http://www.goasia.it?p=8329
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Una maniera unica per scoprire le bellezze naturalistiche e la cultura di questo affascinante paese  alloggiando nei resort più belli, eleganti e raffinati. Il viaggio comincia nell’isola di Giava, la più popolosa, conosciuta per i grandiosi templi Patrimonio Mondiale dell’Umanità, le risaie e piantagioni da tè, la cultura e la tradizione nelle arti figurative e nella musica. Si prosegue poi per Ubud, centro culturale e cuore artistico dell’isola di Bali, con una miriade di piccoli negozi, gallerie d’arte, musei, studi di pittori, da dove sarà possibile effettuare escursioni per visitare i numerosi templi ed ammirare gli incantevoli paesaggi dell’interno dell’isola. Prima di lasciare Bali si effettua l’ultimo pernottamento sulla costa, al Pan Pacific Nirwana Bali Resort , situato in posizione spettacolare ideale per godere di uno splendido tramonto sul mare al tempio di Tanah Lot, una delle icone più celebri dell’isola.  Il viaggio termina con un soggiorno all’Hotel Tugu di Lombok, uno dei più esclusivi e lussuosi dell’isola,  o a Moyo Island, situata nella propaggine occidentale dell’arcipelago di Nusa Tengara,  angolo di paradiso lambito dalle acque cristalline del mare di Flores.Sull’isola si soggiornerà all’Amanwana in una lussuosa tenda incastonata tra la rigogliosa foresta tropicale ed il mare, rifugio ideale per fuggire la quotidianeità, per vivere un esperienza insolità ed autentica in un ambiente raffinato ed esclusivo.

 

1° giorno

ITALIA – SINGAPORE/GIACARTA (-/-/-)

Partenza da Milano o da Roma con volo diretto Singapore Airlines per Singapore o con altra compagnia Iata per Giacarta (con cambio di aeromobile). Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

SINGAPORE/GIACARTA – SEMARANG - MAGELANG (Mesastila) (-/-/-)

Arrivo a Singapore o Giacarta e coincidenza con volo di linea per Semarang, città situata sulla costa orientale dell’isola di Giava. Disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con l’assistente locale e trasferimento al Mesastila 5* esclusivo resort ricavato in una vecchia piantagione di caffè restaurando fedelmente l’antica dimora coloniale e importando da tutto l’arcipelago edifici originali di elevata importanza storica dimenticati o a rischio di demolizione. Nel pomeriggio escursione a cavallo per visitare i templi di Gedung Songo, nove piccoli edifici Hindu, costruiti tra il XVIII ed il XIX secolo d.C. e dedicati a Shiva e Vishnu. Rientro in hotel. Pernottamento.

3° giorno

MAGELANG - BOROBUDUR (Amanjiwo) (B/-/-)

Prima colazione. Mattinata a disposizione per relax, magari usufruendo di un trattamento benessere presso la Spa, o per effettuare le attività proposte dal resort, tra le quali lezioni di yoga, la visita della piantagione di caffè, o escursioni a cavallo. Nel pomeriggio partenza per Borobodur e sistemazione all’Amajivo 5*, lussuoso resort appartenente alla prestigiosa catena Aman: posto di fronte al complesso religioso di Borobudur, permette di ammirare da un punto di vista privilegiato questa vera meraviglia che unisce scultura, architettura, simbolismo e gli insegnamenti di induismo e buddismo per produrre il più grande monumento al mondo dedicato a Buddha. Pernottamento.

4° giorno

BOROBUDUR –YOGYACARTA - BOROBUDUR (Amanjiwo) (B/-/-)

Di primo mattino sveglia per ammirare l’alba nel complesso di Borobudur, il celebre tempio-montagna risalente al IX secolo, il più grande monumento buddista al mondo. Interamente costruito in pietra e recentemente restaurato dall'UNESCO, è formato da varie terrazze o basamenti, ornati da bassorilievi che raccontano la vita di Buddha e rappresentano i vari stadi da percorrere per raggiungere il Nirvana. Rientro in hotel per la prima colazione. Resto della mattinata a disposizione per relax o per usufruire delle attività proposte dal resort. Nel pomeriggio partenza per Yogyacarta e visita della città capitale culturale del paese: il "kraton", palazzo fortificato situato nel cuore della zona vecchia e tutt'ora residenza del sultano, il Taman Sari, detto anche "castello sull'acqua", costruito a metà del 1700 da un architetto portoghese, ed il caratteristico mercato degli uccelli. Rientro in hotel. Pernottamento.

5° giorno

BOROBUDUR – PRAMBANAN - BOROBUDUR (Amanjiwo) (B/-/-)

Prima colazione. Mattinata a disposizione per relax o per usufruire delle attività proposte dal resort. Nel pomeriggio partenza per la visita dei templi di Prambanan, considerato il massimo monumento induista dell'Indonesia: situato in una pittoresca pianura punteggiata da monumenti, è indubbiamente uno degli esempi di architettura religiosa più straordinari del Sud Est asiatico. Tre sono i templi che si distinguono all'interno del complesso, quelli dedicati a Brahma, Vishnu e Shiva, quest’ultimo alto circa 47 m e decorato con bassorilievi che raccontano la storia di Ramayana. Si visiteranno anche i templi di Plosan e Kalasan. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

6° giorno

BOROBUDUR–YOGYACARTA – UBUD (Amandari) (B/-/-)

Prima colazione. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Yogyacarta e volo di linea Garuda Airlines per Denpasar, sull’isola di Bali. Accoglienza in aeroporto, incontro con la guida e trasferimento privato a Ubud (circa 1 ora), principale centro culturale dell’isola. Sistemazione all’Amandari 5*, gioiello incastonato tra i terrazzamenti di risaie prospicienti le gole del fiume Ayung. Resto della giornata per relax, usufruire della Spa o per effettuare una delle attività proposte dal resort. Pernottamento.

7° giorno

UBUD (B/-/-)

Due giornate a disposizione per relax o perscoprire, tra le vie di Ubud e dei villaggi circostanti, la particolare inclinazione artistica dei balinesi. Ubud offre una ricchezza di arti e mestieri, con una miriade di piccoli negozi, gallerie d'arte, musei, studi di pittori ed il colorato mercato Pasar Seni, I villaggi vicini di Tegallang e Jati sono noti per le loro sculture in legno e il villaggio di Celuk è sede di numerose gioiellerie. A sud di Tabanan, in Pejaten, si possono trovare ceramiche tradizionali. Numerose sono le possibilità di escursione, tra cui il Lago Batur, il monte Agung ed i numerosi templi dell’isola.Per coloro i quali volessero concedersi una giornata al mare sia l’Amanusa che l’Amankila, gli altri 2 resort balinesi della catena Aman situati rispettivamente a Nusa Dua e Candidasa sono facilmente raggiungibili in auto e permettono di usufruire dei servizi dei rispettivi beach club. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

8° giorno

UBUD (B/-/-)

(vedi sopra)

9° giorno

UBUD - TAMAN AYUN- TANAH LOT (Pan Pacific Nirwana Resort) (B/-/-)

Prima colazione. Partenza per visitare la foresta di Sangeh, popolata da diverse famiglie di scimmie poste a guardia degli spiriti custoditi nei templi, il tempio reale di Taman Ayun a Mengwi, e proseguimento per il tempio del Tanah Lot, famoso per la spettacolare posizione su un piccolo promontorio roccioso prospiciente il mare. Sistemazione al Pan Pacific Nirwana Bali Resort 5*, situato nei pressi del tempio. Pomeriggio libero. Pernottamento.

10° giorno

OPZIONE A / OPZIONE B

OPZIONE A : PROPOSTA CON SOGGIORNO MARE A LOMBOK

TANAH LOT - DENPASAR - LOMBOK (B/-/-)
Prima colazione. Al mattino trasferimento in aeroporto e volo di linea Garuda per Lombok. Incontro con la guida locale e trasferimento al Tugu Lombok 5*, situato a circa 2 ore e mezzo dal nuovo aeroporto internazionale. Sistemazione in hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione. Pernottamento.

OPZIONE B : PROPOSTA CON SOGGIORNO MARE A MOYO ISLAND (SUMBAWA)

TANAH LOT - DENPASAR - MOYO ISLAND (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino trasferimento all’aeroporto di Denpasar e volo con idrovolante per Moyo Island, situata 15 km a nord est dell’isoladi Sumbawa, propaggine occidentale dell’arcipelago di Nusa Tengara che comincia da Lombok e si estende nel mare di Flores per circa 1300 km fino a Timor. L’isola ospita una ricca varietà di flora e fauna terrestre ed una grande biodiversità sottomarina. Sistemazione con trattamento di pensione completa all’Amanwana 5*, esclusivo campo tendato ubicato in una baia nella parte occidentale dell’isola.

11° - 13° giorno

OPZIONE A / OPZIONE B

OPZIONE A : LOMBOK (B/-/-)
Prima colazione. Giornata a disposizione per attività balneari e relax. Pernottamento.

OPZIONE B : MOYO ISLAND (B/L/D)
Pensione completa. Giornate a disposizione per effettuare le escursioni proposte dal resort (la quota include le escursioni a piedi e le attività acquatiche non motorizzate) o eventuali attività facoltative.

14° giorno

OPZIONE A / OPZIONE B

OPZIONE A : LOMBOK – SINGAPORE/BALI partenza (B/-/-)
Prima colazione. Mattinata a disposizione. Check out alle ore 12.00. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo Singapore Airlines per Singapore o Garuda Airlines per Bali.Coincidenza con volo Singapore Airlines (o con altra compagnia Iata (via istradamento europeo o extra europeo) per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

OPZIONE B : MOYO ISLAND- BALI partenza(B/-/-)
Prima colazione. In tempo utile partenza in idrovolante dal resort e volo per Bali. Coincidenza con volo Singapore Airlines (via Singapore) o con altra compagnia Iata (via istradamento europeo o extra europeo). Pasti e pernottamento a bordo.

15° giorno

arrivo ITALIA (-/-/-)

Arrivo in Italia al mattino. Fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

Note

Note: (B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

Da maggio 2016 i cittadini italiani otterranno all’arrivo visto gratuito della durata di 30 giorni (non estendibile). Necessario il passaporto, che deve essere valido 6 mesi ed avere 1 pagina libera.

Mesastila Resort  5*

Situato a un’ora e mezzo dall’aeroporto di Semarang e a due ore da quello di Yogyakarta, in una rigogliosa vallata circondata da numerosi vulcani, Il Mesatila è una storica struttura coloniale costruita nel 1928 e completamente restaurata, alla quale sono stati aggiunti edifici storici provenienti da diverse parti del paese. Il resort dispone di 32 ville poste sulla collina al centro della vasta piantagione di caffé, tutte elegantemente arredate in stile locale e suddivise in 4 tipologie ciascuna denominata in base alla posizione o al paesaggio circostante. Il ristorante serve specialità locali e mediterranee mentre l’elegante centro “Hamam e Spa” propone massaggi di Java, trattamenti con erbe indonesiane, meditazione e yoga. Per il tempo libero a disposizione anche una infinity pool con vista spettacolare sulla foresta ed un campo da tennis.

Amanjiwo 5*

Situato nel cuore di Giava Centrale, in uno spettacolare anfiteatro naturale racchiuso dai coni di ben 4 vulcani, con vista direttamente sul maestoso complesso di templi di Borobudur, il resort dispone di 34 suite disposte a mezzaluna su 2 ali, incorniciate tra alte pareti calcaree e la vegetazione del rigoglioso giardino tropicale, ciascuna con tetto a cupola in stile con i templi di Borobudur, riccamente arredata con marmi e materiali di pregio e dotate di tutti i comfort tipici di una struttura di lusso. Le 8 garden suite offrono una vista sulle colline ed i terrazzamenti, le 10 Borobodur suite offrono una suggestiva vista sul tempio, mentre le restanti 15 suite sono dotate (vista colline o templi) sono dotate di giardino e piscina privata. I ristoranti, a la carte, servono cucina  occidentale e piatti indonesiani, tra cui la specialità della casa, ovvero il Makan Malan. Sono a disposizione degli ospiti una piscina “infinity” di 40 m incorniciata tra le risaie, 2 campi da tennis, una biblioteca, una galleria, una boutique ed una spa che propone un ampia scelta di trattamenti tradizionali giavanesi, tra cui il Mandi Lulur, la preparazione tradizionale  (circa 2 ore) alla quale si sottoponevano le principesse giavanesi alla vigilia del matrimonio.

 Amandari 5*

Situato a Ubud in posizione spettacolare sulla valle del Fiume Ayung, l’Amandari architettonicamente si ispira alle linee di un villaggio tradizionale Balinese, motivo che riprende anche nella scelta dei materiali naturali degli arredamenti, quali teak locale, legno di palma da cocco, pietre di fiume. Marmi e pietra vulcanica decorano invece la spaziosa lobby aperta. Trenta spaziose suite a uno o due piani che ripropongono tutto il calore di una casa balinese sono disposte sui due lati della hall, tutte dispongono di un cortile con giardino, un salotto e porte a vetro scorrevoli che si aprono su tre lati , ampia sala da bagno con zona spogliatoio separata con doccia e vasca di marmo all’aperto. Le suite a 2 piani hanno un letto queen size a baldacchino, mentre le suite ad 1 piano hanno il letto kingsize. Le valley suites si differenziano dalle village suite in quanto hanno la vista sulla valle del fiume Ayung, mentre le pool suite hanno la piscina private.  Il ristorante con vista piscine e sulla vallata serve piatti a la carte della cucina occidentale e locale. Sono a disposizione degli ospiti una piscina di 32 metri, un campo da tennis, una biblioteca, una boutique, una palestra e la Amandari Spa con salone di bellezza, sauna e bagno turco, che propone una selezione di trattamenti di bellezza e rigeneranti quali massaggi tradizionali balinesi, maschere con argilla vulcanica, manicure, pedicure e riflessologia. Possibilità di seguire lezioni di yoga.

Pan Pacific Nirwana Bali Resort 5*

Un’oasi di relax ed eleganza situata nella costa nordoccidentale di Bali, il Pan Pacific Nirwana Bali Resort  si affaccia sull’Oceano Indiano offrendo una vista spettacolare ed unica sul celebre Tempio di Tanah Lot, vera e propria icona dell’isola. Immerso in 103 ettari di rigogliosi giardini tropicali e risaie il resort vanta uno dei campi da Golf 18 buche più scenografici e suggestivi del mondo.  Degne di nota sono anche la tradizionale Spa balinese, un invitante e spaziosa piscina affacciata sull’oceano, un ampia varietà di ristoranti raffinati e sistemazioni premium per gli ospiti. Per la sua posizione appartata e tranquilla, gli ampi spazi delle aree comuni e dei giardini, il resort è una metà ideale per vacanze all’insegna del relax, della natura e dello sport, in una romantica cornice di eccezionale bellezza.

Tugu Lombok 5*– Sire Beach

Situato direttamente nella costa nordoccidentale dell’isola di Lombok, a circa 2 ore  dal nuovo aeroporto internazionale, sulla lunga spiaggia chiara di Sire, questo resort sorge su una piantagione di palme da cocco prospiciente l’oceano, all’ombra del Monte Rinjani, il secondo più alto dell’arcipelago indonesiano.  In linea con lo stile della prestigiosa catena Tugu alla quale appartiene il resort è  progettato e arredato coniugando la tradizione ed elementi dell’artigianato e dell’arte locale con il moderno comfort. Le 18 camere e suite, di 3 diverse tipologie e metrature (dai 60 mq ai 400 mq)  sono disposte in edifici singoli, ed hanno tutte  ampi spazi aperti , TV satellitare, lettore DVD, iPod, cassetta di sicurezza. Le Bhagavat Gita Suite dispongono inoltre di piscina privata con vista mare. Per quanto riguarda la ristorazione la filosofia dell’hotel è quella di dare libera scelta all’ospite dove mangiare: cenetta romantica sulla spiaggia a lume di candela, sotto le stelle o in un particolare ambiente del resort, in un gazebo privato;  la cucina, il tema, l’ambientazione ed il servizio vengono scelti di volta in volta in base alle esigenze dell’ospite. Per il tempo libero, oltre alla tranquillità della spiaggia sono a disposizione, un ampia piscina di acqua dolce, una Spa che propone massaggi e trattamenti rigenerati, un centro fitness, corsi di yoga, una boutique ed una galleria d’arte, una biblioteca, un business center ed una sala conferenze. Il resort è situato a soli 20 minuti di barca dalle isole Gili e nei pressi si trova un campo da golf 18 buche.

Amanwana 5*

Circondato dalla foresta tropicale ed affacciato direttamente su un area marina protetta che offre alcune delle migliori opportunità di immersioni e di snorkeling in Indonesia sia per sub esperti che per principianti, il resort è costituito da 20 lussuose tende con aria condizionata incorniciate sotto la verde volta della foresta ed arredate con materiali di pregio ed oggetti di artigianato indonesiano, dotate di tutti i comfort di una struttura di altissimo livello. Tutte le tende sono uguali, cambia solo la posizione e la vista. Il ristorante ed il bar sono ubicati affacciato sul mare e servono una selezione di piatti indonesiani e internazionali. Cena al lume di candela in barca possono essere effettuate su richiesta. Sono a disposizione degli ospiti la Jungle Cove Spa che offre un ampia scelta di trattamenti benessere e massaggi, una biblioteca, un attrezzato dive center PADI e centro per le attività acquatiche. Lo snorkeling può essere effettuato dal pontile o nella zona di mare direttamente di fronte alla tende, anche di notte, mentre vengono organizzate escursioni in barca alle vicine spiagge e reef corallini alle isole di Medang e Satonda, battute di pesca sportiva ed escursioni naturalistiche nell’interno dell’isola per osservare la fauna e la flora.

Opzionale: Rafting fiume Ayung (al mattino, partenza 08.30 rientro 13.00)

Partenza per il fiume Ayung per un emozionante discesa del fiume a bordo di un gommone con guida parlante inglese. Lungo il tragitto le rapide si alterneranno tratti di fiume completamente calmi dove sarà possibile ammirare il rigoglioso paesaggio.

Opzionale: Tempio Madre di Pura Besakih (intera giornata con pranzo)

Escursione di un intera giornata al tempio di Besakih, il più grande ed importante dell’Isola, costruito nell’XI secolo alle pendici dell’imponente vulcano Gunung Agung il vulcano sacro di Bali. Lungo il tragitto si visita il villaggio tradizionale  di Penglipuran, situato a 700 m.s.l.m. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento per la città di Klungkung dove si visita la vecchia corte di giustizia “Kerta Gosa”, risalente al XVIII secolo, dove si trovano dei particolari affreschi che raffigurano le pene per i condannati. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

Opzionale: Escursione Pura Luhur Batukaru, Jatiluwih, Pura Ulun Danu Beratan (intera giornata con pranzo)

Parternza al mattino per la provincia di Tabanan, nella zona nord-occidentale dell’isola per ammirare i paesaggi e la natura di Bali. Si visita il tempo di Pura Luhur Batukaru, costruito nel XIII secolo alle pendici dell’omonimo vulcano e circondato da una lussureggiante vegetazione tropicale. Si prosegue attraverso l’incantevole paesaggio delle risaie di Jatiluwih, tra le più spettacolari dell’isola, dove si sosta per il pranzo Pacuh Indah Restaurant).  Nel pomeriggio visita del mercato locale di Bedugul e del giardino botanico e rientro in hotel.

Nota: gli idrovolanti partono tre volte a settimana (cinque da giugno a settembre) dall’aeroporto di Denpasar (bagaglio massimo consentito 15 kg). L’itinerario potrebbe variare in base a cambi improvvisi degli operativi dei voli.

 



Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.280 - Voli inclusi

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.540 - Voli inclusi

malacca

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 850 - Voli esclusi

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 2.090 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti
Capodanno in thailandia e singapure (phuket) 2

Lo sport nazionale in Thailandia è il Muay thai, ma sono seguite anche altre discipline sportive antiche come il canottaggio e l’aquilone. Sono ampiamente praticate e seguite tutte le arti marziali in generale.

singapore malesia

  Kuala Lumpur è la capitale della Federazione della Malesia, situata centralmente sulla costa ovest della Penisola Malese. Ricopre una superficie totale di 243kmq (94 miglia quadrate), e dista circa 35 km dalla costa. A Kuala Lumpur venne conferito lo stato di città il 1 febbraio 1972, e venne dichiarata Territorio Federale nel 1974. Le origini della città […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su