http://www.goasia.it?p=30335
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

PENISOLA DELIZIOSA 2019

Tour di 7 giorni / 6 notti di interesse naturalistico e culturale, dalle città ai profumi delle piantagioni di thè fino all’eredità coloniale dell’isola di Penang.

Partenze collettive garantite da Kuala Lumpur con guida locale parlante italiano tutti i lunedì dal 28 ottobre 2019 al 24 febbraio 2020. Partenze private tutti i giorni.

1° giorno

Arrivo KUALA LUMPUR (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Kuala Lumpur ed incontro con il nostro rappresentante per il trasferimento in città con autista in lingua inglese. Alle ore 14 incontro nella lobby dell’hotel con la guida ed inizio della visita della città. Il tour permetterà di visitare il colorato Tempio Buddista di Thean Hou per poi percorrere il rigoglioso Lake Garden con la sua natura tropicale e fermarsi di fronte alla moderna Moschea Nazionale ed alla vecchia Stazione Ferroviaria tutta in pietra bianca, costruita dagli inglesi. Da qui si approderà alla Piazza dell’Indipendenza, centro della vecchia Kuala Lumpur nata nell’800 attorno alle miniere di stagno. Si procederà per un tour a piedi alla scoperta delle vecchie strade cittadine contornate dai tipici piccoli edifici in stile malese/coloniale (shop houses) ed i mercati popolari di Central Market e di Chinatown nelle cui vicinanze sorge anche il colorato tempio Indu di di Sri Mahamariamman. Si procederà quindi fino alle iconiche Petronas Twin Towers per effettuare le foto rito. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.

2° giorno

KUALA LUMPUR - MALACCA (B/L/-)

Prima colazione. Alle ore 08.30 incontro con la guida nella lobby dell`hotel e partenza verso la città storica di Malacca, ricca di templi, mercati e moschee. (Durata del percorso: circa 2 ore 15 minuti). In centro sono conservati edifici storici che hanno permesso alla città di ricevere, nel 2008, un riconoscimento da parte dell’Unesco. Il tour avrà inizio con una suggestiva escursione in barca sul Melaka River. Giunti in centro città, passeggiata lungo Jonker Street, la strada principale di Chinatown rinomata per i suoi antichi negozi. Qui sarà possibile visitare il Museo “Baba-Nyonya” (che mostra la storia locale delle etnie cinesi dello Stretto di Malacca conosciuti anche come Peranakan). Da qui si prosegue per Harmony Street, così chiamata perché i templi delle maggiori religioni della regione convivono qui pacificamente; si visiteranno quindi l`antico Tempio Cinese Cheng Hoon Teng e la Moschea di Kampung Kling. Si prosegue verso la Piazza dell’Orologio con lo Stadhuys (Municipio) in stile Olandese per poi salire sulla collina di San Paolo con le rovine dell’omonima Chiesa e terminando il tour della città presso la Porta de Santiago, unica traccia rimasta dell`ultimo bastione dell’antica Fortezza portoghese “A Famosa” distrutta dagli Inglesi. Pranzo in stile locale in un ristorante in città. Nel pomeriggio rientro a Kuala Lumpur. Cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno

KUALA LUMPUR - CAMERON HIGHLANDS (B/-/-)

Prima colazione. Ore 08.30 incontro con la guida e partenza verso il nord della Penisola e le Cameron Highlands. Si risalirà la Penisola Malese fino alla cittadina di Tapah da dove inizierà la strada di montagna che porterà fino ad un’altezza di 1.500 metri nel mezzo di una rigogliosa vegetazione tropicale e grandi boschi di bambù. Lungo il percorso si sosterà alla cascata Iskandar e, lungo il percorso, si troveranno vari piccoli e semplici villaggi abitati dagli Orang Asli, gli aborigeni della Penisola Malese che in gran parte vivono ancora oggi di raccolta di fibre naturali nella giungla e di caccia. L`arrivo all’altopiano delle Cameron Highlands è previsto nel pomeriggio. Situate all`estremo confine nord-occidentale dello Stato del Pahang, sono queste la più vasta pianura coltivata della Malesia che si alterna con lussureggianti foreste e selvagge foreste ad alta quota. Famose per le piantagioni di thè e le temperature miti, ristoro dal caldo equatoriale del territorio, le Highlands prendono il nome dal topografo inglese William Cameron, il quale ne tracciò per primo la mappa. Le Cameron Highlands conservano ancora un caratteristico stile da belle époche, con i suoi ordinati poderi, case di campagna in stile Tudor, prati all`inglese e campi da golf. Nel pomeriggio ci si sposterà per un piacevole e caratteristico Afternoon Tea per poi recarsi a visitare alcuni mercati di frutta e verdure locali. Nel pomeriggio arrivo al proprio resort e check-in della camera. Cena libera e pernottamento.

4° giorno

CAMERON HIGHLANDS - BUKIT MERAH - BANDING (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Partenza dall’hotel e visita di una piantagione di the e ai suoi processi di lavorazione. Breve sosta ad uno dei mercatini di frutta e verdura del luogo. Si comincia quindi la discesa verso Ipoh, capitale del Perak. Sosta alla grotta al cui interno si trova il Perak Cave Temple, un tempio cinese buddista, dove è presente una statua di Buddha alta 15 metri e sulle pareti si trovano affreschi di artisti diversi. All`ingresso della grotta, accanto alla piscina con i fiori di loto, incontrerete simpatiche scimmiette con i loro cuccioli prima di salire i 385 scalini verso la sommità del tempio. Si arriva infine a Bukit Merah dove con la barca si attraversa brevemente il lago per arrivare all’isola del Centro degli “Orang Utan”. Dopo la visita il viaggio riprende verso Banding. Check-in in hotel. Pasti liberi. Pernottamento. N.b. Al momento della prenotazione è necessaria la copia del passaporto per la pre registrazione di accesso al Parco

5° giorno

BANDING (B/L/-)

Prima colazione al resort. Ore 9 incontro con la guida e partenza per l’escursione dell`incontaminata Belum Rainforest. Si inizierà l’escursione a bordo di una barca per attraversare il Lago di Temenggor situato nel mezzo della rigogliosa foresta pluviale. Con un pizzico di fortuna sarà anche possibile ammirare il fiore più grande al mondo: la Rafflesia, di cui nessuno è in grado di prevedere il momento di fioritura. Il fiore in alcuni casi può superare anche i 100 cm di diametro e pesare sino a 10 kg. La Rafflesia è considerato il fiore ufficiale dello stato del Sabah in Malesia e la sua immagine è presente anche sulle banconote locali. Si approderà su di una delle rive del lago per iniziare un interessante trekking in mezzo alla foresta per poi arrivare a delle piccole cascate dove si consumerà il pranzo al sacco. Prima del rientro al resort è prevista una sosta ad uno dei villaggi aborigeni, gli Orang Asli. Cena libera al resort e pernottamento a Banding.

6° giorno

BANDING - PENANG (B/-/-)

Prima colazione al resort. Ore 9 incontro con la guida e partenza per dirigersi fino a Bukit Merah. A bordo di una barca si attraverserà il lago fino a raggiungere l’isolotto sede dell’unico Centro Conservazione degli Orang Utan della Penisola Malese. Qui questi primati hanno a disposizione la piccola isola dove cercare di recuperare le loro abitudini istintive di vita a contatto con la natura dopo essere stati trovati feriti oppure orfani. Pranzo libero. Dopo la visita al centro il viaggio riprende verso Penang dove si arriverà nel pomeriggio attraversando uno dei ponti più lunghi d’Asia, il Penang Bridge, lungo esattamente 13.5 Km. Check-in in hotel. Cena libera. Pernottamento a Georgetown, capitale di Penang Island

7° giorno

PENANG partenza (B/-/-)

Prima colazione. Alle ore 08:30 incontro con la guida in hotel e partenza per la visita della città di Georgetown: le sue peculiari caratteristiche storiche, hanno reso la città sito Unesco. La scoperta della città prevede la visita del Kek Lok Si complesso di ben 7 templi ed una bella Pagoda situato in cima ad una collina che domina la città ed il più complesso di templi Buddisti di tutta la Malesia. Ridiscesi in città, si passerà accanto alle rovine di Fort Cornwallis, sede del distaccamento militare/coloniale inglese e da qui, a piedi, ci si inoltrerà nelle tipiche vie del vecchio centro storico: case in stile malese/cinese con tanti muri affrescati da interessanti murales, tipici mercati all’aperto che daranno uno spaccato di vita quotidiana e negozietti di artigiani locali che ancora oggi fabbricano a mano utensili, bacchette di incensi da usare nei templi e dolcetti locali. Dopo essere passati di fronte alla Kapitan Kling Mosque ed alla bella St.George Church, simbolo della grande comunità cristiana locale, si camminerà attraverso le strette vie dove sorgono vecchi complessi di abitazioni della comunità cinese/malese Peranak. Qui si visiterà la dimora del clan Khoo Kongsi, un quartiere appartenente a questa influente ed anche famiglia con un suo proprio Teatro Cinese e, soprattutto, uno splendido tempio tutto lavorato ed intarsiato. Pasti liberi. Al termine delle visite rientro in hotel o trasferimento in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaCat. SuperiorCat. DeluxeSup/in ingleseSup/in italianoDel/in ingleseDel/in italiano
DoppiaSupplemento singolaTriplaDoppiaSupplemento singolaTriplaDoppiaSupplemento singolaTriplaDoppiaSupplemento singolaTriplaDoppiaSupplemento singolaTriplaDoppiaSupplemento singolaTripla
Dal 1 novembre 2018 al 31 ottobre 2019€ 1.140€ 340€ 40€ 1.310€ 550€ 40€ 1.830€ 340€ 70€ 2.440€ 340€ 70€ 2.050€ 550€ 70€ 2.660€ 550€ 70

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Hotel proposti

  • Categoria Superior:
    Kuala Lumpur: Pullman Hotel KLCC 5*
    Cameron Highlands: Strawberry Park 4*
    Banding: Belum Rain Forest lodge
    Penang: Jen Hotel Penang 4*
  • Categoria Deluxe:
    Kuala Lumpur: Ritz Carlton Hotel 5*
    Cameron Highlands: Cameron Highland Resort 5*
    Banding: Belum Rain Forest lodge
    Penang: Eastern & Oriental 5*

 

Per partecipare a questo viaggio occorre il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed 1 pagina libera. I trasferimenti d`ingresso/uscita saranno effettuati solo con autista. Il Check-in negli alberghi è previsto per le ore 14.00 (l’hotel potrebbe assegnare la camera prima di tale orario ma soltanto i base all’effettiva disponibilità della stessa), mentre il check-out alle ore 12. Eventuali Early check-in/ Late Check-out sono soggetti a disponibilità e disponibili con supplemento. In Malesia per camera tripla si intende camera doppia con letto aggiunto (spesso rollaway bed) rilasciato dall’hotel dopo il check in. Ricordiamo che dal 1 di luglio 2017 il Governo Malese ha implementato una tassa turistica per il soggiorno in tutti gli hotel della Malaysia di RM10 (circa 2 €) per night/room. Questa tassa dovrà essere saldata dal cliente direttamente all’hotel al momento del check-out e non può essere inclusa nei nostri pacchetti o pre pagata dal tour operator per conto dei clienti. L’ingresso al Palazzo Reale non è permesso. Per soggiorni a Kuala Lumpur in hotel differenti dal Pullman, Traders e The Ritz Carlton, i clienti dovranno autonomamente raggiungere il Pullman Hotel & Residence KLCC o verrà organizzato un trasferimento extra a pagamento. La piantagione di the è chiusa al pubblico il lunedì e durante i giorni festivi. In occasione di festività, vacanze scolastiche e durante i mesi di luglio ed agosto, il traffico tra Kuala Lumpur e Cameron Highlands potrebbe essere molto intenso e non rendere possibile la sosta pomeridiana per il che in tal caso verrà compensata con un pranzo in stile locale il giorno successivo sulla via per Penang. L’escursione all’isola degli Oranghi a Bukit Merah potrebbe non risultare possibile a causa del basso livello dell’acqua. Il fiore della Rafflesia a Belum è visibile solo nel periodo della fioritura; il percorso per arrivare ad avvistarla potrebbe essere un po’ difficoltoso, specie in caso di pioggia.

 

Tasso di Cambio 1 EUR = 4,75 RM
Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

BLOCCO VALUTA: E’ possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti, visite e ingressi come indicato nel programma
  • Guide locali parlanti italiano nelle visite e assistenti locali parlanti inglese
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • La polizza Viaggi rischio Zero

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale
  • Tasse di soggiorno da pagare localmente
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Le assicurazioni facoltative (integrativa medico – bagaglio, annullamento, blocca valuta)
  • Quota d’iscrizione € 95

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Il bodu beru è la danza popolare più diffusa nelle Maldive. I gruppi musicali locali sono generalmente costituiti da 4-6 percussionisti che riproducono musiche locali chiaramente influenzati dal ritmo africano.

Vietnam e Cambogia

L’economia cambogiana si basa principalmente sull’agricoltura, in particolare sulla produzione di riso (coltura che occupa circa l’80% delle terre arabili). Discreta sono inoltre le produzioni di mais, manioca, fagioli, soia, sesamo, canna da zucchero, banane, tabacco e noci di cocco. Il 60% della popolazione attiva trova occupazione in questo settore, che contribuisce alla formazione del […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su