http://www.goasia.it?p=8273
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Tour di 7 giorni/6 notti di interesse culturale/naturalistico che, partendo dal fascino coloniale della città dei Rajah bianchi e dal folklore della civiltà indigena degli Iban, porta alla scoperta della grande biodiversità del monte Kinabalu e dell’alta concentrazione di animali selvatici del fiume Garama.

 

Partenze collettive in italiano: tutti i mercoledì su base annuale.
Partenze private tutti i giorni.

1° giorno

Arrivo KUCHING (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Kuching e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio incontro con la guida in hotel e partenza alla scoperta di questa città esotica, capitale dello stato del Sarawak. Il tour inizierà con la visita di uno dei più importanti templi buddisti situato di fronte al fiume Sarawak, il "Tua Pek Kong", a cui seguirà un percorso attraverso il vecchio villaggio malese per scoprire la vera vita in stile "kampung" (villaggio). Tornando in centro città, si inizierà un interessante tour a piedi che partendo dalla Moschea di Kuching percorrerà vecchie stradine del centro con i loro tipici portici. Si ammirerà la zona coloniale britannica con la Court House ed altri edifici nello stesso stile per poi camminare lungo il fiume Sarawak e il Main Bazar dove si trovano anche vari negozi etnici e di lavorazione di legni locali. Il tour si concluderà nel tardo pomeriggio con un crociera sul fiume Sarawak a bordo di un tipico "sampan" in legno (barca locale). Alla fine della crociera si rientra a piedi in hotel. Pasti liberi. Pernottamento. Nota: la crociera fluviale potrebbe essere annullata in caso di brutto tempo

2° giorno

KUCHING – BATANG AI (B/-/D)

Prima colazione. Partenza di buon mattino. Lungo il tragitto, sosta al centro di conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. Qui viene insegnato agli Orang Utang a sopravvivere nel loro habitat naturale, dopo essere stati resi inabili dagli umani a causa di lunghe prigionie. Si riprende quindi il viaggio verso il Lago Batang-Ai. Durante il tragitto si effettuano fermate a Serian per visitare il giornaliero tradizionale mercato locale dove la gente del luogo si reca per acquistare prevalentemente prodotti alimentari. Tra le varie bancarelle, quelle che attirano maggiormente l’attenzione dei turisti sono le bancarelle dedicate alla colazione, dove è possibile iniziare la giornata con una tipica colazione malese a base di noodles o assaggiare il caratteristico Nasi Lemak a base di riso con pesce secco e una salsa molto speziata, che i malesi considerano il piatto irrinunciabile della colazione quotidiana. Altra sosta per la visita ad una piantagione di pepe. L’ultima sosta è prevista al villaggio di Lachau dove si avrà del tempo a disposizione per acquistare qualche regalo per gli Iban e oggetti d`’artigianato locale. Dopo il pranzo libero si procede verso il confine con il Kalimantan Indonesiano giungendo all’incantevole Lago Batang-Ai. Trasferimento a bordo di un’imbarcazione per raggiungere in 15 minuti di navigazione il resort. Check in e tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento.

3° giorno

BATANG AI(B/-/D)

Dopo la prima colazione partenza con la tradizionale “perahu panjang” (barca lunga) nel cuore del lago. Visita di un villaggio indigeno e di una tipica long house, “Rumah Betang” in lingua originale, tradizionali abitazioni dei popoli nativi interamente realizzate in legno e corteccia di albero. Danza di benvenuto da parte degli Iban, popolazione indigena del Sarawak, famosi come cacciatori di Teste. Dopo un assaggio di semplici pietanze locali, solitamente cucinate nel bamboo, si riparte in barca sulle rive del lago. Ritorno al resort nel pomeriggio e tempo a disposizione per attività extra. Cena e pernottamento.

4° giorno

BATANG AI – KOTA KINABALU(B/-/-)

Prima colazione al resort e partenza per il viaggio di ritorno a Kuching. Sosta per il pranzo libero durante il tragitto al parco di Ranchan, con le sue piccole cascate e giardini rigogliosi. Arrivo a Kuching nel pomeriggio. Trasferimento in aeroporto per il volo con destinazione Kota Kinabalu. All’arrivo, trasferimento in hotel e serata a disposizione. Pernottamento.

