http://www.goasia.it?p=19474
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Viaggio di gruppo per scoprire le principali attrattive di questi due affascinanti paesi cercando di entrare maggiormente in contatto con la cultura e la popolazione locale effettuando escursioni a piedi e visitando villaggi meno battuti.  L’itinerario comincia nella graziosa capitale laotiana Vientiane dalla quale si procede via terra alla volta di Vang Vieng, prima di arrivare nell’incantevole cittadina di Luang Prabang, ricca di monumenti e templi, base ideale per esplorare i villaggi e le grotte lungo il corso del fiume Mekong. Si vola poi a Siem Reap, in Cambogia, per visitare l’imperdibile sito archeologico di Angkor, vera meraviglia d’oriente. Possibilità di estensione con un soggiorno balneare a Koh Rong, isola al largo della costa cambogiana. Voli dall’Italia su richiesta.

1° giorno

Arrivo a VIENTIANE (-/-/-)

Arrivo al mattino a Vientiane la “città del legno di sandalo”, che si sviluppa seguendo l’ansa del Fiume Mekong, ed è capitale laotiana dal XIX secolo. Disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con la guida locale e trasferimento in città. Si visita il monastero di Vat Sisaket, con le mura interne punteggiate di nicchie che contengono più di 2000 immagini di Buddha, il tempio di Vat Pra Keo, in passato tempio reale oggi trasformato in museo, il grande stupa Pha That Luang, il più importante monumento del Laos, simbolo della religione buddista e della sovranità laotiana, il Patuxai, il monumento commemorativo delle vittime della guerra ed il coloratissimo mercato locale Talat Kua Din. Sistemazione in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

2° giorno

VIENTIANE – VANG VIENG (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per Vang Vieng (156 km – circa 3 ore e mezzo) con sosta lungo il tragitto per la visita di Vang Sang, luogo che ospita decine di Buddha risalenti al XVI secolo e presso alcuni villaggi per visitare i mercati locali. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, breve trasferimento in auto per raggiungere il punto da cui si partirà per una camminata di circa 1 ora e mezzo lungo il fiume, al cospetto di imponenti picchi rocciosi, con soste lungo la strada per scoprire alcune grotte ancora poco conosciute dalle rotte del turismo più classico. La giornata non può che terminare con la navigazione sul fiume Nam Song a bordo di una imbarcazione locale attraversando un paesaggio costellato di rocce carsiche. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

3° giorno

VANG VIENG – LUANG PRABANG (B/L/-)

Prima colazione. Partenza per una lunga giornata di trasferimento alla volta di Luang Prabang (227 km – circa 6 ore) attraversando splendidi panorami di montagna. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Luang Prabang nel pomeriggio. In serata merita indubbiamente di essere esplorato il mercato notturno dell’etnia H’mong, che si svolge tutti i giorni lungo la via principale di Luang Prabang dalle 17 alle 22. Cena libera. Pernottamento in hotel.

4° giorno

LUANG PRABANG (B/L/D)

Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli. Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale.

Prima colazione. Partenza in tuc-tuc per la visita della città, capitale dal XIV al XVI secolo del Lan Xang, il “Regno di un milione di elefanti”. Luang Prabang si trova in una posizione favorevole, circondata da montagne e racchiusa fra il Mekong e il fiume Khan. Le colline, la penisola che si insinua tra i due fiumi, i templi imponenti, la popolazione multi etnica creano un insieme suggestivo e armonioso. Si visita il Palazzo Reale con il oggi museo nazionale, il tempio del Vat Xieng Thong, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell'arte laotiana, il Vat May, costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno, il Vat Sène, il primo monastero con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, raggiunto il molo ci si imbarca lungo il fiume Mekong: la crociera sarà l’occasione non solo per visitare le sacre grotte di Pak Ou, al cui interno sono custodite centinaia di statuine di Buddha, ma anche per godere, al rientro, dello spettacolo del tramonto sul fiume. Il Laos è un Paese che conserva ancora una forte spiritualità e con un profondo senso di ospitalità. Vivete in prima persona questa realtà prendendo parte ad una cerimonia Baci (Soukhouan), una delle tradizioni più ancestrali del Laos. Durante la cerimonia – presso una casa locale - la persona officiante compirà una sorta di ‘chiamata a raccolta’ delle vostre anime: è credenza laotiana, infatti, che ogni essere umano abbia 32 anime, e ognuna di queste verrà interpellata per attirare tutte le influenze benefiche verso di voi. Cena presso la casa stessa. Pernottamento in hotel.

5° giorno

LUANG PRABANG (B/L/-)

Prima colazione. Dopo la prima colazione, si parte alla scoperta di Ban Hong Heo (circa 50 minuti), un tipico villaggio Khmu dove i mastri fabbri occupano delle loro attivitá quotidiane. Da qui si effettua una camminata (3km, circa 1 ora e mezzo, adatta a tutti) verso le zone più rurali di quest’area, tra boschi collinari e piantagioni, con soste per ammirare il panorama, interagire con gli abitanti locali e, se possibile, raccogliere un po’ di canna da zucchero fresca direttamente dal campo per assaggiarne il succo. La passeggiata vi porterà fino a Ban Thapene, un villaggio situato proprio ai piedi delle cascate di Kuang Sy : qui, circondati da una scenografia da paradiso naturale, è previsto il pranzo in ristorante locale. Prima di raggiungere il bus per il rientro a Luang Prabang, merita una sosta il Centro di recupero per orsi, una ONG locale che si occupa della salvaguardia di questi predatori a riscio di estinzione. Rientro a Luang Prabang. Cena libera. Pernottamento in hotel.

6° giorno

LUANG PRABANG – SIEM REAP (B/-/-)

Prima colazione. Partenza per visitare l’Elephant Camp. Quest’oasi protetta che sorge lungo il fiume Namkhan, è il luogo dove la natura, l’uomo e questi antichi mammiferi convivono in armonia, prendendosi cura reciprocamente l’uno dell’altro. In sella ad un meraviglioso pachiderma si potrà ammirare dall’alto la maestosità della natura, fino a raggiungere il fiume Namkhan e proseguire barca fino alle cascate di Tad Sae, per fare una piacevole nuotata o un bagno rinfrescante. Rientro a Luang Prabang in tarda mattinata e trasferimento in aeroporto per volo di linea per Siem Reap, in Cambogia. Disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.

Nota : le cascate di Tad Sae si visitano quando la portata dell’acqua lo permette, da agosto a fine di gennaio. Nel periodo da febbraio alla fine di luglio, la cascate di Tad Sae hanno pochissima acqua quindi il tour continua all’Elephant Camp dando da mangiare agli elefanti, incontrare i cuccioli, visitare l’ospedale dove vengono accuditi

7° giorno

SIEM REAP (B/L/-)

Prima colazione. Al mattino visita di Angkor Wat (Suryavarman II), considerato il monumento più armonioso di Angkor per stile, proporzioni e concezione, divenuto simbolo nazionale. Il tempio venne fatto costruire dal Re Suryavarman II (1113-1150), e occupa un'area di 2 milioni di metri quadri, circondato da un fossato largo 200 metri, le cui sponde erano ricoperte da gradinate. E' l'unico tempio rivolto ad Occidente, in direzione del tramonto. Impressionante è la decorazione, con centinaia di metri di bassorilievi scolpiti sulle pareti, nei porticati e nelle gallerie, che illustrano con incredibile ricchezza e vivacità le scene principali dei poemi epici indiani. Pranzo in ristorante locale di cucina Khmer. Nel pomeriggio visita di Banteay Srei o “Cittadella delle Femmine”, a circa 28 chilometri dalla città, considerato un vero gioiello dell'arte khmer con i suoi bassorilievi in arenaria rosa, e conosciuto anche come “Tempio delle Femmine”. La sua particolarità è quella di essere stato costruito da un dignitario di corte e non da un Re. Al rientro sosta per visitare il grande Rajavihara, oggi noto con il nome di Ta Phrom, famoso anche per l’aspetto selvaggio nel quale si presenta. Questo tempio venne infatti scelto quale luogo esemplificativo per mostrare al mondo lo stato in cui Angkor fu ritrovata ed ancora oggi, giganteschi alberi si sorreggono sui muri del monastero e le loro possenti radici si insinuano tra le intercapedini dei massicci blocchi di arenaria a costituire un mistico connubio tra arte, storia e natura. Ritorno in albergo per per un po’ di relax ed alle ore 19 circa partenza per assistere ad uno spettacolo di circa 1 ora a metà tra circo e teatro: il ‘Phare, The Cambodian Circus’, che unisce danza, musica moderna, arti acrobatiche e teatro, attraverso travolgenti e toccanti performances artistiche di giovani talenti locali. Cena libera. Pernottamento.

8° giorno

SIEM REAP (Tonle Sap (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino escursione in barca sul lago Tonle Sap, le cui acque sono tra le più pescose al mondo. L’unicità del lago sta nel fatto che la sua ampiezza varia sensibilmente in relazione alle stagioni, addirittura quintuplicando la propria estensione durante il periodo delle piogge. Si visita il villaggio galleggiante di pescatori Khompong Khleang, dalle tipiche costruzioni in legno. Al termine partenza per Phnom Penh via Kompong Thom. Pranzo picnic in corso d’escursione. Ritorno a Siem Reap nel pomeriggio e partenza per la visita di delle città più antiche della regione: il gruppo Roluos: l’impressionante Tempio di Bakong del IX secolo, il tempio di Preah Ko e quello di Lolei, diventato oggi un piccolo monastero. In serata cena in ristorante con spettacolo di danze tradizionali Apsara. Rientro in hotel. Pernottamento.

Alternativa per la stagione secca (da aprile fino a luglio):
In mattinata trasferimento al porto di Chong Khneas dove vi imbarcherete a bordo di una barca locale per scoprire la vita degli abitanti sul lago. Ritorno a Siem Reap verso la fine della mattinata. Pranzo presso un ristorante locale. Dopo il pranzo, ritorno a Siem Reap per la visita del gruppo Roluos

9° giorno

SIEM REAP - partenza (B/-/-)

Prima colazione. Al mattino partenza in tuk-tuk per per la visita di Angkor Thom cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII e XIII secolo. Continuerete con la visita alla Terrazza degli elefanti, per finire con la Terrazza del re Lebbroso: costruita nel XII secolo, deve il suo nome al ritrovamento di una statua che ricordava l’immagine di un malato di lebbra. Al termine visita del Museo Nazionale di Angkor. Pranzo libero. In tempo utile trasferimento in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 14 gennaio 2018 al 30 dicembre 2018€ 1.460€ 250

Note

B = colazione; L = pranzo; D = cena

Partenze condivise a date fisse, minimo 2 persone, con gruppi che raggiungono massimo 26 partecipanti.

 

Partenze condivise a date fisse da Vientiane:

  • domenica 14 gennaio 2018
  • domenica 21 gennaio 2018
  • domenica 4 febbraio 2018
  • domenica 18 febbraio 2018
  • domenica 11 marzo 2018
  • domenica 25 marzo 2018
  • domenica 22 aprile 2018
  • domenica 13 maggio 2018
  • domenica 10 giugno 2018
  • domenica 22 luglio 2018
  • domenica 12 agosto 2018
  • domenica 19 agosto 2018
  • domenica 16 settembre 2018
  • domenica 7 ottobre 2018
  • domenica 28 ottobre 2018
  • domenica 4 novembre 2018
  • domenica 18 novembre 2018
  • domenica 23 dicembre 2018
  • domenica 30 dicembre 2018

 

  • Gennaio – aprile ottobre – novembre

Quota per persona in camera doppia  € 1.490         Supplemento singola   € 320   

  • Maggio – settembre

Quota per persona in camera doppia  € 1.460        Supplemento singola   € 250  

  • Dicembre

Quota per persona in camera doppia  € 1.560        Supplemento singola   € 320

 

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base all’operativo dei voli interni.

Per partecipare a questo viaggio occorrono il visto laotiano e cambogiano, che si ottengono in loco all’arrivo: necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 2 pagine libere, 2 fototessera (una per ciascun paese).   I visti si pagano in loco all’arrivo (30 USD per la Cambogia e 40 USD per il Laos). 

 

HOTEL PROPOSTI:

  • Vientiane: Mercure Vientiane 4*
  • Vangvieng: Villa Nam Song 3*
  • Luang Prabang: My Dream Boutique 3*
  • Siem Reap:  Damrei Angkor 4*

 

Tasso di cambio € 1,00 = USD 1,15

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

 

BLOCCO VALUTA: E’possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.

 


La quota comprende

  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti e visite in condivisione con altri partecipanti con guide locali parlanti italiano
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Assicurazione Rischio Zero

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali
  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Il costo del visto da pagare localmente (USD 30 per la Cambogia e USD 40 per il Laos. Passaporto valido 6 mesi e 2 foto-tessera)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 2.400 - Voli inclusi

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 2.760 - Voli inclusi

Durata: 13 giorni / 10 notti

da € 2.950 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Economia: L’economia del Paese risente delle guerre e degli sconvolgimenti politici che lo hanno caratterizzato per anni . Al nord, dopo la fine della colonizzazione, fu fatta un’importante riforma agraria e furono create delle industrie di lavorazione delle materie prime. Nel 1953 furono confiscate le terre e iniziò un processo di strutturazione dell’agricoltura in cooperative. […]

Religione: Il Bhutan è l’unico Paese al mondo che ha mantenuto come religione ufficiale il Buddismo Mahayana, nella sua forma Tantrica Vajrayana. E’ una forma religiosa simile al buddismo tibetano, anche se ha un suo insieme di credenze e pratiche uniche. Le principali scuole religiose sono la Drukpa Kagyue e la Nyingmapa, entrambe appoggiate dallo […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su