http://www.goasia.it?p=7978
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Un viaggio a Taiwan è sempre un’ esperienza sorprendente. Montagnosa, immersa in foreste lussureggianti, in un contesto naturale come solo in pochi luoghi del sud-est asiatico ci si può trovare,Taiwan o Formosa, è anche conosciuta come ‘l’isola delle montagne’. Molte delle vette superano i 3000 metri. A fianco delle montagne si trovano invece bellissime coste e spiagge che rendono il paesaggio naturale di Taiwan ancora più affascinante.

Un viaggio circolare che parte da Taipei, la capitale, e prosegue per tutta l’isola in un’alternarsi di luoghi di grande interesse culturale e naturalistico.

Partenze condivise speciali ogni giovedì con gruppi che si formano in loco

1° giorno

ITALIA – HONG KONG – TAIPEI (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Taipei con voli Cathay Pacific via Hong Kong o altro vettore Iata con diverso istradamento. Pasti, film e pernottamento a bordo.

2° giorno

TAIPEI (-/-/-)

Arrivo a Taipei in serata e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento all’hotel prescelto (senza guida). Pernottamento.

3° giorno

TAIPEI (B/-/-)

Prima colazione. Inizio delle visite di Taipei, metropoli internazionale e moderna capitale dell’isola di Taiwan, l’antica Formosa. Visita del Museo Nazionale. E’ uno dei quattro musei più grandi al mondo, dove si possono ammirare i tesori che Chang Kai Shek portò con sé dalla Città Proibita di Pechino. La collezione, fra le più preziose al mondo, ripercorre oltre 5.000 anni di storia cinese. Le visite includono il Memoriale della Democrazia, imponente costruzione in marmo bianco dal brillante tetto azzurro circondato da giardini e laghetti, all’interno si trovano anche il Teatro Nazionale e la Sala dei Concerti, cuore della città di Taipei; il Tempio Lungshan, costruito nel 1738 dagli immigranti che provenivano dalla provincia cinese del Fujian come copia dell’originale tempio di Longshan in Cina; sosta per una foto alla Torre Taipei 101, alta 508 metri, da cui si gode un suggestivo panorama sulla città. Rientro in hotel e pernottamento.

4° giorno

TAIPEI – LUKANG – SUN MOON LAKE (B/-/-)

Prima colazione. Partenza al mattino verso la contea di Nantou, nel cuore centrale dell’isola, dove, incastonato fra verdi montagne, si trova il Sun Moon Lake, il Lago del Sole e della Luna, chiamato così per la sua forma, è uno dei luoghi più amati del paese. Breve sosta a Sanyi: il villaggio è divenuto molto noto e popolare per la lavorazione del legno di canfora. I manufatti crearono un mercato molto fiorente verso il Giappone. Arrivo a Lukang, visita del mercato e delle vecchie stradine. Prosecuzione lungo le sponde del lago e visita del Tempio di Wen Wu, costruito nel 1938 con le sue enormi statue dei leoni all’entrata. Arrivo e sistemazione in hotel.

5° giorno

SUN MOON LAKE – TAINAN – FOGUANGSHAN (B/-/-)

Prima colazione. Al mattino partenza in direzione sud verso Tainan, antica capitale di Taiwan dal 1661 fino al 1887, durante la dinastia Qing. La città è famosa per i suoi numerosi edifici storici e per la gustosa cucina. Si visita: la Torre Chikan; Il Tempio di Confucio, il più antico di Taiwan, costruito nel 1665 da un generale di Koxinga, subito dopo la cacciata degli olandesi. Prosecuzione per il Monastero di Foguangshan, il più grande Monastero Buddista a Taiwan. L’organizzazione stessa è anche una delle più grandi organizzazioni di carità in Taiwan. L’ordine si chiama anche Società di Progresso buddista ed Internazionale. Visita del tempio e del Museo di cultura Buddista. Pernottamento al Pilgrim’s Lodge o in altro monastero.

6° giorno

FOGUANGSHAN – KAHOSIUNG – CHIHPEN (B/-/-)

All’alba possibilità di unirsi ai monaci che accolgono salmodiando il nascere del sole. Prima colazione, prosecuzione per la città di Kaohsiung. Arrivo, visita della città, la seconda per grandezza di Taiwan, con una popolazione di circa 1.450.000 abitanti. E’ un centro importante per la manifattura, la raffinazione e per i trasporti, è inoltre sede dell’Industria Navale e Quartier Generale della Marina Militare del paese. Visita dello Spring And Autumn Pavillon, due padiglioni dedicati al dio della Guerra Kuang Kung la cui costruzione fu terminata nel 1951. Di fronte si trova la statua di Kuanyin, la Dea della Misericordia in groppa ad un drago. La leggenda racconta che la dea apparve tra le nuvole cavalcando un drago perciò fu rappresentata in questo modo per ricordare questo avvenimento. A circa 700 metri si trovano la Pagoda del Drago e della Tigre. L’ingresso è rappresentata dalla gola del Drago e la bocca del felino è l’uscita. All’interno sono raffigurate scene del paradiso e degli inferi che dovrebbero essere un monito per i buoni comportamenti. Al termine delle visite prosecuzione del viaggio ed arrivo a Chihpen, sistemazione nelle camere e tempo libero per rilassarsi nelle calde acque termali naturali.

7° giorno

CHIHPEN – HUALIEN (B/-/-)

Prima colazione. Prosecuzione verso il nord lungo la costa est per visitare Siaoyeliou. Questa linea costiera è coperta con fossili di forme insolite e taglie che assomigliano allo Yeliou famoso nella Contea di Taipei, situato nella costa nord nella città di Wanli. E’ stato chiamato perciò Siaoyeliou (cioè “Piccolo” Yeloiu). Decorato dagli alberi di banyan marittimi sul lato, l’area intera è veramente magnifica. Si visitano Dulan, sede di un centro di arte e caffè con una bellissima vista, del Ponte Tunghe (dove si possono incontrare le scimmie) e di Sansientai “La Terrazza dei Tre Immortali”, tre grandi rocce posizionate l’una vicino all’altra che hanno dato vita alla leggenda locale secondo la quale tre degli Otto Immortali della mitologia cinese siano giunti fin qui. Arrivo a Hualien. Prosecuzione verso l’aerea panoramica della East Rift Valley da cui si ammirano i campi verdeggianti che si estendono infiniti verso le montagne. Arrivo a Hualien, sistemazione in albergo e resto della giornata libera.

8° giorno

HUALIEN – TAROKO – TAIPEI (B/-/-)

Prima colazione. Al mattino visita delle affascinanti Gole di Taroko: “taroko” significa “bello” nella lingua dei nativi Amis della costa orientale. Si visitano i luoghi più spettacolari: il Tunnel delle Nove Curve, la Grotta dei Passeri, il Santuario della Primavera Eterna e l’Uscita delle Gole di Taroko. Sosta ad una fabbrica per la lavorazione del marmo. Sosta al promontorio di Chingshui lungo la strada di Su-Hua. Visita di un negozio di artigianato. Arrivo a Taipei nel pomeriggio. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

9° giorno

TAIPEI – HONG KONG (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Intera giornata libera. Camere a disposizione fino alle ore 11.00. In serata trasferimento in aeroporto (senza guida) e partenza per Roma, con voli di linea Cathay Pacific via Hong Kong. Pasti, film e pernottamento a bordo.

10° giorno

HONG KONG – ITALIA (-/-/-)

Arrivo previsto in Italia in mattinata.

Quote per persona, a partire da:

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena
Il check in normalmente   avviene alle ore 15.00 e il check out circa alle ore 11.00.
Hotel Superior:
Taipei: Fortune Haiyatt Hotel 4*
Sun Moon Lake: Full House ( Guest House ) o Ein Han Resort
Foguangshan : Pilgrim’s Lodge o Foguangshan Monastery
Chihpen : Toyugi Hot Spring Resort and Spa 4*
Hualien : Fanlin ( Guest House ) o Leader Village
o similari
Hotel De luxe :
Taipei: Landis Taipei 5*
Sun Moon Lake: The Lalu 5*
Foguangshan : Pilgrim’s Lodge o Foguangshan Monastery
Chihpen : Royal Chihpen 5*
Hualien : Silks Place 4*
o similari

La quota comprende

  • Voli internazionali Cathay   Pacific via Hong Kong o altro vettore Iata con diverso istradamento in classe economica
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti e visite come indicato nel programma, con guida – autista parlante inglese ( guida locale parlante inglese al raggiungimento di 6 partecipanti)
  • Borsa, porta documenti, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • La polizza Viaggi rischio Zero

La quota non comprende

  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente
  • I pasti non menzionati, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • La quota di iscrizione pari a 95 euro

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Curiosità: Non è permesso nessun viaggio indipendente in Bhutan: tour di gruppo o individuali devono essere organizzati, con guida o facenti parte di un pacchetto. Le autorità del luogo vietano severamente l’esportazione di qualsiasi reliquia, religiosa e non, che sia più antica di 100 anni. Tutto ciò che il turista porta con sé viene registrato […]

Nel Paese non è presente un ufficio diplomatico/consolare italiano. L’Ambasciata competente per Timor Leste è l’Ambasciata d’Italia in Indonesia. In casi di crisi o per emergenze i nostri connazionali possono avere l’assistenza del caso dall’Ambasciata portoghese presente a Dili: AMBASCIATA DEL PORTOGALLO A DILI che può intervenire per assistere i nostri connazionali in situazioni d’emergenza: […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su