Abu Dhabi, è la capitale degli Emirati Arabi Uniti e capoluogo dell’emirato omonimo.

La città si trova su un’isola a forma di T che si protende nel Golfo Persico dalla costa centro-occidentale.

Abu Dhabi, è la sede del governo degli Emirati Arabi Uniti, sede della famiglia degli Emiri di Abu Dhabi e del Presidente degli Emirati Arabi Uniti, che proviene da questa famiglia.

Il suo rapido sviluppo e l’urbanizzazione, accoppiata con il relativamente alto reddito medio della sua popolazione, ha trasformato la città in una grande e avanzata metropoli, tanto che rappresenta il centro del paese per quanto riguarda le attività industriali, commerciali e culturali.

Uno degli ultimi esempi a dimostrazione di questa tendenza, ci viene dallo scorso fine anno, dove dopo ben dieci lunghi anni di ideazione e progettazione, è stata finalmente inaugurata una sorta di succursale del celebre museo parigino del Louvre, frutto dell’ingegno dell’architetto Jean-Nouvel.

Il museo, per l’esattezza, è stato costruito nell’isola di Saadiyat ed è immediatamente riconoscibile in quanto ha un rivestimento esterno formato da una gigantesca cupola in acciaio di ben 180 metri di diametro, sotto cui si estendono 55 edifici bianchi che contengono i dipartimenti e le gallerie.

L’idea di un museo del genere che custodisce opere di civiltà diverse in territorio arabo, vuole essere a detta dei promotori, un chiaro invito alla pace e alla tolleranza fra popoli e culture diverse, oggi purtroppo più che mai minacciate dal terrorismo fanatico di stampo religioso.

L’edificio al suo interno, custodisce 23 gallerie permanenti destinate all’arte moderna e contemporanea, mentre la restante parte che è la più ampia, verterà proprio sul mettere in luce gli elementi che accomunano le varie civiltà in un viaggio che ripercorre la storia antica tra Egitto, Grecia e Impero Romano.

L’accordo stipulato con il Louvre di Parigi, ha messo poi a disposizione del “Louvre del deserto” come lo hanno battezzato i francesi, anche addirittura il celebre ritratto della Belle Ferronière, attribuito al grande Leonardo Da Vinci.

Naturalmente per garantire una corretta e buona conservazione delle opere in questione, sono state pianificate delle misure speciali che tengono conto dell’elevate temperature tipiche del luogo, che molto spesso superano i 40 gradi.

Tale museo comunque non sarà il solo, visto che il progetto originale degli Emirati Arabi uniti prevede lo stanziamento di cifre esorbitanti, che saranno utilizzate in futuro per realizzare altre due succursali di importanti musei mondiali.

Una città insomma che continua a stupire ed affascinare grazie alle sue tecnologicamente avanzate strutture architettoniche che trasformano di continuo il volto degli Emirati Arabi Uniti.

Da visitare insieme a noi!

Cliccate qui per saperne di più su tutti i nostri tour negli Emirati Arabi uniti!

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1.930 - Voli esclusi

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 1.890 - Voli inclusi

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 5.490 - Voli esclusi

Durata: 6 giorni / 4 notti

da € 1.250 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Vi presentiamo la Gran Moschea dello sceicco Zayed, situata ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti. Cliccate qui per saperne di più!

A Dubai si trova il grattacielo più alto mai realizzato. Scopritelo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su