Guide


Flora Più della metà del territorio di Timor Est è coperto da foreste: sandalo (in gran parte distrutte, come conseguenza dello sfruttamento indiscriminato durante i secoli di occupazione coloniale e durante gli anni di lotta per l’indipendenza), eucalipto, ebano, teak, oltre a sequoie, palme da cocco, formazioni di mangrovie. La vegetazione è molto varia già […]

Timor Est ha fondamentalmente due stagioni, una estremamente umida e una estremamente secca. Da maggio a novembre la costa settentrionale non riceve quasi precipitazioni e l’attività agricola si ferma. Le montagne dell’entroterra e la costa meridionale beneficiano, invece, di sporadiche piogge e si ricoprono di verde. La natura rinasce con la stagione umida, ma le […]

Lingua: I tratti culturali di Timor Est risiedono nella composizione di tradizioni, lingue e costumi locali miscelati con quelli importati sull’isola da colonizzatori, mercanti e immigrati provenienti dall’Europa, dalla Cina o dall’Indonesia. Il numero di lingue parlate nella regione, oltre venti, ne è un chiaro esempio.Le lingue ufficiali sono il portoghese e il tetum. Tetum […]

Il lungo e travagliato percorso che ha portato all’indipendenza e la perdurante situazione di precarietà politica hanno causato un ristagno nello sviluppo economico. Il Paese è poverissimo, prevalentemente impegnato in un’agricoltura e in una pesca di sopravvivenza, con una disoccupazione che sfiora il 70%. Nel 2008 il PIL è stato di 499 ml $ USA, […]

Le ricorrenze principali sono legate al cattolicesimo, che, giunto nel XVI sec. con i portoghesi, si è sovrapposto a culti animisti presenti nell’isola (molto evidenti oggi per esempio nei riti funerari), al buddhismo e all’induismo. Le feste e le celebrazioni, religiose, civili o stagionali, sono le occasioni principali in cui le tradizioni locali si manifestano […]

La cucina rispecchia il mosaico culturale dell’isola, ed è possibile trovare piatti delle tradizioni locali, europee e orientali (dalla cinese alla thai alla giapponese). Il territorio offre diverse qualità di pesce, molti frutti, fagioli e tutti i prodotti derivanti dalle capre presenti in abbondanza sull’isola. Molto diffusi sono piatti tipici della tradizione australiana, polinesiana e […]

Timor Est è uno stato del sud-est asiatico facente parte dell’arcipelago delle Molucche, famosa fin dall’antichità per le grandi foreste di sandalo bianco, pregiatissimo legname che ricopriva buona parte del suo territorio; dello Stato fanno parte anche gli isolotti di Atauro e di Jako, oltre alla exclave di Ocusse (Ocussi) Ambeno, ubicata nella parte occidentale […]

Già colonia portoghese, Timor Est ha proclamato la sua indipendenza nel 1975, ma è diventato formalmente una Repubblica democratica solo nel 2002, dopo essersi affrancato dalla dominazione indonesiana che aveva occupato il Paese. Il presidente della Repubblica, eletto con mandato quinquennale, detiene poteri puramente formali; il potere esecutivo è esercitato dal Consiglio dei ministri guidato […]

La quasi totalità della popolazione è composta da genti austronesiane (melanesiani, polinesiani) che parlano vari dialetti, il più diffuso dei quali è chiamato tetum ed è una delle lingue ufficiali del Paese (l’altra è il portoghese). Sono inoltre presenti gruppi di origini papuane e una piccola comunità di cinesi. Negli anni del conflitto circa 250.000 […]

Abbigliamento Timor Est ha temperature elevate tutto l’anno con minime escursioni stagionali, quindi si consiglia di mettere nella propria valigia indumenti leggeri ed estivi. E’ comunque buona norma portare anche una giacca impermeabile leggera per la pioggia e un pile leggero per le ore serali. Comportamenti – Rispettare gli Usi, i Costumi locali e le […]

Nella capitale sono diffusi alberghi anche di lusso ed un unico ostello più economico e ben attrezzato ad un costo di $12 per un dormitorio. Sull’isola di Atauro è presente un eco-lodge che offre ospitalità in capanne tradizionali, mentre a Com, piccolo villaggio di pescatori è presente un resort.

In una grotta a Timor Est sono stati scoperti i primi ami da pesca della storia di ben 42 mila anni fa. E’ attivo un progetto denominato “Tatoli ba Kultura” che significa “Trasmettere la Cultura”. L’obiettivo del progetto, una volta terminata la preparazione ed effettuate approfondite ricerche, sarà di sostenere lo sviluppo di una scuola […]

Nel Paese non è presente un ufficio diplomatico/consolare italiano. L’Ambasciata competente per Timor Leste è l’Ambasciata d’Italia in Indonesia. In casi di crisi o per emergenze i nostri connazionali possono avere l’assistenza del caso dall’Ambasciata portoghese presente a Dili: AMBASCIATA DEL PORTOGALLO A DILI che può intervenire per assistere i nostri connazionali in situazioni d’emergenza: […]

Passaporto: necessario con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso a Timor Leste. Viaggi all’estero di minori: La normativa italiana prevede che anche i minori diretti all’estero siano muniti del proprio passaporto e/o della carta d’identità valida per l’espatrio. Al fine di evitare problemi alle frontiere, si raccomanda vivamente di informarsi – prima […]

Sicurezza Timor Leste ha conseguito solo recentemente (maggio 2002) l’indipendenza, e sta gradualmente dotandosi di istituzioni socio-politiche ed infrastrutture, mentre non appare tuttora in grado di garantire la completa sicurezza di visitatori e di contrastare efficacemente eventuali disordini. Il tasso di criminalità rimane alto e continuano a registrarsi borseggi e furti. Dall’aprile del 2006 la […]

Come arrivare per chi proviene dall’Australia l’Air North effettua un collegamento giornaliero da Darwin della durata di due ore; per chi proviene da fuori il continente australiano, invece, la soluzione è quella di fare scalo a Bali e poi prendere un volo da Merpati Denpasar (due voli a settimana). Dall’Indonesia si può raggiungere Timor Est […]

Atauro L’idilliaca isola di Atauro è chiaramente visibile al largo di Dili, ma appartiene ad un altro mondo. E’ una piccola isola di poco più di 100 km quadrati che si trova tra Timor Est e l’isola indonesiana di Wetar. Da un punto di vista amministrativo appartiene a Timor Est, ma ha molte peculiarità che […]

Se le leggende vietnamite fanno risalire la storia del Vietnam a oltre 4.000 anni fa, le uniche fonti certe datano le sue origini a 2.700 anni fa. Dal I° al VI° secolo d.C. il Sud del Vietnam fece parte del Regno di Funan e subì l’influenza della cultura indiana. La zona del delta del Fiume […]

Vietnam e Cambogia

Clima e ambiente Il territorio del Vietnam, di circa 331.688 km quadrati, è costituito per l’80% da colline e montagne con una folta vegetazione, mentre il restante 20% è costituito da pianure. Le aree maggiormente coltivate del paese sono il delta del Fiume Rosso (15.000 kmq) a nord e il delta del Mekong (60.000 kmq) […]

Economia: L’economia del Paese risente delle guerre e degli sconvolgimenti politici che lo hanno caratterizzato per anni . Al nord, dopo la fine della colonizzazione, fu fatta un’importante riforma agraria e furono create delle industrie di lavorazione delle materie prime. Nel 1953 furono confiscate le terre e iniziò un processo di strutturazione dell’agricoltura in cooperative. […]

Lingua: La lingua vietnamita (kinh) è una lingua monosillabica e tonale, un ibrido di idiomi mon-khmer, tai e cinesi. I vietnamiti hanno però cambiato una buona percentuale di quelli che sono i termini principali della loro lingua. Tutte le minoranze etniche hanno poi un loro particolare dialetto. Alcune etnie vietnamite avevano poi sviluppato un proprio […]

Capodanno Indocina Vietnam Cambogia e Laos 2

La letteratura è sempre stata presente nella cultura vietnamita. Molto noti sono i ca deo, componimenti poetici ai quali è stato dedicato un intero libro I ca dao del Vietnam. La letteratura moderna nasce alla fine del XIX secolo e si sviluppa all’inizio del XX secolo. Successivamente, il partito comunista cercò di avviare una letteratura […]

VIETNAM

La musica popolare vietnamita si suddivide in due generi principali: il Bac, genere musicale allegro, e il Nam, genere musicale triste. La musica tradizionale presenta notevoli influenze cinesi, coreane, mongole e giapponesi. Numerosi sono gli strumenti musicali tipici utilizzati nella cultura popolare vietnamita, tra i quali il ?agrave;n b?u, il ?agrave;n nhi, il ?agrave;n tranh, […]

vietnam

FILM VIETNAMITI Cyclo (1995) Il profumo della papaya verde (1993) The name of love (2012) Lost in paradise (2011) Mê theo – thoi vang bong (2002) Tre stagioni (1999) Bi, don’t be afraid (2010) FILM AMBIENTATI IN VIETNAM Apocalypse now (USA, 1979) Tra cielo e terra (USA, 1993 Good morning, Vietnam (USA, 1987) ? L’amante […]

La cucina vietnamita è particolarmente varia: si dice che vi siano almeno 500 piatti tradizionali, da quelli a base di carni esotiche come quelle di pipistrello, cobra e pangolino fino a fantasiose ricette vegetariane. Il piatto classico vietnamita è però costituito da riso in bianco accompagnato da verdure, carne, pesce e spezie varie, al punto […]

Quasi tutte le feste religiose vietnamite si rifanno al calendario lunare. Le feste laiche invece sono spesso associate alle recente storia rivoluzionaria del paese. Generalmente le festività, sintesi dei valori della cultura locale, hanno luogo durante i tre mesi di primavera ed autunno, quando la gente ha più tempo libero ed il clima è più […]

Easy Vietnam e Cambogia

In Vietnam sono molto praticati gli sport “naturali”, come lo snorkeling, le immersioni e tutti gli sport acquatici in generale. È inoltre possibile effettuare lunghe escursioni a piedi, in bici o a cavallo immersi nella natura vietnamita.

Easy Vietnam

Molte sono le attività che si possono effettuare in territorio vietnamita, di seguito ne riportiamo alcune. • Snorkeling • Immersioni • Escursioni a piedi, a cavallo e in bicicletta • Escursioni nelle caverne pluviali di Pong Nha

Vietnam Classico 2

Comportamenti: – portarsi dietro il biglietto dell’hotel può facilitare il rientro con taxi o cyclo; – se si prevedono lunghe escursioni conviene portarsi dietro carta igienica di riserva, in quanto non sempre facilmente reperibile; – la contrattazione è quasi un rito, bisogna dunque essere pronti a contrattare il prezzo, in albergo, come in taxi o […]

Capodanno Vietnam Classico (28 dicembre) 2

Avvisi: Diffuso il 08.01.2009. Tuttora valido. Durante la stagione estiva dei monsoni (in genere da luglio a tutto novembre, talvolta nell’area centrale anche nel mese di dicembre) si possono verificare imprevedibili e violenti fenomeni ciclonici (tempeste tropicali, tifoni ecc.) e che possono interessare il Vietnam centrale e settentrionale con conseguenti gravi disagi per la popolazione […]

Passaporto: per l’ingresso in Vietnam è necessario possedere un passaporto con validità di almeno 6 mesi. Visto d’ingresso: necessario. Lo si può richiedere all’Ambasciata vietnamita in Italia (via di Bravetta 156, 00164 Roma, tel. 06 66160726, fax 06 66157520) per il costo indicativo di 35 euro per un solo ingresso e 45 euro per ingressi […]

Sicurezza Terrorismo: Il Paese si considera una delle destinazioni più sicure del Sud Est Asiatico. Criminalità: il Vietnam è considerato un Paese sicuro, ma fenomeni criminali legati all’aumento del turismo, sono in aumento nelle maggiori città del Paese e nei più importanti siti turistici (in particolare a Ho Chi Minh City, ma anche ad Hanoi, […]

Patente: la patente di guida italiana non è valida per condurre veicoli in Vietnam, ma può essere convertita in una patente locale dopo una lunga procedura. Aereo: gli spostamenti su lunghe distanze all’interno del Paese si effettuano per lo più in aereo, in quanto questo è sicuramente il mezzo più rapido (ed il più confortevole) […]

Media e Comunicazione in Vietnam Le comunicazioni in Vietnam sono tutte controllate dalle autorità di Hanoi. Stampa: In Vietnam sono diffuse più di 500 testate, anche se a livello nazionale vi sono cinque quotidiani principali, tutti in vietnamita e sotto la tutela degli organismi di controllo: Nhan Dan (Il Popolo), Quan Doi Nhan Dan (L’Esercito […]

Vietnam e Cambogia

Hanoi Hanoi, capitale politica del Vietnam, significa in vietnamita “al di qua del fiume” ed è adagiata lungo la sponda del Fiume Rosso, che nel corso del tempo, a causa di alluvioni e cambi di percorso, ha dato vita a diversi laghi costellati da isolette che caratterizzano il paesaggio urbano. E’ abitata da circa un […]

Rimangono poche testimonianze delle origini del Tibet, si sa però che inizialmente era popolato solamente da pastori nomadi provenienti dall’Asia centrale. La storia del Tibet come nazione inizia con la nascita del Re Tho-tho-ri-Nyantsen nel 173 a.C. In quel periodo la religione praticata era di tipo sciamanico, detta anche Bön. Del periodo si può ancora […]

  Il Tibet è una provincia autonoma della Repubblica Popolare Cinese che si trova tra la Cina e l’India. I suoi confini sono a nord con le regioni dello Xinjiang e del Qinghai, a est con quelle di Sichuan e Yunnan, a sud con la Birmania, il Bhutan, il Nepal e l’India, con cui il […]

Il periodo migliore per viaggiare in Tibet va da maggio a fine ottobre e inizio novembre. Nella tarda primavera e in autunno il cielo è generalmente sereno, l’aria limpida e il clima asciutto. Le temperature medie a Lhasa , che ha un’ altitudine di 3.600m, si aggirano intorno ai 12° C a maggio e settembre […]

Ambiente: Il territorio del Tibet è veramente unico al mondo, con un ecosistema essenziale per l’Asia, il cui millenario equilibrio è da sempre stato riconducibile alla scarsa densità demografica, ma soprattutto alla religione buddhista, i cui dettami comprendono l’osservanza di uno stile di vita in totale armonia con la natura circostante. A causa della natura […]

Economia Il Tibet, a causa delle scelte politiche, della tradizione monastica buddista e del particolare territorio, è una regione scarsamente industrializzata. La sua economia è dunque dominata dall’agricoltura di sussistenza (di riso, orzo, grano, frutta) e dall’allevamento (di yak, cavalli, capre, pecore). Lo yak in particolare rappresenta una delle maggiori fonti di sussistenza per le […]

La letteratura tibetana si concentra sulla cultura e la storia del Paese. Dalle opere è possibile recuperare numerose informazioni in relazione alla vita quotidiana, all’estetica, al pensiero, ai ceti sociali e alla loro evoluzione nel corso dei vari periodi storici. In passato, per un lungo periodo, si è assistito ad una forte integrazione tra letteratura, […]

Religione La religione autoctona del Paese è il cosiddetto Bon, una religione polidemonistica in cui la magia ha un’importanza notevole; dall’interazione con questa dottrina sciamanica deriva il carattere particolare del buddhismo tibetano. Il buddhismo mahayana, nella forma tibetana chiamato spesso lamaismo, penetrò a fondo nel Paese. Fino al 1950 il Tibet era custode della ricca […]

Musica La musica popolare ha una forte influenza religiosa, in particolare dal buddhismo tibetano. Nel corso del XII secolo la musica popolare era tramandata mediante dei cantastorie che andavano di villaggio in villaggio, accompagnando i canti con delle illustrazioni in modo da utilizzare i canti come un vero e proprio strumento di insegnamento. I cantanti […]

FILM AMBIENTATI IN TIBET Sette anni in Tibet (USA, 1997)

In Tibet gli sport sono fortemente connessi con la natura, infatti i più praticati sono l’equitazione, il polo, le corse dei cavalli, il tiro con l’arco, le corse degli yak, il tiro alla fune e il wrestling.

Governo Il Governo tibetano in esilio o Amministrazione centrale tibetana (spesso abbreviato come CTA da Central Tibet Administration) rappresenta il tradizionale governo del Tibet, i cui componenti sono fuggiti in esilio in India nel marzo del 1959 insieme al Dalai Lama dopo la rivolta di Lhasa contro l’esercito cinese. Il governo tibetano è stato dichiarato […]

Visti e passaporti Tenendo presente che il Tibet è una provincia della Cina, per entrare nel Paese è necessario il passaporto valido con qualche pagina bianca e il visto cinese. Per ottenere quest’ultimo è necessario presentare il passaporto, copia del biglietto aereo di a/r, una dichiarazione di prenotazione di servizi in Cina ( basta anche […]

  Sicurezza I tibetani sono un popolo pacifico e ospitale, per cui generalmente non si dovrebbero avere problemi di sicurezza legati alla criminalità o ai ladri. Anche per rispetto di questo popolo così semplice e, purtroppo, spesso povero, si raccomanda di non andare in giro con abiti troppo sgargianti oppure ostentando oggetti di valore e […]

Come arrivare In assenza di voli diretti dall’Italia al Tibet si raggiunge il Tibet solo facendo tappa a Kathmandu in Nepal o a Chengdu in Cina. Interessanti i voli offerti da Qatar Airways (www.qatarairways.com) che offre 2 voli settimanali Roma/Milano-Pechino via Doha; poi si può proseguire da Pechino a Chengdu (158 USD circa) e da […]

Lhasa: Lhasa Stelle: **** NO.1 Ming Zu Road Tibet International Grand Stelle: **** NO.1 Mingzu South Road Tibet (Deluxe Room) Stelle: **** NO.64 Beijing Middle Road Tibet Stelle: *** NO.64 Beijing Middle Road Tian Yuan Li Jing Stelle: *** Ba Er Ku Road Sun Island Stelle: *** South Bayi Qiao Zhonghe Int’l City Himalaya Stelle: […]

Comportamenti: Quando si parla con i tibetani, aggiungere sempre “La” dopo il nome di una persona per mostrarle rispetto; rivolgersi ad un grande lama con il termine “Rimpoche” e ad un lama comune con “Geshe La”. Presentare in dono un hada è una pratica comune tra i tibetani per esprimere i propri auguri in diverse […]

Festività: In un’atmosfera fatta di danze (Cham), coloratissimi costumi, giochi e mercatini, musicanti, nomadi e monaci, i tibetani si riuniscono nei giorni di festa per far rivivere la loro religione e la loro antica cultura. Le principali feste sono dunque quelle di origine religiosa, mentre le feste civili sono poco sentite, soprattutto al di fuori dai […]

Lhasa Lhasa è il cuore e l’anima del Tibet ed è la meta di numerosi pellegrinaggi. Può essere considerata ancora oggi come una città delle meraviglie. Il Potala, una grande fortezza bianca e ocra, domina il profilo di Lhasa. Un tempo sede del governo tibetano e luogo di sepoltura dei Dalai Lama, oggi è una […]

La cucina tibetana non è certo conosciuta nel mondo per i suoi piatti caratteristici o raffinati. La regione infatti, sia a causa della scarsa produzione di materia prima (non c’è il mare e il territorio è quasi tutto composto da montagne sopra i 4.000 mt..), sia a causa della devozione religiosa dei suoi abitanti (per […]

Lhasa Capitale della regione autonoma del Tibet, Lhasa è un piccolo centro di soli 60.000 abitanti situato ad un’altitudine di circa 5.000 metri ed a ridosso di un gigantesco altopiano ai piedi dell’imponente Himalaya. Definita “la terra degli Dei”, Lhasa è un recinto sacro ricco di monasteri e luoghi di culto, meta di numerosi pellegrinaggi. […]

Per il popolo Thai la storia è stata molto movimentata sin dall’inizio della civiltà. Attraverso i valli del fiume Mekong, i Monaci, i Khmers ed i Thais provenienti dalla Cina popolarono gradualmente la terra che oggi conosciamo come Tailandia. Durante l’undicesimo secolo, i Khmers rappresentarono la forza principale. I Thais fondarono i villaggi di Phayao, […]

Con i suoi 514.000 km² di superficie, la Thailandia è il 49º stato del mondo per estensione. È paragonabile per dimensioni alla Spagna. Il Regno di Thailandia si estende per una superficie totale di 513,000 km quadrati (198,000 miglia quadrate) ed è situato nella parte centrale della penisola Indocinese, a circa metà strada tra la […]

A seguito del colpo di stato avvenuto a maggio 2014, la Thailandia è una dittatura militare. Il potere è nelle mani di una giunta militare diretta dal generale golpista Prayuth Chan-ocha. La giunta ha imposto la legge marziale in tutto il Paese da maggio 2014 ad aprile 2015. Il sovrano attuale è Vajiralongkorn, in carica dal 13 ottobre 2016, con il nome regale di Rama […]

Malgrado nel 1976 in Thailandia fu attuata una vasta riforma agraria che interesso principalmente la pianura centrale, circa il 60% della popolazione vive tuttora di un’agricoltura di pura sussistenza basata sulla coltivazione del riso, della canna da zucchero e del mais. Nonostante questo la coltivazione, la trasformazione e l’esportazione di suddetti prodotti agricoli rappresentano le […]

-La Gente L’ospitalità e la dolcezza dei thailandesi sono proverbiali. Il concetto buddista della transitorietà della vita e del possesso e la necessità di evitare gli estremi nelle emozioni e nel comportamento, hanno determinato un carattere rilassato e affascinante. Il sorriso è sempre presente sul loro volto, uno stile di vita frutto di una profonda […]

La letteratura thailandese nasce nel XIV secolo, durante il regno di Ramath’ibodi I, nonostante l’iscrizione di Rama K’amhneg testimoni l’esistenza della lingua thai già nel XIII secolo. Purtroppo molte opere non sono giunte fino a noi perché sono andate perdute durante la distruzione della capitale nel 1767. Nel corso del XV secolo si afferma nella […]

La lingua thailandese o lingua thai (thailandese: phasa thai) è la lingua nazionale e ufficiale della Thailandia e quella parlata principalmente dal popolo thai, il gruppo etnico dominante della Thailandia. Il thailandese è un membro delle lingue thai, nel gruppo della famiglia Tai-Kadai. Si ritiene che essa sia originaria della Cina Meridionale, poi si arricchì […]

La tradizione musicale thai presenta diverse analogie con la tradizione musicale occidentale e con quella cambogiana. Gli strumenti utilizzati nella musica tradizionale della Thailandia sono il vot, il ponglang, il pin, i cimbali, i sonagli, gli xilofoni a tavolette, i gong, i liuti ad arco, il khaen e altri strumenti a fiato e a percussione. […]

Popolazione La Thailandia è il settimo paese più popoloso del pianeta, con la più alta densità del mondo. Negli anni sessanta e settanta si è verificato un boom di nascite che hanno portato la popolazione da 50 a 90 milioni di persone. Il boom è stato frenato nel corso degli anni ottanta con un controllo […]

FESTIVITÀ RELIGIOSE MUSULMANE (le date variano di anno in anno in quanto legate al calendario lunare islamico dell’Egira) • Fine del Ramadan (Eid ul-Fitr) • Celebrazione che segue il pellegrinaggio (Eid ul-Adhar) FESTIVITÀ RELIGIOSE INDÙ • Durga Puja • Saraswati Puja FESTIVITÀ RELIGIOSE BUDDHISTE • Buddho Purnima nascita del Buddha FESTIVITÀ RELIGIOSE CRISTIANE • Natale […]

La cucina thailandese è straordinariamente artistica .Sia gli uomini che le donne sono abili nell’intaglio di frutta e verdura che eseguono con sottili coltellini in bronzo estremamente affilati. La bontà del cibo thailandese ha raggiunto ormai fama mondiale e, considerando la diversità delle influenze culinarie delle varie etnie, tutto questo è abbastanza sorprendente. La moltitudine […]

Capodanno in thailandia e singapure (phuket) 2

Lo sport nazionale in Thailandia è il Muay thai, ma sono seguite anche altre discipline sportive antiche come il canottaggio e l’aquilone. Sono ampiamente praticate e seguite tutte le arti marziali in generale.

In Italia Ente Nazionale per il Turismo Thailandese Via Barberini 68 00187 Roma tel. 06 42014422/26 fax 06 4873500 info@turismothailandese.it Ambasciata di Thailandia Via Nomentana 132 00162 Roma tel. 06 8622051 Uffici consolari: Milano Viale Berengario 15 tel. 02 460299 Torino Via Genovesi 2 tel. 011 503809 Genova Via Fiasella 4 tel. 010 5492500 Napoli […]

Capodanno in thailandia e singapore (Chiang Mai)

• Il saluto thailandese non prevede la stretta di mano, ma il wai, il saluto con le mani giunte come per pregare. Il wai indica anche il rango di appartenenza delle persone, in quanto più alte vengono tenute le mani, più rispettoso è il saluto. Per un forestiero basta accennare il gesto. • Il rango […]

thailandia

In Aereo Bangkok è il più importante scalo della Thailandia. La maggior parte dei turisti arriva all’Aeroporto Internazionale Suvanrnabhumi (Bangkok) poiché è collegato da voli diretti con l’Europa, l’Asia, il Nord America e l’Australia, tramite voli giornalieri operati dalle principali compagnie aeree del mondo. Altri voli internazionali, provenienti soprattutto da Singapore, dalla Malesia e da […]

Visti e Passaporti. Tutti i turisti che arrivano in Thailandia devono avere un passaporto in corso di validità. Il Visto non è necessario per i membri della Comunità europea con volo di andata e ritorno confermato e con soggiorno inferiore ai 30 giorni. Per tali soggiorni (meno di un mese senza visto) il Passaporto deve […]

Capodanno in thailandia e singapore (Chiang Mai) 2

Esistono due diversi tipi di clima in Thailandia: uno tropicale tipico della maggior parte del paese e l’altro tropicale monsonico nelle regioni del sud e del sud-est. Il clima tropicale della Thailandia, caratterizzato da tre stagioni, è dolce tutto l’anno e particolarmente adatto a tutti coloro che amano il sole. La stagione calda dura da […]

-Nord CHIANG MAI E PROVINCIA Chiang Mai è la più grande città, anche dal punto di vista culturale, della Thailandia del nord. Si trova a circa 700 km da Bangkok ed è situata vicino alle montagne più elevate del paese (Doi Intanon). Negli ultimi decenni Chiang Mai è andata ad assumere un aspetto di città […]

Somministrati con competenza, i trattamenti a disposizione in Thailandia, riuniscono il meglio della conoscenza medica thai ed il tocco pieno di cura dei terapisti locali. Abili e gentili, le massaggiatrici tradizionali thailandesi sono famose in tutto il mondo. Unendo il meglio dell’oriente e dell’occidente, antico e moderno, le terme hanno reclutato consulenti esperti, formando nuovo […]

singapore malesia

Immersioni Tutti i negozi rispettabili di attrezzatura subacquea sono affiliati al PADI o altre associazioni e molti tengono corsi in diverse lingue. Immergersi in Thailandia è relativamente economico e una volta ottenuta qui il vostro attestato, potrete poi utilizzarlo in tutto il mondo. Le immersioni sono possibili durante tutto l’anno, anche se la visibilità cambia […]

Thailandia Experience (con bangkok e ayuttaya) (2)

Songkran – Water Festival La festività segnando un momento emozionante di riunificazione familiare e di devozione religiosa: si tributano onori alle persone più anziane, mentre processioni ai templi sono l’occasione. Il Songkran viene festeggiato ovunque nel Paese ma le manifestazioni più spettacolari si tengono a Bangkok, Ayutthaya,Sukhothai, Chiang Mai, Phuket e Pattaya. Il Festival del […]

viaggio Thailandia

L’ elefante. E l’animale thailandese per eccellenza, rispettato e amato più di ogni altro. Pensate che il caro pachiderma ha persino diritto alla pensione e alla previdenza sociale, viene curato in un apposito ospedale e cessa di lavorare dopo 60 anni, per godersi un meritato riposo. L’ elefante provvedeva soprattutto al trasporto del teck, un […]

L’isola è stata a lungo bersaglio di pirati giapponesi e cinesi sin dal sec. VII. Denominata Formosa dai portoghesi (sec. XVI), fu scalo commerciale olandese (1624) e poi colonia (1644) della Cina, di cui divenne ufficialmente parte nel 1683 e alla Cina rimase fino alla conquista giapponese (guerra cino-giapponese, 1895), malgrado gli attacchi del Giappone(occupazione […]

L’isola possiede ben sei parchi nazionali e molti siti naturali tutelati da una rigorosa politica ambientale. La sua fauna varia molto e arriva a comprendere anche specie rare o in via di estinzione, tra cui l’orso nero e la scimmia di Formosa. Dal punto di vista della flora, Taiwan è famosa per le sue foreste, […]

L’isola Taiwan, a 15° km a sud est della costa cinese, è attraversata dal Tropico del Cancro ed è bagnata dall’oceano Pacifico a Est, dal Mar Cinese Orientale a Nord, dallo stretto di Taiwan a Ovest e dal Mar Cinese Meridionale a Sud. Il territorio, di forma allungata, è percorso dalle montagne del Taiwan Shan, […]

Popolazione La popolazione è di quasi 23 milioni di abitanti e si concentra soprattutto sulle coste nord-occidentali, dove sorgono tutte le principali città e la densità media supera spesso i 4000 ab./km2 (9695 ab./km2 nel distretto della capitale). La popolazione è costituita da alcune etnie come i taiwanesi, il gruppo più numeroso, provenienti dagli immigrati […]

Essendo stata a lungo sotto l’influenza della Cina, la cultura dell’isola è principalmente derivata dalla cultura tradizionale cinese, con alcune influenze della tradizione americana e giapponese. Fra le espressioni più interessanti di questa cultura ibrida abbiamo le rappresentazioni delle marionette e il teatro delle ombre, entrambe manifestazioni culturali molto antiche. Una delle maggiori attrazioni di […]

La letteratura popolare è presente, almeno in forma orale, in tutta la storia di Taiwan. Negli anni venti nasce la Nuova Letteratura Taiwanese (TNL), utilizzata come strumento per osteggiare la supremazia giapponese. Gli anni quaranta e cinquanta furono caratterizzati dallo sviluppo di numerosi autori cinesi, mentre i due decenni successivi videro gli scrittori intenti all’imitazione […]

