http://www.goasia.it?p=7323
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

L’’isola di Flores offre al visitatore alcuni dei panorami più suggestivi di tutto l’arcipelago ed un interessante varietà etnica e culturale generata dall’isolamento dovuto al territorio montuoso e selvaggio, per lungo tempo impenetrabile. Una catena di vulcani attraversa tutta l’isola regalando scorci di assoluta bellezza come i celebri laghi vulcanici dai diversi colori del Kelimatu. Le aree occidentali dell’isola, insieme alle isole di Rinca e Komodo sono inoltre l’habitat del celebre drago di Komodo. A causa dei lunghi spostamenti e delle sistemazioni molto semplici in alcune località questo viaggio richiede un certo spirito di adattamento. Partenze tutti i giorni da Bali.

 

Nota: coloro i quali non vogliano visitare il Parco Nazionale di Komodo pernottando in barca,  possono effettuare escursioni di un intera giornata in barca veloce pernottando in hotel a Labuan Bajo (per itinerario vedere il tour i Draghi di Komodo)

 

IL TOUR INCLUDE ANCHE ESTENSIONI FACOLTATIVE

 

1° giorno

Arrivo ENDE – MONI (-/L/D)

Arrivo a Ende, sull’isola di Flores. Incontro con la guida locale e trasferimento in semplice ristorante locale per il pranzo. Partenza in auto per Moni, con sosta al villaggio tradizionale di Saga ed al mercato delle frutta di Nduaria. Arrivo a Moni, graziosa località collinare incastonata tra imponenti vette, che gode di un clima fresco durante tutto l’anno. Sistemazione al Kelimutu Eco Lodge. Cena in hotel. Pernottamento.

2° giorno

MONI – VULCANO KELIMUTU – ENDE – BAJAWA (B/L/D)

Sveglia di primo mattino e partenza (alle ore 04.00) per il vulcano Kelimutu (circa 14 chilometri), ritenuto sacro dalla popolazione locale. Dopo una camminata di circa mezz’ora (200 gradini) si raggiunge il punto panoramico per ammirare i tre laghi colorati situati nei profondi crateri del vulcano: ogni lago ha una colorazione diversa dovuta ai minerali disciolti che cambia durante il corso degli anni, al momento il lago più grande è color turchese, mentre gli altri due sono rispettivamente marrone e nero. La leggenda narra che in questi specchi d’acqua riposino le anime dei morti. Rientro in hotel e prima colazione. Rientro nella località di Ende dove è previsto il pranzo in ristorante locale, con sosta lungo il tragitto per visitare il villaggio tradizionale di Wologai. Nel pomeriggio proseguimento del viaggio per Bajawa con sosta lungo il tragitto alla spiaggia di pietre blu di Penggajawa ed al villaggio tradizionale di Boawae, situato ai piedi del vulcano Ebulobo. Arrivo a Bajawa, posta ad un altitudine di 1.100 m.s.l.m.. Sistemazione all’Hotel Villa Manulalu. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno

BAJAWA – RUTENG (B/L/D)

Prima colazione. Di primo mattino escursione per visitare l’insediamento di Bena, abitato dagli Ngada, popolazione le cui pratiche animiste si rivelano nella presenza dei caratteristici NgadhueBhaga tra le file di case ed i cui monumenti funerari megalitici in pietra sono stati dichiarati sito protetto. Dal villaggio si gode di un incantevole vista sul Gunung Inerie. Partenza per Ruteng, con sosta lungo il tragitto al villaggio di Aimere e di Borong, dove è previsto il pranzo in ristorante locale ed al lago Ranameze. Arrivo a Ruteng e sistemazione al semplice Hotel Wisma Bunda Maria. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno

RUTENG – LABUAN BAJO (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino partenza per la visita del villaggio tradizionale di Ruteng Pu e proseguimento per Labuan Bajo con sosta lungo il tragitto per ammirare le risaie “a ragnatela” nei pressi di Cancar. Pranzo in ristorante locale. Arrivo nel pomeriggio a Labuan Bajo e all’hotel Bingang Flores 4*. Cena in hotel e pernottamento.

ESTENSIONE FACOLTATIVA: TREKKING AL VILLAGGIO DI WAE REBO

RUTENG – DENGE – WAE REBO (trekking) (B/L/D)

Prima colazione. Di primo mattino partenza per Denge con sosta lungo il tragittoper ammirare le risaie “a ragnatela” nei pressi di Cancar. Arrivo a Denge e pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per untrekking alla volta del villaggio diWae Rebo, raggiungibile solo a piedi, circondato da montagne ricoperte di fitta foresta e situato ad un altitudine di circa 1200 m.s.l.m. La prima tappa durante il cammino è al villaggio diWae Lomba, dopo circa 1 ora di cammino, lungo il percorso si potrà osservare la rigogliosa flora della foresta tropicale ed osservare diversi tipi di uccelli o udire il canto del pigliamosche del paradiso. La camminata prosegue alla volta del punto panoramico di Pocoroko (1.100 m.s.l.m), dal quale si potrà godere di una splendida vista sul mare Savu (questo è anche l’ultimo posto dove è possibile avere connessione telefonica). Si prosegue alla volta di Nampe Bakok, da dove si avrà una vista panoramica che abbraccia tutto il villaggio di Wae Rebo dove si arriva nel tardo pomeriggio. Pernottamento e cena nel villaggio

– il trekking per arrivare al villaggio non presenta particolari difficoltà e può essere affrontato anche da coloro i quali non abbiano un particolare allenamento, si impiegano dalle 3 alle 4 ore per percorrere i 9 km complessivi del percorso (circa 800 m di dislivello). I punti in pendenza non sono molti, ma si consiglia di portare scarpe da trekking o comunque con suola antiscivolo per i tratti in pendenza nelle aree più umide. Si raccomanda inoltre di portare indumenti per proteggersi dal vento e dalla pioggia

– Si pernotta in unacapanna localead uso esclusivo dei turisti, molto semplice ma pulita, si dorme su materassi imbottiti di foglie, non ci sono divisioni tra uomini e donne, i bagni sono all’esterno, comuni per tutti i visitatori. Essendo ad un altezza di oltre 1000 m la notte la temperatura può arrivare poco sopra i 10 gradi, si consiglia dunque di portare con se un sacco a pelo ed indumenti adeguati per la notte.

5° giorno

LABUAN BAJO – RINCA (crociera con pernottamento) (-/L/D)

Prima colazione. Trasferimento al porto ed imbarco per una crociera alla scoperta del leggendario drago di Komodo, il cui habitat è circoscritto unicamente all’omonima isola, alle isole di Rinca e Padar ed alcune aree occidentali di Flores.I draghi, che sono i varani più grandi al mondo, possono raggiungere la lunghezza di 3 metri ed il peso di 90 chili. Si raggiunge l’isola di Rinca dove si sbarca per una camminata guidata con i ranger locali attraverso la foresta e la savana per cercare di scorgere i rettili. Si raggiunge un punto panoramico dal quale è possibile abbracciare con lo sguardo l’isola. Pasti e pernottamento a bordo.

Nota: le imbarcazioni sono dotate di aria condizionata, ma la sistemazione a bordo richiede un discreto spirito di adattamento, il bagno puo essere privato o unico in condivisione tra tutti i passeggeri.

ESTENSIONE FACOLTATIVA:
WAE REBO (B/L/D)
Giornata a disposizione per osservare la vita quotidiana nel villaggio diWae Rebo, indubbiamente uno dei più belli e meglio conservati dell’isola. Abitato dall’etnia Manggarai il villaggio è caratterizzato dalle Mbaru Niang, le tipiche case tonde dal tetto di palma conico che arriva fino al suolo. Gli abitanti del villaggio sono principalmente dedidit all’agricoltura, in particolare alla coltivazione del caffè, e le donne si dedicano alla tessitura degli ikat tradizionali.Pernottamento e pensione nel villaggio

6° giorno

RINCA – KOMODO – KALONG (B/L/D)

Prima colazione a bordo e partenza per l’isola di Komodo (la traversata dura circa 3 ore) passando vicino a centinaia di isole ed isolotti. Sbarco e passeggiata con i ranger del parco alla ricerca dei draghi e della fauna locale come bufali e maiali selvatici, cervi ed uccelli. Al termine tempo a disposizione a Pink Beach per fare snorkeling nelle acque cristalline dell’isola. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio proseguimento per la spiaggia dell’isola di Pulau Kalong, dove è possibile osservare migliaia di pipistrelli che all’imbrunire lasciano i loro nidi. Cena e pernottamento a bordo.

ESTENSIONE FACOLTATIVA:

WAE REBO – DENGE – LABUAN BAJO (B/L/D)
In tempo utile partenza per la camminata di rientro a Denge da dove si prosegue in auto per Labuan Bajo. Pranzo in ristorante locale lungo il tragitto. Arrivo nel tardo pomeriggio/prima serata e sistemazione all’Hotel Bintang Flores 4* o similare. Cena e pernottamento.

7° giorno

KALONG – LABUAN BAJO (sbarco) – partenza (B/-/-)

Di primo mattino rientro a Labuan Bajo. Sbarco e trasferimento in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

Note

 

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

I cittadini italiani otterranno all’arrivo visto gratuito della durata di 30 giorni (non estendibile). Necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 1 pagina libera.

 

In camera doppiaSuppl. singola
Quota per persona con crociera con in barca in condivisione

€ 1.280

€ 230

Quota per persona con  crociera in barca privata

€ 1.520

€ 230

Quota per persona con  pernottamenti in hotel al posto della crociera

€ 1.990

€ 350

 

Estensione facoltativa:trekking di 2 notti al villaggio di Wae Rebo

€ 440

 

Tasso di cambio

1 EUR = 1,12 USD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota comprende

  • Pernottamenti negli hotel menzionati su base camera doppia di tipologia base
  • Pasti come da programma
  • Trasferimenti e visite con guide e assistenti locali parlanti inglese o tedesco
  • Tassa di ingresso al Komodo National Park
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Voli intercontinentali e voli domestici per/da Bali
  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (40.000 Rp per volo)
  • Tasse per macchina fotografica (50.000 rp) e telecamera (150.000 rp)
  • Pasti non menzionati, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota di iscrizione di € 95

L’arcipelago indonesiano comprende oltre 13.000 isole e confina con Malaysia e Papua Nuova Guinea. La costa occidentale di Sumatra è caratterizzata da una dorsale di vulcani, alcuni dei quali ancora attivi, che si estende da Java, attraverso Bali, Nusa Tenggara fino ad arrivare alla parte nordorientale di Sulawesi. Le cime più alte del paese si […]

Governo. L’Indonesia è una repubblica costituzionale, il paese è stato però sottoposto, sin dalla sua indipendenza, a regimi autoritari dell’esercito. Gode di una democrazia solo dalla fine degli anni Novanta. Il presidente, capo dello stato e del governo è assistito nelle funzioni esecutive dal consiglio dei ministri.  Il potere legislativo è affidato a una Camera […]

L’Indonesia ha un clima equatoriale, abbastanza uniforme: caldo e umido da ottobre ad aprile, durante la stagione delle piogge,  caldo e secco da maggio a settembre. Le temperature sono molto elevate nelle regioni costiere, dove arrivano fino a 31°C, mentre si abbassano nell’interno. Il tasso di umidità è molto alto (mediamente intorno all’80% ); le […]

Ministry Of Culture And Tourism, Republic Of Indonesia Sapta Pesona Building Jl. Medan Merdeka Barat No. 17 Jakarta 10110 Ambasciata d’Italia a Jakarta Jalan Diponegoro no. 45 Menteng Jakarta 10310 INDONESIA Tel. (+62-21) 31937445 Fax. (+62-21) 31937422 E-mail: ambasciata.jakarta@esteri.it  Orario di ufficio: 08.30 – 15.30 (lunedi, e dal mercoledi’ al venerdi’) 08.30 – 16.30 (martedi’)  Sezione […]

Visti Da maggio 2016 i cittadini italiani otterranno il visto gratuito della durata di 30 giorni (non estendibile) all’arrivo nei principali aeroporti indonesiani. Negli aeroporti di Batam, Badung, Aceh, Kupang, Pekanbaru, Palembang, Belitung, Sibolga, Biak, Sabang, Merauke, Tembaga Pura, Ambon, Pontianak, Tarakan è ottenibile il visto di ingresso di 35 dollari. In entrambi i casi […]

Noleggio di autovetture. Patente: Patente di guida Internazionale  abilitata anche alla guida di veicoli a due ruote se si intende noleggiare un motociclo. In assenza di tale patente si può richiedere alle Autorità competenti un permesso di guida provvisorio della durata di un mese. Assicurazione minima obbligatoria: l’assicurazione non è necessaria per circolare in Indonesia ma […]

viaggio Indonesia

Gastronomia. La cucina indonesiana e molto varia e la si può dividere in quattro categorie principali: sundanese, giavanese centrale, giavanese orientale e madurese. La pietanza tipica sudanese sono le carpe alla griglia (ikan mas bakar), il pollo alla griglia (ayam bakar), i gamberi (udong pancet), i calamari al barbecue (cumicumi bakar) e  l’insalata con salsa […]

Sport & Natura. Le attività principali che si possono svolgere sono: Snorkelling e immersioni subacquee: I siti migliori sono numerosi in particolare da ricordare Nusa Dua, Sanur, Padangbai, l’area compresa tra Komodo e Lubuanbajo nell’isola di Flores, vicino alle Isole Banda, a largo della costa settentrionale di Irian Jaya, e nell’area di Pulau Biak. Famosi […]

Shopping Le aree più famose per lo shopping sono: Bandung: qui si trovano di tutto; dai mercati di vestiti fino agli spacci e outlets (distros) Jakarta: è famosa per gli oggetti d’artigianato fino alle produzioni delle firme di alta moda. Per l’artigianato locale e l’antiquariato è bene recarsi a Ciputat raya, mentre per le grandi […]

Le feste principali sono le festività religiose che seguono il calendario lunare. Ad esempio la festa dell’Aid al-Fitr che conclude il periodo del Ramadan, durante la quale i bambini possono mangiare dolci a volontà. Importante anche l’Aid-Milad-an-Nabi, in cui si commemora il giorno di nascita del profeta Maometto. Celebrata durante il 10° giorno del mese […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

da € 720 - Voli esclusi

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 890 - Voli esclusi

da € 1.560 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 2.370 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Scopri con noi la storia del tempio di Tanah Lot, uno dei sette templi balinesi del mare.

Ecco a voi l’importante sito di templi induisti di Prambanan a Giava.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su