Viabilità, trasporti e come arrivare in Mongolia

La rete viaria interna al Paese non e’ molto sviluppata. La Mongolia conta circa 1.800 Km di ferrovie e meno di 2000 Km di strade asfaltate. La sola linea ferroviaria che attraversa la Mongolia dal nord al sud permette di giungere a Irkustsk in Siberia, o a Pechino in Cina. Ci sono 3 biforcazioni, l’una verso Erdernet, l’altra verso Sharyn Gol e l’ultima verso Baganuur. Non è comunque molto sicura. Viaggiare in treno costa poco ma bisogna prevedere tempi di percorrenza piuttosto lunghi. I trasporti pubblici sono quasi inesistenti: una rete di bus serve i capoluoghi delle province, ma appena si vuole uscirne diventa necessario disporre di un veicolo e non è per niente sicuro trovarne uno fuori della capitale. I bus sono pochi, sempre colmi e molto lenti, non vanno dappertutto e non circolano sempre.  Anche i camion possono effettuare trasporto di passeggeri. Nelle campagna esiste una buona rete di mini bus e jeep collettive, ma hanno dei tragitti detti a stella con punto di convergenza nella capitale, per es. Ulaan Baator – Arvaykheer – Ulan Baator, costo circa 15.000 T. per 400 km, parte solo se completo e non si ferma,o raramente, per strada a prendere viaggiatori.
Le jeep collettive partono della stazione dei bus a Ulaan Baator caricano da 6 a 12 persone per un prezzo modico e velocità superiore in confronto ai bus, ma vanno solo nelle capitali delle province Se volete muovervi in autonomia potete affittare una jeep 4×4 al costo di circa 90-95 USD al giorno tutto incluso (benzina e autista).

Patente:
patente internazionale (conforme al modello Vienna 1968)

 

Come arrivare

La capitale e’ raggiungibile -via Mosca- con la compagnia aerea russa Aeroflot; Via Berlino con la compagnia di bandiera mongola MIAT; infine, via Pechino- (dove transitano tutte le maggiori compagnie) con la Air China o la MIAT.

Durante tutto l’anno, soprattutto con l’approssimarsi dell’estate, non è facile trovare un volo adatto alle proprie esigenze sulle linee aeree per la Mongolia. Occorre prenotare il viaggio con congruo anticipo (almeno 3 mesi prima della partenza).

Dovete pertanto rivolgervi per tempo a una agenzia di fiducia. I costi A/R variano tra gli 800 e i 1000 euro e più a persona. La linea più frequentata è la Milano-Mosca-Ulaan Baatar con voli Aeroflot. Vi sono pure voli da Roma o Venezia via Mosca-Ulaan Baatar oppure Milano-Berlino-Ulaan Baatar. Più cari in assoluto sono i voli via Pechino. 

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Tour Giappone Storia e Natura

Durata: 11 giorni / 10 notti

da € 2950 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti
sri lanka

FILM DELLO SRI LANKA Flying with one wing (2001) This is my moon (2000) FILM AMBIENTATI IN SRI LANKA Machan (Italia, 2008)

Il bodu beru è la danza popolare più diffusa nelle Maldive. I gruppi musicali locali sono generalmente costituiti da 4-6 percussionisti che riproducono musiche locali chiaramente influenzati dal ritmo africano.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Asia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02339160422 R.E.A. AN 179753
Capitale Sociale € 80.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Progettazione, organizzazione ed erogazione di servizi turistici ad aziende, agenzie e utenti finali
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx