Economia, politica e popolazione in Giordania

L’economia giordana viene sostenuta dal turismo, dall’industria chimica e dall’agricoltura. Quest’ultimo settore, però, soffre dell’elevata aridità dei territori.
Il turismo offre diversi tipologie di segmenti, il segmento definibile culturale, attratto dalla bellezza dei resti delle varie aree archeologiche, prima fra tutte Petra, il segmento benessere, interessato alle località termali del Mar Morto, e il segmento balneare.

L’ordinamento dello stato della Giordania è la monarchia costituzionale. Il potere esecutivo è concentrato nelle mani del Re e del Consiglio dei Ministri da lui nominato.
Il potere legislativo è rappresentato dall’Assemblea Nazionale (Majlis al-Umma), suddivisa in due camere: la Camera dei deputati (Majlis al-Nuwwāb) e l’Assemblea dei Notabili (Majlis al-Aʿyān). La prima è costituita da 110 membri eletti, mentre la seconda conta massimo 55 componenti nominati dal Re. Il potere giudiziario suddivide i tribunali in tre tipologie: il tribunale civile, che si occupa di questioni civili e penali, il tribunale religioso, che regola le controversie personali sulla base del diritto coranico o canonico, e il tribunale speciale, che disciplina le problematiche costituzionali o fiscali.

Il 95% della popolazione giordana è di etnia araba. Il restante si suddivide in gruppi minori di etnie diverse come i circassi, gli armeni, i curdi, i ceceni e i dom. Per quanto riguarda i libanesi emigrati in Giordania durante la guerra del 2006, non ne è stato ancora definito il numero preciso.

Altri viaggi che potrebbero interessarti
tour Sulawesi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1190 - Voli esclusi

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1360 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Analizzando dettagliatamente la storia millenaria dell’India, si osserva come le varie religioni presenti nel territorio si siano mescolate e fuse nel corso degli anni più di quanto si possa desumere dai censimenti ufficiali. Il discorso relativo alla religione è assai complesso e di difficile interpretazione; purtroppo questo tema ha portato frequentemente alla nascita di conflitti […]

Il nome Azerbaijan è legato al fuoco e significa “uomo coraggioso”. Durante l’Impero di Diocleziano, il centurione Giulio Massimo, incise il suo nome su una pietra che, ad oggi, risulta essere l’iscrizione latina più orientale mai trovata. Queste e tante altre curiosità dell’Azerbaijan.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx