Arabia Saudita

9 giorni / 7 notti

Alla scoperta dell’Arabia Saudita: da Riyadh a Jeddah. Partenza Speciale 28 Ottobre

da € 5820 Voli inclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goasia.it?p=55224
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

1° giorno

28 OTTOBRE ITALIA – RIYADH (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea operato da Turkish Airlines, Qatar Airways o altro vettore IATA. Arrivo a Riyadh. All’arrivo disbrigo delle formalità doganali e ritiro del bagaglio. Trasferimento in bus in hotel per il pernottamento.

2° giorno

29 OTTOBRE RIYADH (B/L/D)

Colazione in hotel. Incontro con la guida parlante inglese nella lobby dell'hotel e inizio delle visite della capitale Riyadh. La parola Riyadh in arabo significa “giardini” ed inizialmente stava ad indicare un luogo dove crescevano fiori ed orchidee; oggi la città è caratterizzata da uno skyline ultramoderno ed è il centro politico, economico e commerciale del Regno.
Si inizia con la visita alla Fortezza Masmak, costruita intorno al 1865 e restaurata nel 1980. Ospita il museo dedicato all'unificazione del regno dell'Arabia Saudita, e una moschea. Sosta al Dira Souq, famoso principalmente per i tanti mercanti di oro. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita alla Kingdom Tower , uno dei grattacieli più alti di Riyadh. Si salirà al 99esimo piano fino allo sky bridge per ammirare il panorama. Proseguimento per Al Diriyah : cittadella di fango e mattoni, primo insediamento dell’odierna città. Al termine rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.
NB: segnaliamo che Al Diriyah è soggetta ad un progetto di ristrutturazione molto ambizioso che può comportare chiusure improvvise del sito anche senza preavviso.

3° giorno

30 ottobre RIYADH - TABUK (B/L/D)

Volo domestico : SV1527 Riyadh RUH 0455– Tabuk TUU 0705 (soggetto a riconferma)
Colazione anticipata in hotel. Al mattino presto trasferimento in aeroporto per il volo domestico diretto a Tabuk. Partenza in direzione del Mar Rosso per una sosta a Ras Al Sheikh hamid, la punta occidentale continentale dell’Arabia Saudita, dove Mar Rosso e il Golfo di Aqaba si incontrano. Il promontorio sabbioso di Ras Al Sheikh Hamid vanta uno dei panorami più belli del Mar Rosso situato di fronte al Monte Sinai e le sue acque sono popolate da una ricca barriera corallina. Pranzo in ristorante locale. Tempo libero per scattare delle fotografie e per ammirare il relitto di un idrovolante dell’esercito americano risalente agli anni ’30. Proseguimento per Al Bad, cittadina della regione di Tabuk nella valle di Wadi Aful. Rientro a Tabuk per la cena ed il pernottamento.

4° giorno

31 ottobre TABUK - HISMA VALLEY - AL ULA (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alla scoperta della regione di Tabuk e dei suoi aspetti paesaggistici. Sosta all'antica ferrovia Hejaz un tempo di fondamentale importanza strategica. Proseguimento alla scoperta della spettacolare valle Hisma inizio del tour in jeep 4x4 alla scoperta dell’affascinante valle: situata tra la città di Tabuk a est e la maestosa montagna Jabel Al Lawz a ovest, questa valle è formata da formazioni rocciose e paesaggi desertici che ricordano il Wadi Rum. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Al Ula (4 ore circa). All'arrivo sistemazione in campo tendato , cena e pernottamento.

5° giorno

01 novembre AL ULA : MADAIN SALEH - HEGRA - DEDAN (B/L/D)

Prima colazione al campo tendato e partenza per la visita del sito di Madain Saleh. Incluso nel Patrimonio dell’UNESCO dal 2008, il sito è chiamato così dal profeta Saleh che cercò di far convertire all’Islam gli abitanti della zona. Il nome è usato sin da epoca ottomana, perché prima gli abitanti si riferivano a questo luogo con il nome di Hegra, antico insediamento nabateo secondo per importanza solamente alla capitale Petra. I nabatei scelsero la valle di Hegra lungo la via dell’incenso che portava fino in Yemen grazie al suo terreno fertile dovuto alla presenza di acqua nel sottosuolo. Il sito si presenta ricco di tombe nabatee ed è ancora soggetto a scavi archeologici. Proseguimento per la visita ai resti dell’antica Dedan, che nel I millennio A.C divenne la capitale di due regni successivi, Dedan e Lihan, che governarono il nord ovest della penisola arabica.

6° giorno

02 novembre OASI DI AL ULA – MEDINA (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Visita dell’oasi di AL Ula. Pranzo veloce in corso d’escursione. Nel pomeriggio partenza per Medina, la città più sacra del paese e di tutti i musulmani (4 ore circa). All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno

03 novembre MEDINA – JEDDAH (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Medina , in arabo “la città illuminatissima”, che sorge in un’oasi verdeggiante. Visita dei luoghi accessibili ai non musulmani. Pranzo in corso d’escursione. Nel pomeriggio partenza per Jeddah (4 ore circa). All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno

04 novembre JEDDAH (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città. Soprannominata “la porta dell’Arabia Saudita” per secoli è stata il punto d'arrivo dei pellegrini diretti alle città sante di Medina e della Mecca, oggi è una metropoli con tre milioni di abitanti che mescola l'architettura futuristica dei grattacieli con le tradizionali case della città vecchia, dando vita ad un'originale mescolanza di stili. Pranzo in ristorante locale. Si inizierà dal quartiere storico Al Balad, patrimonio Unesco e famoso per le sue case dalle facciate finemente intarsiate in legno. In particolare si visiterà la storica Nasif House, divenuta museo nel 2009, costruita in stile ottomano. Proseguimento con la visita del Souq Al Alawi, il più esteso del paese, dove si può trovare gioielleria, stoffe e spezie immersi in un’atmosfera autentica e cosmopolita durante l’epoca dei pellegrinaggi. Si prosegue visitando l’interessante Museo Abdul Rauf Khalil, che raccoglie reperti della storia di Jeddah dall’epoca preistorica fino alla più recente epoca moderna e islamica. Si passeggerà poi nella vivace corniche cittadina affacciata sul Mar Rosso fino alla Moschea galleggiante, la moschea Al-Rahma, costruita nel 1985 in uno stile che combina arte antica e architettura moderna. Poggia su un sito di 2400 metri quadrati ed è una delle più visitate al mondo. Tra le altre attrazioni cittadine si visiterà anche la Fontana King Fahd, la più alta e potente del mondo con un getto di 320 metri di altezza! Cena in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

9° giorno

05 novembre JEDDAH (B/-/-)

Arrivo in Italia.

Quote per persona, a partire da:

Partenza Doppia Supplemento singola
28 Ottobre 2022 € 5.820 € 860

Note

(B/L/D-AI): B = colazione; L = pranzo; D = Cena; (AI) = All Inclusive.

 

Hotel indicati, o similari:

4 stelle:

  • Riyadh: Four Points by Sheraton
  • Tabuk: Swiss Inn
  • Al Ula: Sahary Resort
  • Jeddah: Prime Al Hamra

 

NOTE IMPORTANTI SULLA DESTINAZIONE:

Per accedere alle moschee viene richiesto di togliere scarpe e calze.

Le mance non sono obbligatorie ma sono consigliate  a autisti e guide. Suggeriamo l’importo di circa  € 5 a persona  al giorno da consegnare  alla  guida  accompagnatore.

In ogni località visitata sono stati selezionati i migliori hotel in assoluto. Tuttavia va sottolineato che la destinazione sta attraversando un periodo di trasformazione, di apertura al turismo ed in generale verso l’occidente. Quindi seppur la  richiesta di servizi turistici stia crescendo rapidamente, l’offerta ricettiva non risponde in maniera adeguata e conforme ai nostri standard  quindi la qualità dei servizi erogati e delle  strutture ricettive potrebbe  rivelarsi al di sotto delle nostre aspettative. In virtù di questo scenario  e  per cause  di forza  maggiore potrebbe accadere che hotel confermati in fase di prenotazione  potrebbero essere sostituiti con altri equivalenti oppure  confermati su  tipologie di camere  diverse  da  quanto già comunicato.

Regole comportamentali: essendo un paese a maggioranza islamica l’osservazione delle  leggi islamiche è severamente rigida. Nei luoghi pubblici in hotel e nelle  aree comuni le  donne devono avere capo e  collo e  gambe sempre  coperti con foulard e  indossare abiti che  coprono le  forme  del corpo e  le braccia. Gli uomini possono indossare t-shirt.


La quota comprende

  • I voli internazionali operati da Turkish Airlines , Qatar Airways o altro vettore IATA
  • I voli interni in classe economica operati da Saudia Airlines
  • Hotel menzionati come da programma
  • Trasferimenti come da programma
  • Guida locale professionale parlante inglese
  • Acqua in bottiglia nel bus (1 bottiglia piccola a persona l giorno)
  • Un accompagnatore – traduttore dall’Italia
  • Escursioni in jeep 4×4 nella valle di Hisma
  • Trattamento indicato nel programma (B/L/D) = B colazione, L pranzo, D cena
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

VARIE

  • Mance
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno negli hotel, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative
  • Visto
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio
  • Test Covid se richiesto
  • Tasse aeroportuali € 390

ASSICURAZIONI

  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

L’Oceano Indiano, profezia di 9 giorni d’incanto – di Milva Binda

In Tibet gli sport sono fortemente connessi con la natura, infatti i più praticati sono l’equitazione, il polo, le corse dei cavalli, il tiro con l’arco, le corse degli yak, il tiro alla fune e il wrestling.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx