Eventi e festività in Arabia Saudita

EVENTI

  • Jenadriyah: è un festival annuale, culturale e del patrimonio, che si tiene a Jenadriyah vicino a Riyadh nel mese di Febbraio o Marzo e ha la durata di due settimane. Il festival ospita vari eventi e attira più di un milione di visitatori ogni anno. Le attività includono una corsa di cammelli, esibizioni di musica locale e balli degli Ardah e dei Mizmar.
  • Souk Okaz: è un evento culturale annuale che si tiene a Ta’if . Era conosciuto come il più grande mercato all’aperto in epoca preislamica. Al giorno d’oggi, combina più di 150 attrazioni del patrimonio ed eventi culturali, spettacoli teatrali e arti e mestieri. Il Souk moderno è stato ricreato nella posizione di quello storico e ogni anno onora un poeta diverso. Copre 14 milioni di metri quadrati di terreno. Nei tempi moderni, come in passato, ospita conferenze, gare sportive, poesie, opere d’arte e oggetti in vendita con 200 negozi che vendono diversi prodotti tra cui ceramiche, argenteria, cristalleria, arte muraria e manoscritti storici.
  •  Festival storico di Jeddah: è un festival annuale che si tiene nel distretto di Al Balad a Jeddah e di solito coincide con il mese di Ramadan. Il festival celebra la cultura e il patrimonio della città. Le attività e gli eventi dell’Historic Jeddah Festival si concentrano principalmente sulla vita quotidiana nella vecchia Jeddah. L’area in cui si tiene il festival comprende edifici storici e moschee, nonché piazze storiche aperte.
  • Winter at Tantora Festival: è un festival culturale annuale che si tiene nella città vecchia di Al-‘Ula, Medina, situata nel nord-ovest dell’Arabia Saudita. Il nome della festa ‘Tantora’ è ispirato ad una meridiana situata nel centro storico di Al-‘Ula, usata dai locali come indicatore del cambio delle stagioni. Il primo festival è iniziato il 21 dicembre 2018 e ha ospitato una serie di concerti di otto fine settimana per musicisti di livello mondiale. Oltre ai concerti, sono presenti anche altre attività ed eventi come corse di cavalli e un festival di mongolfiere.
  • Al Qassim Date Festival: è il più grande festival di datteri al mondo che si tiene ogni anno nella regione centrale di Al Qassim. Si stima che vengano vendute circa 300.000 tonnellate di datteri l’anno. Il festival è anche accompagnato da attività sul patrimonio che attirano visitatori dai paesi vicini. L’Arabia Saudita ha il maggior numero di palme al mondo, che contribuiscono circa al 25% della produzione mondiale di datteri. La regione di Al Qassim, dove si tiene il festival, ha più di 8 milioni di palme.
  • Riyadh Season: è un festival di intrattenimento annuale, parte della più ampia iniziativa Saudi Seasons che si tiene da ottobre a marzo a Riyadh. Svelato per la prima volta dalla General Entertainment Authority in conformità con la Saudi Vision 2030 nell’ottobre 2019, il festival ha portato a Riyadh temi sportivi e di intrattenimento senza precedenti.

 

FESTIVITA’

  • Eid al Fitr: festività nazionale, celebra la fine del Ramadan, il mese sacro in cui i musulmani digiunano dall’alba al tramonto. Si tratta di una celebrazione che dura tre giorni, con festeggiamenti che comprendono preghiere, banchetti con famiglia e amici, decorazioni e abiti nuovi. Durante l’Eid al Fitr, uffici e scuole sono chiusi. Dopo la preghiera mattutina, che si recita nelle moschee e nelle case, i musulmani festeggiano in famiglia con pranzi a base di ricette e dolci tradizionali.
    Tra i piatti tipici, le famiglie preparano dolci a base di miele, datteri e pistacchi. Tra questi, uno dei più rappresentativi è il Maamoul: si tratta di un dolce a base di pasta frolla farcito con frutta secca. Durante questi tre giorni si organizzano banchetti per i poveri, in cui si elargisce cibo oppure si fanno donazioni in denaro alle moschee, che acquistano poi il cibo per i più bisognosi. In questi giorni i musulmani indossano i lori abiti migliori o ne comprano di nuovi, e le ragazze si dipingono mani e polsi con l’hennè, con decori e motivi tradizionali del loro paese; l’hennè è una tintura naturale in polvere che resta per qualche giorno sulla pelle.
  • Eid al Adah: festività nazionale che, come tutte le festività musulmane, non ha una data fissa. Viene celebrata, infatti, il decimo giorno del mese lunare Dhū l Ḥijja o nei 3 giorni successivi in tutto il mondo islamico (nel 2022 è stata celebrata dall’8 Luglio al 12 Luglio). Durante i festeggiamenti, oltre al consueto pellegrinaggio tradizionale alla Sacra moschea della Mecca, i musulmani, per ricordare l’episodio del sacrificio di Abramo, sacrificano un animale che può essere soltanto un ovino, un caprino, un bovino o un camelide. Nonostante la tradizione coranica faccia riferimento all’uccisione di un animale come offerta sacrificale, tale offerta in alternativa può anche essere rappresentata da denaro o dal proprio tempo, per dedicarne parte alla comunità.
  • Giornata Nazionale Saudita: è una festa nazionale che viene celebrata ogni 23 Settembre per commemorare la creazione del Regno dell’Arabia Saudita da parte del re Abdulaziz nel 1932. La Giornata nazionale saudita viene celebrata con danze popolari, canti e feste tradizionali. Le strade e gli edifici sono decorati con bandiere saudite ed è celebrata da persone in tutto il paese. Una delle grandi protagoniste di questa giornata nazionale è la luce. Numerosi, infatti, sono gli spettacoli ideati da lighting designer provenienti da tutto il mondo. I professionisti chiamati a operare durante la festa nazionale saudita si cimentano nell’illuminazione di grattacieli, palazzi, hotel, negozi, piazze e monumenti. Creano poi spettacoli luminosi giocando con forme, linee, geometrie e interagendo con l’architettura urbana.

Altri viaggi che potrebbero interessarti
weekend a jeddah

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 2.230 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La cultura saudita è tanto ricca quanto variegata. Visitate le numerose moschee e i mercati tradizionali del paese per vivere un ritmo di vita che è rimasto quasi immutato nel corso dei secoli. Esplorate le diverse regioni per provare la ricchezza multiculturale di cibi, stili di vita e costumi. E, per un assaggio dell’Arabia Saudita […]

NEWS: GIUGNO 2023!   Alula wellness festival Il senso di calma e relax del paesaggio di AlUla la rende l’ambiente perfetto per dare nuova energia alla mente, al corpo e all’anima. L’annuale AlUla Wellness Festival incanala il potere di ringiovanimento dell’oasi, con diversi esperti e professionisti del benessere dedicati alla creazione di esperienze rigeneranti e […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx