https://www.goasia.it?p=43192
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Borneo active

Un viaggio attivo di 11 giorni/10 notti per vivere il Borneo all’insegna del movimento e di attività dinamiche: a bordo di 4 x 4, in sella a biciclette e facendo trekking si visiteranno villaggi, tribù locali, piantagioni di the alloggiando in sistemazione molto semplici ma decorose. Nel caso di homestay e guesthouse l’alloggio è condiviso, letti con materassi nei lodge e guesthouse e sul pavimento con materassi per il glamping. Agganciati a zip line, facendo snorkeling e pagaiando in canoa si esplorerà anche il Parco Nazionale di Tunku Abdul Rahman.

Partenze libere su base privata tutti i giorni con guide locali parlanti inglese.

1° giorno

Arrivo MIRI (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto internazionale di Miri, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Check-in e resto della giornata libero. Pasti liberi. Pernottamento.

2° giorno

MIRI – LONG MUBOI - SEGAH SELA’AN HOMESTAY (B/L/D)

Prima colazione in hotel per poi iniziare l’avventura con un 4x4 per circa 260 Km - 6 ore per arrivare a Kedaya Telang Usan - Segah Selaan Homestay. Dopo due ore di viaggio, la strada si farà un pò instabile, ma ne varrà la pena alla vista delle bellissime montagne e foreste verdeggianti. Stop per pranzo al “Kilometer 10”, campobase di Samling. Dopo pranzo continua il viaggio verso la vista scenica del fiume Baram al Long San Bridge, da catturare con qualche foto. Si prosegue per il villaggio di Long Muboi dove si vedranno due longhouse di proprietà della tribù di Kenyah e Penan, e le zone circostanti compresa la lingua di sale a soli 5 minuti a piedi da Penan. Nel pomeriggio continua il viaggio verso la Segah Sela’an Homestay. Check-in, cena e pernottamento.

3° giorno

SEGAH SELA’AN HOMESTAY – SELA’AN LONGHOUSE (KENYAH TRIBE) (B/L/D)

Prima colazione e partenza per 2 ore di crociera in barca da Sela’an a Long Sela’an Longhouse. Oltrepassando il magico paesaggio potrebbe essere necessario spingere o tirare la barca nei punti in cui l’acqua è più bassa! Incontro con la guida all’arrivo. Pranzo alla Longhouse con i locali ed il viaggio continua in 4x4 per 1ora e 30 minuti, con fermate a Batu Siman & Batu Tujuh prima di arrivare all’homestay. Cena e pernottamento.

4° giorno

SEGAH SELA’AN HOMESTAY – TEKIWIT - SEBURENG WATERFALL (B/L/D)

Prima colazione e trasferimento con veicolo 4x4 al villaggio di Data Bila, 45 minuti di strada. Incontro con la guida e inizio del 3km di trekking fino alle cascate Tekiwit per circa 1 ora e 30 minuti. Pranzo al sacco. Si continua viaggio con mezzo 4x4 e trekking di 30 minuti fino ad una seconda cascata, Sebureng. Rientro alla homestay e cena.

5° giorno

SEGAH SELA’AN HOMESTAY – BATU TUJUH - SIMAN - MIRI (B/L/-)

Prima colazione al Segah Sela’an homestay e check out. Inizia il viaggio verso Long Selawan e Long Je’eh, punto d’incontro per Batu Tujuh per Batu Siman. Il viaggio durerà circa 1 ora per arrivare ai piedi di Batu Tujuh, fino a Batu Siman, ottimo punto per fare foto a questa bellezza naturale, alternarsi di verdi montagne a quelle di formazione calcarea. Dopo un paio d’ore si riprende il viaggio per Miri. Stop al “Kilometer 10”, campobase di Samling café per pranzo. All’arrivo a Miri cena libera e pernottamento.

6° giorno

MIRI – KOTA KINABALU (B/-/-)

Prima colazione e mattina libera prima di continuare il viaggio verso Kota Kinabalu. Partenza in volo e arrivo. Trasferimento in hotel e resto del pomeriggio a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento.

7° giorno

KOTA KINABALU – KIULU (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Trasferimento nelle campagne di Kiulu per esplorare il villaggio in bicicletta pedalando tra ponti sospesi e stradine sterrate (ghiaia per 1.5km). Lungo il percorso stop al “Native Dusun House” nel villaggio di Tombung dove gli abitanti daranno il benvenuto con un rinfresco e faranno visitare la loro fattoria spiegando la lavorazione della gomma. Pranzo al sacco lungo la riva del fiume. Nel pomeriggio un’altra avventura affrontando le rapide del fiume Kiulu con un rafting di 1 o 2 ore (dipende dalla situazione dell’acqua e del tempo). Tempo per asciugarsi e cambiarsi per poi tornare in hotel. Cena libera. Pernottamento.

8° giorno

KOTA KINABALU – HOT SPRING – SABAH TEA PLANTATION, RANA (B/L/D)

Prima colazione in hotel per poi proseguire per uno scenico paesaggio verso le Hot Spring e piantagioni di Tea. Si percorreranno strade tortuose, passando per campi di riso e villaggi locali. Camminata intorno alle tipiche vasche idromassaggio in stile giapponese, riempite con acqua naturale che si dice possieda effetti terapeutici. Si continua verso le vicine Kipungit Waterfall per ammirarne lo spettacolo naturale. In alternativa si può optare per un trekking sul “canopy walk”, un ponte sospeso a 40 metri dal terreno. Per chi ama il brivido, questo ponte ondeggiante è il luogo ideale per godere della vista della foresta pluviale, delle chiome degli alberi e delle distanti colline ondulate. A mezzogiorno pausa pranzo e proseguimento per Sabah Tea Plantation, una delle ultime piantagioni biologiche certificate in Malesia: un giro per questo vasto terreno agricolo, per apprenderne il processo di coltivazione e raccolta del tè. Sosta al ristorante della piantagione per godere di viste mozzafiato sulla valle. Si prosegue per il villaggio Luanti dove sperimentare la divertente Fish Spa nel fiume (pesce selvatico d'acqua dolce). Il viaggio prosegue verso Kundasang e check in nel resort con vista panoramica sul Monte Kinabalu. Cena e pernottamento.

9° giorno

KUNDASANG – KINABALU PARK – KOTA KINABALU (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Sulla via del rientro a Kota Kinabalu si effettuerà uno stop al Kinabalu National Park. Camminata guidata di circa 2 ore in questo immenso giardino botanico imparando aneddoti sulla flora locale. Pausa pranzo per poi riprendere il rientro. Nel pomeriggio tempo libero. Cena libera. Pernottamento.

10° giorno

KOTA KINABALU – GAYA ISLAND (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Alle ore 8 breve trasferimento al Sutera Marina Jetty. Incontro con la guida del giorno e trasferimento via barca per Gaya Island al Tunku Abdul Rahman National Park. Breve introduzione di sicurezza prima dello snorkelling e kayak. Il percorso si dirama tra le mangrovie, per un percorso di circa 1 km per poi tornare alla base. Pranzo e trekking al Padang Point dove provare l’adrenalinica zip line che collega Gaya a Sapi sorvolando il mare: lunga 250 metri viaggia ad una velocità di 60km/h. Rientro in hotel. Cena libera. Pernottamento.

11° giorno

KOTA KINABALU partenza (B/-/-)

Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Aprile 2020 al 31 Marzo 2021€ 3.030

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

Hotel proposti:

  • Miri: Marriot Hotel 4*
  • Segah Sela’an: Homestay
  • Kundasang: Pine Resort 2*
  • Kota Kinabalu: Grandis Hotel 4*

 

Per partecipare a questo viaggio occorre il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi ed 1 pagina libera. I trasferimenti d’ingresso/uscita verranno effettuati solo con autista.

Il Check-in negli alberghi è previsto per le ore 14 (l’hotel potrebbe assegnare la camera prima di tale orario ma soltanto i base all’effettiva disponibilità della stessa), mentre il check-out alle ore 12. Eventuali Early check-in/ Late Check-out sono soggetti a disponibilità e disponibili con supplemento. In Malesia per camera tripla si intende camera doppia con letto aggiunto (spesso rollaway bed) rilasciato dall’hotel dopo il check in.

Dal 1 di luglio 2017 il Governo Malese ha implementato una tassa turistica per il soggiorno in tutti gli hotel della Malaysia di RM10 (circa 2 €) per night/room. Questa tassa dovrà essere saldata dal cliente direttamente all’hotel al momento del check-out e non può essere inclusa nei nostri pacchetti o pre pagata dal tour operator per conto dei clienti.

Dal 1 giugno 2019 è stata introdotta una tassa di uscita per i viaggiatori in partenza dagli aeroporti malesi, al costo di MYR 20 per persona per tutti coloro diretti verso Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam; di MYR 40 per persona verso le altre destinazioni. In caso di condizioni meteorologiche avverse e altre condizioni che possano compromettere la sicurezza le attività verranno rimpiazzate e/o annullate senza rimborso. Si suggerisce di portare con sé: scarpe da trekking o stivali, snack, cambi, kit primo soccorso, repellenti, infradito o sandali, salviette, costume, cappello, crema solare.

 

Tasso di cambio € 1,00 = MYR 4,55

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

 

BLOCCO VALUTA: Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti, visite ed ingressi come indicato nel programma
  • Guide e assistenti locali parlanti inglese
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale
  • Tasse di soggiorno da pagare localmente
  • Tasse governative e locali
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota di iscrizione € 95
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Blocca valuta
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma

Danum Valley La foresta pluviale più antica del pianeta. Una paradiso naturale habitat di alcuni animali endemici e rari come gli oranghi. Il percorso è di circa 2 ore e 30 minuti di strada sterrata ed è possibile che  all’ improvviso una famiglia di elefanti  vi appaia sul bordo dello sterrato o che un branco […]

Scopriamo insieme una delle recenti attrazioni di Kuala Lumpur: il giardino dell’Eden, una fantastica esposizione permanente progettata dall’architetto Pamela Tan. Cliccate qui!

Nella penisola malese, punto di passaggio obbligato dei commerci terrestri tra il golfo del Bengala, quello del Siam e il mar Cinese meridionale, nel II secolo d.C., si costituirono i primi regni indigeni. Solo nel XV secolo, con la fondazione del porto di Malacca e con la penetrazione portoghese, iniziò lo sviluppo economico della Malesia […]

La Malesia Occidentale, che si estende sull’estremità meridionale della penisola di Malacca, è bagnata a ovest dalle acque dello stretto di Malacca e a est dal mar Cinese Meridionale, e confina a nord con la Thailandia e a sud con Singapore; la Malesia Orientale, che occupa il settore settentrionale dell’isola di Borneo, confina a sud […]

Densità: 78 abitanti per km² ETNIE: La Malesia è un mix di etnie e di culture. La popolazione è formata principalmente da Malesi, Cinesi e Indiani. Questo vero e proprio “melting pot” comporta un gran numero di feste e manifestazioni religiose (Hari Raya musulmano, Deepavali e Taipusam induista, Capodanno Cinese, Natale cristiano) nonché una miriade […]

Le religioni professate in Malesia sono: il cristianesimo (6.4%), il buddismo (17%), l’ induismo (7%), l’islam (53%). La religione di stato è l’islam. Nonostante la Costituzione malese garantisca la libertà di religione, per i malesi è sostanzialmente impossibile convertirsi a religioni diverse dall’islam. Per le altre etnie aderenti ad altre fedi non ci sono restrizioni […]

Negli ultimi trent’anni la Malesia ha conosciuto un fortissimo sviluppo economico, trasformandosi da paese in via di sviluppo ad uno dei paesi più ricchi del sud-est asiatico, non più dipendente soltanto dalla produzione ed esportazione di materie prime. Con la Nuova politica economica (NPE),la Malesia è divenuta leader mondiale nella produzione di componenti elettronici e […]

Alla base delle importazioni in Malesia vi sono: macchinari in genere e mezzi di trasporto, materie prime di base, generi alimentari e bevande, combustibile e prodotti chimici. Mentre un notevole cambiamento hanno avuto le esportazioni negli ultimi anni che hanno visto i macchinari, i mezzi di trasporto e i prodotti industriali (caucciù, stagno, combustibili), togliere […]

Flora Il manto vegetale originario, costituito prevalentemente dalla foresta equatoriale ricopre la maggior parte della superficie territoriale: oltre alle formazioni caratteristiche di liane, la pianta floreale Brownlowia velutina , il sandalo, il teak, l’albero della cannella, l’ebano, il bambù , l’albero della canfora e l’albero della gomma. Sono diffusi i palmizi e lungo le coste […]

La Malesia, stato federale chiamato anche Federazione della Grande Malesia, si costituì nel 1963, riunendo gli 11 stati della Federazione della Malesia (indipendente dal 1957), il Sabah, il Sarawak e Singapore (che lasciò la federazione nel 1965). Il paese comprende oggi tredici stati, oltre a tre territori federali, creati con emendamenti alla Costituzione nel 1974 […]

Anche a causa dell’aspetto geografico del paese, la rete dei trasporti via terra non è uniformemente sviluppata: le comunicazioni stradali e ferroviarie della Malesia Peninsulare hanno una buona estensione, mentre nel Sabah e nel Sarawak la presenza di aspri rilievi nelle regioni interne ne impediscono lo sviluppo e i trasporti avvengono soprattutto attraverso la rete […]

Chi voglia trascorrere in Maylasia un periodo di permanenza più lungo di tre mesi, oltre al passaporto dovrà preoccuparsi di ottenerne un visto turistico. Per coloro i quali, invece, desiderano un periodo di vacanza un po’ più breve, sarà necessario solo il passaporto. Si sottolinea che per recarsi in Indonesia dalla Malaysia è ugualmente necessario […]

Prefissi internazionali 00 60 Prefisso per il Paese 3 Kuala Lumpur Fuso orario Malesia peninsulare 7 ore avanti rispetto all`orario del meridiano di Greenwich (6 ore avanti rispetto all`Italia – 5 con l`ora legale); Sabah e Sarawak 8 ore avanti rispetto all’orario del meridiano di Greenwich (7 ore avanti rispetto all’Italia – 6 con l’ora […]

Sicurezza Le sole zone a rischio sono il Sabah orientale e il confine con la Thailandia. Per il resto il Paese è abbastanza sicuro. Tuttavia il rischio di scippi e aggressioni non è scongiurato del tutto. È bene evitare di girare, soprattutto di notte, con oggetti di valore e documenti originali. Situazione sanitaria La struttura […]

Kuala Lampur La Malaysia è un paese islamico. Con una particolarità: la più alta carica religiosa è donna. Non può che affascinare lo stile moresco con il quale sono costruite molti degli edifici, tra i quali il palazzo del Sultano. Notevoli richiami architettonici caratterizzano pure la stazione ferroviaria. Sarete colpiti anche dalla vivacità della cultura […]

Ambasciata della Malesia e Sezione Consolare Via Nomentana, 297 – 00162 Roma Tel. (06) 8415764 / 8417026 / 8411339 Fax. (06) 8555040 Telex. 611035 MAKIL I CIRCOSCRIZIONE Tutto il territorio della Repubblica italiana, eccetto le circoscrizioni di competenza dei Consolati Riportati mailto:MW.Rome@Flashnet.it Ambasciate e Consolati all’estero Ambasciata d’Italia e Ufficio Commerciale 99, Jalan U Thant […]

Swiss Garden Hotel Kuala Lumpur 117 Jalan Pudu, Kuala Lumpur Citrus Hotel 51 Jalan Tiong Nam, Off Jalan Raja Laut, Kuala Lumpur Meliá Kuala Lumpur No. 16 Jalan Imbi, Kuala Lumpur Corus Hotel Kuala Lumpur Jalan Ampang, Kuala Lumpur Hotel Equatorial Kuala Lumpur Jalan Sultan Ismail, Kuala Lumpur Hotel Maya Kuala Lumpur 138 Jalan Ampang, […]

La cucina malese riflette molto bene la società multiculturale caratteristica della nazione. La popolazione è formata in prevalenza da malesi di fede mussulmana, da cinesi buddisti o taoisti e da indiani di religione indu. A queste etnie si aggiungono numerose comunità di sikh, eurasiatici, peranakan e gruppi indigeni. Ogni gruppo etnico ha così sviluppato nei […]

La vibrante società malese si basa su di un’interessante miscellanea di usi e costumi: tradizioni e culture malesi, cinesi, indiane, nonché indigene si intrecciano tra di loro con grande armonia. Da sottolineare che la Malesia Peninsulare, divisa naturalmente in costa occidentale e costa orientale, è l’area maggiormente nota ai turisti. Le due zone costiere sono […]

singapore malesia

  Kuala Lumpur è la capitale della Federazione della Malesia, situata centralmente sulla costa ovest della Penisola Malese. Ricopre una superficie totale di 243kmq (94 miglia quadrate), e dista circa 35 km dalla costa. A Kuala Lumpur venne conferito lo stato di città il 1 febbraio 1972, e venne dichiarata Territorio Federale nel 1974. Le origini della città […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Danum Valley La foresta pluviale più antica del pianeta. Una paradiso naturale habitat di alcuni animali endemici e rari come gli oranghi. Il percorso è di circa 2 ore e 30 minuti di strada sterrata ed è possibile che  all’ improvviso una famiglia di elefanti  vi appaia sul bordo dello sterrato o che un branco […]

Scopriamo insieme una delle recenti attrazioni di Kuala Lumpur: il giardino dell’Eden, una fantastica esposizione permanente progettata dall’architetto Pamela Tan. Cliccate qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su