https://www.goasia.it?p=36975
per informazioni: Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - info@goasia.it

Sì, lo voglio… A Dubai

Un sogno da mille e una notte  

Per coronare il vostro sogno, GoAsia propone la destinazione “da mille e una notte”: la Penisola Arabica. La nostra proposta include una cerimonia da sogno nel lussuoso hotel One & Only Royal Mirage , seguita da una romantica prima notte nel deserto di Dubai, vera essenza d’Arabia, all’interno del lussuoso Al Maha Desert Resort & Spa. Proponiamo inoltre di iniziare il cammino a due nella Spa Timeless. Al termine dei festeggiamenti proponiamo un bellissimo viaggio con jeep 4×4 nel paese che più di ogni altro esprime l’essenza e il fascino d’Arabia: l’Oman.Vedremo la sua giovane capitale Muscat,  i suoi Wadi più belli come Wadi Bani Khalid, la “Montagna Verde” Jebel Akhdar e vi faremo passare una notte indimenticabile presso il Magic Camp, lussuoso campo tendato privato.

1° giorno

Italia - Dubai (-/-/-)

Partenza dall' Italia con volo di linea secondo disponibilità (volo non incluso nella quota). All’arrivo disbrigo delle formalità di ingresso e trasferimento in hotel con personale parlante inglese. Cena libera. Pernottamento.

2° giorno

Dubai (B/-/L)

Prima colazione. Mattina libera da dedicare al relax o ad attività individuali. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento privato fino all’idrovolante che vi farà provare un’esperienza unica a Dubai: il volo sopra il creek, di 45 minuti circa.
Immaginate di sorvolare sulle incontaminate acque di Dubai su un idrovolante e atterrare dolcemente sul fiume. Dalla vostra spaziosa cabina godrete di una magnifica vista del pittoresco skyline di Dubai. Potrete osservare nel dettaglio le strutture architettoniche sovrastate dal più alto edificio del mondo – il Burj Khalifa, uno spettacolo che sarebbe impossibile dalla terra. Siate testimoni dell’impresa della costruzione dell’isola artificiale della Palm Jumeirah. Dopo il volo, trasferimento al Dubai Mall e tempo libero per gli acquisti. Il centro commerciale più grande del mondo si trova accanto al Burj Khalifa. Troverete più di 1200 negozi e diversi ristoranti. Gli amanti dell’alta moda, troveranno più di 700 negozi, tra questi Bloomingdale e la Galleria di Lafayette, la prima del Medio Oriente, assieme alle ultime collezioni di alcuni dei più importanti stilisti del mondo come Versace e Burberry. Ma non è tutto: il Dubai Mall è famoso anche per le attrazioni come il The Dubai Aquarium and Underwater Zoo, e la pista di ghiaccio interna Queste sono solo alcune delle cose che potrete sperimentare nel centro. Da non perdere lo spettacolo delle fontane danzanti (uno dei luoghi piu’ fotografati al mondo) Dopo il dovuto shopping, proseguirete per il Karma Cafè, ristorante- lounge bar ideato da Raymond Visan, creatore del Buddha- Bar. Troverete un mix di musica eclettica con una fusion di sapori internazionali e asiatici. La terrazza all’aperto offre una fantastica vista sulle fontane e sul Burj Khalifa. Dopo cena, rientro in hotel per il pernottamento.

3° giorno

Dubai – Deserto B/L/D)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla cerimonia nunziale presso l’hotel One & Only Royal Mirage – The Palace
La cerimonia si terrà sulla terrazza dell’ Half Moon – The Palace

Pacchetto Cerimonia Nuziale include:
Sedie/Copri sedie per gli ospiti in stile teatro
Gazebo color Champagne dove avverrà lo scambio dei voti
Una tabella di registro con composizione floreale ed un tavolo dedicato ai regali
Edera e fiori avvolti attorno ai quattro pilastri del gazebo
Un tappeto rosso che conduce all'area della cerimonia
Due grandi composizioni floreali su supporto in ferro battuto
Cocktail di frutta e acqua servita all'arrivo
Asciugamani freddi e profumati per il viso
Rose e gigli monocolore
Pranzo in hotel

Nel pomeriggio i festeggiamenti proseguiranno nel deserto, al Al Maha Desert Resort che si trova a soli 45 minuti di auto da Dubai. All'arrivo al cancello principale c'è una strada di sabbia che ti porta nel deserto per circa 8 km fino a raggiungere l'edificio principale del resort. Questo esclusivo resort nel deserto offre fauna selvatica in libertà, viste sul deserto garantite. Al termine dei festeggiamenti pernottamento al resort.

4° giorno

Deserto - Dubai – Muscat (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Giorno libero per il relax. Massaggio di coppia alla Spa Timeless Spa Al Maha ambientato in ambienti naturali tranquilli e stimolanti. La Spa offre i migliori trattamenti olistici in un ambiente lussuoso, che incarna la cultura della regione. Un massaggio di coppia rilassante in una stanza privata presso Timeless Spa è un’occasione unica per iniziare il vostro nuovo cammino di vita assieme. Pranzo al resort. Trasferimento all'aeroporto di Dubai per imbarcarsi sul volo per Muscat. All’arrivo disbrigo delle formalità doganali (il visto deve essere ottenuto prima della partenza dall’Italia) e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel a Muscat.

5° giorno

Muscat (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Muscat dell'intera giornata. Si inizia con una visita alla magnifica Grande Moschea costruita con arenaria e marmo. Un bellissimo lampadario Swarowski e un enorme tappeto persiano fatti a mano adornano la sala di preghiera principale. Proseguimento attraverso il quartiere delle Ambasciate (fotografie vietate) e poi si visita la Royal Opera House, sosta fotografica al Palazzo Al Alam, il palazzo del Sultano e i forti Mirani e Jalali (solo all'esterno). Proseguimento al museo privato Bait Al Zubair, situato nel centro storico di Muscat, ed è noto per la sua collezione di costumi tradizionali, gioielli antichi e armi. Si continua al Muttrah Souq, uno dei mercati più antichi dell'Oman, risalente a circa duecento anni fa. La sua antichità ha forse aumentato la portata della sua bellezza, magia e fascino. Rientro in albergo. Cena libera, pernottamento in hotel a Muscat.
(Note per la visita alla Moschea: Si prega di considerare il codice di abbigliamento per la visita della Grande Moschea: le donne devono coprire completamente I capelli, le braccia e le gambe; gli uomini devono indossare pantaloni lunghi e camicia/maglietta a maniche lunghe. Visita non possibile il venerdì).

6° giorno

Muscat – Fanja – Nizwa – Birkat Al Mouz – Jebel Akhdar (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Sosta fotografica al villaggio di Fanja; è benedetto con un patrimonio culturale molto ricco e spettacolari paesaggi naturali. Visita di Nizwa, l'ex capitale dell'Oman. La città sorge intorno alle mura del famoso Forte. La sua costruzione abbraccia sia linee architettoniche tradizionali che moderne. Visita del Souk, che è rimasto per centinaia di anni e sede di numerose industrie locali. Pugnali dell'Oman (khanjar), rame, gioielli in argento, vendita di bestiame, pesce, verdure e artigianato si possono trovare al souk. Sosta fotografica a Birkat Al Maouz, uno dei più famosi villaggi in rovina in Oman. Con una grande piantagione di banane e i pittoreschi dintorni, il sito ospita anche il tradizionale sistema di irrigazione Falaj elencato come patrimonio mondiale dell'Unesco. È una fermata incantevole che ti trasporterà indietro nel tempo. Alla scoperta di Jebel Akhdar (montagna verde). La catena montuosa è costellata di caratteristici villaggi e in molte zone gli abitanti hanno costruito terrazzamenti le coltivazioni. Wadi Bani Habib è uno dei numerosi villaggi interessanti situati sul massiccio altopiano di Jebel Akhdar. Non è né verde né una singola montagna, ma un massiccio grigio-bruno che copre più di 1.800 km quadrati con diverse cime, arrivando fino a circa 3.050 metri. Jebel Akhdar è anche famosa per la distillazione dell'acqua di rose. Delle migliaia di varietà di rose, solo poche producono l'olio profumato necessario per fare acqua di rose, la "damascina" è una delle più famose di questa pregiata varietà. (La stagione delle rose inizia a metà Marzo e finisce a metà Maggio). Pernottamento in hotel a Jebel Akhdar.

7° giorno

Jebel Akhdar – Ibra – Wahiba Sands (B/-/-)

Prima colazione in hotel a Jebel Akhdar. Visita del mercato femminile di Ibra che si tiene ogni mercoledì. Le donne si dirigono verso questo mercato per comprare tutto ciò di cui hanno bisogno (oggetti di artigianato...etc) Arrivo all'inizio del deserto di Wahiba. Le dune arrivano a 200 km di lunghezza e 100 km di larghezza fino al Mar Arabico e sono la terra dei beduini da 7.000 anni. Possibilità di avventurarsi tra le alte dune e assistere a un indimenticabile tramonto nel deserto, per poi raggiungere tranquillamente il campo. Pernottamento in un campo nel deserto di Wahiba.

8° giorno

Wahiba sands – Wadi Bani Khalid – Muscat (B/-/-)

Prima colazione al campo. Visita dell'incantevole Wadi Bani Khalid, oltre il villaggio con le sue infinite piantagioni di datteri. Si raggiunge il magnifico Wadi. Le piscine sono fresche, profonde e assolutamente mozzafiato. Tempo libero per tuffarsi e provare le acque cristalline. Tempo libero a disposizione. Pernottamento in hotel a Muscat.

9° giorno

Muscat –Italia (B/-/-)

Prima colazione in hotel e partenza per l’aeroporto di Muscat in tempo utile per il volo di rientro in Italia. (costo del biglietto non incluso nella quota).

Quote per persona, a partire da:

PartenzaHotel 4*Hotel 5*
DoppiaDoppia
Dal 1 Ottobre 2019 al 30 Aprile 2020€ 5.490€ 6.990

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

  • Supplemento alta stagione * Dal 01 ottobre al 23 dicembre 2020: Hotel 4*: € 120 / Hotel 5*: € 150
  • Supplemento Cerimonia nunziale: € 1990
  • Supplemento guida in lingua italiana in Oman: € 340
  • Supplementi per periodi di festività locali, Capodanno o Natale verranno comunicati in fase di prenotazione
  • Visto Oman: € 25

 

Hotel previsti categoria  4* 

  • Dubai : Hilton Garden Inn Mall Of The Emirates –
  • Deserto : Bab Al Shams Desert Resort
  • Muscat: Radisson Blu Muscat
  • Nizwa : Sahab Resort & Spa
  • Wahiba: 1000 nights camp
  • Muscat: Crown Plaza Resort

 

Hotel previsti categoria 5* 

  • Dubai : One & Only Royal Mirage – The Palace
  • Deserto : Al Maha Desert Resort & Spa
  • Muscat: Kempinski hotel
  • Jebel Akhdar: Alila hotel
  • Wahiba: Magic Private camp
  • Muscat: Al Bustan Palace

Il check in negli alberghi è solitamente alle ore 14.00 il check out alle ore 12.00.

 

Le mance sono consigliate  ad autisti e guide (5€ al giorno).

A Dubai è richiesta la tassa di soggiorno “Dhiram Tax” che varia in base alla categoria dell’hotel prescelto :

 Hotel 2-3*: 10 AED (3 USD), Hotel 4*: 15 AED (. 4 USD), Hotel 5*: 20 AED (6 USD).

Questa tassa per camera / per notte dovrà essere pagata dai clienti direttamente al‘ l’hotel.

Il mercato di Ibra si effettua solo di mercoledì.

 

Visto di ingresso in Oman :

Per partecipare a questo viaggio occorre il passaporto valido minimo 6 mesi dalla data di uscita dal paese.

Dal 21 marzo 2018 non e’ più possibile ottenere il visto turistico presso l’Ambasciata del Sultanato dell’Oman in Italia e in frontiera, ed e’ obbligatorio effettuare la richiesta di visto (“Unsponsored visa”),  prima dell’ingresso nel Paese tramite il sito della Royal Oman Police  (https://evisa.rop.gov.om/en/home), procedendo on-line anche al relativo pagamento. Tale procedura è valida per tutti i cittadini dell’Unione Europea e per le nazionalità incluse nella lista “Country List 1” (https://evisa.rop.gov.om/en/visa-eligibility). Per accedere alla piattaforma online per la richiesta del visto turistico è necessario essere registrati ed avere a disposizione una scansione del proprio passaporto (con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese), una fototessera formato digitale (pdf, jpg, png, gif – max 512 KB) e una carta di credito per il pagamento..

Sono disponibili tre diverse tipologie di visto turistico a seconda del periodo di permanenza nel Paese:

– Tourist Visit Visa 10D/ 26A: valido per 1 ingresso per massimo 10 giorni, 5 O.R.

– Tourist Visit Visa 30D/ 26B: valido per 1 ingresso per massimo 30 giorni, 20 O.R.

– Tourist Visit Visa 1YR/ 36B: valido per più ingressi nel corso di un anno (massimo 30 giorni per ingresso, con primo ingresso entro un mese dall’emissione), 50 O.R. Il  visto deve essere utilizzato entro un mese dal rilascio.

Qualora si usufruisse dei servizi di GoAsia per l’ottenimento del visto, verrà richiesto un contributo di gestione della pratica

 

Tasso di cambio  € 1,00 = USD 1,13

Variazione dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.

 


La quota comprende

  • Accoglienza e assistenza in aeroporto in inglese a Dubai
  • Trasferimento con auto di lusso dall’aeroporto di Dubai all’hotel
  • Hotel menzionati, o se non disponibili, altri della stessa categoria su base camera doppia standard
  • Pasti come da programma
  • Tour in idrovolante a Dubai di 40 minuti
  • Massaggio di coppia presso AL Maha Desert Resort
  • Tutti i trasferimenti durante i tour con guida /autista parlante inglese in Oman in 4×4
  • Ingressi ai siti menzionati
  • Kit da Viaggio con zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley (secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio, polizza rischi zero

La quota non comprende

  • I voli intercontinentali in classe economica e le relative tasse aeroportuali.
  • Il volo tra Dubai e Muscat
  • Le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Il visto per l’Oman
  • La quota di iscrizione pari a € 95
  • La polizza Annullamento
  • Il blocca valuta

La città di Dubai è apparentemente divisa in due: da un lato la vecchia Dubai, con i suoi souq, le moschee, le torri del vento e gli shwarma, e la nuova Dubai dall’altro, con i suoi grattacieli ed alberghi sconvolgenti. Il souq più importane è quello dell’oro, il più esteso del mondo arabo nel suo […]

Le attività tipiche di Dubai sono diverse: prima fra tutte le corse dei cammelli, gare che si svolgono il giovedì, il venerdì e durante le feste nazionali alle 7 del mattino. Il primo weekend di dicembre è possibile assistere al torneo Dubai Rugby Sevens che ospita squadre della Nuova Zelanda, della Francia, delle Isole Fiji […]

I trasporti locali sono molto efficienti e diversificati. Da e per l’aeroporto potete utilizzare i bus locali che fanno da spola, ogni 15 o 20 minuti, con la stazione di Deira, vicino al Gold Souq. La stazione di Bur Dubai, invece, si trova su Al-Ghubaiba Rd. Numeri e percorsi sono affissi sui bus in inglese […]

Per entrare negli Emirati Arabi Uniti è sufficiente essere in possesso di un passaporto con validità di almeno 6 mesi successi alla data d’ingresso. Alla frontiera verrà consegnata una “visitVisa” che permette di soggiornare nel paese per 60gg, rinnovabile per ulteriori 30gg pagando un’apposita tassa. La città di Dubai è molto sicura, ma è comunque […]

A Dubai è possibile trovare un’ampia varietà di offerta culinaria grazie alla mescolanza culturale della popolazione, costituita per il 90% da immigrati. L’incontro fra le varie culture, non solo permette di offrire sapori provenienti da diverse cultura, ma soprattutto ha permesso la fusione fra i vari sapori. Tra i piatti tipici troviamo il Balaleet, sottili […]

famiglia

• Se si desidera un caffè espresso, si chiede un “caffè single” • Più basso è il numero della targa di un auto, più il suo proprietario è vicino alla famiglia reale • È molto difficile trovare una zona wi-fi e le poche che esistono sono a pagamento • È proibita la vendita di alcolici; […]

La cultura di Dubai è molto tradizionalista, anche se abituata al mondo occidentale grazie alla massiccia presenza di turisti. Ad esempio, Dubai è considerata una delle migliori destinazioni del Medio Oriente per le viaggiatrici femminili. Può comunque capitare di essere oggetto di sgradite attenzione da parte degli uomini. Vi consigliamo di vestirvi in modo coerente […]

L’economia di Dubai dipende dal settore degli idrocarburi in misura decisamente inferiore rispetto agli altri emirati, visto che le sue riserve petrolifere sono un ventesimo di quelle di Abu Dhabi. Per questo motivo Dubai ha fortemente sviluppato il settore turistico negli anni e, recentemente, sta tentando di attrarre imprese dell’information technology e, grazie alla creazione […]

Il territorio di Dubai, prima della bonifica, si sviluppava per 1.500 kmq, quasi un terzo dell’attuale estensione. Il paesaggio è per lo più desertico, contraddistinto da dune sabbiose, composte da coralli e conchiglie frantumati. Spostandoci più ad est, la sabbia assume una tonalità più rossastra per la presenza dell’ossido di ferro. Muovendoci ancora di più […]

Dubai ha una storia molto recente; infatti le prime testimonianze scritte risalgono al 1799. In particolare, è noto che nel ‘700 le famiglia Al Abu Falasa si stabilì nella zona e da quel momento la città restò sotto il potere di Abu Dhabi fino al 1833, quando la famiglia Al Maktum, dopo essersene andata da […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 1.930 - Voli esclusi

Durata: 6 giorni / 4 notti

da € 1.250 - Voli inclusi

Durata: 11 giorni / 9 notti

da € 1.890 - Voli inclusi

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 2.460 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sapete che da oggi esiste anche il Louvre ad Abu Dhabi? Leggete di cosa si tratta!

Vi presentiamo la Gran Moschea dello sceicco Zayed, situata ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti. Cliccate qui per saperne di più!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su