Visti e passaporti per Taiwan

VISTI E PASSAPORTI
Passaporto: necessario con validità residua di almeno 6 mesi alla data d’ingresso nel Paese.
Visto: non occorre il visto per soggiorni non superiori ai 30 giorni, purché si disponga del titolo di viaggio (es. biglietto aereo) per il rientro o per la prosecuzione del viaggio verso altra destinazione. Non sono consentite estensioni del soggiorno, salvo casi d’emergenza (ad esempio per malattie, incidenti, o disastri naturali che impediscono la partenza) che devono essere ” certificati” dall’Ufficio Italiano di Taipei alle locali Autorità. Informazioni su soggiorni di più lunga durata, che richiedono il possesso di appositi visti d’ingresso, possono essere ottenute dall’Ufficio di Rappresentanza di Taipei a Roma (Via Panama, 22 – tel. 06 8841132 oppure 06 85355603).

FORMALITA’ VALUTARIE E DOGANALI
Si consente l’ingresso nel Paese di valuta straniera senza limiti, purché dichiarata in frontiera. La valuta straniera da riesportare deve essere dichiarata in frontiera se supera il controvalore di $USA 5.000. Si puo’ esportare valuta locale fino ad un limite massimo di NT$ 40.000 (1 Euro equivale a circa 40 NT$ ). Non è consentita a Taiwan la libera introduzione di prodotti animali o vegetali.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 2 giorni / 1 notti

da € 400 - Voli esclusi

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 370 - Voli inclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 710 - Voli esclusi

Durata: 13 giorni / 11 notti

da € 3.590 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti
Capodanno Cambogia Classica (27 dicembre) 2

Molte sono le attività che si possono effettuare nel territorio cambogiano, di seguito ne riportiamo alcune: • Go-kart, jet-ski, mini golf e bowling a Phnom Phen • Escursioni e passeggiate su elefanti a Ratanakiri e a Mondulkiri • Snorkeling a Sihanoukville

I primi insediamenti umani del Pakistan risalgono all’età della pietra e si trovano sull’altopiano di Potwar (Punjab nord-occidentale); a essi fece seguito la raffinata civiltà della Valle dell’Indo (o di Harappa), che fiorì tra il XXIII e il XVIII secolo a.C. Successivamente arrivarono popoli seminomadi, che nel IX secolo a.C. si stanziarono tra Pakistan e […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su