Visti e Passaporti per il Bangladesh

Passaporto: necessario con validità residua di almeno 6 mesi.

Visto: necessario. I viaggiatori di nazionalità italiana, così come la maggior parte dei visitatori stranieri, devono essere muniti di visto d’ingresso, che consente una permanenza massima di 90 giorni, e che è necessario richiedere prima della partenza, poiché non vengono rilasciati visti all’arrivo. Se la permanenza, però, è inferiore ai 15 giorni è possibile richiedere il visto all’arrivo in aeroporto alla cifra di USD 51.

Formalità valutarie e doganali: all’arrivo nel Paese va dichiarato il possesso di valuta eccedente il corrispettivo di 5.000 dollari USA.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 12 giorni / 10 notti

da € 1.810 - Voli esclusi

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 900 - Voli esclusi

da € 120 - soggiorni ed escursioni

Durata: 13 giorni / 11 notti

da € 3.020 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Da un futuro distopico i Nonni raccontano ai nipoti di quando il mondo era pieno di posti magnifici – di Francesca Vargiu

Le ricorrenze principali sono legate al cattolicesimo, che, giunto nel XVI sec. con i portoghesi, si è sovrapposto a culti animisti presenti nell’isola (molto evidenti oggi per esempio nei riti funerari), al buddhismo e all’induismo. Le feste e le celebrazioni, religiose, civili o stagionali, sono le occasioni principali in cui le tradizioni locali si manifestano […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su