http://www.goasia.it?p=8301
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Un viaggio che mette a confronto le tre città simbolo del territorio; dalla vibrante Singapore alla frenetica Kuala Lumpur, passando per la storica Malacca, dichiarata Patrimonio dell’UNESCO.

1° giorno

ITALIA – SINGAPORE (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Singapore con volo in business class diretto o via istradamento.

2° giorno

Arrivo SINGAPORE (-/-/-)

Arrivo a Singapore, incontro con un nostro assistente dedicato e trasferimento al THE RITZ-CARLTON MILLENIA SINGAPORE. Indicata generalmente come un “puntino rosso” sul mappamondo, Singapore rappresenta la prova evidente della perfetta fusione tra tradizione e modernità, dove i moderni grattacieli del business quarter si mescolano armonicamente alle case coloniali ed ai templi cinesi dalla forma a pagoda, dove lesupercar sfrecciano tra i risciò e alla “Marina” yacht di lusso si alternano alle barchette in legno tipiche. Resto della giornata a disposizione. Pasti liberi. Per la serata è prevista una passeggiata partendo da Clarke Quay dal ponte di “Benjamin Sheares” sul Singapore River, dove un susseguirsi di shophouses convertite in ristoranti, locali, e wine bar offrono i piatti più famosi, come il granchio al pepe nero. Un divertente giro in trishaw fino all’imbarco per una crociera lungo il fiume per vedere la città illuminata, tra le antiche case restaurate, gli edifici coloniali, i moderni grattacieli del distretto finanziario e l’iconica statua del Merlion che domina la baia della Marina. Pasti liberi. Rientro in hotel per il pernottamento.

3° giorno

SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione. Il giro città comincia con il curato “Colonial Heart”, il quartiere coloniale, dove sorgono il Singapore Cricket Club, la Corte Suprema, il Municipio ed il “Raffles landing site”, la statua che rappresenta l’inglese Sir Stamford Raffles nel punto in cui mise piede la prima volta a Singapore il 28 gennaio 1819, a due passi dalla Victoria Theater & Concert Hall, e ne cambiò il destino per sempre. Sosta al Merlion, divenuto icona nazionale, creatura mitologicametà leone e metà pesce, alla foce del “Singapore River”, per una grandiosa vista sulla Baia del Marinada cui si può ammirare l’architettura moderna del lussuoso hotel “Marina Bay Sands”, nonché la “Singapore Flyer”, la più grande ruota panoramica del mondo, considerata l’attrazione turistica più visibile dell’Asia. Si prosegue tra il dedalo di viuzze piene di atmosfera e profumi di Chinatown dove sorgono le vecchie “shophouses” e due leoni di pietra fanno da guardiani all’entrata del tempio “Hock Keng”, il tempio più antico di Singapore, costruito ed assemblato senza usare chiodi. Una passeggiata lungo “Pagoda Street”, un tempo scena del traffico d’oppio, che oggi ospita sartorie, negozi e chioschi che vendono le prelibatezze della cucina tradizionale cinese, malesiana ed indiana. Si termina con il paradiso dello shopping, “Orchard Road”, una volta fiancheggiata da piantagioni di pepe e noce moscata,che con i suoi centri commerciali, locali notturni, ristoranti ed eleganti bar, ne è divenuta l’arteria principale. A pochi minuti da “Orchard Road” c’è il “National Orchid Garden”, un’oasi che vanta un’esposizione di 60.000 orchidee colorate, considerata la più grande collezione al mondo, attraversata da sentieri e laghetti. Nel pomeriggio visita dell’avveneristico Gardens by the Bay, oasi verde inaugurata nel 2012, esempio di perfetta armonia tra tecnologia e natura. Esso si affaccia sulla baia con i famosi giardini tropicali verticali che svettano nello lo skyline della città e con i suoi 101 ettari ospita oltre 220.000 piante di circa 200 specie diverse, dislocate in tre ampi giardini affacciati sul mare.Questi enormi spazi verdi offrono percorsi a tema, serre, ruscelli e laghetti, ed in cima ad alcuni di essi sono istallati ristoranti e spazi per il relax. Alle ore 19:45 circa avrete la possibilità di ammirare lo spettacolo di luci e suoni sotto i 18″Super Trees “. Pasti liberi. Rientro in hotel per il pernottamento.

