Gastronomia del Bangladesh

Il piatto tipico del Bangladesh è a base di carne (manzo, pecora, pollo) o pesce con curry o massala. Vi si possono trovare uova o legumi, il tutto cotto in una salsa piccante e servito con lenticchie gialle (dhals) e molto riso bianco (bhat). I piatti principali a base di riso sono il biryani, il pulao e il khichuri, misto di riso e lenticchie. I kebab (spiedini) e i kofe (polpette di carne) si trovano ovunque, così come il chapati (pane caldo).

Si possono trovare alcuni piatti vegetariani (bhaji) composti di verdure fritte.

Si possono mangiare dessert molto zuccherati, a base di riso o latte (firni, pais, kheer), speziati allo zafferano o alla cannella.

La bevanda tradizionale è il te con latte (cha).

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 7 notti

Su richiesta

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 820 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

È così difficile coprire tutto ciò che promette di mostrare la Turchia in queste parole che non c’è modo di riassumere ciò che scoprirai; questo paese è così pieno di storia, di paesaggi, di luoghi che contrastano in maniera abissale e che ti incantano con un velo enigmatico. La Turchia si trova tra Europa e […]

Lhasa Lhasa è il cuore e l’anima del Tibet ed è la meta di numerosi pellegrinaggi. Può essere considerata ancora oggi come una città delle meraviglie. Il Potala, una grande fortezza bianca e ocra, domina il profilo di Lhasa. Un tempo sede del governo tibetano e luogo di sepoltura dei Dalai Lama, oggi è una […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su