anno (massimo 30 giorni per ingresso, con primo ingresso entro un mese dall’emissione), 50 O.R. Il  visto deve essere utilizzato entro un mese dal rilascio.

Qualora si usufruisse dei servizi di GoAsia per l’ottenimento del visto, verrà richiesto un contributo di gestione della pratica

 

NOTE IMPORTANTI:

  1. Alla Grande Moschea gli orari di visita sono dalle ore 08:00 – 11:00 ore da sabato – giov. La Grande moschea è chiusa il venerdì e durante i giorni festivi e le visite di stato. Tutti i visitatori devono indossare abiti appropriati (maniche lunghe e pantaloni lunghi / gonna) e le donne devono coprire i capelli.
  2. Gli orari di visita di Forti e musei sono dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00 da Sabato a Giovedì. I musei sono chiusi il venerdì. I Forti sono aperti il venerdì dalle 09:00 alle 11.00. Tutti i Forti e musei sono chiusi durante i giorni festivi e le visite di stato. Gli orari sono soggetti a modifiche senza preavviso.
  3. Le bevande (alcoliche / analcoliche) verranno addebitate secondo il consumo e da pagare direttamente in loco. Quando menzionato durante le visite, il pranzo potrà avvenire in ristorante locale o al sacco inclusa acqua minerale.
  4. Durante il mese sacro del Ramadan, non avverranno eventuali spettacoli di intrattenimento, non sarà possibile il consumo di alcolici, e mangiare / bere / fumare sarà vietato in pubblico durante il giorno.

Orari di visita di musei e fortezze subiranno modifiche.

  1. Le tariffe si basano sui costi attuali. Ogni eventuale modifica ai prezzi indicati sarà da noi tempestivamente comunicata.

 

Le mance sono consigliate agli  autisti e alle guide.

 

Note: La grande moschea è aperta ai visitatori dal Sabato al Giovedì, dalle 08:00 alle 11:00. Le donne dovranno indossare pantaloni e maglie con maniche lunghe, coprire il capo con uno scialle o una sciarpa. I visitatori non possono indossare pantaloncini corti, abiti da spiaggia, abbigliamento senza maniche o trasparenti.

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,14  in data 25/10/2018

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Voli internazionali
  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto in Oman (autista parlante inglese).
  • Sistemazione negli hotels indicati in camera doppia standard
  • Sistemazione ove previsto in tenda tipo igloo per 2 persone, senza servizi
  • Tutta l’attrezzatura da campo (non il sacco a pelo e il cuscino)
  • Guide esperte per la traversata in 4×4 del deserto (max 4 pax +1 driver )
  • guida parlante italiano
  • Trattamento : pensione completa
  • Acqua minerale a bordo durante il tour
  • Tour in fuoristrada 4×4 con autista/guida parlante inglese
  • Assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende

  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto, soggette a variazione senza preavviso
  • Visto Omanita
  • I pasti non indicati e le bevande (tranne quelle indicate come incluse)
  • Escursioni facoltative o opzionali
  • Le mance, extra personali e quanto non indicato nella voce “La Quota Comprende”
  • La polizza annullamento facoltativa
  • Quota di iscrizione di € 95
  • Il visto Oman
  • Il blocca valuta
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione € 380

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 2.510 - Voli inclusi

Durata: 6 giorni / 4 notti

da € 1.130 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.290 - Voli esclusi

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 2.050 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Il giro del mondo ripercorrendo i viaggi del passato, i viaggi del presente e quelli del futuro! – di Silvia Cecchini

Il Giappone è probabilmente il paese più costoso da visitare del mondo, ma con qualche accorgimento è possibile mantenere le spese a un livello quasi accettabile. I viaggi lunghi sono costosi; se avete intenzione di spostarvi molto in un periodo di tempo ristretto può essere conveniente il pass ferroviario o Rail Pass (che si può […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su