Geografia e ambiente del Nepal

Il Nepal si trova in Asia Centro-Meridionale e confina a nord con la regione Autonoma del Tibet (Cina), mentre ad Ovest, Sud ed a Est con l’India. Sul versante meridionale, il Paese è inciso da strette valli trasversali e longitudinali. La parte meridionale è prevalentemente pianeggiante, corrispondente a un tratto marginale della pianura gangetica, ed è disseminata di acquitrini e paludi. I monti principali del Paese sono il Sagarmatha-Chomolongma-Everest (la vetta più alta del mondo con 8848 m), il Kanchenjunga (8598 m), il Lhotse (8516 m), il Makalu (8463 m), il Cho Oyu (8201 m), il Dhaulagiri (8167 m), il Manaslu (8163 m), l’Annapurna (8091 m). I principali fiumi sono il Koshi 350 Km (tratto nepalese, totale 720 Km), il Karnali, il Narayani, il Mechi, il Mahakali.

Nonostante le sue dimensioni, il Nepal è uno dei Paesi più ricchi al mondo in termini di biodiversità ed è un riflesso della sua posizione geografica unica, delle variazioni di altitudine (da 60 m sul livello del mare alle vette più alte del mondo) e delle sue condizioni climatiche che variano dalle subtropicali a quelle artiche. Il Paese è dotato di ben nove parchi nazionali, tre riserve naturali, tre aree di conservazione ed una riserva di caccia, realizzati per salvaguardare e promuovere questo immenso patrimonio naturalistico. E’ possibile entrare nella giungla su di una jeep o a dorso di un elefante ed osservare gli animali selvaggi nel loro habitat naturale. Si possono avvistare alcune specie in pericolo come la tigre del Bengala ed il rinoceronte indiano ma anche gli orsi, i leopardi, le iene, i cinghiali, gli elefanti selvatici, i varani, i coccodrilli, i pitoni, le tartarughe e molte specie di insetti e uccelli. Il periodo più affascinante della vita floreale è tra marzo e aprile, quando il simbolo nazionale, il rododendro, riempie il Paese di colori. Tra i principali parchi vanno ricordati: il parco nazionale di Sagarmatha ed il parco nazionale reale di Chitwan. Il parco nazionale di Sagarmatha è la più alta pianura sulla terra ed ha il più alto picco conosciuto come Monte Everest (8 .848 m). Namchebazar è un punto focale di trekking nella regione dell’Everest. Il parco nazionale più famoso del Nepal è situato nelle pianure di Chitwan Terai interno. Il Chitwan National Park ospita rinoceronti bianchi, tigri del Bengala ed una miriade di altri animali selvatici. Vanno menzionati anche il parco nazionale Bardia e il parco nazionale dell’Annapurna e Mustang. Il primo è la più grande area incontaminata e selvaggia del Terai, una giungla di subtropicale, ed è considerato come uno dei parchi nazionali più pittoreschi in Asia. Il secondo è, invece, uno dei più panoramici dell’Himalaya nepalese.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1.420 - Voli esclusi

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 1.990 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 710 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Ashgabat La capitale del Turkmenistan sembra una città abbandonata a se stessa, coperta dalla polvere e con le finestre che sbattono per il vento. La “Città dell’Amore”, questo è il significato del suo nome, fu rasa al suolo nel 1948 da un terremoto che uccise 110.000 persone. Non si può visitare la capitale senza passare […]

Scoprite con noi la bellezza architettonica della Moschea Blu, una delle più importanti di Istanbul.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su