http://www.goasia.it?p=33591
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

L’Isola Splendente con estensione mare – Partenza 9 Agosto

Un viaggio di tredici giorni alla  scoperta di una terra millenaria, un’isola dell’Oceano Indiano che  nel corso dei secoli  è stata meta ambita dai colonizzatori europei. In occasione delle vacanze estive, proponiamo un viaggio in Sri Lanka, un’isola  dall’accoglienza calorosa  e  dai sorrisi raggianti. In questo luogo magico, dal fascino coloniale, regna incontrastata la natura con i paesaggi unici e verdeggianti della hill country, le piantagioni di tè,  i profumati giardini di  spezie, il parco nazionale di Yala: l’unico al mondo che si affaccia  sull’oceano.  Incastonati in questo quadro naturalistico, non mancano d’importanza i siti religiosi e archeologici, i siti del triangolo culturale che  raccontano storie e leggende legate  alla religione buddista e alla  cultura locale. Sigirya con la sua  fortezza inespugnabile, un gigantesco monolite nel mezzo di una rigogliosa giungla; i templi rupestri di Dambulla con le più belle sculture del Buddha; il parco archeologico di Polonnaruwa i cui resti risalgono al periodo medioevale; il tempio di Kandy, il più importante  del paese, dove è conservato il sacro dente  del Buddha.

Proprio a  Kandy, l’ultima capitale dell’antico regno, si tiene ogni anno il festival religioso più importante del paese, l’Esala Parahera, della durata di dieci giorni per venerare la sacra reliquia del Buddha.  Raggiungeremo Kandy (in treno da Nuwara Eliya attraversando magnifici paesaggi collinari) in tempo per le celebrazioni e assisteremo alla parata che coinvolge nelle strade della città le genti del paese, danzatori, musicisti e percussionisti accompagnati da elefanti finemente decorati. A termine del viaggio proponiamo un’estensione mare a Passikudah, lungo la costa orientale dell’isola la più incontaminata e la più indicata  per  praticare attività  balneari durante  il periodo estivo.

Viaggio di gruppo in esclusiva Go Asia

Partenza con voli Air India da Roma 9 – 21 agosto 2019

1° giorno

9 agosto ROMA - COLOMBO (-/-/-)

Partenza da Roma con voli di linea Air India via Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

10 agosto COLOMBO- GALLE (-/-/D)

Arrivo all’aeroporto internazionale di Colombo. Dopo il disbrigo della formalità doganali incontro con la guida locale e partenza per Galle. Arrivo dopo circa due ore e trenta. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno

11 agosto GALLE – TISSAMAHARAMA (B/-/D)

Prima colazione. Al mattino visita della città di Galle e del suo forte approdo di antichi navigatori Cinesi, Arabi e Indiani. Giunsero i portoghesi nel 1500 e costruirono un forte fatto di fango e legno di palma. Questo fu poi conquistato dagli olandesi (e successivamente dagli inglesi) che costruirono l’attuale fortezza, antica di 400 anni, con grandi bastioni e mura di protezione. Strette stradine orlate da antiche case con belle verande mostrano l’eredità olandese. Ancora oggi il forte è abitato. Al termine delle visite partenza per Tissamaharama. Arrivo previsto nel primo pomeriggio. Si effettuerà un game drive.Il parco nazionale di Yala è situato in una zona arida del sud est dello Sri Lanka e copre un’area di 151.778 ettari. Il parco fu abitato in passato sin dal 500 a.C. e fino all’inizio del 900, prima di divenire parco nazionale, era un’area destinata alla caccia. (il parco solitamente rimane chiuso nei mesi di settembre-ottobre)
Il Parco nazionale di Yala comprende differenti habitat che includono dune, foreste, foreste costiere, colline rocciose, lagune costiere e mangrovie. Questa diversità di ambienti fa sì che diverse specie di animali e uccelli stabiliscano qui la propria dimora. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno

12 agosto TISSAMAHARAMA - ELLA – NUWARA ELIYA (B/-/D)

Prima colazione. Partenza alla volta di Nuwara Eliya (circa 4-5 ore di viaggio) con sosta lungo il percorso presso il piccolo villaggio di Ella, il piccolo gioiello della Hill country. Arrivo a Nuwara Eliya, una stazione di montagna situata a 1.868 m di altitudine, in uno splendido paesaggio. E’ una città particolarmente curata e pulita, con uno stile coloniale britannico che la contraddistingue da tutte le altre. La città è stata costruita interamente nel corso del XIX secolo e la sua architettura imita quella di una cittadina di campagna inglese, con pareti di mattoni rossi, case in stile Tudor. Nuwara Eliya gode di un clima particolarmente salubre, e data la morfologia, vanta di punti panoramici mozzafiato su valli, prati, montagne e foreste. Visita della città con sosta fotografica nei pressi delle piantagioni di tè e visita del mercato locale. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno

13 agosto NUWARA ELIYA - KANDY (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino visita di una fabbrica produttrice di tè, che in questa terra ha un sapore inconfondibile. In tempo utile trasferimento presso la stazione ferroviaria di NauOya e partenza in treno per Kandy attraversando gli scenici paesaggi della Hill Country. Pranzo al sacco a bordo treno. Arrivo previsto a Kandy alle ore 15.00 in occasione delle celebrazioni del festival più straordinario dello Sri Lanka: l’Esala Perahera. La Perahera (processione) si tiene a Kandy, ogni anno per onorare la reliquia del sacro dente del Buddha, custodito nel tempio più importante del paese, il Dalada Maligawa. Si svolge nell’arco di dieci giorni durante il plenilunio del mese di Esala (tra luglio e agosto). Il culmine della celebrazione si verifica durante gli ultimi giorni del festival. Diversi cortei di danzatori, musicisti, percussionisti si riversano lungo la strada principale che conduce al tempio accompagnati da numerosi esemplari di pachidermi. Si assisterà alla parata con posto a sedere lungo le tribune. Cena e pernottamento.

6° giorno

14 agosto KANDY – SIGIRYA (B/-/D)

Prima colazione. Al mattino visita dei laboratori di gemme e batik e a seguire breve escursione a circa 6 km dalla città per la visita ai Peradeniya Botanical Gardens, il Giardino Botanico Reale, che racchiude rarissime piante tropicali tra cui palme, piante giganti, orchidee e fiori colorati. Di origini antichissime risale al 1371, ai tempi di Re Wickramabahu III ed è considerato uno dei cinque giardini botanici più belli del mondo. Partenza alla volta di Sigiriya (circa tre ore). Lungo il tragitto sosta presso un giardino privato adibito alla coltivazione delle spezie. Proseguimento del viaggio e sosta a Dambulla e visita del famoso tempio rupestre, edificato dal re Walagam Bahu nel I secolo a.C., dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1991. Il Tempio sorge sulla sommità di un’altura rocciosa isolata ed è il più imponente del paese. Si possono ammirare oltre 150 sculture del Buddha, di cui la più grande è il colosso intagliato nella roccia alto 14 metri. Ultima sosta presso il villaggio Kandalama, sito sulle sponde dell’omonimo lago, in questo luogo vivono in totale libertà alcune specie di elefanti. Si avrà l’opportunità di interagire con questi maestosi pachidermi, fotografarli, offrire della frutta e a accompagnarli al lago per il bagno. Al termine dell’esperienza arrivo in hotel. Cena e pernottamento.

7° giorno

15 agosto SIGIRIYA - PASSIKUDAH (B/-/D)

Prima colazione. Visita alla Fortezza di Sigiriya, sito dichiarato Patrimonio mondiale dell’Umanità. La rocca è una fortezza, costruita dal re Kashyapa nel V secolo DC. Il 'Lion Rock' è una cittadella di inusuale bellezza a 200 metri dalla giungla. Alla base della rocca, vi sono un fossato, un terrapieno e un ampio parco con i famosi giardini d'acqua. Nella 'Celeste Maidens' di Sigiriya, sono raccolti in una nicchia naturale della roccia, affreschi di fama mondiale, dipinti con pigmenti di terra su intonaco. Proseguimento per Passikudakh (140 Km circa 3 ore) una della spiagge più belle dell’isola situata sulla costa orientale. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno

16 agosto PASSIKUDAH (B/-/D)

Giornata interamente dedicata al relax e attività individuali. Trattamento di mezza pensione presso il Jetwing Sunrise.

Situato su una delle spiagge più belle dell’isola, lungo la costa orientale dello Sri Lanka, là a Passikudah dove sorge il sole e da cui la struttura prende appunto il nome. Ideale per chi desidera vivere una vacanza rilassante lontano dai ritmi della vita quotidiana. La struttura, inaugurata nell’aprile 2016, vanta tra le piscine più grandi dell’ isola ed è a pochissimi metri dalla spiaggia. Dispone di 58 camere suddivise in deluxe e suite dotate di ogni comfort, wi-fi, tv a schermo piatto, aria condizionata, minibar, asciugacapelli, terrazza e/o un balcone. Il ristorante principale propone una varietà di pietanze locali e piatti della cucina internazionale, presente inoltre uno sky bar e un bar a bordo piscina a disposizione per un cocktail tra un tuffo e l’altro. Completano l’offerta l’area benessere composta da Spa, sauna e bagno turco.

9° giorno

17 agosto PASSIKUDAH (B/-/D)

Giornata interamente dedicata al relax e attività individuali. Trattamento di mezza pensione.

10° giorno

18 agosto PASSIKUDAH (B/-/D)

Giornata interamente dedicata al relax e attività individuali.

11° giorno

19 agosto PASSIKUDAH – SIGIRIYA (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere e partenza per Sigiriya Lungo il tragitto sosta a Polonnaruwa parco archeologico e sito patrimonio dell’Umanità dal 1982. In passato fu un vivace centro religioso e dei commerci nonchè regno medioevale dall’ XI al XIII secolo. Questo villaggio si contraddistinse per l'armonia che regnava tra i cingalesi e i tamil. Si visiteranno le rovine dei templi buddisti e induisti eretti durante questo periodo che testimoniano le glorie passate. Fra le città antiche dell’isola è senza dubbio quella con la più alta concentrazione di antichi edifici. Arrivo in hotel cena e pernottamento.

12° giorno

20 agosto SIGIRIYA - COLOMBO (B/-/D)

Prima colazione. Partenza per Colombo. Arrivo dopo circa quattro ore e mezza. Visita orientativa della città,
centro nevralgico del paese e da sempre la porta di accesso all’Oriente. Visita del palazzo del Parlamento, progettato e realizzato dall’architetto Geoffrey Bawa. Sosta all’ Old Dutch Hospital costruito oltre 4 secoli fa, il palazzo è un perfetto esempio di architettura olandese. Cena e pernottamento in hotel.

13° giorno

21 agosto COLOMBO – ITALIA (B/-/-)

Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Imbarco su volo di linea Air India via Delhi per Roma.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaHotel 3*Hotel 4*
DoppiaSupplemento singolaDoppiaSupplemento singola
Dal 9 agosto 2019 al 21 agosto 2019€ 2.180€ 660€ 2.370€ 800

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

Hotel proposti categoria 3  stelle:

  • Galle: The Heritage, Galle
  • Tissamaharama: Kithala Resort
  • Nuwara Eliya: Villa Mount Royal
  • Kandy: Thilanka Hotel
  • Sigiriya: Kassapa Lions Rock
  • Passikudah: Sunrise by Jetwing
  • Sigiriya: Kassapa Lions Rock,
  • Colombo: Fairway Colombo

 

Hotel proposti categoria 4  stelle:

  • Galle: Amari Galle
  • Yala: Jetwing Yala
  • Nuwara Eliya: Araliya Green Hills
  • Kandy: Earls Regent
  • Sigiriya: Hotel Sigiriya
  • Passikuddah: Jetwing Sunrise
  • Colombo: Jetwing Colombo

 

Escursioni facoltative da  Passikudah  minimo 4  partecipanti:

  • Parco Nazionale di Minneriya € 40

Situato nelle pianure centrali del nord dell’isola questo parco, esteso per 8890 ettari, offre l’opportunità di avvistare animali quali elefanti, sambar, macachi che  gironzolano in totale libertà. All’ interno del parco si trova un bacino artificiale, il così detto Minneriya Tank costruito nel III secolo d.C, che ospita (prevalentemente nella stagione secca) il raduno degli elefanti i quali per diverse settimane si radunano in branchi talvolta di oltre 200 esemplari e si concentrano sulle sponde del bacino per nutrirsi e refrigerarsi. Un privilegio che questa  esperienza  potrebbe concedervi con un pizzico di fortuna.

 

  • Whale wathching a Trincomalee € 70

A circa due e trenta di strada da Passikudah, nella località di Trincomalee è possibile avvicinarsi ad uno degli esseri viventi più spettacolari e maestosi che abitano il nostro pianeta, la balena azzurra. Osservare questa creatura nel suo habitat naturale è a dir poco emozionante e senza eguali. La stagione più indicata per praticare il whale watching va da maggio a ottobre. Durante questo periodo, con un pizzico di fortuna ed un occhio attento sarà possibile avvistare il gigante del mare!

 

In base alle condizioni climatiche, delle strade e al tempo di percorrenza, l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire modifiche. Per accedere ad alcuni templi  viene richiesto di togliere scarpe e calze. Le mance non sono obbligatorie ma sono consigliate  a autisti e guide.

 

Dal 1° gennaio 2012, è’ stata introdotta una nuova regolamentazione relativa al regime dei visti di ingresso nel Paese: coloro che intendano visitare lo Sri Lanka (per turismo o affari) devono preventivamente acquisire il visto di ingresso “ETA – Electronic Travel Authorization”, al costo minimo di US$ 35 (dal 1° gennaio 2013), che da’ diritto ad un ingresso nel Paese fino a 30 giorni. L’ETA può essere richiesto online, sul sito oppure attraverso le agenzie di viaggio o presso l’Ambasciata dello Sri Lanka a Roma. E’ possibile ottenere l’ETA anche all’arrivo all’aeroporto di Colombo ad un costo di 40 dollari americani. E’ possibile prorogare la durata del visto (dalla data di entrata nel Paese) presentando apposita istanza presso le Rappresentanze dello Sri Lanka presenti all’estero o personalmente presso il Dipartimento dell’Immigrazione e Emigrazione in Colombo.

 

Tasso di cambio: € 1,00 = USD 1,14

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a  pratica. Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Voli intercontinentali dall’Italia Air India in classe economica
  • Sistemazione in camera doppia standard negli hotel menzionati o se non disponibili in altri della stessa categoria.
  • Trattamento indicato nel programma: mezza pensione
  • Trasferimenti e visite in mini van come indicato nel programma. Ingressi ai siti menzionati.
  • Guida-autista locale parlante italiano durante il tour
  • Gadgets, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Polizza viaggi rischio zero

La quota non comprende

  • Il costo del visto di ingresso in Sri Lanka (ETA) € 50 se richiesto tramite  la nostra  organizzazione
  • Servizio di trasporto e guida durante il soggiorno mare
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente e tasse per videocamera e fotocamera
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Blocco valuta
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione € 385
  • Quota d’iscrizione € 95
sri lanka

I primi insediamenti sull’isola avvennero per conto dei veddah, una popolazione di bassa statura e dalla pelle scura. I singalesi giunsero in Sri Lanka nel corso del VI secolo a.C. e nel corso del III secolo a.C. venne introdotta nel luogo la religione buddhista. L’arrivo della cultura tamil non è ben documentata, ma si hanno […]

Ambiente l territorio dello Sri Lanka è separato dall’India da una striscia d’acqua larga 50 Km, quello che viene definito lo stretto di Palk. La flora delle aree sud ovest è caratterizzata da fitte foreste fluviali. Passando agli altipiani troviamo prateria, foreste povere e rododendri fino ad arrivare agli arbusti della zona settentrionali. La fauna […]

sri lanka

Da circa un ventennio l’economia dello Sri Lanka si è aperta al libero mercato e alle esportazioni. I settori tradizionali come il tè, la gomma e la cannella, costituiscono ancora oggi una parte importante dell’economia, anche se risulta crescente l’importanza dei settori alimentare, tessile, telecomunicazioni e bancario. Le esportazioni sono costituite da piantagioni per il […]

Lo Sri Lanka è una Repubblica Presidenziale, in cui il Presidente, eletto dai cittadini, è il capo dello stato, il capo del governo e il comandante delle forze armate, oltre a nominare e dirigere il consiglio dei ministri. Il vicepresidente ricopre la carica di primo ministro e guida il partito di maggioranza. Il parlamento, di […]

Popolazione Più del 75% della popolazione è rappresentato da singalesi, in particolare di religione buddhista. La popolazione tamil conta per circa il 20% del totale. Le lingue ufficiali del paese sono il singalese e il tamil, ma è molto diffuso anche l’inglese, soprattutto per i rapporti commerciali. Il tasso di alfabetizzazione pari al 92% fa […]

sri lanka

La cultura dello Sri Lanka è costituita dalla convivenza, spesso non pacifica, di differenti etnie. Le principali sono la cultura tamil e quella singalese. La difficile convivenza è dovuta ad una forte intolleranza etnica e all’interpretazione militare della filosofia religiosa.

sri lanka

I primi scritti dello Sri Lanka sono in lingua pali e risalgono al V-VI secolo. Intorno al V secolo vennero scritti gli jataka, testi che narrano le vite delle precedenti incarnazioni del Buddha. Nello stesso periodo, parallelamente alle opere in pale, si diffusero quelle scritte in sanscrito. Le opere in lingua singalese, invece, apparvero solo […]

La danza folk dello Sri Lanka riprende molto quella indiana con l’aggiunta di acrobazie e simbolismo. La tradizione folk tramanda le storie della popolazione dello Sri Lanka. È possibile assistere alle danze folk e alla tradizionale “danza del diavolo” a Kandy, a Colombo o a Ambalangoda. Il teatro folcloristico è caratterizzato da tamburi, danze, rituali […]

sri lanka

FILM DELLO SRI LANKA Flying with one wing (2001) This is my moon (2000) FILM AMBIENTATI IN SRI LANKA Machan (Italia, 2008)

Lo sport nazionale del paese è la pallavolo, ma la lunga dominazione inglese ha fatto si che il cricket sia lo sport più diffuso, quello che unisce tutta la popolazione.

Il piatto nazionale in Sri Lanka è costituto da riso e curry, accompagnato da verdure, carne o pesce. Eccezionali i frutti tropicali, dal cocco all’ananas, passando per la papaia, il frutto della passione o il guave. Tipici sono il sambol, cocco grattugiato e peperoncino, il chutney, marmellata di frutta aromatizzata, e gli hopper, una specie […]

Sri lanka

La domenica i quotidiani pubblicano i marriage propose, con i quali i genitori cercano un partner al proprio figlio o alla propria figlia. A volte vengono pubblicati anche dal diretto interessato. Lo Sri Lanka ha avuto la prima donna al mondo Primo Ministro, Srimavo. Sua figlia è stata presidente dello Sri Lanka. La condizione della […]

Polizia: 119 Pronto Soccorso: 110 Vigili del fuoco: 111 Ambasciata d’Italia Jawatta Road, 55 – Colombo 5 Tel +94 11 2588388 Fax +94 11 2596344 – 2588622

Per entrare in Sri Lanka è necessario essere in possesso del passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla data di partenza. È obbligatorio il visto d’ingresso “ETA – Electronic Travel Authorization” che permette di soggiornare nel paese per un periodo di massimo 30 giorni. Il visto può essere richiesto sul sito http://www.eta.gov.lk/ o […]

Sicurezza Il conflitto armato tra le Tigri Tamil e le forze governative è cessato nel maggio 2009 e la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Si consiglia comunque di prestare massima attenzione nella provincia Nord del Paese. Situazione Sanitaria: Si consiglia di stipulare una polizza assicurativa internazionale che copra anche le eventuali spese di rimpatrio […]

I mezzi più utilizzati sull’isola sono gli autobus e i treni. I primi sono numerosi, economici e sovraffollati. I treni sono meno veloci o più confortevoli. C’è la possibilità di noleggiare un’auto ed i prezzi sono ragionevoli, ma è necessario essere in possesso di patente internazionale con permesso di guida rilasciato presso l’AAC dietro pagamento […]

sri lanka

FESTIVITÀ RELIGIOSE • Duruthu Perahera (buddhista) gennaio • Pasqua (cristiana) marzo-aprile • Wesak o festa delle Luci (buddhista) maggio • Kandy Esala Perahera (buddhista) luglio-agosto • Festa di Vel (indù) luglio-agosto • Festa di Kataraagama(indù) luglio-agosto • Aid al-Fitr, fine del Ramadan (musulmana) secondo il calendario lunare dell’Egira • Ghadir-é Khom, compleanno del profeta (musulmana) […]

Molte sono le attività che si possono effettuare in Sri Lanka, di seguito ne riportiamo alcune. • Nuoto lungo la costa sud-occidentale • Immersioni subacquee, snorkeling e surf a Hikkaduwa • Snorkeling a Unawatuna • Barca a vela, windsurf e sci d’acqua Bentota • Trekking sull’Adam’s Peak • Escursioni nel silenzioso altopiano di Horton Plains, […]

In Sri Lanka, secondo l’UNESCO, sono presenti 8 Patrimoni dell’Umanità • Antica città di Polonnaruwa Polonnaruwa è stata la seconda capitale dello Sri Lanka dopo la distruzione di Anuradhapura nel 993. La città comprende le monumentali rovine della favola città giardino creata da Parakramabahu nel XII secolo. • Antica città di Sigiriya La rovine della […]

sri lanka

Colombo Colombo è la più grande città del paese, con un atmosfera quasi folle e surreale. Nel nord della città troviamo l’area commerciale e il quartiere del Forte. Nella parte più a sud, nel Galle Face Green, è possibili far volare gli aquiloni o giocare a cricket in un’immensa distesa verde sul mare. Meritevoli di […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Alla scoperta del misterioso sito archeologico di Sigiriya in Sri Lanka.

Lo Sri Lanka è unito all’Asia. Scoprilo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su