5° giorno

KOTA KINABALU – FIUME GARAMA – KOTA KINABALU (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Incontro con guida e partenza dall’hotel per una passeggiata verso il folkloristico mercato di Kota Kinabalu. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza alla volta del fiume Garama e dell’ecosistema a mangrovie che ne cinge gli argini. In circa due ore di viaggio, attraverso villaggi e piantagioni di palme da olio, si arriva sul fiume Garama; pausa caffé/té ed escursione in barca motorizzata alla ricerca delle scimmie nasiche, Primati endemici del Borneo. L’escursione offre inoltre la possibilità di osservare uccelli e bufali d’acqua. All’imbrunire si potrà assistere al meraviglioso spettacolo naturale di migliaia di lucciole che adornano gli alberi circostanti a mo’ di “alberi natalizi”. Semplice cena in stile locale nei pressi del fiume.

6° giorno

KOTA KINABALU – MT. KINABALU (B/L/-)

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita del Monte Kinabalu, dichiarato Patrimonio naturale dell’umanità da parte dell’Unesco nell’anno 2000 per la sua più alta concentrazione di biodiversità floristica. Si sale verso la dorsale montuosa orientale del Monte Kinabalu fino a raggiungere l’Headquarter, Da qui, attraversando un sentiero che si snoda attraverso la tipica vegetazione delle foreste basso-montane tropicali, si avrà modo di osservare le diverse specie di ginger, muschi, felci e rattan. Si potrà inoltre ammirare il parco effettuando un percorso di trekking tra la vegetazione circostante caratterizzata da una biodiversità unica: il terreno, povero in nutrienti, consente lo sviluppo di una flora peculiare e la formazione di diverse specie di piante carnivore come le Nepenthes. Pranzo in corso d’escursione in semplice ristorante locale. Nel pomeriggio visita alla zona delle Poring Hot Spring, sorgenti d`acqua calda e fredda all`aperto in stile giapponese, rinomate per le loro proprietà terapeutiche. Da qui si effettuerà un facile trekking nella foresta attraversando un ponte sospeso (Canopy Walkay) e, se fortunati, sarà anche possibile ammirare il fiore più grande al mondo: la Rafflesia, di cui nessuno è in grado di prevedere il momento di fioritura. Il fiore in alcuni casi può superare anche i 100 cm di diametro e pesare sino a 10 kg. La Rafflesia è considerato il fiore ufficiale dello stato del Sabah in Malesia e la sua immagine è presente anche sulle banconote locali. Nel pomeriggio rientro a Kota Kinabalu. Cena libera. Pernottamento.

7° giorno

KOTA KINABALU partenza (B/-/-)

Prima colazione e trasferimento in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSingolaTripla
Dal 1 aprile 2018 al 31 marzo 2019€ 1.010€ 1.300€ 990

Note

Tour privato con guida in inglese € 1310

Tour privato con guida in italiano € 1960

 

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Per partecipare a questo viaggio occorre il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed 1 pagina libera.

I trasferimenti d`ingresso/uscita saranno effettuati solo con autista. Eventuali Early check-in/ Late Check-out sono soggetti a disponibilità e disponibili con supplemento. Il Check-in negli alberghi è previsto per le ore 14.00, mentre il check-out alle ore 12.00.

Si consiglia di prevedere un piccolo bagaglio a mano con l’indispensabile durante l`escursione a Batang Ai e di lasciare quindi il bagaglio ingombrante presso il deposito dell’ Hilton hotel di Kuching o al deposito di Batang Ai.

Lo stesso bagaglio verrà recuperato prima del trasferimento in aeroporto l`ultimo giorno o al rientro in città.

Essendo animali selvaggi e liberi nel loro habitat naturale l`avvistamento di alcune specie non è garantito.

 

Hotel previsti (o similari):

Kuching: Hilton Kuching 5*

Batang Ai: Aiman Batang Ai Longhouse Resort

Kota Kinabalu: Grandis Hotel 4*

 

Tasso di cambio 1 EUR = 4,5 RM (dato da aggiornare)

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota comprende

  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti, visite e ingressi come indicato nel programma
  • Guide locali parlanti italiano nelle visite e assistenti locali parlanti inglese
  • Gadgets e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale
  • Voli interni
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota di iscrizione di € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.760 - Voli esclusi

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 1.160 - Voli esclusi

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 1.190 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Ritrovamento reperti fossili in Mongolia. Scoprilo qui!

La letteratura popolare è presente, almeno in forma orale, in tutta la storia di Taiwan. Negli anni venti nasce la Nuova Letteratura Taiwanese (TNL), utilizzata come strumento per osteggiare la supremazia giapponese. Gli anni quaranta e cinquanta furono caratterizzati dallo sviluppo di numerosi autori cinesi, mentre i due decenni successivi videro gli scrittori intenti all’imitazione […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su