Trasporti e comunicazioni in Georgia

La crisi energetica della Georgia comporta frequenti blackout, che, se prolungati, causano problemi al funzionamento della segnaletica luminosa aeroportuale con il rischio di lunghe attese all’aeroporto.
L’aeroporto di Tbilisi è collegato con l’estero tramite la Georgian Airlines, la Air Georgia, la British Airways, la Turkish Airlines e la Aeroflot. I trasporti via mare sono disponibili dai porti di Batumi, Poti e Sukhumi. I collegamenti interni di Tbilisi con le città di Kutaisi, Butami e Senaki sono effettuati tramite voli aerei e c’è la possibilità di utilizzare un elicottero per spostarsi vicino alle montagne. Le vie terrestri non risultano in buono stato e guidare di notte potrebbe essere molto pericoloso non solo per le cattive condizioni della rete stradale.

La principale linea ferroviaria collega due linee che provengono dall’Azerbaijan e dall’Armenia e prosegue fino in Russia. Momentaneamente la linea è interrotta a causa del conflitto in Abkhazia. Gli autobus collegano con regolarità Tbilisi con i centri regionali della Georgia, l’Armenia, l’Azerbaijan, la Russia e la Turchia. In territorio georgiano è riconosciuta la patente internazionale; risulta valida anche una patente italiana, accompagnata dalla sua traduzione in lingua georgiana legalizzata dall’Ambasciata di Georgia a Roma, per un massimo di un anno dalla data di ingresso in Georgia. Non è obbligatorio essere muniti di RC Auto, ma si consiglia il possesso di una carta verde.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 10 giorni / 8 notti

da € 1.860 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

In tutte le città turistiche del Myanmar è possibile locali che offrono una buona selezione di piatti tipici del Myanmar, ma anche cinesi, indiani, tailandesi ed europei. Ci sono anche piccole bancarelle ai lati delle strade che vendono cibi ad una quarto del prezzo dei ristoranti, ma che prestano una ben scarsa attenzione all’igiene. Dato […]

Per entrare in territorio Armeno è necessario essere in possesso del passaporto in corso di validità, con visto. Si può richiedere il visto all’Ambasciata di Armenia in Italia: Via XX Settembre, 98/E – 00187 Roma tel. 06/3296638 fax 06/3297763 e-mail: info@ambasciataarmena.it; consolare@ambasciataarmena.it Inoltre, è possibile ottenere un visto anche all’aeroporto e presso i confini terrestri […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su