http://www.goasia.it?p=25973
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Nord India e Rajasthan – Speciale Capodanno

Dal 26 Dicembre 2018 al 5 Gennaio 2019

Un itinerario di 11 giorni nel Nord dell’India viaggiando nella regione dello Shekhawati, nella terra dei mercanti Marwari celebri per le loro belle Haveli, per raggiungere Jaipur, capitale dello stato, prima di proseguire per Agra, dove si ammira il Taj Mahal, una delle sette meraviglie al mondo la cui bellezza trascende ogni descrizione. Completano il viaggio le tappe di Orchha e Khajuraho, dove il sacro e il profano si uniscono nei meravigliosi complessi templari. Il viaggio richiede un buono spirito di adattamento per i lunghi trasferimenti su strada.

Partenza di gruppo in esclusiva Go Asia con accompagnatore locale parlante italiano.o

1° giorno

26 Dicembre ITALIA – DELHI (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea Alitalia.

2° giorno

27 Dicembre DELHI (B/-/D)

Arrivo a Delhi. Disbrigo delle formalità di ingresso e doganali e incontro con l’assistente locale. Trasferimento in hotel e quindi assegnazione delle camere. Prima colazione. Al mattino inizio delle visite della città. Sosta al Qutab Minar, una delle più alte torri in pietra dell’India, iniziata nel 1199 da Qutab ud-din e portata a termine dai suoi successori; sosta fotografica alla Porta dell’ India, arco eretto in memoria della prima guerra mondiale; si visiteranno dall’esterno il Palazzo del Parlamento, i palazzi governativi siti nella città nuova. Nel pomeriggio visita della città vecchia (Shahajahanabad), fatta costruire dal potente imperatore Mogul, Shah Jahan, era un tempo circondata da una cinta muraria d'arenaria rossa con quattordici porte di accesso. Affascinante e pittoresco dedalo di viuzze, è divisa in due parti dalla via "dell'Argento", un susseguirsi colorato e vivace di botteghe e bazar. Nella stessa zona si potrà visitare la Jama Masjid, una delle più grandi moschee del mondo, edificata nel 1650, si passerà davanti al Forte Rosso e al Raj Ghat il memoriale di Gandhi. Cena e pernottamento

3° giorno

28 Dicembre DELHI – MANDAWA (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman al mattino alla volta di Mandawa nella regione dello Shekhawati (km. 257 circa 5 ore), un tempo avamposto commerciale per le antiche vie carovaniere che univano la Cina al Medio Oriente. È qui che gli antichi mercanti Marwari costruirono le loro residenze, chiamate Haveli, finemente decorate con affreschi che spesso ricoprono interamente i muri esterni, raccontando scene di vita quotidiana. Oggi alcune di quelle residenze sono state restaurate e trasformate in hotel ed è qui che arriveremo, alloggiando al Castle Mandawa. Nel pomeriggio visita di Mandawa per immergersi in atmosfere che sanno di tempi antichi: tra gli edifici più belli che si ammirano citiamo il Sewaram Saraf Haveli, famoso per la sua architettura e la pittura, scelta anche da Bollywood come location per film di successo. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno

29 Dicembre MANDAWA - BIKANER (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Il viaggio nello Shekhawati prosegue alla volta di Bikaner (km. 193, circa 4 ore), antica capitale cinta da mura e fondata nel 1488 da Rao Bikaji, che custodisce il suo passato glorioso quale centro delle rotte carovaniere che qui transitavano un tempo. All’arrivo sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita del Forte di Junagarh e del suo museo. Il Forte fu costruito dal Raja Raj Sin, che regnò dal 1571 al 1611 e che fu uno dei comandanti dell’esercito dell’Imperatore Mogol Akbar. Il forte, annoverato tra le fortezze più belle al mondo, è circondato da un ampio fossato. Vi si accede dall’ entrata principale: la Porta del Sole, fiancheggiata da due enormi elefanti in pietra dipinta, montati da Jaimal e Patta, gli eroi di Chittorgarh. All’interno della cinta si trovano una serie di palazzi costruiti in epoche successive. Al termine della visita rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

5° giorno

30 Dicembre BIKANER - JAIPUR (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Partenza al mattino per raggiungere Jaipur (km. 270, circa 6 ore), affascinante capitale dello stato del Rajasthan, nota anche come “Città Rosa”. Le decorazioni dei suoi palazzi sono veri e propri merletti in pietra, mentre lo stile dei suoi edifici rappresenta un felice sincretismo tra elementi architettonici rajasthani e quelli propriamente Moghul. Fu costruita nel 1728 dall'astronomo-guerriero Maharaja Jai Singh. Nel 1883, in occasione della visita del principe Alberto gli edifici furono dipinti di rosa in suo onore. All’arrivo sistemazione in hotel. Pomeriggio a disposizione per riposo o per una prima scoperta individuale della città. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno

31 Dicembre JAIPUR (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino escursione al Forte Amber. Il forte è situato a 10 chilometri da Jaipur, e fu costruito nel XVII sec., proseguimento delle visite con una sosta fotografica l’esterno dell’Hawa Mahal o "Palazzo dei Vento", costruito anch'esso con la "pietra del deserto, che sorge su una delle principali strade della città. In realtà non si tratta di un palazzo ma di una straordinaria facciata dotata di ben 953 finestre che venivano usate dalle signore per osservare il mondo esterno, elaborato e fantasioso ma nello stesso tempo limpido esempio d’ arte orientale. Segue la visita della città e dell’Osservatorio, ancora più interessante di quello di Delhi, ricco di strumenti d’eccezionale grandezza e dove si trova il "Sancrat" (il Principe della Meridiana), uno gnomone alto 90 piedi. Passeggiata in risciò attraverso il colorato mercato. Le visite terminano con il Palazzo del Maharaja risalente al 1570. Rientro in albergo: cena di capodanno e pernottamento.

7° giorno

1° Gennaio JAIPUR – FATEHPUR SIKRI - AGRA (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Agra (256 km - 6 ore circa). Lungo il tragitto prima sosta per visitare Jhinjha e la scuola media del villaggio. Un’ opportunità per contribuire ad una causa sociale e conferire quindi un valore più elevato al viaggio. Il contributo economico viene devoluto per sostenere le spese necessarie atte a migliorare la cucina della scuola, ricostruire il vecchio edificio scolastico e acquistare nuovi banchi e armadietti per i bambini. Pranzo leggero in loco e proseguimento delle visite con la splendida Fatehpur Sikri, antica capitale dell'impero Moghul sotto Akbar il Grande. La città si innalza su una collinetta di arenaria, è disabitata ed è nota, quindi, come la "città fantasma". E’ certamente uno dei complessi archeologici meglio conservati e rappresentativi dell’arte Moghul. Continuazione per Agra. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno

2 Gennaio AGRA (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città che sorge sulla riva destra del fiume Yamuna, al centro si trova il Forte Rosso, a sud-est il Taj Mahal, a nord la città vecchia a sud ovest la porzione più moderna della città. Il Taj Mahal (chiuso il venerdì) è una delle sette meraviglie al mondo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino. La sua bellezza trascende ogni descrizione. Fatto costruire dall’Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parto del 14° figlio dopo 17 anni di matrimonio. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.00 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. Proseguimento per il Forte Rosso, costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna, iniziata dall’ Imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori, dove si visitano la sala delle udienze pubbliche e quella delle udienze private. Non tutti monumenti conservati all’interno sono visitabili. Le visitano terminano con il Mausoleo di Itimad-ud-Daulah, tesoriere dell’impero e suocero di Jahangir, che sorge sulla riva opposta dello Yamuna rispetto al Taj Mahal: proprio per i tanti elementi architettonici che lo ricordano questo bel mausoleo viene spesso chiamato come “Piccolo Taj”. Al termine delle visite rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

9° giorno

3 Gennaio AGRA – ORCHHA - KHAJURAHO (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con il treno Shatabdi Express alle 08:05 circa per Jhansi. All’arrivo trasferimento a Orchha (circa 18 km.): il trascorrere del tempo è stato clemente in questa città medioevale, e palazzi e templi costruiti dai suoi governanti Bundela nei secoli XVI e XVII conservano gran parte della loro perfezione originaria. Fu fondata nel XVI secolo dal capo Bundela Rajput, Rudra Pratap, che scelse questo tratto di terra lungo il fiume Betwa come un luogo ideale per la sua capitale. Visita del Raj Mahal, del Rai Parveen Mahal e Jahangir Mahal, edificati da vari Maharaja con uno stile che ricorda l’architettura del Rajasthan. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Khajuraho (km.175): sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

10° giorno

4 Gennaio KHAJURAHO - DELHI (B/-/D)

Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alle visite dei superbi templi di Khajuraho, che eretti in un arco di tempo compreso fra il X e XII secolo regno della dinastia Chandela, presentano una struttura architettonica del tutto diversa da altri templi induisti. Sono interamente decorati con pregiatissimi bassorilievi sculture erotiche che illustrano storie legate al tantrismo, dottrina iniziatico-esoterica per la quale il "Nirvana" è raggiungibile attraverso il controllo del piacere fisico oltre che con la disciplina spirituale e meditativa. Nel pomeriggio trasferimento in hotel e volo per Delhi: all’arrivo trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

11° giorno

5 Gennaio DELHI - ITALIA (-/-/-)

In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo di rientro per l’Italia

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 26 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019€ 2.350€ 590

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Visto individuale indiano € 120
Supplemento partenze da altri aeroporti italiani (centro e nord Italia) a partire da € 60
Supplemento partenze da altri aeroporti italiani (sud Italia e isole ) a partire da € 100
PARTENZE DI GRUPPO ESCLUSIVE GO ASIA Supplementi alta stagione inclusi nelle quote indicate. La cena di capodanno si intende come “cena rafforzata”.

Voli

Roma Fiumicino                26 Dec 2018        14:25                     Delhi                                     02:15 am

Delhi                                     05 Gen 2019        04:05  am             Roma Fiumicino                 08:25 am

HOTEL PROPOSTI (o similari)

  • Delhi Le Meridien 5* – Executive
  • Mandawa Castle Mandawa, Heritage Hotel
  • Bikaner Laxmi Niwas Palace Heritage – Deluxe
  • Jaipur Fortune Select Metropolitan 4* sup. – Standard
  • Agra Crystal Sarovar Premiere 5* – Superior
  • Khajuraho Radisson Jass 4* sup – Deluxe
  • Delhi Le Meridien 5* – Executive

 

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base alle condizioni climatiche e delle strade. Il check in negli alberghi è solitamente alle ore 14.00 il check out alle ore 12.00

Per accedere ad alcuni templi viene richiesto di togliere scarpe e calze. A partire dal mese di giugno 2017 il Taj Mahal è soggetto a lavori di restauro. La ristrutturazione si svolgerà in fasi differenti con lo scopo di non deturpare l’intera visuale del mausoleo. La data di chiusura dei lavori non è stata al momento stabilita. Le prime fasi prevedono interventi sulle facciate del duomo (una per volta) coprendo parzialmente la vista. Durante le fasi successive è previsto il restauro dell’intera cupola che durerà per circa 6-8 mesi. Durante questo periodo, quando la facciata anteriore sarà coperta dall’impalcatura, la vostra guida vi condurrà sul lato opposto del fiume Yamuna presso il parco Mehtabh Bagh dal quale si potrà ammirare una migliore visuale del Taj Mahal.

Le mance non sono obbligatorie ma sono consigliate a autisti e guide. Per partecipare a questo viaggio occorre il visto indiano il passaporto con validità residua di 6 mesi dalla data d’ingresso in India con almeno 2 pagine libere. Entro trenta giorni dalla data di partenza occorre inviarci la copia scansionata del passaporto, di una fototessera formato 5 x 5 e di un formulario debitamente compilato. Durante il viaggio, il passeggero dovrà portare con sè, una copia dell’ autorizzazione elettronica di viaggio (ETA) ed il biglietto aereo.

 

Tasso di cambio: € 1 = INR 81

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza

E’possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Volo intercontinentale Alitalia dall’Italia in classe economica a tariffa speciale concordata.
  • Volo domestico Khajuraho Delhi in classe economica (franchigia bagaglio: 15 Kg), a tariffa speciale. Tasse incluse.
  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
  • Trattamento come da programma: mezza Sono inoltre inclusi sue pranzi in corso di escursione in ristoranti locali.
  • Trasferimenti, visite e ingressi come indicato nel programma
  • Guida locale accompagnatore parlante  italiano parlante italiano (che  soggiorna in hotel diversi dal resto del gruppo).
  • Gadgets, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • Polizza viaggi rischio zero

La quota non comprende

  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto intercontinentale, soggette a cambiamento senza preavviso € 247
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (al momento della stesura del programma  non previste)
  • Le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le tasse per macchine fotografiche o videocamere
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Blocco valuta
  • Quota d’iscrzione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 13 giorni / 11 notti

da € 2.390 - Voli inclusi

Durata: 10 giorni / 8 notti

da € 5.200 - Voli esclusi

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 2.040 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sicurezza Zone a rischio: Nessuna in particolare. Zone di cautela: Area di demarcazione tra le due Coree (38° parallelo), in genere non accessibile ai turisti, tranne nel punto di frontiera di Panmunjom che può essere visitato mediante escursioni di gruppo approvate ufficialmente. Più a sud, vi è poi il Northern District to the Civilian Control […]

Musica e Suoni La cultura giapponese nord-coreana è fortemente influenzata da Cina, Giappone e Vietnam. Tali influenze sono riscontrabili nel genere del dramma musicale, fortemente legato alla Cina, o nel tai-chang, strumento molto simile al koto giapponese. La musica popolare è molto simile alla musica cinese, seppur molto più semplice. Suoni Musica della Corea del […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su