4° giorno

SINGAPORE – MALACCA – KUALA LUMPUR (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Partenza per la storica città di Malacca che si trova a circa 200 km lungo la costa ovest della penisola malese. Dopo aver sbrigato le pratiche doganali e passata la frontiera, si arriva a Johor Bahru. Si riprende quindi il viaggio fino all’arrivo a Malacca. Ricca di templi, mercati e moschee, il suo centro storico ha conservato i suoi vecchi edifici che hanno permesso di ricevere nel 2008 un riconoscimento storico da parte dell’Unesco. Passeggiando lungo la strada degli Antiquari (Jonker Street), si arriva alla Piazza Rossa Olandese Stadhuys, la collina di San Paolo e le rovine dell’omonima Chiesa, per finire alla Porta de Santiago, ultimo bastione rimasto dell’antica Fortezza portoghese di “A Famosa” distrutta dagli Inglesi. Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Si conclude con una suggestiva escursione in barca attraversando il Melaka River. Al termine si riparte per Kuala Lumpur dove l’arrivo è previsto in serata. Sistemazione all’hotel RITZ CARLTON KUALA LUMPUR. Cena libera. Pernottamento.

5° giorno

KUALA LUMPUR (B/-/D)

Prima colazione. Mattina a disposizione. Pranzo libero. Nel pomeriggio si parte per il giro città di Kuala Lumpur, moderna capitale asiatica. Il tour vi porterà a conoscere i luoghi più caratteristici della città. Oltre al Palazzo Reale (foto stop), residenza del Re della Malesia, il Monumento e la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco, e la Piazza Merdeka, più nota come dell’Indipendenza, perfetta sintesi dell’identità culturale malese, con la Kl City Gallery, dove ripercorrere la storia della città, si va alla scoperta di un Kampung Baru, pittoresco fulcro della comunità malay ed insoliti villaggio all’interno della metropoli moderna. Ritorno in hotel. Per la serata, dopo un giro by night tra le sfavillanti luci della città, cena presso l’Atmosphere 360° Revolving, il ristorante girevole situato all’ultimo piano della Kl Tower, la torre delle telecomunicazioni, tra i simboli della città con i suoi 421 m di altezza, dove gustare un’ottima cucina fusion. Al termine rientro in hotel per il pernottamento.

6° giorno

KUALA LUMPUR Batu Caves & Petronas Towers (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Partenza per le grotte di Batu, a 13 Km da KL, il famoso Santuario Hinduista. Dopo aver percorso i 272 gradini che portano al Santuario di Krishna, una delle Divinità maggiormente riverite dell’Induismo, si potrà ammirare uno spledido panorama della città, circondati da simpatiche scimmie (macachi) alla ricerca di cibo. Le suggestive grotte sono tutt’oggi meta di pellegrinaggio sopratutto durante il festival Hindu più importante d’Asia, il Thaipusam. Si prosegue con una passeggiata a Little India e Petaling street, nel cuore di China Town: pittoresca strada ricca di bancarelle colorate e succulenti banchetti di street food, con il vicino Central Market, storico bazar al coperto, uno del luoghi più amati per lo shopping. Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Nel pomeriggio salita alle Petronas , simbolo della città: lo skybridge del 41° e 42 ° piano è il più alto ponte a 2 piani al mondo con i suoi 170 m dal suolo, ha una lunghezza di 58 m e pesa 750 tonnellate.
Si prosegue fino al 86° piano per una vista panoramica della città presso l’osservatorio delle torri. Ritorno in hotel.Cena libera. Pernottamento.

7° giorno

KUALA LUMPUR partenza (B/-/-)

Prima colazione. Giornata a disposizione fino al trasferimento per l’aeroporto di Kuala Lumpur. Proseguimento per l’Itali con voli in business class via istradamento.

8° giorno

arrivo ITALIA(-/-/-)

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 aprile 2019 al 30 marzo 2020su richiesta

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Per partecipare a questo viaggio necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere almeno 1 pagina libera.



Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 1.870 - Voli inclusi

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 1.810 - Voli esclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 860 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Scopri con noi la storia del tempio di Tanah Lot, uno dei sette templi balinesi del mare.

Ecco a voi l’importante sito di templi induisti di Prambanan a Giava.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su