Gli spettacoli più importanti nella cultura taiwanese sono il teatro dei burattini e l’opera, entrambi fortemente legati alla musica tradizionale. La musica folk più popolare è la musica holo, in particolar modo sulla penisola di Hengchun, mentre il Chen Da e lo Yang Hsiuching sono tradizionali canti folk. Gran parte della musica folk viene composta […]

FILM TAIWAN • 20:30:40 (2004) • Double vision (2002) • Angel Heart (1995) • Brave 20 (2002) • Come fly with me (1976) • Flowers of shangai (1998) • Run lover run (1975) • Bear it (2011) • Rebels of the neon god (1992) • Chivalrous legend (1999) • The best of times (2002) • […]

La pratica dello sport a Taiwan si è diffusa con la caduta della legge marziale e la conseguente modifica della settimana lavorativa, la cui durata è stata portata a 5 giorni. Di conseguenza lo stato ha avviato la costruzione di strutture idonee per la pratica delle varie discipline sportive. Gli sport più seguiti dai taiwanesi […]

Logicamente, l’influenza cinese si fa sentire anche in ambito culinario: gli involtini primavera o gli gnocchi di riso, con l’aggiunta di alcuni ingredienti onnipresenti nei menù locali, quali aromi subtropicali, pesce e ingenti quantità di zucchero. La carne di cane o di serpente, e alcuni organi interni dell’orso sono considerati qui piatti gustosissimi, che però […]

• A Taiwan la tecnologia NFC permette anche di chiamare un taxi già dal 2011 • Un motel di Kaonhsiung City ha allestito una suite di 46 metri quadri tutta dedicata a Batman • Al largo della costa orientale a Hsinkang è stato catturato uno squalo di dimensioni record: 5,3 metri di lunghezza e 1,5t […]

Molte sono le attività che si possono effettuare nel territorio di Taiwan, di seguito ne riportiamo alcune: • Escursioni e alpinismo • Sci, toboga e slitta sull’erba • Rafting

SICUREZZA Il paese è abbastanza tranquillo Il tasso di criminalità è relativamente basso. Avvertenze: Sono da evitare i locali come night clubs, club per il gioco d’azzardo, istituti estetici dove si praticano massaggi, bar per “singles” ecc. in quanto sono generalmente controllati dalla criminalità organizzata. Si consiglia: cautela anche nei confronti dei tassisti, soprattutto nelle […]

VISTI E PASSAPORTI Passaporto: necessario con validità residua di almeno 6 mesi alla data d’ingresso nel Paese. Visto: non occorre il visto per soggiorni non superiori ai 30 giorni, purché si disponga del titolo di viaggio (es. biglietto aereo) per il rientro o per la prosecuzione del viaggio verso altra destinazione. Non sono consentite estensioni […]

Non sono presenti a Taiwan Ambasciata e Consolati, ma vi è un Ufficio di Promozione Economica, Commerciale e Culturale che fornisce assistenza e servizi di tipo consolare ai cittadini italiani residenti ed in visita al seguente indirizzo: Suites 1807-8-9 International Trade Building, Fl.18 No.333, Sec.1, Keelung Rd., Taipei 110, TAIWAN Capo dell’ufficio: Min. Plen. Maria […]

Il periodo ideale per visitare Taiwan sono i mesi di ottobre e novembre. Si sconsiglia il periodo del capodanno cinese in quanto i trasporti sono affollati, i negozi e i ristoranti sono chiusi e i prezzi degli alberghi aumentano notevolmente. Si può arrivare da qualsiasi parte del mondo. Via mare ci sono collegamenti con il […]

Taipei Mix di tradizione e modernità, la capitale dell’isola è un via-vai incessante di macchine ed i marciapiedi affollati di gente che si contrappongono alle vaste e silenziose piazze aerate dominate da maestosi tempi, come il Tempio di Lungshan, il più antico luogo di culto taoista della città, il Tempio di Kuantu dedicato a Matsu, […]

sri lanka

I primi insediamenti sull’isola avvennero per conto dei veddah, una popolazione di bassa statura e dalla pelle scura. I singalesi giunsero in Sri Lanka nel corso del VI secolo a.C. e nel corso del III secolo a.C. venne introdotta nel luogo la religione buddhista. L’arrivo della cultura tamil non è ben documentata, ma si hanno […]

Ambiente l territorio dello Sri Lanka è separato dall’India da una striscia d’acqua larga 50 Km, quello che viene definito lo stretto di Palk. La flora delle aree sud ovest è caratterizzata da fitte foreste fluviali. Passando agli altipiani troviamo prateria, foreste povere e rododendri fino ad arrivare agli arbusti della zona settentrionali. La fauna […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali