La tigre cattiva (Bangladesh)

C’era una volta un re che un giorno si mise in testa di insegnare ai suoi animali a parlare.
Quindi convoca il primo ministro e gli ordina:
“Chiama a raccolta dei saggi che sappiano insegnare a parlare ai miei animali.”

Il primo ministro anche se sconcertato fu costretto a chiamare esperti da paesi diversi e dieci di essi si offrirono di insegnare la lingua a dieci animali, e con molta fatica ci riuscirono. Il re soddisfatto indisse una grande festa e davanti agli illustri ospiti rivolse la parola ad una tigre chiusa dentro una gabbia d’oro, la diceva a chiunque si avvicinasse, ma ovviamente nessuno osava aprirla.

Un giorno anche un povero bramino dal cuore compassionevole venne a godersi lo spettacolo e sotto richiesta della tigre aprì la porta della gabbia. La tigre fece un bell’inchino e gli disse:
“Maestro, ora ti mangerò!”
“Che cosa dici mai? – il bramino replicò allibito – Io ho pensato di farti un favore ed ecco che tu mi vuoi sbranare.”

I due decisero di appellarsi al giudizio di altri. Il bramino si rivolse ad una pianta di banian:
“Secondo te, se io faccio un favore a qualcuno, dovrei aspettarmi del male?”
“Proprio così – rispose il banian – non vedi la mia condizione? Quando il sole picchia forte, io offro alla gente la mia ombra. Poi gli stessi mi tagliano via i rami e mi strappano le foglie.”

Il bramino rivolse ad un uccello la stessa domanda e questo rispose:
“Io canto per rallegrare la gente e mangio gli insetti che infastidiscono le persone. Come ricompensa la gente cerca di uccidermi per mangiarmi.”

la tigre era sempre più contenta ma il bramino decise di parlare con un ultimo testimone, così interpellò uno sciacallo che passava di lì. Il bramino gli spiega l’accaduto più volte ma lo sciacallo sembra non capire e la tigre lo accusa di essere uno stupido. I tre si recano nel luogo dell’accaduto per cercare di chiarire meglio la situazione. la tigre si mise dentro la gabbia per mimare la scena e lo sciacallo con un balzo chiuse la porta, poi disse al bramino:
“La tigre ha ragione. Sappi che quando fai del bene a gente cattiva, anche allora puoi aspettarti del male – poi rivolgendosi alla tigre – Tigre, io sono stupido. . .ma tu cosa sei? – e si allontanò ridendo. “

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 480 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

L’Armenia è attraversata da due importanti linee ferroviarie che la collegano verso nord ed est con la Georgia e l’Azerbaijan e verso sud con l’Iran. Su tutto il territorio armeno è valida la patente internazionale modello Convenzione di Ginevra (1949) o Convenzione di Vienna (1968). RCC Auto è obbligatoria in Armenia dal 1 gennaio 2011, […]

Lingua: Il bengalese è originario della regione orientale dell’Asia meridionale conosciuta come Bengala che comprende il Bangladesh e lo stato indiano del Bengala Occidentale. Ci sono diverse comunità di lingua bengalese negli stati indiani dell’Assam e del Tripura e nelle popolazioni degli emigranti in Occidente e nel Medio Oriente. Con quasi 200 milioni di madrelingua […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.
I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.
Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.
Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.
Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.
Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx