Ambiente Giapponese

Il Giappone è situato lungo il margine orientale del continente asiatico, nell’Oceano Pacifico;si trova a est della Cina, Corea e Russia. Oggi questo paese è costituito da una catena di isole (quattro principali: Hokkaido, Honshu, Shikoku, Kyushu  e un migliaio di isole più piccole per un totale di 3000) che si snodano lungo un arco di monti il più alto dei quali è il Fuji (3776 m). La maggior parte di queste montagne è di origine vulcanica; in virtù di questo fatto le isole possiedono molte sorgenti termali e offrono panorami spettacolari, ma sono anche soggette a terremoti e ‘tsunami’ (onde di marea). Il Giappone si colloca infatti tra le regioni più sismiche del mondo.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 430 - Voli inclusi

Durata: 14 giorni / 13 notti

da € 970 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

L’isola è stata a lungo bersaglio di pirati giapponesi e cinesi sin dal sec. VII. Denominata Formosa dai portoghesi (sec. XVI), fu scalo commerciale olandese (1624) e poi colonia (1644) della Cina, di cui divenne ufficialmente parte nel 1683 e alla Cina rimase fino alla conquista giapponese (guerra cino-giapponese, 1895), malgrado gli attacchi del Giappone(occupazione […]

La popolazione In molti sostengono che la bellezza di questo paese si nasconde proprio tra la straordinaria moltitudine di persone ed animali in cui ci si può imbattere a qualsiasi ora del giorno e della notte dalla strada più affollata alla via più solitaria. Tutte le facce, i colori, i particolari che si osservano comunicano […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su