https://www.goasia.it?p=20373
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Sri Lanka: La Lacrima dell’India

Un viaggio alla scoperta dell’antica Ceylon, oggi nota con il nome di Sri Lanka, l’isola dei sorrisi situata nel mezzo dell’Oceano Indiano. Il percorso che  vi proponiamo vi condurrà alla scoperta dei siti Unesco, dei luoghi mitologici e di esperienze di vita autentiche. Abbiamo sostituito alcune visite, a nostro avviso “turistiche”, con attività inusuali. Vi condurremo, ad esempio, in una magnifica residenza olandese di un noto professore esperto di storia e filosofia che  vi accoglierà nella sua  casa-museo per illustravi alcuni manufatti esemplari  e  raccontarvi i segreti della  tradizione e  della cultura cingalese. Visiteremo il mercato del pesce  di Galle e saliremo a bordo di un treno  panoramico attraversando gli scenici paesaggi della Hill Country dove le piantagioni di tè punteggiano l’intero territorio. Visiteremo la fortezza di Sigiriya e il sito archeologico di Polonnaruwa,  i templi rupestri di Dambulla e il tempio di Kandy, sacro ai buddhisti per la reliquia custodita al suo interno. Una nota di merito spetta alla natura che  in questo  luogo è sorprendente, si percepisce  nei suoi colori e nei suoi profumi dal primo istante che si giunge  in Sri Lanka. Abbiamo pensato di portarvi a contatto diretto con gli elefanti così da poterli nutrire e vezzeggiare, visiteremo un giardino di spezie nella zona  di Matale  e, per concludere, una sosta presso il centro di protezione delle  tartarughe di Kosgoda.

Viaggio esclusiva  Go Asia , minimo due partecipanti

1° giorno

ITALIA (-/-/-)

Partenza dall’Italia dall’ Italia con volo di linea secondo disponibilità. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

COLOMBO – HABARANA (-/-/D)

Arrivo all' aeroporto di Colombo, Bandaranaike International Airport. Disbrigo delle formalità di ingresso e doganali. Incontro con la guida locale e trasferimento ad Habarana (150 Km, circa 3 ore e mezza). Cena e pernottamento in hotel.

Nel pomeriggio, tempo permettendo, escursione facoltativa al parco di Minneriya. Situato nelle pianure centrali del nord dell’isola, questo parco, esteso per 8890 ettari, offre l’opportunità di avvistare animali quali elefanti, sambar, macachi che gironzolano in totale libertà. All’ interno del parco si trova un bacino artificiale, il così detto Minneriya Tank costruito nel III secolo d.C, che ospita (prevalentemente nella stagione secca) il raduno degli elefanti i quali per diverse settimane si radunano in branchi talvolta di oltre 200 esemplari e si concentrano sulle sponde del bacino per nutrirsi e refrigerarsi. Un privilegio che questa esperienza potrebbe concedervi con un pizzico di fortuna. Rientro in hotel cena e pernottamento.
Quote su richiesta.

3° giorno

HABARANA (POLONNARUWA – SIGIRIYA ) (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino escursione a Polonnaruwa (circa un’ora) regno medioevale dall’ XI al XIII secolo, che si contraddistinse per l'armonia che regnava tra i cingalesi e i tamil. I templi Buddisti e Indù eretti nello stesso complesso unitamente a molte altre rovine lo testimoniano. I palazzi, le imponenti sculture granitiche, i grandi serbatoi e i complessi sistemi di irrigazione costruiti dal Gran Re esprimono il grado di sviluppo che esisteva in questo periodo storico. Pranzo tradizionale nei pressi di una risaia. Nel pomeriggio partenza alla volta di Sigiriya e visita della fortezza di Sigiriya, sito dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità. La rocca è una fortezza, costruita dal re Kashyapa nel V secolo DC. Il 'Lion Rock' è una cittadella di inusuale bellezza a 200 metri dalla giungla. Alla base della rocca, vi sono un fossato, un terrapieno e un ampio parco con i famosi giardini d'acqua. Nella 'Celeste Maidens' di Sigiriya, sono raccolti in una nicchia naturale della roccia, affreschi di fama mondiale, dipinti con pigmenti di terra su intonaco. Prima di tornare in hotel, si effettuerà un’ ultima sosta presso il villaggio Kandalama, sito sulle sponde dell’omonimo lago, in questo luogo vivono in totale libertà alcune specie di elefanti. Si avrà l’opportunità di interagire con questi maestosi pachidermi, fotografarli, offrire della frutta e a accompagnarli al lago per il bagno. Rientro in hotel ad Habarana e cena in hotel.

4° giorno

HABARANA - KANDY (B/L/D)

Colazione in hotel. Al mattino partenza per Dambulla (circa due ore e trenta) e visita del famoso tempio rupestre, edificato dal re Walagam Bahu nel I secolo a.C. , dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1991. Il Tempio sorge sulla sommità di un’altura rocciosa isolata ed è il più imponente del paese. Il complesso consta di cinque grotte con oltre duemila metri quadrati di pareti e soffitti dipinti ed è la più grande area di pitture rupestri di tutto il mondo. Contiene oltre 150 sculture del Buddha, di cui la più grande è il colosso intagliato nella roccia alto 14 metri. Proseguimento per Kandy e possibilità di visitare un giardino di spezie nella zona di Matale. Pranzo in ristorante locale.
Proseguimento verso Kandy, antica capitale a e ultima roccaforte dei re singalesi. Nel pomeriggio visita della città di Kandy sosta alla piazza del mercato dove si trovano famosi negozi di Batik e di gemme preziose. Proseguimento della visita del centro storico a bordo di tuk tuk. Visita del tempio Dalada Maligawa o il Tempio del Sacro Dente. Kandy è uno dei luoghi più venerati per i buddisti di tutto il mondo. Costruito nel 16 ° secolo, il tempio ospita il Sacro Dente del Buddha portato in Sri Lanka dalla provincia di Kalinga nell'antica India nel 4 ° secolo dC. Rientro in hotel cena e pernottamento.

5° giorno

KANDY (B/L/D)

Prima colazione. Al mattino escursione per visita re il tempio di Lankathilaka che si trova a circa 45 minuti da Kandy. Arrivo al villaggio e proseguimento in tuc tuc questo tempio rappresenta la tipica cingalese, è considerato uno dei più importanti simboli dell’architettura dell’isola e di arte tradizionale. A seguire si visiterà una scuola di danze tradizionali, una delle più antiche e conosciute dell’isola. A seguire si visiterà la casa di un professore di psicologia e letteratura francese che vive presso una un’antica e magnifica residenza olandese in stile coloniale risalente al 18° secolo. Il professore, che insegna presso l’università di Paradeniya, ha trasformato questa magione in una casa- museo, qui espone e conserva manufatti d’epoca, foto ,collezioni di libri antichi e sarà lieto di raccontare le ricerche che ha efettuato sulle dinastie e gli antichi regni di Ceylon. Pranzo presso l’abitazione. Rientro a Kandy e tempo libero a disposizione prima di tornare in hotel per la cena.

6° giorno

KANDY - NUWARA ELIYA (B/L/D)

Prima colazione. Trasferimento presso la stazione ferroviaria e partenza in treno per Nuwara Eliya. (partenza intorno alle 0800, la corsa durerà circa tre ore e mezza) percorrendo panoramici sentieri di montagna attraverso la Country Tea, uno dei tragitti più spettacolari del mondo. Arrivo alla stazione Nanu Oya. Trasferimento presso Nuwara Eliya, detta anche “Piccola Inghilterra”, poichè ricorda, con i suoi bungalow in stile coloniale, la campagna inglese.. Pranzo in ristorante locale in corso di escursione. Nuwara Eliya è una stazione di montagna situata a 1.868 m di altitudine, in uno splendido paesaggio. E’ una città particolarmente curata e pulita, con uno stile coloniale britannico che la contraddistingue da tutte le altre. La città è stata costruita interamente nel corso del XIX secolo e la sua architettura imita quella di una cittadina di campagna inglese, con pareti di mattoni rossi, case in stile Tudor. Nuwara Eliya gode di un clima particolarmente salubre, e data la morfologia, vanta di punti panoramici mozzafiato su valli, prati, montagne e foreste.
Al termine delle visite, tempo permettendo visita del mercato locale. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno

NUWARA ELIYA - GALLE (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino si visiterà una piantagione e ad una fabbrica di tè. L’economia della città è basata su questa coltivazione. Proseguimento in auto per Galle. Pranzo in corso di escursione in ristorante locale. Arrivo dopo circa 6 ore con soste. Galle era in passato la terra di approdo di antichi navigatori Cinesi, Arabi e Indiani. Giunsero i portoghesi nel 1500 e costruirono un forte fatto di fango e legno di palma. Questo fu poi conquistato dagli olandesi (e successivamente dagli inglesi) che costruirono l’attuale fortezza, antica di 400 anni, con grandi bastioni e mura di protezione. Strette stradine orlate da antiche case con belle verande mostrano l’eredità olandese. Ancora oggi il forte è abitato. Passeggiata e visita della città nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno

GALLE (B/L/D)

Al mattino presto, visita del mercato ittico locale, un’ esperienza indubbiamente autentica per calarsi nella tipicità del luogo e osservare scene di vita quotidiane.
Rientro in hotel per la prima colazione. Possibilità di raggiungere la località di Koggala ed effetture una passeggiata in bicicletta attraversando risaie e strade di campagna per osservare da vicino la vita rurale. Rientro in hotel. In serata sarà possibile visitare il centro di conservazione delle tartarughe a Kosgoda. L’istituzione è stata fondata nel 1981, con l’obiettivo di proteggere dall'estinzione le tartarughe dello Sri Lanka. Cena e pernottamento presso.

9° giorno

COLOMBO – ITALIA (B/-/-)

Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e imbarco su volo di linea di rientro per l’Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 1 Novembre 2019 al 20 Dicembre 2019€ 1.440€ 280
Dal 21 Dicembre 2019 al 14 Gennaio 2020€ 1.670€ 470
Dal 15 Gennaio 2020 al 29 Febbraio 2020€ 1.580€ 470
Dal 1 Marzo 2020 al 30 Aprile 2020€ 1.460€ 470

Note

(B/L/D):  B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

Hotel proposti categoria Superior 4*:

  • Habarana: Village by Cinnamon – Superior rooms
  • Kandy: Earls Regent, Deluxe rooms
  • Nuwara Eliya: Galway Heights 4* – Deluxe rooms
  • Galle: The Heritage – Deluxe room/heritage hotel

 

Dal 1° gennaio 2012, è’ stata introdotta una nuova regolamentazione relativa al regime dei visti di ingresso nel Paese: coloro che intendano visitare lo Sri Lanka (per turismo o affari) devono preventivamente acquisire il visto di ingresso “ETA – Electronic Travel Authorization”, al costo minimo di  US$ 30 (dal 1° gennaio 2013), che da’ diritto ad un ingresso nel Paese fino a 30 giorni. L’ETA può essere richiesto online, sul sito, oppure attraverso le agenzie di viaggio o presso l’Ambasciata dello Sri Lanka a Roma. E’ possibile ottenere l’ETA anche all’arrivo all’aeroporto di Colombo ad un costo di 35 dollari americani. E’ possibile prorogare la durata del visto (dalla data di entrata nel Paese) presentando apposita istanza presso le Rappresentanze dello Sri Lanka presenti all’estero o personalmente presso il Dipartimento dell’Immigrazione e Emigrazione in Colombo.

Dal 1 agosto 2019, per la durata di sei mesi, le Autorità dello Sri Lanka hanno emesso un elenco di Paesi, tra cui l’Italia, che possono ottenere gratuitamente il visto di ingresso turistico ETA (fino a 30 giorni),  richiedendolo online sul sito.

La pre-assegnazione dei posti sui voli non è garantita, dipende dalle regole imposte dalla compagnia aerea e/o dalla classe di prenotazione.Viene da noi effettuata dopo l’emissione dei biglietti aerei, solo se permessa e solo se gratuita da parte della compagnia. In caso contrario il cliente potrà farla a pagamento, se possibile, direttamente sul sito della compagnia aerea, oppure in fase di check-in online.

 

Partenze libere,  minimo 2 partecipanti. Valide per soggiorni fino a dicembre 2020.

 

I supplementi legati alle festività locali (festival di Kandy) e di Natale e  Capodanno saranno comunicati in fase di prenotazione.

 

Tasso di cambio: € 1,00 = USD 1,11

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota comprende

  • Voli intercontinentali dall’Italia in classe economica
  • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
  • Trattamento come da programma (pensione completa: prima colazione, pranzi e cene)
  • Trasferimenti in bus privato (vettura adeguata in base al numero dei partecipanti)  con aria condizionata , visite e ingressi come da programma
  • Tour e trasferimenti con guida parlante Italiano
  • Gadgets, etichette bagagli e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Tasse aeroportuali, soggette a variazione € 390
  • Quota  di iscrizione € 95
sri lanka

I primi insediamenti sull’isola avvennero per conto dei veddah, una popolazione di bassa statura e dalla pelle scura. I singalesi giunsero in Sri Lanka nel corso del VI secolo a.C. e nel corso del III secolo a.C. venne introdotta nel luogo la religione buddhista. L’arrivo della cultura tamil non è ben documentata, ma si hanno […]

Ambiente l territorio dello Sri Lanka è separato dall’India da una striscia d’acqua larga 50 Km, quello che viene definito lo stretto di Palk. La flora delle aree sud ovest è caratterizzata da fitte foreste fluviali. Passando agli altipiani troviamo prateria, foreste povere e rododendri fino ad arrivare agli arbusti della zona settentrionali. La fauna […]

sri lanka

Da circa un ventennio l’economia dello Sri Lanka si è aperta al libero mercato e alle esportazioni. I settori tradizionali come il tè, la gomma e la cannella, costituiscono ancora oggi una parte importante dell’economia, anche se risulta crescente l’importanza dei settori alimentare, tessile, telecomunicazioni e bancario. Le esportazioni sono costituite da piantagioni per il […]

Lo Sri Lanka è una Repubblica Presidenziale, in cui il Presidente, eletto dai cittadini, è il capo dello stato, il capo del governo e il comandante delle forze armate, oltre a nominare e dirigere il consiglio dei ministri. Il vicepresidente ricopre la carica di primo ministro e guida il partito di maggioranza. Il parlamento, di […]

Popolazione Più del 75% della popolazione è rappresentato da singalesi, in particolare di religione buddhista. La popolazione tamil conta per circa il 20% del totale. Le lingue ufficiali del paese sono il singalese e il tamil, ma è molto diffuso anche l’inglese, soprattutto per i rapporti commerciali. Il tasso di alfabetizzazione pari al 92% fa […]

sri lanka

La cultura dello Sri Lanka è costituita dalla convivenza, spesso non pacifica, di differenti etnie. Le principali sono la cultura tamil e quella singalese. La difficile convivenza è dovuta ad una forte intolleranza etnica e all’interpretazione militare della filosofia religiosa.

sri lanka

I primi scritti dello Sri Lanka sono in lingua pali e risalgono al V-VI secolo. Intorno al V secolo vennero scritti gli jataka, testi che narrano le vite delle precedenti incarnazioni del Buddha. Nello stesso periodo, parallelamente alle opere in pale, si diffusero quelle scritte in sanscrito. Le opere in lingua singalese, invece, apparvero solo […]

La danza folk dello Sri Lanka riprende molto quella indiana con l’aggiunta di acrobazie e simbolismo. La tradizione folk tramanda le storie della popolazione dello Sri Lanka. È possibile assistere alle danze folk e alla tradizionale “danza del diavolo” a Kandy, a Colombo o a Ambalangoda. Il teatro folcloristico è caratterizzato da tamburi, danze, rituali […]

sri lanka

FILM DELLO SRI LANKA Flying with one wing (2001) This is my moon (2000) FILM AMBIENTATI IN SRI LANKA Machan (Italia, 2008)

Lo sport nazionale del paese è la pallavolo, ma la lunga dominazione inglese ha fatto si che il cricket sia lo sport più diffuso, quello che unisce tutta la popolazione.

Il piatto nazionale in Sri Lanka è costituto da riso e curry, accompagnato da verdure, carne o pesce. Eccezionali i frutti tropicali, dal cocco all’ananas, passando per la papaia, il frutto della passione o il guave. Tipici sono il sambol, cocco grattugiato e peperoncino, il chutney, marmellata di frutta aromatizzata, e gli hopper, una specie […]

Sri lanka

La domenica i quotidiani pubblicano i marriage propose, con i quali i genitori cercano un partner al proprio figlio o alla propria figlia. A volte vengono pubblicati anche dal diretto interessato. Lo Sri Lanka ha avuto la prima donna al mondo Primo Ministro, Srimavo. Sua figlia è stata presidente dello Sri Lanka. La condizione della […]

Polizia: 119 Pronto Soccorso: 110 Vigili del fuoco: 111 Ambasciata d’Italia Jawatta Road, 55 – Colombo 5 Tel +94 11 2588388 Fax +94 11 2596344 – 2588622

Per entrare in Sri Lanka è necessario essere in possesso del passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla data di partenza. È obbligatorio il visto d’ingresso “ETA – Electronic Travel Authorization” che permette di soggiornare nel paese per un periodo di massimo 30 giorni. Il visto può essere richiesto sul sito http://www.eta.gov.lk/ o […]

Sicurezza Il conflitto armato tra le Tigri Tamil e le forze governative è cessato nel maggio 2009 e la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Si consiglia comunque di prestare massima attenzione nella provincia Nord del Paese. Situazione Sanitaria: Si consiglia di stipulare una polizza assicurativa internazionale che copra anche le eventuali spese di rimpatrio […]

I mezzi più utilizzati sull’isola sono gli autobus e i treni. I primi sono numerosi, economici e sovraffollati. I treni sono meno veloci o più confortevoli. C’è la possibilità di noleggiare un’auto ed i prezzi sono ragionevoli, ma è necessario essere in possesso di patente internazionale con permesso di guida rilasciato presso l’AAC dietro pagamento […]

sri lanka

FESTIVITÀ RELIGIOSE • Duruthu Perahera (buddhista) gennaio • Pasqua (cristiana) marzo-aprile • Wesak o festa delle Luci (buddhista) maggio • Kandy Esala Perahera (buddhista) luglio-agosto • Festa di Vel (indù) luglio-agosto • Festa di Kataraagama(indù) luglio-agosto • Aid al-Fitr, fine del Ramadan (musulmana) secondo il calendario lunare dell’Egira • Ghadir-é Khom, compleanno del profeta (musulmana) […]

Molte sono le attività che si possono effettuare in Sri Lanka, di seguito ne riportiamo alcune. • Nuoto lungo la costa sud-occidentale • Immersioni subacquee, snorkeling e surf a Hikkaduwa • Snorkeling a Unawatuna • Barca a vela, windsurf e sci d’acqua Bentota • Trekking sull’Adam’s Peak • Escursioni nel silenzioso altopiano di Horton Plains, […]

In Sri Lanka, secondo l’UNESCO, sono presenti 8 Patrimoni dell’Umanità • Antica città di Polonnaruwa Polonnaruwa è stata la seconda capitale dello Sri Lanka dopo la distruzione di Anuradhapura nel 993. La città comprende le monumentali rovine della favola città giardino creata da Parakramabahu nel XII secolo. • Antica città di Sigiriya La rovine della […]

sri lanka

Colombo Colombo è la più grande città del paese, con un atmosfera quasi folle e surreale. Nel nord della città troviamo l’area commerciale e il quartiere del Forte. Nella parte più a sud, nel Galle Face Green, è possibili far volare gli aquiloni o giocare a cricket in un’immensa distesa verde sul mare. Meritevoli di […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.090 - Voli inclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 720 - Voli esclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 790 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Lo Sri Lanka è unito all’Asia. Scoprilo qui!

Alla scoperta del misterioso sito archeologico di Sigiriya in Sri Lanka.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su