https://www.goasia.it?p=8309
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Singapore, il “Diamante d’Asia”, è un microcosmo nel quale presente e passato si fondono in una varietà che non smette mai di sorprendere. I moderni grattacieli si mescolano armonicamente alle case coloniali ed ai templi cinesi dalla forma a pagoda, le supercar sfrecciano tra i risciò e, alla “Marina” , yacht di lusso si alternano alle tipiche barchette in legno. Il suo carattere multietnico da origine a numerosi eventi, appuntamenti folkloristici e festival che animano le strade con feste, processioni e spettacoli di vario genere.

1° giorno

ITALIA – SINGAPORE (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo diretto o via istradamento in business class per Singapore.

2° giorno

Arrivo SINGAPORE (-/-/-)

Arrivo a Singapore, incontro con un nostro assistente e trasferimento al RAFFLES HOTEL. Resto della giornata a disposizione. Nel 1915 qui è stato inventato l’originale “Singapor Sling”, cocktail più rinomato della città. Pasti liberi. Pernottamento.

3° giorno

SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione. Il giro città comincia con il curato “Colonial Heart”, il quartiere coloniale, dove sorgono il Singapore Cricket Club, la Corte Suprema, il Municipio ed il “Raffles landing site”, la statua che rappresenta l’inglese Sir Stamford Raffles nel punto in cui mise piede la prima volta a Singapore il 28 gennaio 1819, a due passi dalla Victoria Theater & Concert Hall, e ne cambiò il destino per sempre. Sosta al Merlion, divenuto icona nazionale, creatura mitologica metà leone e metà pesce, alla foce del “Singapore River”, per una grandiosa vista sulla Baia del Marinada cui si può ammirare l’architettura moderna del lussuoso hotel “Marina Bay Sands”, nonché la “Singapore Flyer”, la più grande ruota panoramica del mondo, considerata l’attrazione turistica più visibile dell’Asia. Si termina con il “National Orchid Garden”, un’oasi che vanta un’esposizione di 60.000 orchidee colorate, considerata la più grande collezione al mondo, attraversata da sentieri e laghetti. Pasti liberi. Pernottamento.

4° giorno

SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione.La giornata è dedicata alla visita del giardino zoologico di Singapore. Conosciuto e rinomato a livello mondiale, con i suoi 28 ettari di verde è stato concepito come un paradiso tropicale in città per le oltre 240 specie di animali che lo abitano, 40 delle quali ritenute rare o in via di estensione, come la tigre malese. Più di 3.000 animali vivono in semilibertà, con recinzioni naturali progettate per consentire loro di riprodursi, interagire e crescere in un ambiente il più possibile vicino al loro habitat; lo zoo utilizza difatti solo barriere naturali al posto delle comuni gabbie, come ruscelli, rocce, valli, fossati, grate di legno e piante. In questa cornice i visitatori possono fare colazione con gli oranghi, dar da mangiare a scimmie e giraffe, vedere da vicino leoni marini, elefanti e rettili. Il giardino zoologico di Singapore è l’unico zoo safari al mondo visitabile di notte. Un’illuminazione speciale permette di spiare le attività degli animali nelle ore in cui sono più attivi, a bordo di un trenino lungo un percorso della durata di 45 minuti. I due circuiti del parco si snodano tra la riproduzione delle biosfere di tre continenti e otto zone geografiche: dalle pendici esotiche dell’Himalaya alle valli dei fiumi nepalesi, dalla savana dell’Africa equatoriale alla fitta jungla indo-malese. Interessanti anche i percorsi a piedi, per avvicinarsi a gatti pescatori, cerbiatti nani e pipistrelli. Pasti liberi. Rientro in hotel per il pernottamento.

5° giorno

SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione.La giornata è dedicata alla visita dell’isola di Sentosa. Situata a sud di Singapore, “l’Isola dei Sogni” veniva una volta usata dai Britannici come base militare e navale; l’isola è diventata una sorta di fabbrica del divertimento dove si concentrano superbe attrazioni basate sui temi della natura, della storia e della fantasia. Tra cui il il regno marino di S.E.A. Acquarium, il quale ospita oltre 100.000 animali marini di oltre 1.000 specie, in 50 diversi habitat. Rientro a Singapore. La serata è dedicata all’avveneristico Gardens by the Bay, oasi verde inaugurata nel 2012, esempio di perfetta armonia tra tecnologia e natura. Esso si affaccia sulla baia con i famosi giardini tropicali verticali che svettano nello lo skyline della città e con i suoi 101 ettari ospita oltre 220.000 piante di circa 200 specie diverse, dislocate in tre ampi giardini affacciati sul mare.Questi enormi spazi verdi offrono percorsi a tema, serre, ruscelli e laghetti, ed in cima ad alcuni di essi sono istallati ristoranti e spazi per il relax. Alle ore 19:45 circa avrete la possibilità di ammirare lo spettacolo di luci e suoni sotto i 18″Super Trees “. Rientro in hotel, pasti liberi e pernottamento.

6° giorno

SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione.Si parte per il Parco degli Uccelli di Jurong, collocato su 20 ettari di terreno verdeggiante all’interno della Singapore Model Industrial Estate, nella parte occidentale dell’isola, è l’habitat per più di 8.000 uccelli appartenenti a 600 specie diverse. È possibile ammirare il parco dall’alto della monorotaia chiamata Panorail ed assistere a divertenti esibizioni adatte anche per i più piccoli. Nel pomeriggio l’avventura prosegue con il River Safari; inaugurato nel 2013, occupa 12 ettari di riserva naturale con oltre 150 tipi di piante e con oltre 5.000 esemplari di animali acquatici. Oltre ad offrire un’esperienza coinvolgente al visitatore, l’attrazione si propone come importante luogo di tutela faunistica, avvalendosi delle nuove tecnologie.Rientro in hotel, pasti liberi e pernottamento.

7° giorno

SINGAPORE (B/-/-)

Prima colazione.Ultima giornata dedicata allo shopping. Il centro di Chinatown è un variopinto dedalo di viuzze che ricordano la vecchia Singapore, dove un tempo le vie trafficate erano stipate di negozi, appartamenti, case d’appuntamento e fumerie d’oppio. Oggi l’area è stata accuratamente restaurata, le vecchie “shophouses” ospitano botteghe di antiquariato, locali e lussuose boutique e la sera si anima di anime, luci e profumi. Due leoni di pietra fanno da guardiani all’entrata del tempio “Hock Keng”, il tempio più antico di Singapore, costruito ed assemblato senza usare chiodi. Una passeggiata lungo “Pagoda Street”, dove i chioschi vendono le prelibatezze della cucina tradizionale cinese, malesiana ed indiana. Si termina con il paradiso dello shopping, “Orchard Road”, una volta fiancheggiata da piantagioni di pepe e noce moscata,che con i suoi centri commerciali, locali notturni, ristoranti ed eleganti bar, ne è divenuta l’arteria principale. Se di giorno la città vi ha lasciato senza parole, di notte vi stupirà ancor di più! La passeggiata nella notte di Singapore comincia dal ponte di “Benjamin Sheares” sul Singapore River, dove un susseguirsi di ristoranti e chioschetti offrono i piatti più famosi, come il granchio al pepe nero. Si entra nel paradiso della notte di Singapore, nella zona di Clarke Quay un susseguirsi di fontane, luci e locali aperti fino a tarda notte. Un divertente giro in trishaw fino all’imbarco per una crociera lungo il fiume per vedere la città illuminata, tra le antiche case restaurate, gli edifici coloniali, i moderni grattacieli del distretto finanziario e l’iconica statua del Merlion che domina la baia della Marina. Pasti liberi. Rientro in hotel. Pernottamento.

8° giorno

SINGAPORE partenza (-/-/-)

Prima colazione.Giornata a disposizione fino al trasferimento in aeroporto. Partenza con volo diretto o via istradamento in business class per l’Italia.

9° giorno

arrivo ITALIA (-/-/-)

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Aprile 2019 al 30 Marzo 2020su richiesta

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Per partecipare a questo viaggio occorre il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed 1 pagina libera.



Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 15 giorni / 12 notti

da € 3.900

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 2.672

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 1.870 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Danum Valley La foresta pluviale più antica del pianeta. Una paradiso naturale habitat di alcuni animali endemici e rari come gli oranghi. Il percorso è di circa 2 ore e 30 minuti di strada sterrata ed è possibile che  all’ improvviso una famiglia di elefanti  vi appaia sul bordo dello sterrato o che un branco […]

Ecco a voi l’importante sito di templi induisti di Prambanan a Giava.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su