Curiosità del Nepal

La bandiera
Il Nepal è l’unico Stato del Mondo che ha una bandiera nazionale che non è di foggia quadrangolare (escludendo quella vaticana e quella svizzera che hanno forma quadrata). Essa, infatti non è né un rettangolo né un quadrato ma ha una forma originale: un trapezio rettangolo sormontato da un triangolo rettangolo. La Bandiera venne adottata il 16 dicembre 1962 con la formazione di un nuovo governo costituzionale. Il colore cremisi è il colore nazionale del Nepal mentre il blu del bordo rappresenta la pace. I due simboli, il Sole e la mezzaluna, sembrerebbero rappresentare la speranza di eterna unità del Nepal.

L’Everest
è universalmente conosciuto per essere la vetta più alta del mondo ma ciò che molti ignorano è che, a causa della sua posizione al confine tra la Cina ed il Nepal, non si è ancora riuscito a certificare in maniera definitiva la sua altezza. Il Nepal sostiene che l’Everest sia alto 8.848 (comprendendo nella misurazione anche la copertura di ghiaccio) invece la Cina considera solo l’altezza della formazione rocciosa e dunque, secondo questo punto di vista,è alto 4 metri in meno.
Altra curiosità riguarda il nome attribuitogli dalle diverse popolazioni: il monte è chiamato Chomolangma (ovvero madre dell’universo) in tibetano, Qomolangma in cinese e Sagaramatha (in Sanscrito “dio del cielo”) dai nepalesi. Il nome “Everest” fu introdotto, invece, nel 1865 dal governatore generale dell’India, in onore di Sir George Everest, che lavorò per molti anni come responsabile dei geografi britannici in India.

Articoli che potrebbero piacerti

Se si desidera un caffè espresso, si chiede un “caffè single”. Più basso è il numero della targa di un auto, più il suo proprietario è vicino alla famiglia reale. È proibita la vendita di alcolici; la legge non è valida per gli hotel e tutti i locali che hanno sede all’interno di essi. Sono […]

Nella penisola malese, punto di passaggio obbligato dei commerci terrestri tra il golfo del Bengala, quello del Siam e il mar Cinese meridionale, nel II secolo d.C., si costituirono i primi regni indigeni. Solo nel XV secolo, con la fondazione del porto di Malacca e con la penetrazione portoghese, iniziò lo sviluppo economico della Malesia […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.
I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.
Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.
Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.
Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.
Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx