http://www.goasia.it?p=31597
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Malesia e Indonesia

Un tour speciale che combina un assaggio della Malesia, visitando la moderna capitale Kuala Lumpur, le rovine portoghesi di Malacca e la spiritualità della magica Bali. È possibile concludere il viaggio con un’estensione mare.

1° giorno

Arrivo KUALA LUMPUR (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Kuala Lumpur ed incontro con il nostro rappresentante per il trasferimento in città con autista in lingua inglese. Alle ore 14 incontro nella lobby dell’hotel con la guida ed inizio della visita della città. Il tour permetterà di visitare il colorato Tempio Buddista di Thean Hou per poi percorrere il rigoglioso Lake Garden con la sua natura tropicale e fermarsi di fronte alla moderna Moschea Nazionale ed alla vecchia Stazione Ferroviaria tutta in pietra bianca, costruita dagli inglesi. Da qui si approderà alla Piazza dell’Indipendenza, centro della vecchia Kuala Lumpur nata nell’800 attorno alle miniere di stagno. Si procederà per un tour a piedi alla scoperta delle vecchie strade cittadine contornate dai tipici piccoli edifici in stile malese/coloniale (shop houses) ed i mercati popolari di Central Market e di Chinatown nelle cui vicinanze sorge anche il colorato tempio Indu di di Sri Mahamariamman. Si procederà quindi fino alle iconiche Petronas Twin Towers per effettuare le foto rito. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.

2° giorno

KUALA LUMPUR - MALACCA (B/L/-)

Prima colazione. Alle ore 08.30 incontro con la guida nella lobby dell`hotel e partenza verso la città storica di Malacca, ricca di templi, mercati e moschee. (Durata del percorso: circa 2 ore 15 minuti). In centro sono conservati edifici storici che hanno permesso alla città di ricevere, nel 2008, un riconoscimento da parte dell’Unesco. Il tour avrà inizio con una suggestiva escursione in barca sul Melaka River. Giunti in centro città, passeggiata lungo Jonker Street, la strada principale di Chinatown rinomata per i suoi antichi negozi. Qui sarà possibile visitare il Museo “Baba-Nyonya” (che mostra la storia locale delle etnie cinesi dello Stretto di Malacca conosciuti anche come Peranakan). Da qui si prosegue per Harmony Street, così chiamata perché i templi delle maggiori religioni della regione convivono qui pacificamente; si visiteranno quindi l`antico Tempio Cinese Cheng Hoon Teng e la Moschea di Kampung Kling. Si prosegue verso la Piazza dell’Orologio con lo Stadhuys (Municipio) in stile Olandese per poi salire sulla collina di San Paolo con le rovine dell’omonima Chiesa e terminando il tour della città presso la Porta de Santiago, unica traccia rimasta dell`ultimo bastione dell’antica Fortezza portoghese “A Famosa” distrutta dagli Inglesi. Pranzo in stile locale in un ristorante in città. Nel pomeriggio rientro a Kuala Lumpur. Cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno

KUALA LUMPUR – BALI, UBUD (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto di Kuala Lumpur in tempo per la partenza del volo per Bali. Arrivo all'aeroporto internazionale di Ngurah Rai – Bali, accoglienza della nostra guida parlante inglese e trasferimento a Ubud di circa 1 ora, piccola capitale culturale e artistica situata nel centro sud dell'isola. Check-in in hotel e resto della giornata libera. Pasti liberi. Pernottamento.

4° giorno

UBUD E TEGALALANG Gunung Kawi –Tirta Empul – Vulcano Batur – Besakih (B/L/-)

Dopo la colazione, alle ore 9 partenza per visitare il centro di Bali attraversando piccole strade in direzione del villaggio di Tampaksiring. Prima tappa per visitare il tempio di Gunung Kawi Immerso tra le terrazze di riso. Questi templi del XI secolo presentano 10 unici santuari scolpiti magnificamente in una scogliera; essi si distinguono a più di 7 metri di altezza e combinano le testimonianze di antichi templi indù e buddisti. Ci sono numerose scale che conducono al tempio pertanto sono consigliate scarpe da passeggio e crema solare. Si continua ad esplorare il Tirta Empul, un tempio famoso per la sua sacra acqua di sorgente. Tutti i Balinesi si bagnano almeno una volta all'anno proprio per la pulizia spirituale in queste sacre acque dedicate a Vishnu. Si prosegue guidando più a nord fino a raggiungere Kintamani, una regione vulcanica sul Monte Batur con le sue viste mozzafiato e molto rilassanti. Adiacente al vulcano si trova il grande lago Batur a forma di mezzaluna, circondato dalle alte pareti del bordo del cratere. Sosta per un pranzo a buffet in un ristorante locale dal quale ci si potrà perdere ammirando le magnifiche viste panoramiche sul Lago Batur. Nel pomeriggio si continua con la visita a Besakih, conosciuta come il '' Tempio Madre '' di Bali. Situato sul pendio occidentale del Monte Agung, il più alto vulcano di Bali (2.567m), Besakih è il tempio più grande e più importante dell'isola. Sulla via del ritorno a Ubud ci si fermerà presso Alam Giri, una bellissima piantagione di caffè e spezie che caratterizzano l’isola. Rientro in Ubud nel tardo pomeriggio e cena libera. Pernottamento a Ubud.

5° giorno

UBUD Taman Ayun – Jatiluwih – Lago Bratan – Ulun Danu – Tanah Lot (B/L/-)

Dopo la colazione, alle ore 9:00 partenza per visitare la zona Ovest di Bali. Arrivati nella città di Mengwi, si visiterà il tempio Reale di Taman Ayun circondato da un laghetto di pesci. Si prosegue in direzione Jatiluwih, famosa per essere patrimonio mondiale dell'UNESCO, da dove è possibile accedere alla vista panoramica delle iconiche terrazze di riso di Bali. Situata su una collina vicino al sacro Monte Batukaru, questa zona è conosciuta come il granaio di riso di Bali oltre ad essere uno degli esempi più belli dello stile di coltivazione tradizionale del riso ‘’Subak’’. Ci si potrà rilassare attraverso una piacevole passeggiata di circa un'ora attraversando gli stupendi campi di riso. Il pranzo viene servito in un ristorante locale che si affaccia sui campi di riso. Nel pomeriggio si proseguire verso nord nonché verso la regione Bedugul e le sponde del Lago Bratan per la visita del tempio molto suggestivo di Ulun Danu. Il tempio si trova sull'acqua calma del lago che sembra di galleggiare. Non mancherà una visita al mercato locale di Begugul, famoso per la sua vasta collezione di frutti tropicali, verdure e spezie. Nel tardo pomeriggio si arriva a Tanah Lot, il tempio più famoso di Bali costruito su di un’isola rocciosa appena davanti alla costa occidentale dell'isola da dove si potrà ammirare un fantastico tramonto da questo luogo spettacolare. Rientro in hotel e cena libera. Pernottamento a Ubud.

6° giorno

UBUD Klungkung – Sidemen – Tirta Gangga – Tenganan (B/L/-)

Colazione in hotel. Alle ore 9 partenza per scoprire la parte Est di Bali. Prima fermata nella città di Klungkung per visitare Kertagosa, l’antico tribunale che conserva ancora unici dipinti nel soffitto le quali raffigurano le sanzioni applicate a Bali ai fuorilegge nei tempi antichi. Si prosegue su strade panoramiche per raggiungere il piccolo villaggio rurale di Sidemen nella provincia di Karangasem, la parte più orientale dell'isola. Vista di un laboratorio di tessitura Balines nel villaggio di Sidemem per poi continuare a Est verso il Monte Agung nonché verso il Tirta Gangga. Visita all’autentico Palazzo Tirta Gangga, il cui nome significa "acque dei Ganges". Questo magnifico palazzo fu costruito all'inizio del XX secolo dall'ultimo Re di Karangasem. Ha molti stagni decorativi e fontane, vegetazione lussureggiante e piscine naturali. Il pranzo viene servito in un ristorante vicino. Nel pomeriggio ultima tappa per la cittadina costiera di Candidasa nel grazioso borgo di Tenganan. Il villaggio ospita la gente di Bali Aga, i primi abitanti di Bali prima dell'arrivo del popolo della dinastia indù di Majapahit che proveniva da Java. Si potrà ammirare l'architettura unica del villaggio. Rientro in hotel e cena libera. Pernottamento a Ubud.

7° giorno

UBUD visita di Ubud e dintorni – Tegalalang (B/L/-)

Dopo la colazione, check out. Alle ore 9 partenza per una emozionante giornata di visite di Ubud e dintorni. Si inizia con una visita al palazzo Puri Saren Agung nel cuore della città. Costruito nel XVI secolo, il palazzo rimase la dimora del Re di Ubud e della sua famiglia reale. Si segue con una passeggiata al caratteristico mercato di Ubud dove si potrà sbirciare fra le tante bancarelle dei commercianti locali che acquistano e vendono cibo tipico locale, artigianato e tessuti. Dopo di ciò, passeggiata nella suggestiva foresta delle scimmie sacre per incontrare questi simpatici "abitanti" dell’isola, per poi continuare con la visita al museo ARMA che offre una buona prospettiva sull'arte e sulla cultura balinese. Il pranzo viene servito nel ristorante Arma Kafe. Nel pomeriggio, si prosegue verso Tegalalang che presenta fra le più belle terrazze di riso a Bali. Si godrà di un piacevole cammino di circa un’ora attraversando le suggestive terrazze di riso con una guida locale che spiegherà il singolare sistema di irrigazione chiamato ‘’subak’’, fra I più comuni a Bali. Gli stessi campi di riso sono ormai diventati un simbolo e questi tranquilli percorsi Verdi offrono grandi opportunità fotografiche che rimarranno indelebili anche dopo il viaggio. Al termine trasferimento in aeroporto o verso le spiagge a sud di Bali (notte non inclusa). Fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 13 maggio 2019 al 16 settembre 2019€ 860€ 290

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena 

 

Partenze condivise a date fisse, minimo 2 massimo 18 persone, con guida locale parlante italiano in date fisse (lunedì) da Kuala Lumpur (mercoledì da Ubud):

  • 13, 27 maggio 2019
  • 10, 17 giugno 2019
  • 1, 8, 15, 22 luglio 2019
  • 5, 12, 19, 26 agosto 2019
  • 2, 16 settembre

Supplemento alta stagione partenze luglio e agosto: DBL € 40 – SNG € 80

Supplemento hotel 4* a Bali (Plataran Ubud Hotel & Spa): DBL € 20 – SNG € 40

 

HOTEL PROPOSTI TOUR, categoria superior

  • Kuala Lumpur: Pullman Klcc 5 5*
  • Ubud: Ubud Wana 3*sup

Il Check-in negli alberghi è previsto per le ore 14 (l’hotel potrebbe assegnare la camera prima di tale orario ma soltanto i base all’effettiva disponibilità della stessa), mentre il check-out alle ore 12. Eventuali Early check-in/ Late Check-out sono soggetti a disponibilità e disponibili con supplemento.

 

Per partecipare a questo viaggio occorre il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed 1 pagina libera. Da maggio 2016 i cittadini italiani otterranno all’arrivo in Indonesia il visto gratuito della durata di 30 giorni (non estendibile). I trasferimenti d`ingresso/uscita saranno effettuati solo con autista.

 

Ricordiamo che dal 1 di luglio 2017 il Governo Malese ha implementato una tassa turistica per il soggiorno in tutti gli hotel della Malaysia di RM10 (circa 2 €) per night/room. Questa tassa dovrà essere saldata dal cliente direttamente all’hotel al momento del check-out e non può essere inclusa nei nostri pacchetti o pre pagata dal tour operator per conto dei clienti. L’ingresso al Palazzo Reale non è permesso. Per soggiorni a Kuala Lumpur in hotel differenti dal Pullman, Traders e The Ritz Carlton, i clienti dovranno autonomamente raggiungere il Pullman Hotel & Residence KLCC o verrà organizzato un trasferimento extra a pagamento.

 

Tasso di cambio 1 EUR = 4,75 RM – 1,13 USD
Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

BLOCCO VALUTA: E’ possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Volo domestico
  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti, visite e ingressi come indicato nel programma
  • Guide parlanti inglese per trasferimenti da e per l’aeroporto
  • Guide locali parlanti italiano nelle visite
  • Gadget e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Volo intercontinentale
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • La polizza Viaggi rischio Zero

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Le assicurazioni facoltative (integrativa medico – bagaglio, annullamento, blocca valuta)
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Il cambogiano è una lingua figurata, talvolta più che con le parole ci si esprime attraverso concetti: è per questo che non esistendo il termine aeroporto né aereo si parla del “terreno spianato delle barche volanti” o a proposito del latte si dice “il liquido che esce dalle mucche”. Le feste del buddhismo theravada vedono, […]

Forma di governo: Il Brunei è una monarchia costituzionale ed il sultano è Haji Hassan al-Bolkiah Muizzadin Waddaulah, il 29° discendente della dinastia che ebbe inizio nel 1405 con il sultano Muhammad. Il sultanato è governato in base alla Costituzione promulgata nel 1959. Il Sultano è Capo dell’Esecutivo, Primo Ministro e Ministro delle Finanze, della […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su