L’incanto dell’Emisfero Australe

25 giorni / 23 notti da € 9.950
https://www.goasia.it?p=8176
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Un’emozionante avventura per scoprire il contrasto di culture diverse: dalla dinamica e sofisticata città di Hong Kong, all’esplosione di colori dell’Emisfero Australe, ai misteri dell’Isola di Pasqua fino a Santiago del Cile, un grande libro aperto su antiche civiltà.

PROGRAMMA SCHEMATICO DI VIAGGIO SUGGERITO:

1° giorno     ROMA – HONG KONG
In tarda mattinata partenza da Roma con voli di linea Cathay Pacific.
2° giorno     HONG KONG – SYDNEY
Transito ad Hong Kong ed arrivo a Sydney nella serata. Trasferimento allo Shangri-la*****. Sistemazione in camera deluxe opera house view. Pernottamento.
3° giorno     SYDNEY
Alle ore 08.55 incontro con la vostra guida parlante inglese e partenza per il tour in pullman granturismo che ci condurrà attraverso Sydney sino alle spiagge a nord della città. Vi accompagnerà un assistente parlante italiano e spagnolo che provvederà alla traduzione di quanto spiegato dalla guida. Lungo il tragitto potrete ammirare l’Opera House, celeberrimo teatro dalla travagliata costruzione, il Parlamento, la splendida Darling Harbour e l’Harbour Bridge, confidenzialmente chiamato ‘vecchio attaccapanni’ attraversa la baia in uno dei punti più stretti, collegando il centro di Sydney con il quartiere finanziario di North Sydney, inoltre si godrà della vista mozzafiato da Milsons Point, e Hyde Park che fu il primo ippodromo e campo da cricket della colonia, ora ospita la gigantesca scacchiera pubblica. Arrivati a Manly, una delle più famose spiagge per windsurfisti di Sydney, tempo a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia o per fare acquisti lungo il corso. Manly si trova su una stretta penisola che termina con le spettacolari scogliere di North. Rientro in città passando per Freshwater Bay e Curl Curl, arrivo previsto per le 12.15 e imbarco per la bella crociera nella baia durante la quale verrà servito il pranzo a buffet. Resto del pomeriggio libero. Pernottamento in hotel.
4° giorno     SYDNEY
Giornata a disposizione per visitare liberamente la città.
Pernottamento in hotel. Per questa sera vi abbiamo prenotato la cena in crociera sulla baia di Sydney. Appuntamento alle ore 18.30 al Jetty n. 6 in Alfred Street a Circular Quay.
5° giorno   SYDNEY
Giornate a disposizione per visitare liberamente la città. Pernottamento in hotel.
Sydneyè una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. Per conoscere Sydney si parte dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino a raggiungere il giardino botanico, maestoso e rilassante. Si prosegue sino al Circular Quay, dove con un traghetto si raggiungono l’acquario sottomarino di Darling Harbour (vedrete mante gigantesche che ondeggiano sul Vostro capo) od il Taronga Zoo, dove è possibile osservare tutte le specie animali più insolite che abitano la grande isola-continente Australia. Altra area di grande bellezza e vitalità è la zona storica dei Rocks, un tempo magazzini coloniali inglesi ed oggi ristrutturato e trasformato in zona di attrazione e svago: giocolieri, musicisti e artisti da strada allietano i passanti. Per il pranzo consigliamo il Fish Market a Darling Harbour, dove potrete scegliere il trancio di pesce che preferite e vederlo cucinare sotto i Vostri occhi. Per la cena invece, consigliamo ottimi manicaretti a base di pesce presso il Waterfront Restaurant dei Rocks, con baia illuminata come scenario, veramente mozzafiato. Ottimo ristorante per il pesce è anche Doyle’s a Watson’s Bay, uno dei più antichi di Sydney. Ultima chicca un bel volo panoramico in idrovolante sulla città oppure, ultimo brivido, una passeggiata sulle arcate del Sydney Harbour Bridge.
6° giorno     SYDNEY –  ADELAIDE
Trasferimento privato in aeroporto e partenza per il South Australia. Arrivo ad Adelaide e trasferimento al Medina Grand Treasury****. Sistemazione in camera premier grand studio. Giornata a disposizione per il relax e le attività individuali.
7° giorno     ADELAIDE – KANGAROO ISLAND
Di prima mattina partenza in pullman per Cape Jervis (2 ore circa) e proseguimento in traghetto.

Arrivo a Kangaroo Island alle 9.45 circa e successivo incontro con la guida che vi fornirà una descrizione introduttiva dell’isola. Durante il tour è consigliabile osservare attentamente la strada poiché si potranno incontrare echidna e rettili.L’isola è un paradiso per molte specie di uccelli selvatici e nella giusta stagione dell’anno, coloratissimi fiori selvatici ricoprono l’intera regione. A Seal Bay la guida vi accompagnerà per un’indimenticabile passeggiata lungo la spiaggia sulla quale vive una colonia di leoni marini australiani. Si potrà osservare come i leoni marini si crogiolano sulla riva o risalgono la spiaggia per risposarsi sulle dune di sabbia. Sentire queste grosse creature del mare interagire fra loro e vederli giocare è un’esperienza che vi rimarrà per sempre impressa nella memoria. In un luogo appartato si farà il pranzo pic nic al quale seguirà una passeggiata nella boscaglia. Ci sarà una grande opportunità di avvistare alcune delle 250 specie di uccelli che abitano Kangaroo Island. Molti uccelli, favoriti da un habitat così isolato, hanno sviluppato delle sotto-specie che si possono ammirare esclusivamente su quest’isola. Si potranno ascoltare i diversi richiami degli uccelli che rompono il silenzio di queste boscaglie. Durante una passeggiata in un’area protetta si andrà alla ricerca del rarissimo Cacatoa dal manto nero e lucido che vive a Kangaroo Island. Soltanto 250 esemplari di questa specie vivono ancora in libertà. Lungo il cammino si potrà osservare da vicino il Wallaby Tammar nel suo habitat naturale. I canguri selvatici e i Wallaby Tammar potranno avvistarsi nel tardo pomeriggio. I canguri e le altre specie selvatiche, infatti, al crepuscolo emergono dalla sicura boscaglia per pascolare sulla pianura e si rendendo così visibili ai turisti.

Dopo una giornata di avvincenti avventure si rientra in albergo. Pernottamento all’Aurora Ozone***.

8° giorno     KANGAROO ISLAND  – ADELAIDE
Trasferimento al porto e rientro ad Adelaide nella stesa modalità dell’andata. Arrivo ad Adelaide intorno alle ore 12.00. Pernottamento al Medina Grand Treasury****.
N.b. sul volo è permesso un piccolo bagaglio quindi vi consiglio di portarvi sull’isola solo lo stretto necessario e lasciare il restante bagaglio ad Adelaide.
9° giorno     ADELAIDE – AYERS ROCK
Trasferimento privato in aeroporto e partenza per il Red Centre. Arrivo ad Ayers Rock e trasferimento in albergo con lo shuttle del resort. Sistemazione presso il Desert Gradens****. Per questa sera vi abbiamo prenotato la Sounds of Silence Dinner, bella cena nel deserto.
10° giorno     AYERS ROCK
Mattinata libera. Nel pomeriggio partiremo da Ayers Rock Resort per andare a visitare Kata Tjuta (i Monti Olgas). All’arrivo, una passeggiata guidata a Walpa Gorge (Gola Olga) vi permette di ammirare le pareti a picco che fiancheggiano la gola. Grazie alle informazioni della guida italiana, potrete apprezzare l’interessante formazione geologica delle “cupole”, e capire il delicato ecosistema della regione. Alcune delle piante che si possono ammirare qui, sono così rare che vivono solo in questi luoghi. Nel tardo pomeriggio giungeremo nel punto migliore per vedere il tramonto ad Uluru (Ayers Rock). Ammirate i cambiamenti di colore del maestoso monolite, gustando un calice di spumante australiano e assaporando una deliziosa selezione di tartine.
Pernottamento presso il Desert Gardens Hotel**** in standard room.
11° giorno     AYERS ROCK  – SYDNEY
Alba ad Uluru, Mala Walk, Kantju Gorge, Mutitjulu Waterhole, Centro Culturale. La mattina presto entreremo nel Parco Nazionale Uluru-Kata Tjuta e, sorseggiando una tazza di caffé o tè, ammireremo lo spettacolo di colori creato dai primi raggi di sole che illuminano Uluru all’alba.

Mentre il sole sale alto nel cielo azzurro del mattino potete scegliere se scalare Uluru o partecipare alle passeggiate guidate del Mala Walk fino a Kantju Gorge e il Mutitjulu Walk. Durante la passeggiata Mala Walk apprenderete le storie dei Mala (Rufus Hare Wallaby) e delle creature mitologiche che vivevano ad Uluru. La seconda passeggiata è il Mutitjulu Walk: un semplice tracciato conduce ad uno stagno d’acqua sacro, secondo la leggenda aborigena del Kuniya Tjukurpa (Sogno del Pitone). Le antiche pitture rupestri, che si trovano all’interno delle caverne, aiutano a capire la complessità della cultura Aborigena. Visitate l’Uluru Cultural Centre dedicato all’interpretazione della cultura e della legge Anangu. Tempo permettendo ci sarà l’opportunità di visitare anche il Maruku Arts and Craft Cooperative (cooperativa d’artigiani aborigeni) all’interno del centro culturale e, forse, di vedere gli artisti aborigeni all`opera.

In caso di chiusura della scalata di Uluru, i passeggeri prenderanno parte alle passeggiate guidate Mala Walk e Mutitjulu Walk.

N.B.: Gli Anangu, i proprietari tradizionali, preferiscono che i visitatori scelgano di non scalare Uluru.
La salita puό essere chiusa per ragioni climatiche o culturali. Nessuna forma di rimborso è prevista in questi casi.
Al termine trasferimento con lo shuttle del resort in aeroporto e partenza per Sydney. Arrivo nel pomeriggio e trasferimento privato all’Hotel Shangri-la*****. Pernottamento in camera deluxe opera house view room.
12° giorno     SYDNEY –  PAPEETE
Nella mattinata trasferimento privato in aeroporto e partenza per la Polinesia Francese.
Si oltrepassa la linea internazionale del cambio data e si arriva a Tahiti la sera prima.
13° giorno     ARRIVO A PAPEETE
Accoglienza in aeroporto e trasferimento al Sofitel Tahiti Resort****.  Sistemazione in superior mountain view room.
Ottimamente posizionato di fronte a una bella laguna, su una piccola spiaggia di sabbia bianca e immerso nella vegetazione tropicale, è uno dei primi hotel costruiti sull’isola. Vivace ed europeo, a 2 chilometri dall’aeroporto e 6 dal centro, dispone di 224 camere suddivise fra camere standard vista giardino e vista laguna, camere panoramiche e 2 suites. Arredate in modo semplice, dispongono di balcone, aria condizionata, telefono diretto, TV, coffee & tea facilities, minibar, cassetta di sicurezza. Servizi a disposizione dei clienti: babysitting, possibilità di noleggio auto e prenotazione escursioni. Completano la struttura, bar, negozi, piscina, centro acquatico per sport di mare, sala giochi, ristorante “Le Bouganville” con cucina locale e internazionale (aperto a colazione, pranzo e cena), ristorante “Le Sakura” con cucina giapponese disponibile (aperto a cena).
Intrattenimento musicale ogni venerdì, sabato e domenica sera. Sports compresi: tennis, pallavolo.
Attività a pagamento: aquagym, snorkeling, crociere, immersioni, pesca, sci d’acqua, golf, lezioni di tennis, escursioni. Bambini accolti senza limite d’età.
TAHITI
Tahiti, con capitale Papeete, è l’isola più grande della Polinesia Francese.
L’aeroporto internazionale di Faa’a ne fa il punto di arrivo e di partenza per i visitatori che qui iniziano la loro affascinante avventura in Polinesia o che, davvero a malincuore, se ne allontanano per tornare a casa. L’isola è il risultato di continue eruzioni vulcaniche avvenute circa due milioni di anni fa: il suo profilo è disegnato da montagne scoscese e verdissime, mentre le coste sono incorniciate da spiagge di sabbia nera e di sabbia bianca. E’ caratterizzata da due territori che sembrano raffigurare il numero otto: Tahiti Nui è la parte più estesa, Tahiti Iti quella più piccola.
I due territori sono uniti tra loro dal fertile istmo di Taravao. L’interno è estremamente affascinante, caratterizzato da montagne ripide, profonde vallate selvagge, fiumi cascate.
Le cose da fare a Tahiti sono molteplici: passeggiate, trekking, canyoning, visite guidate in luoghi culturali alla scoperta delle antiche divinità e delle tradizioni del popolo mahoi.
14° giorno     PAPEETE –  BORA BORA B
Trasferimento in aeroporto e partenza per Bora Bora. Arrivo e trasferimento alla Bora Bora Lagoon Resort & SPA. Sistemazione in overwater bungalow con mezza pensione inclusa.
BORA BORA LAGOON RESORT AND SPA
Situato sul motu Toopua, tra la magnifica spiaggia di sabbia bianchissima e l’acqua cristallina della laguna, questo splendido resort dispone di bungalow deluxe vista giardino, fronte spiaggia e overwater, alcuni con aria condizionata altri con ventilatore a pale. Gli overwater dispongono di tavolino in cristallo apribile per osservare i fondali e poter dar da mangiare ai pesci.
Tutti i bungalow sono in stile polinesiano, naturalmente con patio privato. Dispongono di letto king size, telefono, cassetta di sicurezza, minibar e TV.  Il resort è dotato di piscina, campi da tennis, ristorante e bar, boutique, banco escursioni. Possibilità di numerose attività balneari: canoa, snorkeling, windsurf, vela, immersioni e pesca d’altura; ma anche massaggi, jet ski, gite in barca con fondale di vetro, noleggio motoscafi, gita in elicottero ed escursioni in 4WD.
15° giorno     BORA BORA B/D
16° giorno     BORA BORA B/D
17° giorno     BORA BORA B/D
18° giorno     BORA BORA B/D
Giornate a disposizione per il relax e le attività balneari.
Bora Bora è da sempre considerata il simbolo del mito polinesiano e racchiude in sé le più affascinanti e magiche caratteristiche di questo mondo meraviglioso. Spiagge tranquille, lambite da acqua cristallina che non ha eguali in tutte le altre Isole della Società, foreste lussureggianti che coprono le pendici della montagna, cascate interne e corsi d’acqua dove sostare per un bagno: il paradiso che si è sempre sognato!  E’ consigliabile visitarla noleggiando un motorino o un’auto; in questo modo potrete percorrere la strada costiera, sostando lungo le spiagge che più vi colpiscono e raggiungendo i villaggi dove fare lo shopping. A Bora Bora potrete soprattutto cimentarvi in attività acquatiche: dallo snorkeling alle immersioni, al parasailing sino alla pesca d’altura. Per chi ama le passeggiate a cavallo, vi sono centri che organizzano itinerari lungo le spiagge, mentre per le coppie in luna di miele, sono consigliate romantiche crociere al tramonto.  Per chi sulla spiaggia teme di annoiarsi, un’escursione da non perdere è il feeding di squali e razze, di solito associato a una visita guidata dell’isola, oppure il tour in fuoristrada all’interno dell’isola che include soste ai reperti della II Guerra Mondiale (cannoni, trincee ed altro, lasciati dagli americani)…ed ancora la visita alla fattoria delle perle. Per la cena, i ristoranti più noti sono il Bloody Mary, dove potete scegliere la carne o il pesce fresco che preferite e vederlo cucinare davanti ai vostri occhi; il Bamboo House che offre piatti insoliti, un misto tra cucina europea e polinesiana ed il Bounty, una pizzeria locale. Ottimi posti sono anche il Temanuata, ristorante di cucina euro-polinesiana, e il Top Dive, più elegante e costoso.
19° giorno     BORA BORA  – PAPEETE  – ISOLA DI PASQUA B
Camera a disposizione fino al mattino. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Papeete. In tarda serata (dopo la mezzanotte) coincidenza per l’Isola di Pasqua.
20° giorno     ISOLA DI PASQUA B
Arrivo nella mattinata.Trasferimento in minivan all’Hotel Otai*** e sistemazione in camera superior con prima colazione inclusa. Nel pomeriggio, visita del vulcano Rano Kau, della vicina città cerimoniale di Orongo e dei Templi Vinapu, dove si è riscontrato nella lavorazione della pietra una singolare somiglianza con i metodi utilizzati in Perù. Guida in lingua italiana. Pernottamento in hotel.
21° giorno     ISOLA DI PASQUA B
Dopo la prima colazione, escursione dell’intera giornata al Vulcano Rano Raraku, dove furono costruiti la quasi totalità dei Moai, le misteriose statue che si trovano un po’ dappertutto sull’isola.
Visita ai siti archeologici di Tongariki, Te Pito Kura e alla spiaggia di Anakena. Pranzo pic-nic incluso. Guida in lingua italiana. Pernottamento in hotel.
22° giorno     ISOLA DI PASQUA – SANTIAGO DEL CILE B
Dopo la prima colazione trasferimento in minivan in aeroporto e partenza per Santiago del Cile.
Arrivo nella serata in aeroporto e trasferimento privato all’Hotel Carlton Ritz*****. Sistemazione in camera deluxe con prima colazione inclusa.
23° giorno     SANTIAGO DEL CILE B
Prima colazione in albergo. Nella mattinata visita della città di Santiago, camminata per il centro della città con visita della Cattedrale e del Palazzo del Governo “La Moneda”. Poi, visita della parte antica della città, attraversando il quartiere di Bellavista per poi salire alla Collina San Cristobal, da dove si può godere di una magnifica vista panoramica della città di Santiago e della Cordigliera delle Ande. Successivamente, visita della parte moderna di Santiago, con i suoi quartieri residenziali e gli eleganti palazzi e centri commerciali e finanziari. Il tour termina nel centro artigianale “Los Graneros dell’Alba”, dove si potrà apprezzare il lavoro degli artigiani e fare qualche acquisto. Pomeriggio libero. Pernottamento in hotel.
24° giorno     SANTIAGO DEL CILE –  MADRID B
Prima colazione in hotel.
Trasferimento privato in aeroporto e partenza per il rientro in Italia, via Madrid.
25° giorno     MADRID – ROMA
Arrivo a Madrid e proseguimento per Roma.
Note: Quotazione soggetta a riconferma sulla base delle reali disponibilità in hotel ed alle tariffe aeree. Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.
Quota individuale di partecipazione a partire da:
€ 9.950
Tasse aeroportuali (soggette a variazioni sino ad emissione del biglietto)
€ 500
Non sono applicate quote di iscrizione
€ 0

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Gennaio 2018 al 31 Dicembre 2018€ 9.950

La quota comprende

    • Tutti i voli in classe economica franchigia Kg 20 di bagaglio (eccetto il volo da Kangaroo Island)
    • Trasferimenti in Australia, in Polinesia, Isola di Pasqua e Santiago del Cile.
    • Escursioni di gruppo in lingua italiana
    • Hotels della categoria indicata nel programma.
    • Prima colazione a Tahiti, Santiago e Isola di Pasqua.
    • La polizza Viaggi rischio Zero
    • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio fino ad una somma assicurata di € 5000 con possibilità di integrazione
    • Kit da viaggio GoAsia e materiale informativo

La quota non comprende

    • Mance
    • Bevande
    • Extra di carattere personale
    • Quanto altro non espressamente indicato né la quota comprende od altrove nel programma.
    • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione

    SE VIAGGIATE IN POLINESIA FRANCESE:

    • Tassa di soggiorno in Polinesia da pagarsi in loco e pari ad euro 1,26 al giorno

     


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Danum Valley La foresta pluviale più antica del pianeta. Una paradiso naturale habitat di alcuni animali endemici e rari come gli oranghi. Il percorso è di circa 2 ore e 30 minuti di strada sterrata ed è possibile che  all’ improvviso una famiglia di elefanti  vi appaia sul bordo dello sterrato o che un branco […]

Sapevate che le arti marziali sono nate ad opera dei monaci del tempio Shaolin? Cogliete l’occasione per visitarlo insieme a noi!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su