Cultura, letteratura e religione in Armenia

L’Armenia, per il suo sviluppo socio-culturale e storico, viene spesso considerata uno stato europeo.
Visitando Yerevan ci si accorge presto dell’assenza della cultura islamica. Le imponenti chiese sono ornate con intagli in pietra, seppur più semplici delle chiese russe.
Nel territorio armeno si possono trovare oltre 4.000 monumenti risalenti a vari periodi storici, dalla preistoria all’era medioevale cristiana. Soltanto a Yerevan troviamo più di 40 musei e gallerie d’arte.

I padri della letteratura armena vengono riconosciuti nei due fondatori dell’accademia “Scuola dei Traduttori”, Sahak il Grande e Mesrop, già inventore dell’attuale alfabeto armeno.
La letteratura popolare, surclassata della letteratura religiosa e storiografica, riemerse nel XII secolo. Nel XVI secolo si diffuse in territorio armeno la letteratura Mechitarista, legata alla cultura greca.
Dal 1800 la storia e le vicissitudini del popolo armeno costituiscono il tema principale della letteratura del paese. Tra gli esponenti maggiori troviamo lo scrittore Arsiak Ciobanan.

Oltre il 90% degli Armeni è cristiano ortodosso. La Chiesa armena ha alle sue spalle una tradizione antichissima, basti pensare che l’Armenia fu il primo paese al mondo ad adottare il cristianesimo come religione ufficiale. La Chiesa armena è piuttosto vicina alla Chiesa ortodossa in quanto altamente conservatrice e ritualistica.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 830 - Voli esclusi

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 1.690 - Voli esclusi

Durata: 10 giorni / 8 notti

da € 1.870 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Il Nepal gode di un clima tropicale-monsonico, con due stagioni principali: la stagione delle piogge (da giugno a fine settembre) e la stagione secca (il resto dell’anno). Il clima in Nepal è molto variegato con temperature che variano da quelle molto calde delle pianure a quelle estremamente rigide delle montagne. Perciò troveremo il: • clima […]

Anche a causa dell’aspetto geografico del paese, la rete dei trasporti via terra non è uniformemente sviluppata: le comunicazioni stradali e ferroviarie della Malesia Peninsulare hanno una buona estensione, mentre nel Sabah e nel Sarawak la presenza di aspri rilievi nelle regioni interne ne impediscono lo sviluppo e i trasporti avvengono soprattutto attraverso la rete […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su