http://www.goasia.it?p=28821
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

LAOS CLASSICO

Partenza speciale di gruppo: 28 dicembre

Vientiane  – Champassack –  Khong Island – Altopiano di Bolaven – Luang Prabang

Viaggio alla scoperta di questo affascinante paese ancora estraneo ai flussi del turismo di massa. La miscela di etnie, gli eleganti templi, e la natura lussureggiante, ne costituiscono le attrattive principali.  Il viaggio comincia da Vientiane, la graziosa capitale e si raggiunge poi in volo la provincia di Champassack, nella parte meridionale del paese, per visitare il misterioso sito pre-angkoriano di Vat Phou, la regione delle 4000 isole, dove il fiume Mekong raggiunge la sua ampiezza massima, e l’altopiano di Bolaven una delle aree più fertili del paese, caratterizzata da una grande varietà etnica.  Il viaggio termina a Luang Prabang, città che con i suoi numerosi templi e monasteri ha saputo conservare maggiormente la spiritualità orientale.

1° giorno

ROMA – SINGAPORE (-/-/-)

Partenza da Roma con volo di linea Singapore Airlines per Singapore. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

SINGAPORE - VIENTIANE (-/-/D)

Arrivo al mattino a Singapore e proseguimento con volo di linea Singapore Airlines per Vientiane , la “città del legno di sandalo”, che si sviluppa seguendo l’ansa del Fiume Mekong, ed è capitale dal XIX secolo. Disbrigo delle formalità burocratiche e trasferimento in città. Pomeriggio dedicato alla visita della città: pur essendo il centro più grande del Laos, Vientiane è abbastanza piccola e si visita con facilità: il monastero di Vat Sisaket, con le mura interne punteggiate di nicchie che contengono più di 2000 immagini di Buddha; il tempio di Vat Pra Keo, in passato tempio reale oggi trasformato in museo; il grande stupa Pha That Luang, il più importante monumento del Laos, simbolo della religione buddista e della sovranità laotiana, il Patuxai, monumento costruito per commemorare le vittime della guerra dalla cui cima si gode di un bel panorama sulla città. Al termine sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno

VIENTIANE - PAKSE – CHAMPASSACK - ISOLA KHONG (B/L/D)

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Pakse. Arrivo e partenza in auto per Champassack, per visitare il suggestivo e misterioso complesso pre-angkoriano del Wat Phou, situato in posizione dominante sulla pianura circostante, e di Um Muang, piccolo tempio in rovina circondato dalla giungla. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Proseguimento per l’isola di Khong. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno

ISOLA KHONG (B/L/D)

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita in barca della regione delle “4000 isole”, dove il fiume Mekong, durante la stagione delle piogge, raggiunge la larghezza massima del suo percorso. Nella stagione secca affiorano migliaia di isole ed isolotti, creando uno straordinario paesaggio, habitat di numerose specie di uccelli e animali, tra i quali i rari delfini dell’Irrawaddy. Navigazione fino alle 2 isole di Don Det e Don Khone, una volta collegate da un tratto di ferrovia costruito dai francesi, i cui resti sono ancora oggi visibili. Escursione via terra alle rapide di Li Phi. Si prosegue poi alla volta delle cascate di Don Phapeng, le più grandi del paese. Dopo il pranzo in ristorante locale si prosegue verso il confine con la Cambogia per un escursione in barca per cercare, con un po’ di fortuna, di avvistare alcuni esemplari di delfino dell’Irrawaddy. Rientro all’Isola di Khong. Cena in hotel e pernottamento.

5° giorno

ISOLA KHONG – ALTOPIANO BOLAVEN - PAKSE - LUANG PRABANG (B/L/D)

Prima colazione. Partenza per l’altopiano di Bolaven, una delle aree più fertili del paese, caratterizzato da una grande varietà etnica e dalla presenza di numerose piantagioni di tè, caffè e spezie. Visita di una piantagione, alle cascate di Tad Fan e Tad Yueng ed ai villaggi delle minoranza etniche Alak e Katu. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Proseguimento per l’aeroporto di Pakse in tempo utile per volo di linea per Luang Prabang. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

6° giorno

LUANG PRABANG (B/L/D)

Prima colazione. Giornata dedicata alle visite di Luang Prabang, antica capitale dal XIV al XVI secolo del Lan Xang, il “Regno di un milione di elefanti”. Luang Prabang si trova in una posizione favorevole, circondata da montagne e racchiusa fra il Mekong e il fiume Khan. Le colline, la penisola che si insinua tra i due fiumi, i templi imponenti, la popolazione multi etnica creano un insieme suggestivo e armonioso. Inizio delle visite della città e dei suoi templi: il mercato locale ed il Museo Nazionale posto nell’edificio del vecchio Palazzo Reale che fu costruito nel 1904 e ora ospita un ricca collezione degli oggetti appartenuti al tesoro della famiglia reale e, soprattutto, il Phra Bang, la statua in oro alta 83 centimetri che secondo la tradizione é simbolo del regno di Lane Xang dal XIII secolo. Al termine si sale sulla collina di Phu Si, disseminata di wat recenti, per ammirare il panorama della città. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento delle visite con il tempio del Vat Xieng Thong, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell'arte laotiana, il Vat May, costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno, il Vat Sène, il primo monastero con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse ed il Wat Vixoun. Rientro in hotel. In serata trasferimento in ristorante locale per la cena. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

7° giorno

LUANG PRABANG (B/L/D)

Sveglia prima dell’alba per assistere alla questua giornaliera dei 250 monaci che ogni mattina fanno il giro della città per ricevere le offerte dai fedeli. Rientro in hotel per la colazione. Prima colazione. Partenza per l'escursione alle Grotte di Pak Ou situate a circa 25 chilometri di barca da Luang Prabang lungo il Mekong alla foce del fiume Nam Ou: si tratta di due grotte situate nella parte inferiore di un dirupo di pietra calcarea piene d'immagini di Buddha d'ogni stile e dimensione. Pranzo in corso d’escursione. Rientro nel pomeriggio a Luang Prabang con sosta al villaggio di Ban Phanom. Prima della cena in ristorante locale tempo a disposizione per immergersi nel colorato mondo del mercato dei prodotti arigianali che al calar del sole si apre sulla via che corre tra il Phu Si e l’antico Palazzo Reale. Rientro in hotel e pernottamento

8° giorno

LUANG PRABANG (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino partenza per le cascate di Kuong Si con un escursione attraverso alcune delle località più suggestive che circondano Luang Prabang dove la bellezza della natura e il fascino dei costumi delle etnie delle montagne offrono ancora delle emozioni indimenticabili. Lungo il tragitto sosta per visitare alcuni villaggi delle minoranze Khmu e Hmong. Pranzo picnic o in semplice ristorante locale presso le cascate. Rientro a Luang Prabang nel tardo pomeriggio. Cena in hotel e pernottamento.

9° giorno

LUANG PRABANG - SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo di linea Silk Air per Singapore..

10° giorno

SINGAPORE – ROMA (-/-/-)

Dopo la mezzanotte proseguimento con volo di linea Singapore Airlines per Roma.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 28 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019€ 2.400€ 440

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

Partenza speciale di gruppo, minimo 6 partecipanti, con voli Singapore Airlines da Roma:

  • Venerdì 28 dicembre 2018

OPERATIVO VOLI:

SQ 365  28DEC  FCOSIN  1115 0605+1 *

MI 787  29DEC  SINVTE  0900 1300

MI 787  05JAN  LPQSIN 1200 1800

SQ 366  06JAN  SINFCO 0155 0810

 

HOTEL PROPOSTI

  • Vientiane: Crowne Plaza 5*
  • Isola di Kong: Pon Arena
  • Luang Prabang: Villa Santi Resort 4*

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base all’operativo dei voli interni.

Per partecipare a questo viaggio occorre il visto laotiano che si ottiene in loco all’arrivo: necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 1 pagina libera, 1 fototessera.   Il visto si paga in loco all’arrivo (40 USD).

 

Tasso di cambio € 1,00 = USD 1,17

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

BLOCCO VALUTA: E’possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Voli intercontinentali in classe turistica con Singapore Airlines da Roma
  • Voli interni Lao Airlines menzionati nel programma in classe turistica
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia
  • Pensione completa (dalla cena giorno 2 alla cena del giorno 8, incluso eventuale supplemento obbligatorio per la cena 31 dicembre)
  • Trasferimenti e visite con pullman riservato con guide locali parlanti italiano
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Polizza Viaggi Rischio Zero

La quota non comprende

  • Il costo del visto da pagare localmente (USD 40 per il Laos. Passaporto valido 6 mesi e 1 foto-tessera)
  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto, possono aumentare senza preavviso
  • Tasse aeroportuali locali da pagare all’uscita del paese (USD 10)
  • Le cene, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Solo la metà della popolazione è di etnia lao, originaria delle valli fluviali di pianura, strettamente imparentata con gli abitanti di lingua lao della Thailandia nordorientale. Nelle terre alte invece, vivono etnie lao-thai e lao-theung, parenti lontane dei mon-khmer. Sulla base del censimento del 1995, nel territorio del paese coesistono addirittura 47 diverse tribù, con […]

Abbigliamento Timor Est ha temperature elevate tutto l’anno con minime escursioni stagionali, quindi si consiglia di mettere nella propria valigia indumenti leggeri ed estivi. E’ comunque buona norma portare anche una giacca impermeabile leggera per la pioggia e un pile leggero per le ore serali. Comportamenti – Rispettare gli Usi, i Costumi locali e le […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su